Max Adler tornerà nell’ultima stagione di “Glee” – i fan Klaine devono preoccuparsi?

Questo potrebbe suonare come un qualche intoppo per i Klaine?

Max Adler, volto noto ai fan del musical Fox per aver interpretato il bullo gay Dave Karofsky infatuato di Kurt nelle prime tre stagioni dello spettacolo ha ora prenotato un arco ricorrente per almeno quattro dei 13 episodi della sesta e ultima stagione della serie.

A quanto pare, Dave potrebbe avviare una relazione romantica con udite udite… Blaine!  Incredibile, vero? Come ci rimarrebbe Kurt?

L’ultima apparizione di Dave è stata nella quinta stagione in “Opening Night”.Nel frattempo, Adler è stato un ricorrente nella terza stagione di “Switched At Birth” conclusasi Lunedì scorso. IGli ultimi episodi di Glee andranno in onda nel 2015.  [TV Line]

About these ads

“OUAT”: foto promozionali di Michael Socha per la 4° stagione

Michael Socha è a tutti gli effetti un nuovo membro del cast di “C’era Una Volta”.

Da mesi sappiamo che l’ex co-protagonista dello sfortunato spin-off dello show (“Once Upon A Time in Wonderland”), sarà un series regular nella quarta stagione della serie sulle favole di ABC e in proposito arrivano anche le relative foto promozionali.

Socha riprenderà il ruolo del Fante dal Paese delle Meraviglie a Storybrooke dove già conosce Robin Hood, ma almeno dalle foto dal set pare familiarizzare anche con gli altri residenti. Dal 28 Settembre la nuova stagione oltreoceano.   [Fonte con atri due scatti]

Peter Gadiot e Kylie Bunbury si uniscono al dramma sull’Antico Egitto, “Tut”

La stella di “Once Upon A Time in Wonderland”, Peter Gadiot sta cambiando le regole della Red Queen in favore della fiducia del Faraone.

L’attore che ha interpretato Cyrus nel breve drama sulle favole di ABC si è unito al cast della serie evento di sei ore di Spike TV intitolata “Tut”.

Il progetto vede l’ex protagonista di “Twisted”, Avan Jogia nei panni di Tutankhamon, il giovane Faraone mai divenuto signore nell’Antico Egitto. Gadiot interpreterà il suo stretto confindete e amico apparentemente fedele fin dall’infanzia, Ka, il quale nutre un amore segreto per la moglie di Tut.

In notizie correlate, allo spettacolo si è unita anche l’ex collega di Jogia, Kylie Bunbury in un ruolo al momento misterioso del quale sappiamo solo il nome: Suhad.  [TV Line]

“Agents Of SHIELD” assume Brian Patrick Wade come Absorbing Man

Carl “Crusher” Creel, meglio noto agli appassionati della Marvel come Absorbing Man (Uomo Assorbente) nei fumetti porterà il suo unico potere nella seconda stagione di “Marvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D.”.

Oltre alla notizia, c’è anche questo primo sguardo all’attore visto anche in “Generation Kill” e “Teen Wolf” nei panni di Creel.

Con la sua particolarità di assorbire tutto ciò che tocca, Creel metterà Coulson e la sua squadra di nuovo insieme per mettersi sui suoi passi quando la seconda prenderà il via oltreoceano il 23 Settembre, ma dobbiamo aspettare fino a quel momento per sapere come andrà a finire la battaglia.   [Marvel]

“Grey’s Anatomy 11”: Shonda Rhimes sulla possibile rottura di Derek e Meredith

L’undicesima stagione di “Grey’s Anatomy” vedrà Derek e Meredith affrontare acque tempestose nel loro matrimonio e adesso, la creatrice della serie, Shonda Rhimes non esclude il definitivo collasso.

In breve: Meredith si rifiuta di andare col marito a Washington e mettere la carriera di lui prima della sua. “Non ho intenzione di dire che Meredith e Derek non si lasceranno mai” dice Rhimes.

Non voglio dirlo in quanto noi stiamo scrivendo una storia ed è lungo, lungo viaggio. Ho imparato a che non bisogna mai dire mai. La gente mi ricorda sempre “ma sette stagioni fa aveva detto….”, beh, non sapevo che saremmo arrivati fin qui”.

Detto questo, Rhimes è consapevole che questa divisione tra Meredith e Derek non è poi così convincente“Non sono interessata a raccontare la storia di un matrimonio che finisce a causa di ciò. Loro lavorano sul mantenere forte il loro matrimonio ed io personalmente voglio vedere cosa succede quando cercano di combattere per ciò”. I nuovi episodi oltreoceano da Giovedì 25 Settembre.  [TV Line]

Rating di Mercoledì 20 Agosto

Poche le serie tv in onda si reti broadcast in questi ultimi giorni, ed ieri sera trasmesso da Fox, So You Think You Can Dance ha attirato 3,4 milioni di telespettatori e una demo 0.9, cala fino ai minimo storici.

CBS | Il Big Brother (6,6 milioni/2.3) era in aumento di due decimi mentre il doppio episodi di Extant ha raccolto in media 5,6 milioni/1.0 alla pari con la settimana scorsa.

NBC | America’s Got Talent (9,2 milioni/1.8) perde un decimo nella demo mentre resta piatto Taxi Brooklyn (4,9 milioni/0.9).

ABC | Motive (3,8 milioni/0.8) è aumentato di un decimo nella demo.

The CW | Penn & Teller: Fool Us (1,7 milioni/0.6) sale di un decimo.   [TV Line]

“Nashville 3” poster con i volti di Rayna e Juliette

Beh, non capita molto spesso che in “Nashville” Juliette e Rayna vadano d’accordo, almeno non per molto tempo, quindi, questo nuovo poster rilasciato da ABC pare essere i buono auspicio almeno per l’inizio della terza stagione del musical drama. (Click sull’immagine per la versione estesa).

Connie Britton e Hayden Panettiere appaiono di profilo, vorrà dire che lavoreranno insieme? O sarà solo un breve periodo di pace? I nuovi episodi negli Stati Uniti torneranno da Mercoledì 24 Settembre.  [TV Line]

The CW cambia la mamma di “iZombie” e ingaggia una “Devious Maids”

C’è bisogno di un altro rimpasto nel cast del nuovo drama CW, “iZombie”.
Molly Hagan (“Unfabulous”) ha ottenuto il ruolo ricorrente di Eva Moore, la madre prepotente di Liv, il personaggio di Rose Mclver.

Questa buona notizia per l’attrice vista di recente in “Longmire”, “Switched at Birth” e nel film per la televisione “Petals on the Wind” arriva però a discapito della collega Nora Dunn (“Entourage”, “SNL”) che ha interpretato Eva nel pilot originale dello show.

Di recente lo spettacolo ha sostituito anche la BFF della ragazza zombi, Peyton, portando Aly Michalka (“Hellcats”) al posto di Alexandra Krosney (“Last Man Standing”). Il debutto oltreoceano di “iZombie” è previsto a metà della prossima stagione televisiva.   [TV Line]

Nel frattempo, la stella di “Devious Maids” e “Scrubs”, Judy Reyes sarà guest star nella serie nei panni di Lola Abano, un pseudoartista bohemien che diventa la prima sospettata quando il marito artista viene ucciso.   [Entertainment Weekly]

ABC sviluppa un nuovo drama basato sui romanzi di Derrick Storm di Castle

Questa notizia potrebbe creare un po’ di confusione: la rete ABC sta sviluppando un dramma basato su un altro personaggio immaginario scritto da un altro personaggio di uno dei suoi spettacoli.

Il network alfabeto è nelle fasi iniziali di sviluppo di Derrick Storm, un dramma basato sul personaggio al centro dell’altro grande franchise di Richard Castle, dell’omonima serie.

Prima che Castle iniziasse a lavorare con la detective Beckett, egli aveva scritto diversi romanzi sull’agente operativo della CIA Derrick Storm, libri che poi Hyperion Books ha pubblicato nella vita reale (inclusi A Brewing Storm, A Raging Storm e A Bloody Storm).

Il progetto procedurale sulla CIA è stato scritto da Greg Poirier (“Missing”) che sarà anche produttore esecutivo assieme a Andrew Marlowe e Terri Miller.   [Entertainment Weekly]

Lo space drama di Syfy “The Expanse” arruola Shohreh Aghdashloo

La prossima grande serie sullo spazio di Syfy, “The Expanse” si è aggiudicato la vincitrice di un Emmy e candidata all’Oscar, Shohreh Aghdashloo (“House of Saddam”, “24”, “House of Sand and Fog”) come co-protagonista del progetto che si basa sulla collana best-seller di James S.A. Corey e di recente ha ingaggiato anche l’attore di “Magic City” e “10.000 a.C.”, Steven Strait.

La trama è ambientata 200 anni nel futuro e segue la storia di una giovane donna scomparsa, al quale porta un detective segnato (Thomas Jane) e una capitano canaglia di una nave (Strait) insieme per una corsa attraverso il sistema solare per fermare una cospirazione.

Aghdashloo interpreterà Chrisjen Avasarala, un “membro intelligente e appassionata di un lascito politico che è salito fino agli alti ranghi del corpo governante della Terra senza mai presentarsi alle elezioni”. Le serie formata da 10 episodi debutterà il prossimo anno.   [Entertainment Weekly]

“Once Upon A Time 4”: nuovo foto dal set con Tremotino, Belle e Uncino

Sempre nuovi scatti giungono dai tanti fortunati insider che riescono ad avvicinarsi al set delle 4° stagione di “Once Upon A Time”.

Quest’oggi abbiamo un di foto con Tremotino e Belle mentre camminano e anche si baciano, più altri scatti di Uncino con abiti più moderni sia da solo che con Tremotino.
Ecco qualche tweet qui di seguito, ma ne trovate tantissimi altri alla fonte.

Continua a leggere

“America Horror Story: Freak Show”: la data della premiere e breve teaser

FX ha rilasciato una data precisa per “American Horror Story: Freak Show”.

Il quarto capito della saga debutterà oltreoceano Mercoledì 8 Ottobre.

Ecco la descrizione ufficiale:

“Freak Show inizia la sua storia nel tranquillo, quiesto peasino di Jupiter, in Florida. L’anno è il 1952. Una troupe di curiosità è attivata in città, in coincidenza con la strana nascita di un’entità oscura che minaccia selvaggiamente la vita dei paesani e appassionati allo stesso modo. Questa è la storia degli artisti e del loro disperato viaggio di sopravvivenza in mezzo al mondo morente dell’esperienza dei giostrai americani”.

Nel cast si sono Jessica Lange, Kathy Bates, Sarah Paulson, Michael Chiklis e Angela Bassett.   [Entertainment Weekly]

“True Blood 7”: le immagini del FINALE

Il finale di “True Blood” arriverà davvero fino in fondo?

          

Nella notte di Domenica andrà in onda l’ultima ora del dramma HBO sui vampiri, fate, lupi mannari, mutaforma ed anche essere umani di Bon Temps che dopo sette entusiasmanti anni dovremo salutare per sempre.

E mentre l’attesa è ormai molto breve, ecco qualche prima immagine con Sookie sia sorridente con un abito rosa che triste con un vestito nero (brutto presagio?). Poi ancora c’è Eric alle prese con la prigioniera/cura Sarah e Bill pensieroso seduto sulla sua poltrona.   [E!Online]

“The Flash” arruola Greg Finley di Star-Crossed come guest star

L’ex star dello sfortunato “Star-Crossed”, Greg Finley ha ottenuto un ruolo nel nuovo drama CW, “The Flash” per vestire i panni del malvagio Girder in due episodi della prima stagione.

Il personaggio dell’attore, Tony Woodward apparirà nel sesto e settimo episodio. A causa dell’esplosione dei laboratori S.T.A.R. nella premiere dello show, Tony si ritrova la con la capacità di trasformare la sua pelle in metallo vivente. Nelle vesti di Girder, Tony passa ad un livello di criminalità che solo Barry Allen potrebbe essere in grado di fermare.

Il legame tra i due ragazzi non si ferma qui, però. Tornando coi ricordi a quando erano bambini, Tony era il bullo che ha tormentato Barry.   [Zap2IT]

Ellen Pompeo svilupperà un drama poliziesco per ABC

La stella di “Grey’s Anatomy” si è data al lavoro di produzione, oltre che al camice.

Dopo l’annuncio che Ellen Pompeo produrrà una serie sul tracollo finanziario intitolata “Debt” per la rete via cavo ABC Family, adesso, veniamo a sapere che la sua società di produzione, la Calamity Jane ha concluso la sua prima vendita per una la rete alfabeto che conosce molto bene.

L’azienda ha venduto un dramma di un’ora ad ABC che non ha ancora un titolo. Il progetto scritto da Andy Stern sarà prodotto da ABC Studios con Pompeo e Laura Holdstein con Calamity Jane Prods, che ha firmato per produrre a livello esecutivo.

Lo spettacolo segue Keira Burke, una poliziotta nella zona di Boston che è stata gravemente ferita mentre faceva il suo lavoro e si ritrova sei anni dopo nella stessa zona che aveva lasciato. Porterà con sé tutto il suo bagaglio sulla polizia e la criminalità, ma lei tornerà come un outsider, non è più una poliziotta. Col passare del tempo inizerà che gli eventi di sei anni prima non siano stato ciò che sembravano e la verità potrebbe essere sotto il suo naso.   [Entertainment Weekly]

Rachel Brosnahan nel cast della miniserie CBS “The Dovekeeprs”

Dopo l’aggiunta di Cote de Pablo, la miniserie CBS di quattro ore “The Dovekeeprs” arruola nel suo cast anche la stella di “House Of Cards”, Rachel Brosnan.

Il progetto è basato sul celebre romanzo storico di Alice Hoffman circa quattro donne straordinarie le cui vite si intersecano in una lotta per la sopravvivenza durante l’assedio di Masada.

Brosnan è attualmente protagonista delle serie di WGN America, “Manhattan” interpreterà Yael, “una giovane donna dall’unica bellezza e senza paura la cui madre è morta di parto e il padre accusa lei per la perdita subita. Durante il pericoloso viaggio che fanno nel deserto, Yael ha una storia d’amore che la preseguita, ance dopo il loro arrivo a Masada. Eppure, lei è in grado di trovare conforto dal suo fratello guerriero (Diego Boneta, “Pretty Little Liars”) e dalla sua compagna di parentela dovekeeper, Shirah (de Pablo), in quanto entrambe lottano per la sopravvivenza in un mondo in rovina”.
La premiere sarà oltreoceano nel 2015.   [TV Line]

“The Vampire Diaries 6”: Ian Somerhalder annuncia il ritorno di Damon Salvatore

Ian Somerhalder ha un sanguinoso tweet per i fan di “The Vampire Diaries”.

L’attore ha pubblicato questo scatto del suo personaggio nella sesta stagione del drama CW portando i fan a speculare sul ritorno di Damon Salvatore. Da qui possiamo aspettarci un suo ritorno [da dovunque lui e Bonnie siano finiti] abbastanza presto? Consideriamo che al momento sono al lavoro sul quinto episodio, quindi è possibile.   [TV Line]

Showtime rinnova “Ray Donovan” e “Master Of Sex” per la terze stagioni

Showtime ha portato due buone notizie per il suo palinsesto!

Ray Donovan” e “Master Of Sex” sono entrambi stati rinnovato per la terza stagione composta da 12 episodi ciascuna.

Ray Donovan e Master Of Sex sono la quintessenza della sete, audaci, provocatorie, una televisione premium con i valori di produzione al vertice della catena alimentare” dice il Presidente di Showtime, David Nevins in una dichiarazione.

Questi spettacoli acclamati sono pieni di personaggi e ambientazioni complesse e interessanti che senza dubbio darà al pubblico una televisione impellente per investire in stagione a venire”. Entrambi gli show concluderanno con il finale della seconda stagione Domenica 28 Settembre.   [TV Line]

“NCIS 12”: ecco il nuovo interesse amoroso di Tony

L’attrice di “Melrose Place” e “Revenge”, Stephanie Jacobsen si unirà al cast della dodicesima stagione di “NCIS” come un agente “civettuola” dell’FBI che lavorerà con Tony su un caso riguardante una minaccia terroristica contro ricercatori della Marina.

Questo significa che Tony andrà avanti da Ziva?
Il personaggio di Jacobsen, Laia Pendergast, ex US Marshal divenuta leader della task force anti terrorismo del Bureau è descritta come “femminile, sexy e unica, fresca a sicura di sé”. Dopo l’addio di Cote de Pablo alla serie drama n.1 in America, il produttore esecutivo Gary Glasberg assicura circa un ritorno sulla carreggiata amorosa per DiNozzo.

Andremo assolutamente avanti con… la vita privata di Tony. E succederà presto… gli presenteremo qualcuno e vedremo come andrà… [si incontreranno] attraverso il lavoro, per un caso”. L’attrice al momento ha firmato solo per un episodio, ma il personaggio è dato come potenziale ricorrente. I nuovi episodi di NCIS torneranno negli States da Martedì’ 23 Settembre.   [TV Guide]

La classifica dei paperoni del piccolo schermo: quanto prendono le star della serie TV?

Ecco la classifica delle stelle più pagate della televisione e dei loro stipendi a molteplici zeri, dai veterani ormai del piccolo schermo a coloro ai protagonisti delle serie che debutteranno il prossimo autunno…

  1. Jim Parsons, Kaley Cuoco, Johnny Galecki, The Big Bang Theory (1 milione di dollari a episodio più gli utili per la partecipazione)
  2. Mark Harmon, NCIS ($525,000 a episodio più utili per la partecipazione)
  3. 3. Kevin Spacey, House of Cards ($500,000 a episodio compresa tassa da produttore)
  4. Mariska Hargitay, Law & Order: SVU ($400,000 a episodio)
  5. Patrick Dempsey e Ellen Pompeo, Grey’s Anatomy($350,000 a episodio a testa)
  6. Julie Bowen, Modern Family ($190,000 a episodio più utili per la partecipazione)
  7. Angie Harmon, Rizzoli & Isles ($185,000 a episodio)
  8. Kate Walsh, Bad Judge ($175,000 a episodio)
  9. Kerry Washington, Scandal ($150,000 a episodio)
  10. Julia Louis-Dreyfus, Veep ($150,000 a episodio)
  11. Mindy Kaling, The Mindy Project ($140,000 a episodio compresa tassa da produttrice)
  12. Will Arnett, The Millers ($125,00 a episodio)
  13. Tea Leoni, Madam Secretary ($125,000 a episodio)
  14. Mandy Patinkin, Homeland ($125,000 a episodio)
  15. Andre Braugher, Brooklyn Nine-Nine (100,000 a episodio)
  16. Johnny Lee Miller, Elementary ($100,000 a episodio)
  17. Anthony Anderson, Black-ish ($100,000 a episodio)
  18. Jesse L. Martin, The Flash ($100,000 a episodio)
  19. Michael Sheen e Lizzy Caplan, Masters of Sex ($100,000 a episodio a testa)
  20. Justin Theroux, The Leftovers ($75,000 a episodio)
  21. Jack McGee, The McCarthys ($60,000 a episodio)
  22. Katee Sackhoff, Longmire ($60,000 a episodio)
  23. Tracee Ellis Ross, Black-ish ($50,000 a episodio)
  24. Shane West, Salem ($50,000 a episodio)
  25. Gina Rodriguez, Jane the Virgin ($40,000 a episodio)
  26. Katharine McPhee, Scorpion ($40,000 a episodio)
  27. Taylor Schilling, Orange Is the New Black ($35,000 a episodio)
  28. Judy Sheindlin, Judge Judy ($28 milioni all’anno)
  29. Jennifer Lopez, American Idol ($17,5 milioni a stagione)   [TV Guide]