“Outlander”: anticipazioni da Sam Heughan circa se Jamie sarà o no un buon leader del Clan

Jamie Fraser: leader del Clan?
Anche se tutti i fan di “Outlander” seguirebbero MacTavish ovunque, i membri della sua famiglia hanno dei pensieri un po’ diversi – come vedremo nella puntata di questa sera.

Il dramma tratterà la testa di The Gathering, un evento ove tutti gli uomini Mackenzie viaggiano per Castel Leoch per il pegno di fedeltà a Colum come capo del clan. (E come detto in precedenza, Ron Moore e Diana Gabaldon faranno un cameo).

Anche se all’apparenza sembrerà una grande festa, The Gathering lascia a Jamie un serio dilemma: il giuramento, deciderà di accettare l’incarico è rifiutarlo apparendo come un ingrato traditore?

Ma un attimo, Colum non ha figlio che finirà per prendere il suo posto? La leadership del clan “non va di generazione in generazione dice Sam Heughan sulla successione del potere in Scozia nel 18° secolo. “Se il padre è il capo del clan, suo figlio non è necessariamente il nuovo capo. È più circa chi è adatto per quel lavoro”.

E se alcuni ritengono Jamie un buon leader, altre fazioni potrebbero restare fuori dalla contesa (come Dougal, il fratello di Colum). “Se giura fedeltà, Dougal non gli concederà un minuto” spiega l’attore. “Quindi, è come se Jamie fosse bloccato tra l’incudine e il martello e lui ci verrà a patti in maniera sorprendente”.

Ma per il giovane Fraser, questo non sarà l’unico problema nell’episodio. Quando Claire tenta di lasciare il castello, lei finirà accidentalmente per rendere il disegno di Jamie ancora più complicato della sua situazione familiare. Heughan assicura che lo scozzese si occuperà della situazione: “mi ha sorpreso” dice del suo personaggio. “Userà fascino e umorismo per uscirne”.

Quindi, andrà tutto bene con per i Mackenzie? Beh, non proprio. La decisione di Jamie “non fermerà Dougal dal distruggerlo, anzi, egli si spingerà ancora più lontano” dice l’attore ridendo.   [TV Line]

About these ads

“Outlander”: foto del cameo di Diana Gabaldon

Ecco Diana Gabaldon, l’autrice degli otto libri su cui è basata la novità rivelazione di Starz, “Outlander”, fare un cameo nella serie.

La scrittrice si calerà nei panni di Iona MacTravish in un episodio intitolato “The Gathering” girato nel mese di Febbraio e sì, avrà anche delle battute.

Matt Roberts, lo sceneggiatore di questa puntata ha scritto una piccola scenetta per me spiega Gabaldon. “Solo un paio di linee di dialogo. Abbiamo poi svolto le riprese piuttosto rapidamente e sono stata liberata. La signora in questione è al Gathering e la scena in questione è stata girata in una delle gallerie del Great Hall”. L’episodio sarà il prossimo, in onda oltreoceano Sabato 30 Agosto.   [Entertainment Weekly]

SPOILER su The Vampire Diaries, Chicago Fire, Outlander, Nashville, Graceland, About a Boy e The Goldbergs

Allora vi siete chieste perché Stefan parlasse al telefono con Elena e Caroline e non di persona nel promo di TVD? I vigili del fuoco della Caserma 51 avranno altri problemi oltre al crollo del magazzino per Chicago Fire? Chi incontrerà Claire nella sue prossime avventure in Outlander? Perché la sorella di Rayna, Tandy lascerà molto presto Nashville? Se volete queste ed anche altre rispote non dovete fare altro che leggere qui di seguito…

  • The Vampire Diaries

Allora, se avete presente il promo della sesta stagione, quando Stefan dice al Elena di andare avanti e lo fa al telefono è perché egli è ben distante da Mystic Falls. In realtà egli avrà una nuova professione sorprendente nella sua nuova “casa” e restando in tema di professioni, Alaric ha un nuovo lavoro. Beh, anche i vampiri resuscitati hanno l’affitto da pagare!

  • Chicago Fire

Il camion 81 sarà coinvolto in un brutto incidente che lascia almeno uno degli uomini della Caserma 51 e ancora peggio, la persona che guida la piattaforma sarà sotto un grande fuoco a causa del suo coinvolgimento. La regola è: ma un attimo di pausa, giusto?

  • Outlander

Presto vedremo Claire lasciare Castle Leoch per visitare le terre circostanti dove lei si incontra con le giubbe rosse inglesi e vi troverà Jack. Le circostanze riveleranno quanto egli sia malato, contorto e sadico. In altre notizie, nella puntata di Sabato vedremo anche Ron Moore e Diana Gabaldon in un incontro vivace. Continua a leggere

[Ascolti] “Outlander” resta costante e “The Leftovers” si migliora

Ecco un segno di benvenuto per il dramma ambientato in Scozia!

Il secondo episodio di “Outlander” (trasmesso oltreoceano lo scorso Sabato) ha ottenuto in media 900.000 telespettatori, che in realtà sono ancora meglio di quelli della scorsa settimana (721.000), anche se nel corso del fine settimane con le repliche il risultato finale era 2,2 milioni rispetto ai 2,3 della premiere.

Nel frattempo, “The Leftovers” (trasmesso Domenica scorsa) ha ottenuto 1,6 milioni di spettatori, il suo miglior risultato dal debutto (1,9 milioni), comprese tutte le repliche i telespettatori totali sono sui 7,4 milioni. Tale risultato potrebbe esser stato incentivato dagli ultimi episodi di “True Blood” che nonostante a tutto riesce a “sminuire” la concorrenza attestandosi con 4,3 milioni di spettatori.   [Entertainment Weekly]

“Outlander”: Frazer Hines di Doctor Who guest star

L’uomo che ha ispirato “Outlander” si sta per dirigere verso la serie!

La star di “Doctor Who”, Frazer Hines apparirà nello show del momento delle rete Starz. Egli interpreterà Sir Gordon Fletcher, il direttore inglese della prigione Wentworth situata in Scozia.

Claire incontrerà Fletcher quando fingerà di essere una parente di Jamie e cercherà di convincere Flecther – spoiler alert – a lasciarlo andare. L’episodio sarà trasmesso nella seconda parte della prima stagione in onda oltreoceano nel 2015.

Diana Gabaldon, autrice dei libri ha ammesso che ha preso ispirazione dal ragazzo scozzese che interpretava Hines in Who, Jamie McCrimmon, compagno del secondo Dottore (Patrick Troughton).   [TV Guide]

“Outlander” (già) rinnovato da Starz per la seconda stagione

Cari fan di “Outlander” gioite pure perché il viaggio indietro nel tempo è solo all’inizio!

La serie basata sui romanzi di Diana Gabaldon ha ottenuto il rinnovo per la seconda stagione da parte della rete Starz. Presumibilmente i nuovi episodi andranno in onda oltreoceano il prossimo anno e vedranno come base di partenza il secondo libro della collana, Dragonfly in Amber.

Il network al momento non ha specificato l’ordine preciso degli episodi, ma saranno come minimo 13, considerato che l’attuale è composta da 16, che è un impegno notevole per una rete via cavo che solitamente concede 13 episodi annuali (considerate che “Game Of Thrones” vede 10 episodi ogni stagione).

Nel frattempo, il primo episodio di Outlander ha superato le 5 milioni di visualizzazioni e la rete ha approssimativamente stimato più o meno lo stesso numeri di spettatori maschili e femminili. “Il supporto schiacciante dei fan, degli spettatori e dei critici ci ha fatto prendere la decisione di andare avanti col secondo libro” ha detto il CEO di Starz, Chris Albrecht. “Diana Gabaldon ci ha dato un grande dramma, con un artista incredibile come Ronald D. Moore al timone ed un cast spettacolare come questo, ci auguriamo di poter continuare questo cammino con Claire, Jaime, Frank, Brianna, Roger e tutti gli altri nel corso dei secoli”.   [Entertainment Weekly]

SPOILER su True Blood, The Vampire Diaries, Outlander, Nashville, Dallas, Rizzoli & Isles e Ray Donovan

Qualche anticipazioni sulle serie tv non può mancare neanche oggi tra un addio molto importante nell’ultima stagione di True Blood. Il misterioso luogo dove sono finiti Damon e Bonnie di The Vampire Diaries. Il passato di Jamie e la sua non simpatia per Randall in Outlander. Il futuro lavorativo complicato e moderno di Rayna a Nashville. Le verità che verranno fuori a Dallas, alcuni segreti non di grande rilievo (sembra) della nuova aggiunta in Rizzoli & Isles e la prima vera confessione che potrebbe venir fuori da parte di Ray Donovan…

  • True Blood

Con solo due episodi rimasti, restano da legare la questione alcuni fili narrativi, compresa la questione della mortalità. Diciamo questo: almeno un membro del cast originale ci dirà addio la prossima settimana. In notizie eventualmente collegate, un triangolo amoroso verrà risolto e vedremo una delle più divertenti e bizzarre scene di sesso tra una coppia da lungo corrisposta dello show.

  • The Vampire Diaries

Quando la produttrice esecutiva Julie Plec ha detto che il mistero di Bonnie e Damon non si sarebbe risolto alla svelta, beh, lei non mentiva, sapremo qualcosa verso al fine del secondo episodio. Ma attenzione: nonostante l’ambientazione possa sembrare familiare, il duo è sicuramente in un luogo sconosciuto, a loro estraneo. Ma forse non sarà il dove che conta.

  • Outlander

Il prossimo episodio rivelerà il passato di Jamie e il risultato sarà un incontro diretto con Frank, l’antenato di Jack, un capitano dell’esercito inglese. A differenza del suo discendente, egli è sadico e talvolta brutale che manda Jamie in prigione quando lo scozzese tenta di salvare la sorella da una violenza sessuale. Così, domandiamoci questo, può Jamie accettare che Claire abbia sposato un Randall? Continua a leggere

SPOILER su TVD, Outlander, PLL, New Girl, OUAT, Nashville, Revenge, Supernatural e Hart Of Dixie

Qualche anticipazione su cosa ci aspetta il prossimo autunno?
Partiamo da un nuovo male in arrivo a Mystic Falls per The Vampire Diaries. Alcune curiosità sulla novità del momento Outlander. Uno scoop sul prossimo episodio di Pretty Little Liars. I destini divisi di Jess e Nick di New Girl. La felicità di breve durata di Belle e Gold per C’era Una Volta. I progetti della futura mamma Juliette Barnes di Nashville. Il ruolo di David Clarke nella prossima stagione di Revenge. Un probabile pargolo a Bluebell in Hart Of Dixie e cosa dire di Demone Dean in Supernatural? Scopritelo proseguendo nella lettura…

  • The Vampire Diaries

Nella sesta stagione, come ci anticipa Julie Plec, “c’è un grande male e sarà un lungo bruciare mitologico che si snoderà nel corso di tutto l’anno e avrà un grande impatto su ogni personaggio dello show, in modo profondo ed intelligente. Invece di superarci ogni stagione cerchiamo di ridimensionarci e vedere se siamo in modo davvero personale e radicato al personaggio”.

  • Outlander

Il rapporto tra Claire e Jamie sarà un lento bruciare e pur essendoci una grande chimica tra i due, fino al sesto episodio non sembra accadrà niente di eccezionale.

Ronald D. Moore, creatore dalla serie spiega inoltre perché ci saranno altri flashback: “tanto dello show è sul desiderio di Claire di tornare da Frank e non voglio che il pubblico perda il contatto con ciò. Ci sono tante domande, ma dobbiamo anche capire il suo rapporto col marito che è a casa. Bisogna dimostrare ogni settimana perché lei vuol tornare in quel posto è un aspetto importante”.

  • Pretty Little Liars

L’episodio in onda questa sera conterrà un bel colpo di scena collegato addirittura al primo episodio e sarà piuttosto terribile e contorno. Continua a leggere

“Outlander” segna un nuovo record d’ascolti per la rete Starz

Il viaggio indietro nel tempo di “Outlander”, trasmessi oltreoceano Sabato scorso è stato visto da 720.000 telespettatori totali per la messa in onda originale e ne ha invece accumulati 2,3 milioni nel corso del fine settimana.

Con un altro 1,4 milioni da aggiungere per le visualizzazioni online e On Demand, Starz quantifica qualcosa come 3,7 milioni di spettatori. Un risultato enorme per la rete via cavo. Il network rivela inoltre che il 45 per cento dei telespettatori del week end erano uomini.

In precedenza, l’altra serie della rete “Black Sails” ha ottenuto 850K per la trasmissione originale e ha accumulato 2,6 milioni nel fine settimana per un totale di 3,5 milioni di spettatori tra piattaforme On Demand e online.   [TV Line]

“Outlander”: intervista a Diana Gabaldon dove conferma un dettaglio importante su Jamie

La donna dietro alla collana best-seller “Outlander”, da cui è tratta l’omonima serie, Diana Gabaldon (accanto a Ron Moore nella foto) ha discusso circa non solo il debutto dell’adattamento, ma ha confermato anche un momento importante del primo libro cui vi è stato un accenno nella premiere.

Zap2IT: I libri non presentano troppi dettagli circa l’infanzia o i genitori di Claire. Riusciremo a saperne di più in futuro?
Diana Gabaldon
: Possibile. Saperne di più voglio dire. Ma probabilmente non accadrà nel giro di breve tempo.

Zap2IT: Quando Starz si concentrerà sul secondo libro, la rete Starz ingaggerò un’altra attrice per una Claire con qualche anno i più?
Supponendo di avere una seconda stagione, la risposta è no. Caitriona [Balfe] ha 35 anni, possiamo facilmente farla passare per 40enne così come adesso la vediamo all’incirca sui 20 passati. Inoltre non troveremo nessuna in grado di essere Claire come Cait.

Zap2IT: Speriamo di continuare a vederla collaborare con lo show.
Ebbene, ci sono almeno nove libri, non avevo mai pianificato nulla del genere per la collana, quindi, non voglio sapere quando finirà finché non ci arriviamo.

Zap2IT: Ci racconti qualcosa di sorprendente sulle riprese della serie TV ed sui vostri pensieri circa i libri contro lo spettacolo.
Sono davvero contenta, sorpresa ed emozionata di quanto la serie sia venuta bene. Non mi sarei mai aspettata di essere coinvolta con la riproduzione, figuriamoci in questa misura cos’ generosa che [il creatore Ron Moore] e amici mi hanno offerto. Non mi aspettavo nemmeno di trovare degli attori che interpretassero così bene Jamie e Claire. La cosa più sorprendente in assoluto è stato il provino di Sam Heughan… non potrei essere più felice di come la serie si è evoluta, tutta la storia da Ron a Maril, il primo incontro con me e gli sforzi di Starz per l’impressionante promozione fatta ad Outlander.

Zap2IT: Ci siamo chiesti anche chi fosse il “fantasma” scozzese. L’uomo che guardava Claire dalla strada. Ci chiedevamo se fosse il fantasma di Jamie oppure Jamie come viaggiatore nel tempo? Qualche suggerimento?
È un fantasma. Per quanto riguarda le spiegazione… l’ultima cosa è nell’ultimo libro.

Il pilot di “Outlander” è già stato visto quasi un milione di volte

Potrebbe “Outlander” divenire un vero successo per la rete Starz?
Il nuovo pilot drama della rete via cavo basato sui bestseller di Diana Gabaldon è stato visto quasi un milione di volte prima del suo debutto ufficiale oltreoceano previsto per questa sera.

Starz ha infatti messo il primo episodio dell’adattamento online e sul servizio On-Demand questa settimana, fino al momento si contano circa 897.372 visualizzazione per circa 600.000 spettatori. (Sì, alcuni lo hanno guardato più volte e sono incluse più piattaforme).
Le recensione degli esperti sono per la più positive, anche se pare un po’ difficile capire cosa significherà ora per la trasmissione originale.   [Entertainment Weekly]

“Outnlader”: qualche scoop da Catriona Balfe e Sam Heughan

Siamo finalmente vicini al grande debutto della nuova serie targata Starz, “Outlander tratta dai romanzi di Diana Gabaldon adattata per il piccolo schermo da Ron Moore. Essa racconta la storia di un’infermiera sposata che torna indietro nel tempo, nel 18° secolo e si innamora di un guerriero scozzese.

Il primo episodio sarà trasmesso Sabato 9 Agosto oltreoceano – ma è già disponibile in rete da diversi giorni. I protagonisti sono Catriona Balfe e Sam Heughan, scopriamo qualche particolare in più da questa chiacchierata coi due attori…

Al suo primo provino, Balfe dice “ho cercato su Google e mi sono resa conto che un sacco di persone amano questo dice l’attrice irlandese. Poi interviene Heughan circa il numero di follower in aumento su Twitter.

Nel pilot, Claire finisce indietro nel tempo tra due fazioni diverse, viene quasi violentata, chiamata in modo rudimentale e accusata di essere una spia – il tutto mentre si domanda come tornare nel 1940 dal marito Frank (Tobias Menzies che nel passato, ha lo stesso aspetto, ma è Jack Randall, antenato di Black).

“È molto importante per tutti noi, Ron, Tobias e me dimostrare che l’amore tra Claire e Frank è davvero molto fortedice Balfe. “Tutti sono consci di questa grande storia d’amore in arrivo tra lei e Jamie, ma è anche importante mostrare il conflitto dentro di lei. Cercherà sempre di far ritorno a casa. Lei è davvero innamorata… di Frank, il 1940, quello è il suo tempo. Lei è una donna di quegli anni”. Continua a leggere

SPOILER su Pretty Little Liars, The Following, Supernatural, Chicago PD, The Originals, Mom e Outlander

Ecco le ultime anticipazioni circa un nuovo volto in arrivo a Rosewood alla conquista di una delle Pretty Little Liars. La vita di Ryan Hardy post Joe Carroll in The Following. Il rapporto sempre più che solido tra Sam e Dean Winchester di Supernatural. Crossover tra Chicago Fire e il suo spin-off per una certa coppia. L’atteggiamento di Davina con Mikeal in The Originals e cosa accadrà alle protagoniste di Mom dopo le disgrazie dello scorso finale di stagione.

  • Pretty Little Liars

Will Bradley (“The Normal Heart”) è stata assunto come un nuovo personaggio che passerà del tempo assieme a Spencer a Rosewood in questa stagione. Egli è un pittore di nome Johnny Raymond, carino, tagliente e carismatico. Apparirà nel 15 episodio (in onda oltreoceano nel 2015) e resterà in giro per almeno tre episodi. Non è al momento confermato se l’interesse verso Spencer sarà anche di tipo amoroso.

  • The Following

In questa stagione vedremo Ryan Hardy realmente e veramente felice annuncia Kevin Bacon. “Sappiamo che ha una nuova fidanzata e sono felici. Lei è un medico e vivono insieme e lei ha una figlia. Cerca di sperimentare la vita domestica insieme alla lotta interiore per rimettersi in sesto aggiunto al fatto gigantesco di essere un papà”.

  • Outlander

Lo spettacolo viene descritto dagli esperti come un lento bruciare, bisogno essere dei fan pazienti, ma in sé è stupendo, impeccabile e ben fatto ricco di tensione e azione. Continua a leggere

“Outlander”: debutto anticipato, prima stagione divisa in due parti

L’adattamento targato Starz dei libri di Diana Gabaldon vedrà un debutto anticipato tramite alcune piattaforme online.

Outlander” sarà infatti disponibile una settimana prima del suo debutto ufficiale, fissato oltreoceano per il 9 Agosto.

Inoltre, la prima stagione composta da 16 episodi verrà divisa in due parti, con le prime otto puntate trasmesse fino al 27 Settembre. Lo ha annunciato la stessa rete presso i Television Critics Association press tour di Beverlly Hills. La seconda parte sarà invece trasmessa nei primi mesi del 2015.

La serie è stata adattata dal Ronald R. Moore (Battlestar Galactica) e segue le vicende di un’infermiera, Claire Randall, sposata nel 1945 che viene misteriosamente riportata indietro nel tempo fino al 1743, dove si ritrova in un mondo sconosciuto.

Quando poi viene costretta a sposare Jamie Fraser, un giovane guerriero scozzese cavalleresco e romantico, una relazione passione si accenderò e spezzerà il cuore della donna tra due uomini molto diverso in due vite inconciliabili.   [TV Line]

SPOILER OUAT, Supernatural, Arrow, Outlander, Looking, Teen Wolf, White Collar, 24 LAD, Graceland e The Last Ship

Qualche ultima anticipazioni prima del fine settimana su un nuovo look in C’era Una Volta per un certo Capitano. Una notte intensa per Dean di Supernatural. Un altro rivale per Oliver Queen di Arrow. Un prospetto sulla nuova serie TV, Outlander. Tre facce inedite in Looking. Gli intrecci amorosi e le questioni del branco di Teen Wolf. Un non ritorno in White Collar e questioni amorose anche per due agenti sotto il tetto di Graceland. Nuove minacce per l’equipaggio di The Last Ship e le prospettive di un rinnovo di 24.

  • Once Upon A Time

Sembra esserci un piano o meglio qualche capo d’abbigliamento (che si addica ai giorni nostri) per Uncino e proprio questo nuovo look debutterà nella prima parte della quarta stagione.

  • Supernatural

Dean avrà un diavolo in lui, come verrà evidenziato da una scappatella intensa che avverrà nel secondo episodio della nuova stagione con una simpatica ma dura cameriera di un roadhouse di nome Ann Marie.

Bones Lo showrunner Stephen Nathan ha scritto la premiereThe Conspiracy in the Corpse”.

  • Arrow

Il secondo episodio della terza stagione troverà Oliver Queen a caccia di un feroce assassino mercenario ricercato in sette Paesi per omicidio e che adesso prende di mira le vittime associate a una specifica società.

  • The Flash

Nel pilot, Barry cerca da Oliver la spinta di cui ha bisogno per essere un eroe. Ora, nel secondo episodio, la seconda metà umana di Flash si ritroverà ad affrontarla di nuovo e ci farà sentire un po’ confusi. Continua a leggere

SDCC 2014: rivelati anche i panel di Under The Dome, Teen Wolf, The Walking Dead, Reign e non solo

Continuano ad essere divulgati i dettagli sulle serie televisive e attori/produttori che prenderanno parte al San Diego Comic-Con, ecco tutto il programma aggiornato:

Mercoledì 23 Luglio
Proiezioni pilot di The Flash, Constantine, Gotham e iZombie.

Giovedì 24 Luglio
24 (Fox) La stella Kiefer Sutherland e il produttore eecutivo Jon Cassar.
Under The Dome (CBS)| Le stelle Mike Vogel, Dean Norris, Rachelle Lefevre, Alexander Koch, Colin Ford, Eddie Cahill ed il produttore esecutivo Neal Baer.
Dig (USA Network) I o-creatori e produttori esecutivi Gideon Raff e Tim Kring. Le stelle Jason Isaacs, Anne Heche, Lauren Ambrose e Alison Sudol . Ci sarà un live feed dalla zona in Israele.
Scorpion (CBS) | Le stelle Elyes Gabel, Robert Patrick, Katharine McPhee ed i produttori esecutivi Nick Santora, Nicholas Wootton, Alex Kurtzman, Roberto Orci e Justin Lin.
Legends (TNT) | Stelle e produttori forniranno ai fans con un’anteprima esclusiva di questa nuova serie televisiva.
Reign (The CW) | Le star Adelaide Kane, Megan Follows, Toby Regbo e la produttrice esecutiva Laurie McCarthy
Community | (Yahoo! Screen) Il creatore Dan Harmon, il produttore esecutivo Chris McKenna e membri del cast.
Teen Wolf (MTV) | Le stelle Tyler Posey, Dylan O’Brien, Tyler Hoechlin, Holland Roden, Shelley Hennig e Dylan Sprayberry, a fianco del produttore esecutivo Jeff Davis
Hannibal (NBC) | Il produttore esecutivo Bryan Fuller e le stelle Caroline Dhavernas, Aaron Abrams, Scott Thompson e altri ancora.
Witches Of East End (Lifetime) | Le telle Julia Ormond, Jenna Dewan-Tatum, Rachel Boston, Mädchen Amick, Daniel DiTomasso e Eric Winter, assieme ai produttori esecutivi Rich Hatem e Maggie Friedman.
Penny Dreadful (Showtime) | Le stelle Josh Hartnett, Reeve Carney e Harry Treadaway il creatore della serie, scrittore e produttore esecutivo John Logan. Presentatato da Aisha Tyler. Continua a leggere

Starz annuncia il debutto di “Outlander” e rilascia un poster con Claire disperata tra i suoi due amori

Tutti i fan del best seller di Diana Gabaldon dovranno aspettare fino a piena estate per vedere “Outlander” sul piccolo schermo.

Il dramma storico di Starz debutterà infatti Sabato 9 Agosto.

Per promuovere al meglio tale data, la rete ha rilasciato questo suggestivo poster con Caitriona Balfe e Sam Heighan e la domanda: “cosa succede se il tuo futuro diventa il tuo passato?”.

La serie è firmata da Ronald R. Moore (di “Battlestar Galactica”) e segue la storia di un’infermiera sposata, Claire che dal 1945 viene portata indietro ne tempo fino al 1743 in un mondo sconosciuto. Quando poi viene costretta a sposare Jamie Fraser, giovane guerriero scozzese, la relazione passionale vedrà il cuore di Claire piangere per i due diversi uomini in due vite inconciliabili tra di loro.
Questa immagine non poteva rendere la storia più chiara di così.   [TV Line]

“Outlander”: Steven Cree sarà il miglior amico di Jamie

Starz ha assunto un altro attore per recitare nell’adattamento di “Outlander” questa estate.

L’attore scozzese Steven Cree (“300: Rise of an Empire”) sarà Ian Murray, il miglior amico di Jamie fin dall’infanzia, egli ha perso parte di una gamba in battaglia, ma ciò non l’ha trattenuto.

Le serie TV rispecchierà da vicino il libro “Outlander”, ovvero la storia di Claire, un’infermiera del 1940 che mentre si trova in vacanza col marito in Scozia cade in un portale e viaggia indietro nel tempo fino al 18° secolo, dove si innamora di un giovane guerriero, Jamie. Ron Moore (“Helix”, “Battlestar Galactica”) è il produttore esecutivo.   [Entertainment Weekly]

Danian Gabaldon farà un cameo nella serie tratta dal suo libro “Outlander”

Occhi aperti cari fan di “Outlander”, poiché la serie televisiva vedrà il cameo dall’autrice dei romanzi: Diana Gabaldon!

La scrittrice si è recata la scorsa settimana in Scozia per le riprese, Gabaldon stessa ha spiegato in un post su Facebook che il regista dell’episodio ha scritto una breve scena per lei in cui dice un paio di battute.

I dettagli al momento sono questi: “la signora in questione sarà al Gathering e la scena in questione si avvolgerà alla Great Hall. Non posso descrivervi il set nello specifico, ma, conoscendo bene il libro, possi assicurarvi che vi somiglia molto”.

La trama segue la storia di Claire, un’infermiera che vive nell’anno 1940, è sposata e viene trascinata indietro nel tempo al 18° secolo dove si innamorerà di un giovane guerriero scozzese.  [Entertainment Weekly]

“Outlander” debutta il primo trailer

I fan dei romanzi di Diana Gabaldon saranno contenti di vedere questo primo trailer dell’adattamento televisivo di Starz.

La rete ha infatti rilasciato questo video sull’imminente dramma storico “Outlander” di Ron Moore che segue le vicende di questa infermiera, Claire che dal 1945 viene portata indietro nel tempo al 1743 dove sarà costretta a sposare il giovane cavaliere scozzese Jamie Fraser.

Da qui comincerà una relazione passionale tra Claire e i due uomini della sua vita, il marito che aveva nel suo tempo e il giovane guerriero.  [TV Line]