Rating di Lunedì 17 Settembre

Questo lunedì su NBC la cosiddetta “notte più grande della TV” ovvero la diretta della 70^ edizione dei Primetime Emmy Awards è stata seguita da 10.17 milioni di telespettatori totali e un rating di 2.4, in calo rispettivamente del 10 per cento e un decimo dalla cerimonia di premiazione dello scorso anno (trasmessa però di domenica).

In onda su CBS, il finale della seconda stagione di Salvation (2.65 milioni/0.4) si è mantenuto stabile mentre il finale della sesta stagione di Elementary (3.1 milioni/0.5) ha guadagnato un decimo rispetto la settima scorsa.   [TVLine]

Annunci

“Elementary 6” post finale: anticipazioni sul salto temporale, la nuova location e altro ancora

La sesta stagione di Elementary si è conclusa con un letterale ritorno alle origini per Sherlock Holmes.

[Contiene SPOILER] Dopo aver scoperto che Hannah ha ucciso Michael e che il Capitano Gregson stava proteggendo sua figlia, Sherlock ha confessato l’omicidio per tutelare la sospettata n.1, Joan. Invece di finire dietro le sbarre, l’investigatore privato ha stretto un accordo che gli consente di vivere e continuare a lavorare a Londra… e la sua partner Watson lo ha seguito fino a Baker Street!

Quando torneremo con la settima stagione, sarà trascorso un anno” rivela lo showrunner Rob Doherty in un’intervista con TVLine. “Quindi tutti i nostri personaggi hanno avuto tempo di riflettere su quanto accaduto al termine della sesta stagione”. Qui di seguito Doherty spiega il cambio di location (nato dalla convinzione che la serie stesse per concludersi), i sentimenti di Sherlock e Joan l’uno per l’altra e non solo.

Michael | Il produttore dice che non vi è stata “alcuna esitazione” circa la decisione di uccidere l’antagonista di questa stagione – che sottolinea lui – inizialmente doveva essere di 13 episodi anziché 21, “di conseguenza quando ci si avvicinati a quella che pensavamo fosse davvero la fine [di Elementary], non volevamo concentrarci su Michael ma su Sherlock e Joan e non auspicavamo che le loro vite fossero in pericolo” così “se la serie si fosse davvero conclusa lì, sarebbe stato un epilogo appropriato per tutti”. Continua a leggere

Emmy Awards 2018: tutti i vincitori

Alla 70° edizione degli Emmy Awards, Mrs. Maisel si è rivelata davvero meravigliosa portandosi a casa ben cinque statuette compresa quella per miglior comedy.

The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story segue con quattro vittorie inclusa quella di Darren Criss come miglior attore protagonista.

Game of Thrones, The Crown, Barry, The Americans e Godless si sono aggiudicati due vittorie a testa. Tutti i dettagli li trovate qui di seguito…

OUTSTANDING DRAMA
The Americans
The Crown
Game of Thrones
The Handmaid’s Tale
Stranger Things
This Is Us
Westworld Continua a leggere

“The Flash 5”: perché Nora è fredda con sua madre Iris?

La “reunion” della famiglia West-Allen sarà piuttosto imbarazzante, dal momento che la velocista dal futuro Nora preferisce un genitore all’altro.

Avendo apparentemente commesso il “grosso errore” di viaggiare nel passato (contro il volere di uno dei suoi genitori, forse?), solo per restare bloccata nel presente, Nora si è presentata a Barry, Iris e tutti gli altri al termine della scorso finale di The Flash. Tale rivelazione è giunta dopo che la ragazza ha segretamente incontrato tutti nel corso della 4^ stagione… eccetto sua madre.

Ma per quale motivo?

Nora è davvero entusiasta, e vuole rendere molto felice suo padre” ha condiviso Jessica Parker Kennedy con TVLine al Pre-Emmy Party di EW. Purtroppo “sua madre non viene considerata allo stesso modo” dice l’attrice. “Il suo obiettivo principale è legare con suo padre e impressionarlo. Sua madre, dall’altra parte viene tratta con freddezza”. Continua a leggere

“A Million Little Things”: Constance Zimmer guest star nel primo episodio

Constance Zimmer ha una piccola cosa da celebrare: la star di UnREAL apparirà nel primo episodio del nuovo dramma targato ABC, A Million Little Things.

La serie strappalacrime si incentra su un gruppo di amici che ripensano alle loro vite dopo che uno di loro muore all’improvviso e Zimmer sarà guest star nella prima (in onda oltreoceano Mercoledì 26 Settembre).

La rete non ha fornito molti dettagli sul personaggio dell’attrice se non che sarà “una persona dal passato del gruppo di amici” e sarà presente al funerale. Il cast di A Million Little Things tra gli altri include David Giuntoli, Grace Park e Ron Livingston.   [Entertainment Weekly]

“Midnight, Texas 2” trailer: ecco i nuovi abitanti della città

Sappiamo che le cose a Midnight, Texas non sono sempre come sembrano… ma a quanto pare il nuovo arrivato Kai cammina sull’acqua nel trailer per la seconda stagione.

La rete NBC ha rilasciato il promo per la prossima stagione del dramma soprannaturale – al debutto oltreoceano Venerdì 26 Ottobre – e ci fornisce un primo sguardo alla coppia che gestirà l’albergo recentemente rinnovato, Kai (Nestor Carbonell) e Patience (Jaime Ray Newman).

Il luogo è infestato (e questo lo sapevamo) ma apparentemente almeno un fantasma vuole annegare Manfred e quando il medium psichico sfugge per un pelo alla morte, ringrazia Patience per aver ignorato la richiesta di non salvarlo indipendentemente da quello che succedeva (“io non ascolto mai” ribadisce lei, “basta che lo chiedi a mio marito”). Buona visione!   [TVLine]

SPOILER su The Flash, CEG, The Last Ship, Legacies, Supergirl, LoT, Chicago Med e Midnight, Texas

Ecco qualche anticipazione sulle difficoltà pratiche che l’equipaggio della Nathan James si troverà ad affrontare in The Last Ship, quale amicizia di vecchia data sarà a rischio in Legacies, che ruolo avrà Kara nella vita della nuova arrivata in Supergirl e altro ancora!

  • The Flash

Apprenderemo molto presto [nella 5^ stagione] che la presenza di Nora in realtà ha qualcosa a che fare con l’arrivo di Cicada” anticipa Grant Gustin con EW. “Lui è in grado di ridurre i poteri degli altri metaumani e all’inizio non capiamo come ci riesce. Ha un vantaggio che gli altri big bad non hanno mai avuto. È misterioso. È un uomo intimidatorio che può rendere praticamente tutti questi supereroi metaumani più o meno inutili, in battaglia” continua l’attore. “La prima volta che lo incontriamo si presenta in maniera forte e veloce, quindi c’è subito un fattore di intimidazione”.
The Flash Star Labs – Tazza di ceramica

  • Crazy Ex-Girlfriend

Rebecca non trascorrerà tantissimo tempo dietro le sbarre… “È stata un’occasione leggermente sbagliata per assumersi la responsabilità per tutto dichiarandosi colpevole in senso metafisico. Ma non ti tengono in prigione a lungo per crimini metafisici” nota la co-creatrice Aline Brosh McKenna con EW. Bunch infatti tornerà allo studio Whitefeather & Associates nel terzo episodio dell’ultima stagione. Continua a leggere

“Arrow 7”: anticipazioni sul tema della stagione, il riscatto di Oliver e non solo

Arrow è diretto verso un nuovo capitolo nella sua settima stagione che comincerà con Oliver dietro le sbarre dopo il suo smascheramento come vigilante di Star City.

La nuova showrunner del dramma CW, Beth Schwartz in un’intervista con Entertainment Weekly ha spiegato che il tema di questa stagione sarà la “redenzione. Tocca tutti i nostri personaggi, specialmente Oliver in prigione. [Dopo] il modo in cui si sono concluse le cose la scorsa stagione, deve dimostrare se stesso a quella parte della città a cui ha mentito per sei anni. Lui era il sindaco e Green Arrow, ma loro non ne avevano idea. Su di lui come persona ci sono opinioni contrastanti e durante la stagione dovrà riscattarsi”.

A proposito di come il tema della redenzione toccherà anche gli altri personaggi, lei aggiunge: “come abbiamo mostrato nel trailer, da cinque mesi non ci sono stati vigilanti. In realtà sono illegali. Quindi un po’ come Oliver deve rimettersi in piedi, loro devono capire cosa significa essere un eroe in città senza però uscire nelle vesti di vigilante. Si dedicheranno tutti a qualcosa di diverso”. Continua a leggere

“Jane The Virgin 5”: Tommy Dorfman apparirà in più episodi

Tommy Dorfman, la giovane star di 13 Reasons Why, si è unito al cast della quinta e ultima stagione di Jane The Virgin.

L’attore ha firmato per apparire in più episodi della telenovela targata The CW.

Dorfman interpreterà Bobby; il personaggio viene descritto come un camaleonte associato della criminale Sin Rostro. Bobby viene mandato a Miami per una precisa – nonché nefastamissione.   Snow Falling

Jane The Virgin oltreoceano tornerà nel 2019.   [The Wrap]

“P-Town”: Monica Raymund sarà protagonista del nuovo dramma di Starz

Dopo aver lasciato la città del vento, Monica Raymund si trasferirà a P-Town. L’attrice – che lo scorso maggio ha lasciato Chicago Fire dopo sei stagioni – ha firmato per il ruolo da protagonista nel dramma a tema LGBT ambientato a Provincetown.

Il personaggio di Raymund, la lesbica festaiola Jackie Quinones, è un’agente della National Marine Fisheries Services felice di usare pistola e distintivo per rimorchiare turisti nella mecca gay di Provincetown, in Massachusetts.

Ma quando lei scopre un corpo portato a riva sulla spiaggia (danno collaterale dell’epidemia di oppioide), la vita di Jackie comincia a girare in cerchio. Mentre lei affronta le sue di dipendenze, diventa sempre più ossessionata col risolvere l’omicidio. Jackie è costretta ad affrontare il lato oscuro dell’idilliaco posto estivo, il tutto mentre metterà se stessa e la sua sobrietà in pericolo.

Nell’annunciare il suo addio a Chicago Fire, Raymund – i cui crediti televisivi includono Lie to Me e The Good Wife – ha spiegato che lei era pronta a lasciarsi alle spalle il ruolo della paramedico Gabby Dawson perché “per me è tempo di passare al prossimo capitolo della vita”.   [TVLine]   Chicago Fire – Stagione 1 (6 DVD)

“Arrowverse” crossover: Elizabeth Tulloch sarà… Lois Lane!

La star di Grimm sarà la fidanzata di Superman!

Elizabeth (alias Bitsie) Tulloch interpreterà Lois Lane nel crossover dell’Arrowverse in onda oltreoceano a Dicembre.

Come annunciato nelle settimane scorse il crossover di quest’anno – che escluderà DC’s Legends Of Tomorrow – comincerà Domenica 9 Dicembre con The Flash e oltre a introdurre Kate Kane alias la vigilante di Gotham, Batwoman (interpretata da Ruby Rose), ma Superman (Tyler Hoechlin) tornerà nell’eroica mischia e si porterà con sé Lois.

Tulloch ha interpretato la veterinaria divenuta una Hexenbiest Juliette Silverton nelle sei stagioni del dramma soprannaturale targato NBC. Altri suoi crediti televisivi includono Quarterlife, Portlandia, The West Wing e Dr. House.   [TVLine]

In notizie correlate, Cassandra Jean Amell – la moglie nella vita reale del protagonista di Arrow, Stephen Amell – ha ottenuto il ruolo di Nora Fries ovvero la moglie di Mr. Freeze nel crossover evento sopracitato.

Amell in televisione ha debuttato come concorrente di America’s Next Top Model e da allora è apparsa in One Tree Hill, Hart of Dixie, e Mad Men. [Entertainment Weekly]

Rating di Giovedì 13 Settembre

La prima stagione di Take Two questo giovedì su ABC si è conclusa seguita da 2.9 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.5 in aumento rispettivamente del 26 per cento e un decimo dalla scorsa settimana. La serie con Rachel Bilson e Eddie Cibrian ha ottenuto il suo audience più alto in due mesi.

Match Game (4.3 milioni/0.8) è risalito del 30 e 33 per cento per i suoi migliori numeri da gennaio 2017 e gennaio scorso.

Su CBS il Big Brother (6 milioni/1.7) ha guadagnato il 15 per cento e due decimi.   [TVLine]

“Legacies”: primo sguardo al ritorno di Matt Donovan

Non si sa bene come, ma Matt Donovan oltre a essere sopravvissuto per otto stagioni in The Vampire Diaries è rimasto a Mystic Falls, è diventato lo Sceriffo della città e ora – come sarà rivelato nello spin-off di The Originals, Legacies – ha una posizione ferma sulle creature soprannaturali.

Per la prima volta, Matt non è combattuto per la devozione di proteggere i suoi migliori amici contro altre persone del loro gruppo” spiega la showrunner Julie Plec.

“Il suo solo obiettivo è di mantenere le faccende soprannaturali sul basso profilo, se non fuori da Mystic Falls e di proteggere la città. Di conseguenza questo lo mette continuamente in contrasto con Alaric e i ragazzi della scuola. Nel primo episodio lui dice molto chiaramente: ‘se mi arriva voce che i tuoi ragazzi causano problemi, verrò per loro’. Quindi è allo stesso tempo un amico e un antagonista”.
The Originals : La Terza Stagione Completa (5 DVD)

Matt in particolare “vuole dare ai ragazzi il beneficio del dubbio ma ha anche una politica di tolleranza zero perché sa di cosa sono capaci” aggiunge Plec. Legacies oltreoceano debutterà Giovedì 25 Ottobre.   [Entertainment Weekly]

“Supergirl 4”: Xander Berkeley sarà il padre di Agent Liberty

Sappiamo già che il sentimento anti-alieno si farà strada in Supergirl quest’anno guidato da Ben Lockwood alias Agent Liberty. Ma chi ha formato la mente di questo gruppo d’odio che mette al primo posto gli esseri umani? Sembra che la mela non sia caduta molto lontano dall’albero.

Xander Berkeley, che attualmente interpreta Gregory in The Walking Dead, ha ottenuto il ruolo del padre di Ben, Peter Lockwood nella quarta stagione del dramma CW.

Peter è “il proprietario di una fabbrica della classe media che lotta per sbarcare il lunario in un mondo che cambia rapidamente a causa dell’aumento degli alieni provenienti dallo spazio che vivono tra noi”.

Egli è un uomo orgoglio e risoluto, un uomo di famiglia che ha dedicato la sua vita a provvedere alle persone. I semi del suo discontento instillano le basi del gruppo anti-alieno“. Non c’è bisogno di aggiungere che i Lockwood non saranno fan del DEO.

Altri crediti di Berkeley includono Nikita, 24 e The Mentalist. Oltreoceano Supergirl tornerà Domenica 14 Ottobre.   [TV Insider]

“Supernatural 14” foto: Michael incontra Jo

All’inizio della quattordicesima stagione di Supernatural, Michael/Dean è ancora irrintracciabile e tale disfatta pare evidente dalla barba di suo fratello Sam.

    

Sam non si preoccupa di dormire, mangiare o radersi” afferma Jared Padalecki. “Sta cercando di capire cosa succede con differenti vascelli e differenti angeli”.

Ma per quanto riguarda Michael, lui ha una visione e quando la nuova stagione comincia – oltreoceano Giovedì 11 Ottobre – non perderà tempo nel tentare di trasformare in realtà questa sua visione.Michael si guarda intorno e vede questa creazione molto imperfetta” aggiunge il co-showrunner Andrew Dabb.Vede un modo per ricominciare. In pratica, vuole rendere il mondo un posto migliore”. Continua a leggere

“Westworld 3”: Aaron Paul si è unito al cast

La stella di Breaking Bad, Aaron Paul ha firmato per recitare nella terza stagione di Westworld.

Al momento non ci sono dettagli sul personaggio che l’attore trionfatore agli Emmy interpreterà, ma sembra che sarà un volto fisso del cast.

Meglio noto per il ruolo di Jesse Pinkman, parte che gli è valsa tre nomination agli Emmy come attore non protagonista, altri crediti nel piccolo schermo di Paul includono The Path, Black Mirror e BoJack Horseman. Egli apparirà anche nella serie antologica targata Apple, Are You Sleeping, che non dovrebbe entrare in conflitto con Westworld.

Paul ha pubblicato un post su Instagram in cui accenna alla parte.   [TVLine]

“Modern Family”: un personaggio rilevante [spoiler] nella 10^ stagione

Un evento tragico scuoterà le cose per la famiglia Pritchett-Dunphy.

Secondo il co-creatore di Modern Family, Christopher Lloyd, un “personaggio importante” della comedy targata ABC non vivrà fino a vedere la fine della decima stagione (al debutto oltreoceano Mercoledì 26 Settembre).

Lloyd ha spiegato che il decesso del personaggio non identificato “sarà un evento toccante… che avrà ripercussioni in diversi episodi”. Si tratta di una svolta tragica in linea con tono decisamente più serio dei nuovi episodi. “Questa stagione ci occuperemo di grandi eventi nella vita” aggiunge Lloyd. “[La morte] è certamente un argomento con cui le famiglie trattano, e in televisione, non è facile da realizzare perché è una questione pesante. Ma allo stesso tempo, sembrerebbe strano per una famiglia non affrontarla”.

Secondo TVLine, potrebbe trattarsi dell’adorabile padre di Phil, Frank interpretato dal nominato agli Emmy Fred Willard.

“NOS4A2”: Zachary Quinto sarà un seducente cattivo nel nuovo horror di AMC

Zachary Quinto sarà il protagonista del nuovo dramma soprannaturale targato AMC, NOS4A2.

Basato sul best seller di Joe Hill del 2013, NOS4A2 – di cui la rete via cavo ha ordinato dieci episodi lo scorso Aprile – si incentra su Vic McQueen, una giovane artista che scopre di aver l’abilità sovrannaturale di rintracciare l’apparentemente immortale cattivo Charlie Manx.

Quinto interpreterà proprio Manx, il seducente avversario che si nutre delle anime dei bambini e poi deposita ciò che ne rimane a Christmasland – un gelido e contorto villaggio di Natale dell’immaginazione di Manx dove ogni giorno è Natale e l’infelicità è contro la legge. Manx capisce che il suo mondo è minacciato quando Vic scopre il pericoloso dono.

L’attore recentemente è stato impegnato a teatro con The Boys in the Band, ma nel piccolo schermo è noto principalmente per American Horror Story e Heroes.

Le riprese di NOS4A2 sono iniziate da poco a Rhode Island; il debutto oltreoceano è atteso nel 2019.   [TVLine]    Heroes – Stagioni 1-4 (Boxset) (23 DVD)

“Absentia”: rivelati i dettagli della seconda stagione

Amazon ha confermato ufficialmente il rinnovo di Absentia per la seconda stagione le cui riprese sono attualmente in corso a Sofia, in Bulgaria.

La serie con e prodotta da Stana Katic si incentra sull’agente dell’FBI Emily Byrne, la quale è tornata nel mondo dei vivi dopo esser stata dichiarata morta mentre dava la caccia a uno dei serial killer più noti di Boston. Nei dieci episodi della seconda stagione, dopo aver trovato e ucciso il suo rapitore, Emily affronta una precaria nuova normalità con suo figlio Flynn e l’ex marito Nick. Sfortunatamente, la sua ossessiva indagine sulle domande che la perseguitano svela un serial killer e un complotto che minaccia la sua famiglia e non solo.

I nuovi membri del cast includono Matthew Le Nevez (Offspring) nei panni di Cal Isaac, un rozzo ex SEAL della marina che conosce bene i demoni che perseguitano Emily (e pertanto si dimostra una controparte fedele e comprensiva) e Natasha Little (The Night Manager) come Julianne Gunnarsen, un’esperta profiler dell’FBI che si unisce alle fila del Boston Field Office dopo che la città viene colpita da un fatale attacco terroristico.
Il rilascio della seconda stagione di Absentia è previsto nel 2019.   [TVLine]

“HTGAWM 5”: il matrimonio di Connor e Oliver prende una piega letale nel trailer

Com’è tradizione in How To Get Away With Murder, un’occasione che dovrebbe essere gioiosa si trasforma in un affare mortale.

Prima la festa pre-partita della Middleton University poi il party alla Caplan & Gold e adesso – come vediamo nel trailer per la quinta stagione – sarà il matrimonio di Connor e Oliver ad essere totalmente stravolto.

Le Regole Del Delitto Perfetto 2 Stagione (4 DVD)
Annalise ha ripreso ad insegnare alla Middleton dopo la sua vittoria alla Corte Suprema mentre i Keating 4 sono arrivati al loro terzo anno e Gabriel Maddox è in classe con loro, ma proprio nel momento in cui Annalise si scatena sulla pista da ballo alle nozze dei Coliver, nota Frank e non sembra felice. “Perché hai la faccia di chi sa che qualcuno è appena morto?” gli chiede lei… dopodiché Bonnie è in lacrime, Oliver grida e del sangue imbratta la neve. Buona visione!

HTGAWM oltreoceano tornerà Giovedì 27 Settembre.   [TVLine]