Nuove anticipazioni su “C’era Una Volta 3” e “Wonderland” dal D23 Expo

Una nuova clip della terza stagione di “Once Upon A Time” è stata proiettata  durante l’evento D23 Expo (convention per i fan della Disney) tenutosi la scorsa notte…

Essa vedeva Tremotino dare un avvertimento minaccioso ad uno dei Ragazzi Perduti di Peter Pan, mostando chiarimente agli spettatori in sala che il personaggio tanto discusso che apparirà a partire dalla prossima stagione dello show non sarà esattamente amichevole come nelle favole.

Ma adesso eroi e criminali sono partiti da Storybrooke per andare a Neverland e ritrovare Henry… “Quando Tremotino dice che qualcosa lo intimorisce dobbiamo avere paura” dice Eddy Kitsis ai partecipanti all’evento durante il panel.“L’isola che non c’è sarà il cuore delle tenebre, ma sono diretti lì per Henry”. Adam Horowitz aggiunge: “Ci stiamo mettendo del nostro, per cui sarà molto diverso sa tutto quello visto prima”.

La terza stagione dello show ABC sarà divisa in due parti composte da 11 episodi ciascuna, di cui la prima in onda nell’autunno concentrata prevalentemente su Neverland. Lo scopo di questo nuovo anno sarà “tornare ad essere se stessi. Ed allora quale posto migliore di Neverland, dove tutto viene portato via, per confrontarsi con il loro io interiore?”

Nel frattempo, i creatori parlano anche di alcune scintille romantiche tra Emma e Capitan Uncino e l’intuizione attraverso dei flashback di come Hook sia diventanto un pirata. Il ritorno di Belle e l’arrivo di Ariel come precedentemente annunciato. Ma assieme alla sirenetta avremo anche Ursula?

Non si sa mai, perché nello show sappiamo chi è la vera Ursula” dice Kitsis ed inoltre c’è anche “una buona possibilità di vedere un ragazzi di nome Eric” anticipa Horowitz in riferimento al bel pricipe di Ariel.

Horowitz e Kitsis ammettono anche che nella lista dei loro desideri ci sarebbe l’introduzione del personaggio di Raperonzolo (Rapunzel). “La chiave sta tutta nel come e quando onorare l’ingresso di un personaggio che porti un qualcosa di nuovo” afferma Adam.

Nel frattempo, passiamo ad un altro regno ed un’altra serie con Il Paese della Meraviglia e “Once Upon A Time In Wonderland“.

Sempre all’evento è stato presentanto il pilota dello spin-off di “C’era Una Volta”- lo stesso proiettato al Comic-Con dicono. A differenza di OUAT, la prima stagione del nuovo show sarà un’arco completo delle stessa storia, nel senso che avrà un inizio, uno sviluppo e poi una chiusura.

Sarà molto simile ad un film, ogni anno sarà una nuova missione” dice Kitsis, nel senso che in caso di seconda stagione avremo dei personaggi diversi (come “American Horror Story” diciamo).

Invece per quanto riguarda la decisione di creare un personaggio che nella fiaba non esiste, ovvero l’interesse amoroso di Alice, Cyrus, i creatori hanno paragonati il giovane ad Emma Swan, ovvero una creazione del tutto nuova.

Alice era molto curiosa di seguire un coniglio attraverso un buco” dice Kitsis. “Naturalmente si potrebbe innamorare del genio – che ha visto molte vite, mondi e luoghi. Persone che hanno rovinato la loro vita per i loro desideri. Quindi possiamo considerare Alice e Cyrus spiriti affini…”.

OUAT In Wonderland” inoltre sarà un progetto che starà in pieid da solo, nel senso che per capire la trama non bisogna per forza conoscere Storybrooke, mentre i fan dello spettacolo originale saranno attratti da “briciole sparse” in tutta la serie, scherza Adam Horowitz.
[The Hollywood Reporter]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...