“The Carrie Diaries”: scoop sul finale della S2 e le speranza per il rinnovo

Quando questa sera andrà in onda negli States l’ultimo episodio della seconda stagione di “The Carrie Diaries”, i fan non sanno esattamente se stanno guardando il finale della seconda stagione oppure il finale vero e proprio della serie, in quanto il network CW non ha ancora preso una decisone.

Amy B. Harris afferma che indipendente da questo fatto, lei ha pianificato il tutto come season 2 finale, non quello dello show, in altre parole si concluderà con un cliffhanger o almeno una sorta.

Il mio obiettivo in questa stagione era terminare l’esplorazione di tutto ciò che siamo stati in grado di introdurre. Ognuno sta per esser cacciato dal proprio nido, talvolta per il bene talvolta no. Col diploma della scuola superiore avremo l’occasione di lanciare delle buone idee per introdurre le persone nel mondo”, afferma la produttrice esecutiva.

In cosa consiste quindi? Ho programmato un finale di stagione ricco di elementi che lancerà storie anche per la terza stagione, ma se si trattasse dell’ultimo episodio -e spero proprio di no – non credo che lasceremo il pubblico insoddisfatto. Ma io ovviamente non voglio che sia la fine in quanto sono entusiasta di quello che potrebbe essere il proseguo”.

Harris si dice quindi ottimista sul rinnovo: “Sono fiduciosa in una 3° stagione, non ci sono dei grandi numeri al Venerdì, un pubblico molto giovane sì. Abbiamo raggiunto buoni numeri lo scorso anno con le repliche e lo streaming visto che non molta gente sta a casa il Venerdì sera, quindi posso solo sperare che sia giusto anche questo anno”.

L’episodio sarà molto significativo. “Abbiamo girato presso uno dei luoghi più belli in assoluto, il terminal dell’aeroporto JFK. Davvero spettacolare. Il tema sarà proprio arrivi e partenza, diciamo il dire addio ad un certo qualcosa” anticipa Harris.  [Zap2IT]

HIMYM spin-off: svelati i protagonisti

CBS ha ufficialmente iniziato i casting per “How I Met Your Dad” ed ha appena rilasciato una lista di chi saranno i protagonisti.

La serie sarà incentrata su una ventenne di nome Sally.

SALLY – Donna con la sindrome di Peter Pan che non è mai cresciuta e non ha idea di cosa fare nella sua vita. “Vivace, caotica e imprevedibile che decide di chiamare il marito Gavin e farla finita con lui dopo un anno di matrimonio. Ella si appoggerà ai suoi amici in cerca di consiglio”.

JULIETSexy, esuberante, energica e miglior amica del cuore di Sally. Gestisce un blog di successo sulla moda. Sarà felice di sapere che le cose tra Sally e Gavin sono in procinto di finire.

DANNY – Fratello maggiore di Sally gay, un avvocato con la quale condivide poco in comune nonostante un stretto legame che li lega anche se la decisione della sorella di andare a vivere con lui dopo il divorzio, potrebbe cambiare qualcosa tra i due.

TODD – Seducente, il marito di Danny e stretto amico di Sally dai tempi del college. A differenza del compagno, egli si compiace della presenza di Sally in casa.

FRANK – Il capo di Juliet. Nerd affascinante. Prove dei sentimenti genuini per Sally, ma si tratta di un flirt unilaterale, almeno per il momento.

NARRATORE – La Sally del futuro. Rivivrà gli eventi del passato assieme ai figli.  [TV Line]

Rating di Giovedì 30 Gennaio

Il nuovo dramma Rake ha attirato 5.300.000 spettatori totali e una demo di 1.3 perdendo in una sola settimana ben il 24 e 50 per cento.

American Idol (11,2 milioni/3.1) scende del 10 per cento.

CBS | The Big Bang Theory (18,9 milioni/5.1) scende del 10 per cento, The Millers (11,8 milioni/2.8) perde il 12 e 15 per cento, The Crazy Ones (8,3 milioni/1.9) cala del 13 e 20 per cento. Two and a Half Men (8,6 milioni/1.9) scende del 10 e 20 per cento. Elementary resta invece costante con 10,2 milioni/2.0.

NBC | Communtiy (3 milioni/1.1) e Parks And Recreation (3 milioni/1.2) uguagliano i loro numeri della scorsa settimana. SNL speciale ha attirato 4,7 milioni e un 1.8.

The CW | The Vampire Diaries (2,4 milioni/1.0) perde alcuni spettatori e due decimi di demo. Reign invece aumenta di un decimo con 1,7 milioni/0.7.  [TV Line]

SPOILER su Teen Wolf, Reign, The Blacklist e Arrow

Scoop sulle rivalità tra i due membri della famiglia Hale di Beacon Hills.
Curiosità sui prossimi episodi di Reign.
Il prossimo obiettivo di Red Reddington vicino a Tom e il cambio di guardaroba del giovane Roy Harper di Starling City…

  • Teen Wolf

Secondo Tyler Hoechlin è meglio che Derek comincia a guardarsi le spalle! “Peter è un uomo ambiguo, molto bravo a parole ed ha uno strano modo di fare per ottenere quello che vuole. Io non reputo che al momento il suo rapporto con il nipote sia basato sulla fiducia, siamo ancora molto, molto lontani da una collaborazione pressoché superficiale”.

Non credo che Derek sia preoccupato da lui, ma credo essere consapevole che non potrà mai fidarsi davvero Peter, deve fare attenzione” anticipa l’attore.

  • Reign

Laurie McCarthy, produttrice esecutiva della serie CW, ha annunciato un aggettivo per tre delle prossime puntate.
Episodio 10: “Sacrifice”: Pagani
Episodio 11: “Inquisition”: Catherine con le spalle al muro
Episodio 12: “Consummation”: sarà l’attuazione di molte cose Continua a leggere

Lea Michele e Dianna Agron sul set di “Glee” con costumi anni ‘80

Quinn e Rachel sono tornate a Lima più belle che mai!

Lea Michele ha postato su Twitter questa foto di lei assieme a Dianna Agron che suggerisce una scena al liceo McKinley del 100° episodio diGlee” ispirata ai mitici anni ’80.

Sappiamo che Agron tornerà per la prima volta nel musical Fox dopo il matrimonio di Will e Emma. Oltre a lei per celebrare l’importante traguardo torneranno anche Heather Morris, Mark Salling, Harry Shum Jr., Kristin Chenoweth, Gwyneth Paltrow e Amber Riley. L’episodio sarà trasmesso a Marzo oltreoceano mente la serie tornerà Martedì 25 Febbraio.  [Zap2IT]

Tony Hale sarà il padre di Marcus in “About a Boy”

Marcus, il bambino protagonista di “About A Boy” ha finalmente un padre interpretato da Tony Dale (“Veep”, “Arrested Delelopment”).

Il personaggio si chiamerà Hugh Womple, il padre assente non era presente nel film del 2002 con Hugh Grant, ma c’era nel romanzo del 1998 “About A Boy” di Nick Hornby da cui è stata tratta la serie NBC. Non sappiamo al momento per quanto tempo sarà sullo schermo e quando sarà la sua prima apparizione.

 La première è fissata per Sabato 22 Febbraio. La storia è incentrata su un ragazzo single immaturo, Will che stringe amicizia con il suo vicino, un adolescente socialmente impacciato di nome Marcus.  [Zap2IT]

CBS ordina una come dai produttori di “Friends”

Continua il momento di ordinare pilot per potenziali serie trasmesse con la prossima stagione televisiva e parliamo nuovamente di CBS.

Il network ha ordinato “The Mistake”, dai produttori di “Friends” e “Seinfield”, una commedia multi camera incentrata su una coppia che scopre di aspettare un figlio proprio al punto in cui erano convinti di aver “finito” con le gravidanze e volendosi concentrare nel crescere i figli avuti in precedenza.

I produttori di “Friends”, Scott Silveri e Shana Golberg-Meehan scriveranno e produrranno il progetto a livello esecutivo e David Mandel e Andy Ackerman di “Seinfeld” dirigeranno anche il pilot.  [TV Guide]

Adelaide Kane difende “Reign” dal boicottaggio tramite Twitter

La settimana scorsa “Reign” è tornato dalla pausa natalizia con una direzione del tutto nuova della trama al fine di arrivare alla corona.

Dopo aver trascorso i primi episodi a raccontare la storia d’amore tra Mary e Francis, la futura Regina ha intenzione di sposare Sebastian, il fratello di Francis al suo posto.

Tuttavia tale cambiamento di rotta ha creato dei disagi tra i fan di Francis e Mary e la protagonista del dramma CW, Adelaide Kane sembra guardare oltre questo punto della serie.

Dopo aver sentito alcuni voci circa l’intenzione di alcuni fan di boicottare l’episodio di Giovedì sera a causa dell’assenza di Francis, l’attrice ha espresso su Twitter la sua opinione, per sottolineare quanto gli ascolti e i giudizi del pubblico siano utili se non necessari per lo spettacolo e il suo proseguimento:

“Ho sentito alcune voci inquietanti circa alcuni di voi cj vogliono boicottare l’episodio di questa sera perché non c’è Francis in esso… Questo è incredibilmente irrispettoso sia per lo spettacolo che per il resto del cast e della troupe che lavorano così duramente per portarvi Reign ogni settimana… Abbiamo bisogno di rating. Abbiamo bisogno dei nostri Royals fedeli che siano con noi ogni settimana indipendentemente dal fatto che il vostro personaggio preferito sia presente sullo schermo o no… Senza ascolti lo spettacolo sarà annullato. Nessuna seconda stagione, nessun endgame e niente più Reign. Siate veri fan e sostenete lo spettacolo” ha scritto l’attrice ieri sera.  [Entertainment Weekly]

“American Horror Story: Coven” è il finale più visto per la serie

FX non può certamente lamentarsi degli ascolti di “American Horror Story: Coven”, specialmente del suo finale che ha segnato un nuovo record.

La prima messa in onda dell’ultimo episodio in cui è stata eletta la nuova Suprema della congrega di streghe ha registrato 4,2 milioni di spettatori, un conteggio salito a ben 5,8 milioni includendo anche le repliche.

Esso si colloca come il finale più seguito di tutte e tre le stagioni di AHS, ecco i numeri in media comprese i DVR:
AHS: Muder House (2,8 milioni di spettatori)
AHS: Asylum (2,5 milioni di spettatori)
AHS: Coven (4.000.000 telespettatori)  [Entertainment Weekly]

Reunion di FNL in nel nuovo CW “Star-Crossed”

Il nuovo dramma CW, “Star-Crossed” ha accolto un’altra attrice.

Dora Madison Burge sarà infatti un ruolo ricorrente nella prima stagione della serie come una compagna di classe di Emery e Roma alla Masrhall High.

La ragazza farà parte delle popolari studentesse intorno a Queen Bee Taylor, ma non sarà solo questo, c’è molto di più dietro a Zoe di ciò che mostra l’occhio.

La trama si svolge 10 anni dopo un’invasione aliena sulla Terra. Gli amministratori di una piccola città della Louisiana decidono di integrare nel liceo locale alcuni adolescenti alieni che vivono nel settore di massima sicurezza del loro popolo chiamato Atrians. Emery e Roman hanno condiviso un legame speciale da piccoli, nonostante adesso tale chimica sia considerata tabù, in quanto lei è umana e lui no.

Reunion di “Friday Night Lights” perché vi chiederete, beh, semplice, Burge nella quarta e quinta stagione della serie NBC era Becky e due attori di “Star-Crossed”, Aimee Teergarden e Grey Damon vestivano i panni della figlia del Coach Taylor e un giocatore dei Lions. L’attrice è apparsa anche in “The Lying Game” e “Dexter”.  [Zap2IT]

MTV ordina “Finding Carter”

Ecco una buona notizia per MTV che ha deciso di disporre una nuova serie televisiva intitolata “Finding Carter”.

La rete via cavo ha ordinato 12 episodi per il dramma prodotto a livello esecutivo da Terri Minsky (“Sex And The City”) e si basa su una sceneggiatura originale di Emily Silver (“Bones”).

La trama è incentrata su un adolescente di nome Carter (Kathryn Prescoyy di “Skins”) che apparentemente ha una vita perfetta con la madre single Lori (Mila Govich di “Law & Order”) finché non arriva la polizia ad una festa del liceo e la ragazza scopre di esser stata rapita da bambina. Adesso Carter dovrà tornare dalla famiglia che credeva di averla perduta. Mentre si troverà dei genitori nuovi di zecca interpretati da Alexis Denisof (“Angel”, “Grimm”) e Cynthia Watros (“Lost”) ed anche una gemella alias Anna Jaby (“Heron”). Carter giura di ritrovare la sua unica mamma mai incontrata.  [TV Line]

ABC mette in cantiere i pilot: “Selfie” e “Damaged”

ABC ha ordinato altri due pilot comedy molto diversi tra di loro, ovvero un qualcosa che a prima lettura sembra accattivante e uno invece più sfrontato.

Selfie” è il primo proveniente dalla scrittura di Emily Kapnek (“Suburgatory”) e la descrizione dice: “commedia ispirata a My Fair Lady che racconta la vita di una ventenne ossessionata di se stessa che aspira a piacere e subito dopo una rottura pubblica e umiliante diventa soggetto di un video virale e improvvisamente si ritrova con più seguaci sui social media di quanto avesse mai potuto immaginare, ma per tutte le ragioni sbagliate. Elle chiederà l’aiuto di un esperto di marketing presso l’azienda in cui lavora per farsi aiutare a porre rimedio alla sua immagine offuscata”.

Damaged” è invece l’altro progetto da Lauren Lungerich (“Awkward”) e la sinossi dichiara: “commedia sulle politiche sessuali che hanno cambiato il rapporto tra gli uomini e le donne in questa epoca post-femminista”

Non possiamo giudicare con precisone adesso quale possa essere o meno valido considerando che è solo la fase pilot ricchissima di progetti che stiamo illustrando da settimane.  [Entertainment Weekly]

“Bates Motel” nuove anticipazioni e PROMO per la S2

Ecco alcune domande veloci sulla seconda stagione di “Bates Motel” a Carlton Cuse sulla più strana e spaventosa coppia madre/figlio della televisione e gli eventi che li attendo…

Entertainment Weekly: La conta dei copri sarà inferiore o maggiore rispetto alla prima stagione? Cuse: Sai, la conta non sarà estremamente elevata, ma di sicuro ci sarà dal nuovo caos nella cittadina di White Pine Bay. Credo che il nostro show si distingua dagli altri per la presenza di humor che non tutti gli spettacoli con i serial killer hanno. “Bates Motel” è più un thriller familiare che un horror. Ci saranno storie sulla vita amorosa di Norman e su quella di Norma, oltre a conoscere molto meglio la zona in cui si trova il loro albergo.

EW: Parli di Norma e Norman come due persone diverse, quali sono le probabilità che l’ambiguo incesto tra di loro possa continuare?
Cuse
: Non troppo elevate. Sarà sempre più raccapricciante, la loro relazione così stretta complica tutto, penso che un loro consumarsi di rapporto sia incluso nella categoria “davvero troppo spaventoso”.

EW: Così saranno esplorati altri rapporti?
Cuse:
Sì, per esplorare come si prendono cura gli uni degli altri nonostante tutto ciò che li circonda, per loro, creare delle relazioni non è affatto facile.
Norman sarà coinvolto in una relazione amorosa che alla madre proprio non piacerà, ma sarà divertente da guardare. Continua a leggere

Dianne Wiest guest star in “The Blacklist”

Dopo Alan Alds e Isabella Rossellini il prossimo nome ad aggiungersi alla “The Blacklist” è quello del due volte premio Oscar Dianne Weist.

La protagonista del dramma NBC, Megan Boone lo ha annunciato su Twitter: “Dianne Weist sta per raggiungerci nel nostro show!”.

L’attrice di “Hanna and Her Sister” interpreterà una figura di Amnesty Unit, un’organizzazione contro la pena di morte del 15° episodio “The Judge (#57)”. [TV Line]

“Ravenswood”: il ritorno a sorpresa di Hanna

Una ragazza come Hanna Marin non può assolutamente accontentarsi di “è complicato” da parte del suo (ex?) ragazzo Caleb…

La Liars come già sapevamo rimetterà piede a “Ravenswood” per ottenere delle risposte circa la relazione tra Rivers e la (fantasma) Miranda ed in tal proposito, Hanna si chiederà dove sia finita, arriverà il momento di confessare tutta la magica verità per Caleb?

Lui le fornirà un mucchio di risposte, starà ad Hanna credergli oppure ritenerlo un pazzo” anticipa Tyler Blackburn. “Non sarà più complicato, per fortuna, non voglio dirlo per l’ennesima volta, tra PLL e Ravenswood. La vita di questo ragazzo è bella difficile”.

Anche se Marin saprà tutto, non è chiaro se effettivamente potrà vedere la povera Miranda, tuttavia le due attrici condivideranno delle scene insieme e piccola curiosità in più: visto che l’episodio è stato girato al termine delle riprese per la quarta stagione di “Pretty Little Liars”, Ashley Benson nella realtà aveva i capelli più corti e scuri, quindi quella che vediamo è in realtà una parrucca.  [E!Online]

“Game Of Thornes”: le prime immagini della S4

HBO ha rilasciato una galleria con le prime immagini ufficiali della quarta stagione di “Game Of Thrones”, ed eccole qua…

Gli scatti comprendono grosso modo tutti i protagonisti principali della serie da Tyrion che conforta una triste Sansa, a Dany con un mantello blu fluttuante ai nuovi arrivati ovvero la Vipera Rossa e la sua amante Ellaria compreso un beffardo Re Joffrey e un primo sguardo a Daario. La season 4 première è fissata negli States per Domenica 6 Aprile. Tutte le foto le trovate alla fonte.  [Entertainment Weekly]

SPOILER su Orphan Black, Agents Of SHIELD, New Girl, OUAT, Walking Dead, TVD, Sleepy Hollow e Chicago PD

Nuovi scoop circa come agirà Cosima nella S2 di Orphan Black. Il passato dell’agente Ward dello SHIELD. Una persona che potrebbe tornare in vita a Storybrooke.
Il ritorno del vecchio Schimdt. L’amicizia tra Caroline e Stefan. Il legame tra le sorelle Mills di Sleepy Hollow. Anticipazioni su Rick e Carl Grimes e sul figlio di Voight del Chicago PD.

  • The Walking Dead

Rick sarà in via di guarigione dopo il pestaggio causato dal Governatore mentre Carl perderà qualcosa di molto importante per lui, ma non passerà molto tempo prima che questo mistero venga fuori.

  • Orphan Black

A preoccupare Cosima non sarà solo la sua salute. “Il suo rapporto con Delphine sarà complicato come sempre” anticipa il produttore esecutivo Graeme Manson.
Sarà sempre romantico e scientifico, ma anche con un gamesmanship in corso”. Cosima tenterà di avvicinarsi al Diade Institute nel tentativo di restare in vita.

  • Marvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D.

John Garret è un agente dello SHIELD che come Coulson è stato addestrato da Nick Fury. Egli avrà anche una storia con Ward, che egli ha in realtà addestrato prima che egli divenisse un membro del team di Coulson.
“Egli prende delle decisioni basate sul suo istinto e sulle sue intuizioni” dice Brett Dalton. “Valuta il rischio e le capacità tattiche, tutto ciò che sapeva nella sua vita precedente, avendolo allenato, si riflette in lui in molti modi diversi”. Continua a leggere

Rating di Mercoledì 29 Gennaio

Le commedie ABC hanno subito una battuta d’arresto questo Mercoledì…

Suburgatory ha attirato 5,1 milioni di spettatori totali e una demo rating si 1.5 in calo del 14 e 17 per cento dalla passata settimana. Super Fun Night (3,9 milioni/1.3) perde il 19 e 24 per cento toccando un minimo. Nashville (5,2 milioni/1.5) aumenta invece di spettatori e di un decimo percentuale.

NBC | Revolution (5,1 milioni/1.3) perde due decimi nella demo ma SVU (7,5 milioni/1.9) e Chicago PD (6,9 milioni/1.7) crescono dell’11 per cento per l’audience e di un decimo.
FOX | American Idol con 12,4 milioni/3.8 domina la notte e cresce del 12 % nella demo.

The CW | Arrow (2,73 milioni/1.0) sale del 9 per cento e un decimo mentre The Tomorrow People (1,64 milioni/0.6) aumenta del 20 per cento e un decimo.  [TV Line]

“Banshee” rinnovato per la terza stagione da Cinemax

Lucas Hood con tutta la sua covata “Banshee” toneranno per la terza stagione!

Cinemax ha appena dato l’annuncio ufficiale.

La serie d’azione vincitrice di un Emmy giunta alla sua attuale seconda stagione, giunta questa settimana al terzo episodio oltreoceano proseguirà senza alcun intoppo anche nel 2015.
Forse sarà il tempo di scoprire il vero nome di Lucas?  [TV Line]

“American Horror Story: Coven” parola alla nuova Suprema

[Attenzione agli SPOILER!] Questo articolo contiene anticipazioni sul finale della terza stagione di “American Horror Story: Coven”.

La nuova suprema è stata finalmente rivelata e la sorpresa è stata scoprire che si trattava semplicemente della figlia della precedente
Dopo la morte definitiva di Misty e Madison, restano Queenie e Zoe al fianco della nuova leader della congrega: Cordelia!

Ma Sarah Paulson sapeva tutto fin dall’inizio? Ecco un’intervista esclusiva all’attrice per sapere il suo pensiero sul finale e se tornerà per la quarta stagione di AHS.

TV Guide: Cordelia è la nuova Suprema, ma lo hai sempre saputo?
Paulson:
No, assolutamente no. Ryan Murphy mi ha telefonato prima della pausa natalizia dicendomi che Cordelia era la prossima Suprema. Abbiamo ripreso le riprese il 6 Gennaio e le abbiamo concluse il 17, una realtà molto veloce, un episodio molto ambizioso, tanti effetti speciali e trucchi di magia.

TV Guide: All’inizio della stagione pensavi potesse essere Cordelia?
Paulson:
Pensavo essere Queenie. Per un attimo ho creduto essere anche Nan, Non ho mai pensato essere Zoe, poiché sembrava la Suprema perfetta ed era troppo scontata, non è mai quello che sembra.

TV Guide: Cosa ne pensi del diritto di Cordelia di essere la suprema?
Paulson
: C’erano un mucchio di fattori, ma lei è la figlia della Suprema, sei hai sangue reale nelle vene non è cosa da poco. Forse la ragione è l’esser sempre stata seduta in disparte, per tutta la stagione mi è sempre piaciuta la metafore che lei non poteva essere la nuova Suprema in quanto figlia dell’attuale. Non abbiamo quasi mai visto i suoi poteri se non fino al penultimo episodio, ma c’è sempre stato quel potere con la madre, le autorizzazioni come il permesso di morire e l’avere una madre per la prima volta.

TV Guide: È stato complicato interpretare il lento sviluppo di Cordelia?
Paulson:
Difficile dopo lo scorso anno. Cordelia era molto più debole esternamente ma forte dentro di se, nonostante sia venuto fuori solo nell’ultimo paio di episodi, ha sconfitto la sua cecità, riacquisito potere e fiducia. L’ultima scena con Jessica Lange è stata la mia preferita di tutta la stagione.

TV Guide: La sfida più grande per quest’anno?
Paulson
: Interpretare una persona molto contenuta, non ho mai voluto esagerare se non quando siamo arrivati all’ultimo paio di episodi, se si sopravvive abbastanza a lungo in American Horror Story, qualcosa di buono ti verrà dato.

TV Guide: Come ti senti adesso che “Coven” si è concluso?
Paulson:
Non sapevo cosa prevedere, ma mi è piaciuto molto, tutte le Supreme sembravano avere un programma diverso. Fiona non si era occupata della congrega, non ha mai preso le responsabilità di essa e per questo non vi erano abbastanza studentesse. La scuola non era un luogo fiorente, mi piace la metafore che rappresentava, la leader non era interessata ad essa ma solo all’esaltazione delle ragazze, un qualcosa di molto potente credo.

TV Guide: Pensi che Fiona abbia avut ciò che si meritava?
Paulson:
Si raccoglie quel che si semina così lei dopo tanta schifezza è finita in un luogo un tantino sgradevole.

TV Guide: Torneresti per la quarta stagione?
Paulson
: Ho speranza che possa accadere.

TV Guide: Hai qualcosa in mente circa il personaggio che vorresti essere? P
aulson:
Ripongo davvero molta fiducia in Ryan Murphy, quindi probabilmente qualsiasi cosa la penserà di certo meglio di quanto possa fare io.
Sa sempre cosa fare e quali sono i ruoli giusti e per chi, è molto intuitivo. Sono sicura che lui saprà dirmi la mia strada e ne sono entusiasta.