“Switched At Birth 3”: romantico ballo per Emmet e Bay anni’50 a Las Vegas

Switched At Birth” è pronto a far indossare le scarpette da ballo ai suoi protagonisti per un altro momento indimenticabile per fa famiglia Kennish/Vasquez.

Otto saranno le coreografie in “Dance Me to the End of Love”.

Vanessa Marano commenta: la parte grandiosa è il talento e la creatività delle persone che sono dietro allo show”.
La maggior parte del cast ha un passato che ha che fare o con il ballo, la musica oppure i musical stessi e per questi tutti erano entusiasti dell’episodio speciale di quest’anno.

L’attrice tuttavia dichiara di esser stata “maldestra” ma anche entusiasta di partecipare. Tutti guardavano i ballerini talentuosi e professionisti, poi colore che già un po’ di esperienza ce l’avevano e poi me” dice con una risata.

Tuttavia, nonostante una leggera mancanza di coordinamento, Vanessa si è resa protagonista di una coreografia stile anni ’50 lungo le luminose strade di Las Vegas.

Vanessa Marano prosegue: “Bay si trova ad un punto della sua vita dove sta andando fuori di testa a causa del problema alla sua mano che le porta preoccupazione per la sua arte” e quindi pensandoci bene, chi potrebbe mai chiamare?

Tirando ad indovinare un solo nome è possibile… “Emmet cercherà di aiutarla ad uscire da tale situazione e intuisce un modo per liberare la sua creatività, nonostante l’infortunio. Attraverso questa fantasia finiranno in questa sequenza del 1950 a Las Vegas”. Per questo momento le scintille tra la coppia sembrano assicurate.  [E! Online]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...