“The Originals 2” arruola una nuova strega

Dobbiamo dare il giusto benvenuto ad una nuova strega nel Big Easy.

La stella di “The Wire” e “Body Of Proof”, Sonja Sohn ha ottenuto un ruolo ricorrente nella seconda stagione di “The Originals” e farà il suo debutto nel terzo episodio del drama CW.

L’attrice vestirà i panni di Lenore, una potente strega di New Orleans che si rivelerà essere una nemica di Klaus. [E!Online]

“Enlisted”: il creatore della comedy Fox non si arrende: ‘amo troppo questo show da potervi rinunciare’

Il creatore della nuova commedia Fox, “Enlisted” non ha intenzione di arrendersi senza prima combattere, nonostante la rete abbia chiuso la serie.

Kevin Begel ha infatti scritto una lettera con la speranza di mantenere viva e sentita la sua causa, considerando che molti esperti del settore affermano che la serie si meritasse di meglio.

Con questo non possiamo sperare in un passo indietro della rete, specialmente per una sitcom al suo primo anno i cui ultimi episodi sono stati posticipati, quindi intendiamoci, non sarà un secondo periodo di prova.

Tuttavia, ci sono sempre altri network potenziali acquirenti, anche se tendenzialmente sono interessati a serie che esistono da anni, come ad esempio questa settimana si è parlato di un interessamento di Hulu per “Community” di NBC.

Ecco la lettera scritta da Begel.

“Ciao a tutti coloro il cui indirizzo era nella casella di posta. Sarà breve: i nuovi episodi di Enlistd saranno trasmessi da Domenica 1° Giugno fino al 22 del medesimo mese. Queste sono le migliori quattro puntate che abbiamo mai fatto ed il finale è uno dei migliori pezzi di televisione a cui io abbia preso parte. […]. Se riusciremo ad ottenere anche un minimo miglioramento degli ascolti può essere utile per aiutarci a sopravvivere. Questa può sembrare una pesa di giro, ma c’è ancora speranza. Adoro questo show e ci credo troppo per rinunciarci. […] Odio chiedere favori, ma ho timore che nessuno sappia della messa in onda. Se otteniamo dei rating decenti possiamo mostrarvi una nuova casa e che questo spettacolo ha una vera base di fan. Grazie per l’aiuto che potete offire, Kevin”. [Entertainment Weekly]

Scoop “Beauty And The Beast 2”: Kristin Kreuk sulla lotta di Catherine e Vincent

Proprio quando Catherine e Vincent hanno ottenuto il loro (breve) lieto fine, CW ha concesso a “Beauty And The Beast” il rinnovo last-minute per la terza stagione forse più sorprendente di tutti

“[I nostri fan] erano così felici ed io sono contenta per loro” dice Kristin Kreuk. “Sono veramente molto eccitati, è impressionante”.

Quando abbiamo lasciato Catherine e Vincent nel finale midseason trasmesso oltreoceano a Marzo, la mattina dopo esseri ritrovati si risvegliano all’arrivo dei poliziotti che hanno un mandato d’arresto per Vincent per l’omicidio di Curt Windsor.

Il nuovo episodio in onda Lunedì sera ripartirà subito con Cat in azione per ottenere non soltanto che Vincent venga rilasciato, ma anche per scoprire chi vi è dietro a tutta la farsa.

TV Guide: Raccontaci il punto della situazione per quando la serie torna.
Kristin Kreuk:
Catherine si mette nella sua classica modalità, ripartirà dal momento in cui l’abbiamo lasciata. Non si preoccupa nemmeno di togliersi il pigiama mentre andrà a fare i conti con le circostanze. Finirà in una situazione molto emotiva, quindi non penserà in maniera molto logica e non arriverà nemmeno alla soluzione migliore del problema, ma di certo farà quanto è in suo potere per mettere fine a tutto ciò.

TV Guide: Cat si incontra con Gabe all’inizio dell’episodio. C’è dell’imbarazzo appena dopo la loro rottura?
Io non saprei nemmeno che termine usare. Non è soltanto scomodo, ma proprio terribile. Lui l’amava e gli ha concesso una chance ma poi tutto gli si è ritorno contro. Gabe comunque continuerà a fare delle cose per Catherine e lei continua ad accettare il suo aiuto, quindi c’è davvero una strana dinamica tra loro due, in quanto Gabe vuol lottare per lei e vincere, ma Catherine non desidera stare con lui. Quindi è difficile. Continua a leggere

“The Originals 2”: torna ufficialmente Nathaniel Buzolic

Quella che ieri era solo un rumor, oggi è divenuta una conferma…

Dopo la tragica morte in “The Vampire Diaries”, il fratello minore di Klaus ed Elijah, Kol è pronto a tornare nella seconda stagione di “The Originals”.

Nathaniel Buzolic riprenderà il ruolo di vampiro Originale in alcuni flashback destinati a creare ancor più drammi familiari ai Mikealson.

Le voci raccolte precedentemente avevano insospettito a causa di un comunicato circa cui l’attore non avrebbe preso parte ad una convention per impegni di lavoro con The Originals.

Nella prima stagione, Kol era apparso solo nel pilot.   [TV Line]

“Covert Affairs 5”: nuovo esplosivo promo accenna un attacco diretto all’agenzia

Annie è tornata a Washington dopo esser stata fuori dal perimetro per un po’ e sembra aver fatto ritorno giusto in tempo.

In questo nuovo promo per la quinta stagione di “Covert Affairs” (in anteprima oltreoceano da Martedì’ 14 Giugno), l’ultima missione di Walker colpisce troppo da vicino casa quando un’esplosione agita la CIA. Questo è un attacco diretto alla nostra agenzia” dice Calder in questo video dove vediamo anche l’importante missione di Annie e Auggie furioso.   [TV Guide]

“Pretty Little Liars 5”: primo sguardo a Jason Di Laurentis di ritorno a Rosewood

Della serie chi non muore si rivede, almeno a Rosewood è così.

Ecco una reunion della famiglia Di Laurentis, o meglio di Alison con il fratello Jason – in quanto la loro madre sembra essere morta nello scorso finale di stagione.

Queste foto del secondo episodio della nuova stagione di “Pretty Little Liars” (in onda negli States Martedì 17 Giugno) mostrano Alison in città per la prima volta dalla rivelazione che è ancora viva e mentre suo padre sembra contento di vederla, Jason sembra ancora una volta afflitto dai suoi problemi.

Marlene King ha recentemente anticipato che il padre di Ali cercherà di portarla via da Rosewood, dilemma interessante per la ragazza, “ha voglia di restare lì oppure preferisce andarsene? Questo sarà parte integrante del suo viaggio”.

Nel frattempo rivedremo anche il detective Holbrook, il quale resta sospettoso del coinvolgimento delle ragazze, beh, un po’ in tutte le questioni che accadono nella piccola cittadina.  [TV Line]

Jonathan Keltz promosso a serie regular per la 2° stagione di “Reign”

Alla Corte francese di “Reign” una personalità di spicco merita di essere promossa a series regular per la seconda stagione.

Jonathan Keltz, apparso come volto ricorrente nella prima stagione del drama CW dal prossimo autunno sarà assunto invece a tempo pieno.

L’attore veste i panni di Leith, un semplice fornaio al quale è riuscito guadagnarsi un titolo mettendo in luce sul campo di battaglia il suo coraggio e le sue gesta da eroe che da una parte gli fanno assumere un posizione di rilievo nella classe sociale ma dall’altra accrescono nella sua amata, Greer un certo disprezzo circa la sua notevole progressione e cambiamento nel giro di pochi mesi.   [TV Line]

“Pretty Little Liars 5”: curiosità dalla stanza degli scrittori

Drama, passione, mistero, suspense e naturalmente, felpe nere.

Saranno questi gli elementi fondamentali della quinta stagione di “Pretty Little Liars” ed ecco qua ben quattro curiosità/scoop sui nuovi episodi!

1. Nonostante le voci, Marlene King e il resto dei produttori esecutivi conoscono per certo l’identità di A e hanno già pianificato il finale della serie, infatti ogni stagione non fanno altro che andare a ritroso nella stanza degli scrittori, cioè partono dal finale e tornano indietro con la trama fino alla première.

2. Le stelle dello show Shay Mitchell (Emily) e Sasha Pieterse (Alison) non avevano visto il taglio scioccante del finale della quarta stagione, come risultato sono rimaste a bocca aperta – circa la scena sul tetto – così hanno visto la scena per la prima volta proprio come qualsiasi fan.

3. Il produttore esecutivo Oliver Goldstick assicura che nonostante ciò che può sembrare ai fan, gli scrittori “non fanno saltare in aria le cose, solo per il gusto di farlo”. Egli sottolinea specialmente il rapporto tra Emily e Paige affermando che gli scrittori restano sconvolti ogni volta che la coppia scoppia, ma del resto lo fanno per il bene della storia.

4. Molti dei misteri dello show saranno rivelati nella puntata speciale in onda oltreoceano Lunedì 2 Giugno. Mi siete mai chiesti se Mona sta mentendo circa il sapere o no l’identità di “A”? La signora Di Laurentis è davvero morta? Queste risposte arriveranno.   [E!Online]

NBC “Crossbones”: John Malkovich introduce il suo Barbanera

John Malkovich vestirà i panni del pirata Barbanera nella nuova serie di NBC che debutterà questa sera oltreoceano e si intitola “Crossbones”.

Dal creatore di “Luther”, Neil Cross, la storia segue le vicende del leggendario pirata dopo la sua presunta morte come egli presiede su un’isola tropicale di disadattati e criminali in 10 episodi trasmessi nell’estate.

L’agente Tom Lowe (Richard Coyle di “Covert Affairs”) prevede di trovare e uccidere il fuorilegge fino a quando la situazione non diventa più oscura di Davy Jones.

Ciò che ho trovato interessante sono i grandi imperi che venivano rubati e poi presidice Malkovich ad un gruppo di giornalisti. “Allora, qual è la vera questione morale? Sono ladri che rubano ai ladri”. Eppure la questione giusto e sbagliato non è ciò che ha convinto la star ha firmare per un progetto televisivo.

Tutti i personaggi hanno avuto una buona complessità belle vite interiori” dice l’attore aggiungendo che Cross è “un bravo scrittore e questo è davvero quello che mi interessava. Non mi interessava il trattarsi di pirati o professori senza scrupoli”.

TV Line: Il suo barbanere ha un look molto particolare ed in realtà non ha nemmeno la famosa barba, cosa dici in merito?
So cosa significa indossare una parrucca oppure una barba finta in mezzo al caldo tropicale, perché ho sempre aggiunto trucco e parrucco, sarebbe stato un inferno. Inoltre ho 60 anno e la storia è ambientata 20 anni dopo la morte di Barbanera, ho pensato soprattutto alla produzione. Ci sarà anche un flashback, non un qualcosa di troppo svantaggioso, ma comunque sarebbe stato scomodo per tutti i sei mesi di produzione. Continua a leggere

Rating di Giovedì 29 Maggio

La nuova comedy NBC, Undateable trasmessa con doppio episodio ha visto una media di 3.800.000 telespettatori totali e una demo 1.3, in forte aumento rispetto ai numeri toccati in precedenza dalla nuova sitcom.

Sulla stessa rete Hollywood Game Night (4,3 milioni/1.2) ha segnato i suoi migliori numeri mentre Last Comic Standing (4,6 milioni/1.6) ha perso il 15 per cento e un decimo.

Fox | Hell’s Kitchen (4,5 milioni/1.6) e Gang Related (3,2 milioni/0.9) hanno aggiunto qualche spettatore restando costanti nella demo.
ABC | Black Box (3,6 milioni/0.7) tocca i minimi della serie.   [TV Line]

“Teen Wolf 4”: scatto promozionale del cast in mezzo al fumo

Ecco un primo sguardo esclusivo al cast della quarta stagione di “Teen Wolf”.

In ordine partendo da sinistra vediamo i già conosciuti Shelley Hennig, Dylan O’Brien, Holland Roden, Tyler Posey, Arden Cho, Tyler Hoechlin ed il novizio Dylan Sprayberry che vestirà i panni di Liam, il giocatore di lacrosse dal carattere arrogante del liceo di Beacon Hills nel drama targato MTV.

Dopo la perdita di Allison nella scorsa stagione, i fan potranno aspettarsi di vedere Malia e Kira, come dice il produttore esecutivo della serie: “una delle cose che preferisco dei nuovi episodi è l’amicizia al femminile tra Malia, Kira e Lydia. Abbiamo questo trio di ragazze che stanno per diventare molto potenti, il che è semplicemente incredibile”.

Tyler Posey e Dylan O’Brien sono affascinati da lui. Ci saranno alcune scene davvero grandi tra di loro, quindi sono davvero fiducioso che ai fan piaccia tanto Liam. È un bravo ragazzo e grande attore” aggiunge Davis. [E!Online]

“Bitten”: anche Syfy conferma la seconda stagione

La rete va cavo a quanto pare ha apprezzato il gusto di “Bitten”.

Il network via cavo ha annunciato di aver rinnovato il drama soprannaturale per la seconda stagione.

The Space, emittente canadese aveva già in precedenza rinnovato lo show incentrato sui licantropi all’inizio del mese per un totale di 10 episodi che torneranno in onda su Syfy nel 2015.

Durante la prima stagione, Bitten ha raccolto una media di 1.100.000 telespettatori totali per la rete via cavo.   [TV Line]

“The Strain”: Guillermo del Toro svela i segreti del vampiro Master

Un virus contagioso trasforma gli umani in vampiri. Questa è la premessa del nuovo drama estivo di FX, “The Strain”.

La serie proveniente da Guillermo del Toro che sarà il regista, l’autore Chuck Hogan e il produttore esecutivo Carloton Cuse si concentra su un epidemiologo (Corey Stoll di “House Of Cards”) che deve combattere il parassita della malattia che minaccia di trasformare i newyorkesi in mostri assetato di sangue.

Il vettore principale della patologia? Il Master, uno dei più antichi vampiri esistenti. Questo mostro, colosso brutale della serie è talmente complicato da gestire che ci vogliono due uomini, (l’attore Robert Maillet ed il ballerino Roberto Campanella) oltre diversi visivi da applicare sullo schermo. In questo schizzo vediamo un’idea del grande cattivo e le sue sembianze e caratteristiche.

LE ORIGINI | “Nosferatu è uno dei miei film di vampiri preferiti” dice il regista Guillermo del Toro. Il Master “ha questo lungo cappotto stretto e i due denti anteriori e le orecchie sono simili a quelle di un topo ed è calvo”.

LA BOCCA | Il Master scatena una testa simile a quella di un serpente per succhiare la vita alle sue vittime. “è quasi come lo svuotamento del Capri Sun” dice del Toro. “Quando si beve uno di quei cosi si finisce per crollare. Questa è stata la mia visione di come il vampiro e gli altri non morti bevono il sangue delle loro vittime. Ho sempre ritenuto che un vampiro non debba essere sexy mentre morde il collo di una ragazza, anzi, è violento e parassitario”.

IL MANTELLO | “Abbiamo voluto mantenere il Master (o Maestro) nascosto al pubblico per almeno metà della stagione, ma allo stesso tempo ha bisogno di essere attivo afferma il regista. “Il modo migliore per mascherarlo, scusate il gioco di parole, era mascherarlo. Egli si presenta come una montagna di stracci. Ne abbiamo una versione digitale in modo che il mantello possa muoversi come se avesse dei tentacoli”.

IL CORPO | “Non appena la malattia prende il sopravvento, il metabolismo diventa più rapido, si perdono i capelli e si sviluppa un nuovo insieme di organi interni afferma su vampiri che dovranno essere combattuti. “Alla fine, i vampiri più vecchi perdono il naso e il loro dito medio si estende e diventa come un artiglio”.   [Entertainment Weekly]

“The Originals 2”: forse il ritorno di Kol Mikealson

Al momento è solo un rumor, per cui aspettiamo conferma prima di sorridere.

Alla Blood Night Con 2014 di Barcelona (stando ad una nota degli organizzatori), Nathaniel Buzolic ha potuto parteciparvi solo nella giornata di Sabato 17 Maggio, “a causa di impegni lavorativi con The Originals” si legge nel comunicato.

Considerando come prima opzioni eventuali flashback in epoche magari ancora inesplorate, questa voce potrebbe anche significare il ritorno di Kol Mikealson a New Orleans dove oltre che i fratelli Klaus e Elijah potrebbe anche ritrovare il papà Mikeal (tornato dall’aldilà), la madre Esther (impossessatasi del corpo di un’altra donna) e quello che dai modi sembrava essere il fratello Finn, ‘tornato’ negli istanti del finale della prima stagione assieme alla strega. Sarebbe una bizzarra riunione di famiglia ma CW ci ha abituato a tutto, comunque aspettiamo aggiornamenti.   [Fonte]

Kevin Reilly, boss della rete Fox si dimette dopo la deludente stagione appena conclusa

Il Presidente della rete Fox, Kevin Reilly ha con segnato le dimissioni sulla scia di una stagione poco brillante e lascerà il suo posto – ricoperto dal 2012 (dopo l’arrivo a Fox nel 2007) entro la fine di Giugno.

Tirando le somme, sono soltanto due delle nuove serie televisive che quest’anno hanno ottenuto il rinnovo (“Sleepy Hollow” e “Brooklyn Nine Nine”) più MasterChef Junior, resta solo da definire “Gang Related” (che però non promette al momento chissà che). Nel frattempo, American Idol e “Glee”, un tempo colossi del network hanno perso consensi fino ai minimi storici.

L’ultimo anno è stato decisamente difficile e lo stesso Reilly ha ammesso circa il rating “piatto per la stagione [a oggi], fermo in qualche modo, più di quanto avrei voluto” allo scorso TCA Press Tour tenutosi a Gennaio. “Alcuni dei nostri spettacoli più maturi erano giù più di quanto avrei sperato. Quindi è stato un misto…”.

Per quanto riguarda le classifiche, Fox si è piazzato secondo nella demo (dietro NBC) e quarto negli ascolti (con una media di 7.350.000 telespettatori). Detto questo, Sleepy Hollow si è piazzato al terzo posto tra i nuovi drama più visti.   [TV Line]

“Game Of Thrones 4”: Pedro Pascal anticipa la rivalsa della Vipera sui Lannister

Nel prossimo episodio di “Game Of Thrones”, in onda oltreoceano Domenica, Oberyn Martell prenderà parte alla prova di combattimento contro Gregor Clegane, soprannominato The Mountain per la sua imponente stazza fisica.

Pedro Pascal del suo avversario sul piccolo schermo, il massiccio Haftor Bjornsson dice: “è quasi un piede più alto di me, io sono un 1 metro e 82 cm mentre lui è 2 metri e 7 cm, per quasi tre volte credo il mio peso, mi sentivo come in presenza di un gigante. Quando poi ha indossato il costume corazzato, la sua spada era esattamente la mia altezza. Incredibilmente intimidatorio, ma anche piacevole poiché penso che il mio personaggio apprezzi tale genere di duello”.

Naturalmente, parte della motivazione della Vipera Rossa è data dall’omicidio della sorella e dei suoi figli avvenuto per mano della Montagna e su ordine dei Lannister. Ma che possibilità di vittoria ha un seduttore come Oberyn contro un nemico tanto intimidatorio? La puntata si intitola appositamente “The Mountain and the Viper” e potrebbe contenere un indizio sulle altre abilità di Oberyn. “Beh, in qualche modo ha ottenuto quel nome ‘la vipera’ dal combattimento” dice in anteprima Pascal. Infatti, Martell non è estraneo a sfidare in punta di piedi un degno avversario.

Ma non dimentichiamoci di ciò che l’ha messo in questa posizione, in primo luogo. Dopo che Tyrion chiede una prova di combattimento per determinare la sua colpevolezza o innocenza circa l’aver ucciso Joffrey, Oberyn gli fa visita nella sua cella in prigione e si offre di essere il suo Campione. “Non è difficile per Oberyn riconoscere che Tyrion è in quel momento l’uomo più intelligente. Oberyn non è un fan dei Lannister, quindi per lui non è complicato guardare oltre il processo per capire cosa sta realmente accadendo. E mentre lui ha il suo personale ordine del giorno, ovvero non desidera altro che affrontare la Montagna e porre fine alla sua vita, farlo in nome di Tyrion è un extra ‘v********o’ verso la casata poiché riconosce attraverso Tyrion la loro ipocrisia e corruzione”. Continua a leggere

Marilyn Manson ricorrente in “Sons Of Anarchy”

Le riprese dell’ultima stagione di “Sons Of Anarchy” hanno preso il via da un paio di giorni ed ecco una buona notizia…

Marylin Manson sarà Ron Tully, un suprematista bianco che Jax usa per espandere il suo potere alla base. Il debutto è previsto per la premiere della settima stagione.

Sons è stata una grande parte della mia vita, così come mio padre” dice Manson dell’annuncio dato da FX. “Allora ero determinato a renderlo orgoglioso per esser stato coinvolto in quello che sarà probabilmente ricordato come un pezzo di cinema in televisione. Dopo tutto, il cuore di SOA è su questo rapporto. Così, ora ha solo bisogno di una moto”.   [Entertainment Weekly]

Max Martini guest star nella 5° stagione di “Covert Affairs”

Max Martini (“The Unit”) entrerà in un nuovo gioco di spionaggio.

L’attore visto di recente nello sfortunato drama NBC “Crisis” sarà guest star nella quinta stagione di “Covert Affairs” nei panni di un ex agente della CIA.

Nathan Mueller, questo il nome del suo personaggio riemergerà nel dramma USA Network dopo esser stato misteriosamente fuori dal radar e si troverà faccia a faccia con Annie, turbata dallo scoprire che condividono demoni interiori simili. La quinta stagione in America debutterà Martedì 24 Giugno.  [TV Line]

“The Walking Dead 5”: primo sguardo a Padre Gabriel

Direttamente dal set della quinta stagione di “The Walking Dead” giunge questo scatto che svela un nuovo pesonaggio.

L’attore Seth Gilliam (“Teen Wolf”) come riportato precedentemente avrà un ruolo ricorrente nei prossimi episodi del drama AMC. Solo in seguito però è arrivata la conferma della vera parte che andrà ad interpretare.

Trattasi infatti di un personaggio noto a coloro che conoscono i fumetti di The Walking Dead e trattasi di Padre Gabriel, come si intuisce chiaramente dagli abiti indossati da Gilliam.   [Fonte]