Alyssa Milano parla della fine di Savi in “Mistresses”

Qualche settimana fa i fan di “Mistresses” hanno prima gioito per il rinnovo giunto da ABC per la terza stagione dello show e poi sono rimasti scioccati dall’annuncio che Alyssa Milano non avrebbe fatto ritorno per ragioni personali.

Io non so cosa succederà, so solo che non tornerò. Non so come faranno” ha detto l’attrice. Nel finale della seconda stagione, Savi stava per cogliere in fragrante la sorella e l’ex marito, così, suona complicato poter tagliare questa storyline. “Loro possono aver bisogno di me che torno oppure faranno un salto tagliando tutto” dice Milano.

Alyssa si dice disposta a concludere la sua storia, ma solo se girata a Los Angeles e se lo script avrà una trama che possa dare una conclusione – a suo giudizio degna del personaggio – difficile però da dare in fretta. “Non credo che riapparire in un episodio possa rendere giustizia a Savi, va bene, la vedremo in questo modo, ma poi se ne va e scompare? Come se si uccidesse? Non vedo come un episodio possa concludere… è una cosa difficile per loro”.   [Entertainment Weekly]

“Arrow 3”: primo sguardo alla mamma di Felicty e l’ex ragazzo di Felicity

La mamma di Felicty fa ufficialmente il suo arrivo a Starling City come vediamo in questa foto.

Nel prossimo episodio di “Arrow”, intitolato “The Secret Origin of Felicity Smoak”, un attacco informatico mette la città in ginocchio portando Oliver e Felicity ai loro limiti per contenere la distruzione. Il mondo di Smoak è ulteriormente capovolto quando sua madre Donna (Charlotte Ross) le fa una visita a sorpresa. Nolan Funk sarà anche lui guest star come l’ex ragazzo di Felicity.

Altrove nell’episodio, Ted Grant mette in discussione le motivazioni di Laurel e Thea acquista un appartamento coi soldi di Malcolm facendo infuriare Oliver.  [TV Line]

“Hannibal 3”: Molly Foster, la futura moglie di Will Graham è in arrivo

La produzione della terza stagione di “Hannibal” è appena iniziata e come in precedenza i 13 episodi saranno divisi in due archi; il primo semestre si occuperà di Hannibal Lecter e la dott.ssa Bedelia Du Maurier in fuga all’estero, ma lo show showrunner Bryan Fuller ha già un piano per come andrà a finire visivamente.

Stiamo effettivamente per andare in Italia per le riprese esterne. Gireremo a Firenze nel mese di Dicembre. È buffo perché abbiamo trasformato Toronto in Lithuania, in Parigi, in Firenze ed in Palermo. Si tratta di trovare degli interni che ci diano un po’ di storia ed estetica nella sfera di Toronto. Quando vedremo questi esterni montanti assieme agli interni, le menti dei telespettatori faranno subito il collegamento.”

Ma Fuller guarda anche avanti, confermando le sue intenzioni di introdurre nel dramma NBC “un sacco di personaggi di Red Dragon nella terza stagione. Vedremo Francis Dolarhyde, Molly [Foster] e Reba [McClane]”.

Con il piano dello showrunner che ovviamente prevede anche una quarta stagione come cover di Red Dragon, introdurre colei che poi dovrebbe divenire la moglie di Will Graham, Molly Foster è un gioco da ragazzi. Al momento nessun attrice è stata scelta, ma il personaggio dovrebbe essere introdotto a metà della prossima stagione.   [Zap2IT]

Rating di Giovedì 30 Ottobre

Dopo una settimana di pausa, Bones torna con 5,5 milioni di telespettatori totali e una demo 1.3, in calo del 17 e 23 per cento dallo scorso episodio per Fox. A seguire, Gracepoint (3,3 milioni/0.8) resta costante.

CBS | The Big Bang Theory (16,2 milioni/4.1) era in forte calo dallo scorso autunno (19 milioni/5.5) ma alla pari col finale di stagione. La premiere della seconda stagione di Mom (11,7 milioni/2.7) migliora notevolmente dallo scorso anno (8 milioni/2.5 per il debutto e 6,9 milioni/1.9 per il finale). Two and a Half Men (11 milioni/2.7) perde solo due decimi dallo scorso anno mentre la novità The McCarthys (8,8 milioni/1.9) migliora dal predecessore The Crazy Ones e la terza stagione di Elementary (8,2 milioni/1.4) scende del 20 e 33 per cento dalla passata premiere, ma rispecchia i numeri del finale.

ABC | Scandal (9,1 milioni/3.0) perde qualcosa nell’audience restando costante nella demo mentre How To Get Away With Murder (8,5 milioni/2.7) perde il 15 e 10 per cento.

NBC | The Biggest Loser (4,4 milioni/1.1), Bad Judge (4 milioni/0.9) e Parenthood (3,9 milioni/1.1) perdono tutti spettatori e un decimo nella demo mentre A to Z (2,6 milioni/0.7) perde il 16 e 22 per cento.

The CW | The Vampire Diaries (1,6 milioni/0.7) perde il 6 per cento e un decimo mentre resta costante Reign (1,3 milioni/0.5).   [TV Line]

Primo sguardo a Plastique in “The Flash”

Le cose stanno per farsi esplosive nell’universo di “The Flash”.

L’episodio in onda l’11 Novembre del nuovo drama CW introdurrà l’antagonista dei DC Comics, Plastique alias Bette Sans Souci (interpretata da Kelly Frye).

Come Barry Allen, Bette, ex esperta di artificieri in Iraq, guadagna una super potenza a causa dell’esplosione dell’acceleratore di particelle dei Laboratori STAR. Nel suo caso è la capacità di trasformare qualsiasi oggetto che tocca in un ordigno esplosivo.

In fuga dalle forze ombra del governo degli Stati Uniti che cercano di trasformarla in un’arma umana” anticipa intanto il produttore esecutivo della serie Andrew Kreiberg. “Lei trova un alleato nel compagno metaumano: Flash”.    [TV Guide]

“The Vampire Diaries 6” Midseason Finale: chi sta per tornare al Mystic Falls High per le vacanze?

Il terzetto di BFF di “The Vampire Diaries”: Elena, Caroline e Bonnie stanno per riunirsi nei flashback del finale di metà stagione!

Nell’episodio, le tre ragazze ritorneranno ai loro giorni di scuola di scuola superiore in un flashback ambientato ai tempi della prima stagione ovvero nell’anno 2009. La scena sarà caratterizzata da un grande raduno per le vacanze e dal momento che c’era una giornalista presente sul set, Robyn Ross, ella assicura esserci anche una festa impressionante.

Purtroppo, è al momento troppo presto per dire se le ragazze ricorderanno alcuni momenti felici e se a quei tempi Elena e Caroline erano grandi amiche o no, ma del resto, come ormai abbiamo appreso, talvolta i grandi eventi tendono a finire in un sanguinoso massacro.  [TV Guide]

“How To Get Away With Murder”: anticipazioni sulla rivelazione di Asher e [spoiler] + cosa c’è in serbo nei prossimi episodi

Asher potrà anche essere un Douchface, ma certamente sa come cavarsela…

[Attenzione agli spoiler] Nel sesto episodi di “How To Get Away With Murder”, il giovane ha dimostrato la sua abilità nella danza, il cuore spezzato come figlio deluso e una tresca segreta con… Bonnie! Durante la notte dell’omicidio di Sam (sapremo chi lo ha ucciso tra 3 settimane), Asher ha prima bussato allo studio di Annalise una volta resosi conto che gli mancava il suo trofeo, ma mentre il resto dei 5 seppelliva il corpo, lui era con Bonnie che riceve nel cuore della notte la telefonata di Annalise disperata in lacrime mentre chiede di Sam perché “qualcosa di terribile è successo” afferma Keating.

Ecco un’intervista post-mortem a Matt McGorry per conoscere tutti i dettagli:

TV Guide | Così, Asher e Bonnie. Qual è stata la sua prima reazione quando lo ha scoperto?
Mi ricordo di averlo letto durante il tavolo di lettura e ci sono rimasto di sasso, la cosa divertente è che durante il pilot Liza [Weil] ci abbiamo un po’ pensato. Non restano molte persone. Wes ha Rebecca. Laurel ha Kan e Frank. Connor ha ogni uomo e Oliver. Non ci metteranno mai insieme, ma ne abbiamo parlato.

TV Guide | Sa se questa cosa era prevista da tempo? Il fatto che dormissero insieme?
Non lo so. Non chiedo e non ce lo direbbero comunque… Quando reciti, non ti poni domande su come loro lo modificano. Ci sono parti dell’episodio pilota e in altri episodi in cui non si arriva al taglio finale e credo esser meglio così, poiché se questo era il loro piano sono più felice esser risultato come una sorpresa. […] Momenti del genere consentono la vera svolta, inoltre fino a quel momento, Asher e Bonnie non hanno mai condiviso una scena insieme. Arriva re a vederli insieme è davvero pazzesco, ma fornisce anche molto senso.

TV Guide | Di certo finora è una delle migliori rivelazioni nei flash-forward. Quando sapremo meglio la storia completa del loro stare insieme?
Il nono episodio mostrerà di più come è successo. Sarà una puntata folle, ma sì, c’è un grande shock. Li vedi uscire e poi esclami “che cavolo è successo?!” La notte del falò. [Ride]. È strano registrare quelle scene senza sapere come ci sei arrivato, ma ti forzano ad essere lì in quel momento. Continua a leggere

SPOILER su Gotham, The Walking Dead, The 100, Bones, Grimm, The Blacklist, Elementary e non solo

Il giorno di dolcetto e scherzetto non escono le anticipazioni? E chi lo dice?
Ecco qua un po’ di teaser e scoop vari sui prossimi episodi di Walking Dead, Grimm, Gotham, The Blacklist e …. Scopritelo voi!

  • Scorpion

Nel prossimo episodio (intitolato “Father’s Day”) saranno mostrati dei flashback con un giovane Walter al quale viene offerto un lavoro da Cabe per creare software che poi però finisce nelle mani sbagliate utilizzato per delle bombe. Nel presente il team verrà preso in ostaggio dai russi durante un tentativo di salvataggio.

  • The Affair

Noah e Alison saranno gli unici personaggi principali a comparire nel prossima puntata, tutta incentrata su di loro che cercano di comprendere cosa sono l’uno per l’altra, qual è il loro rapporto e dove sono disposti ad arrivare. Nei flashback li vedremo entrambi fuori dalla stanza degli interrogatori.

  • The 100

L’episodio della prossima settimana ci mostrerà un nuovo lato di Finn quando nella foga del momento, finisce per puntare una pistola contro uno dei suoi. Nel frattempo, Jasper e Monty iniziano a preoccuparsi a Clarke e iniziano a chiedersi se possono davvero fidarsi delle persone di Mount Wheater.

  • Bones

Nella prossima puntata ci saranno dei problemi tra una coppia che è sempre una costante. Oltre a questo avremo anche il ritorno dell’agente del Dipartimento di Stato, Alex Braswell. Preparatevi a vedere un certo agente dell’FBI e un dottorato inseguire una capra al fine di raccogliere degli elementi di prova nelle sue viscere. Continua a leggere

“The Vampire Diaries 6”: anticipazioni sulla quella scena finale tra Stefan e [spoiler], la reazione di Elena e molto altro

Un epico ritorno a casa in un modo davvero unico è avvenuto in “The Vampire Diaries”.

[Attenzione agli spoiler] “The World Has Turned and Left Me Here”, ora possiamo dire letteralmente. Ma mentre Tyler ha causato una svolta mortale all’evento del Whitmore College, nella dimensione degli anni ’90, Damon ha finalmente trovato la sua strada verso casa – purtroppo senza Bonnie al suo fianco.

Ma adesso vogliamo sapere come reagirà Elena (i cui ricordi sono stati cancellati), la strega ha qualche chance di tornare? Riuscirà Stefan a ritirarsi su? Chiediamo in questa intervista alla produttrice esecutiva Caroline Dries.

TV Guide | Come avete deciso per quanto tempo Damon sarebbe stato via?
Volevamo avere la sensazione che lui fosse fuori dall’esistenza, abbiamo pensato a quale poteva essere la storia del personaggio, il suo viaggio emotivo è stato; “devo tornare a casa per stare con Elena e riunirmi con mio fratello” ma in realtà pensava anche “io sono nemico di Bonnie”. Grazie a tutta quella storia con Kai di cui hanno però bisogno seppur lo odiano, Damon comincia a formare un legame con Bonnie, quindi, una volta che abbiamo capito come l’arco era completo, ci siamo detti ok, quella storia per Damon è terminata, è il momento di andare avanti col suo prossimo capitolo. Ha funzionato alla perfezione con quello che stavamo cercando di realizzare con Elena che appunto aveva iniziato il suo cammino post rapporto con Damon.

TV Guide | L’ultima scena con Bonnie e Damon rispecchiava molto il finale della 5° stagione, sembra significare che la scena torna al punto di partenza.
Mi sento come se ce lo fossimo guadagnato perché i personaggi si conoscono ormai da 5 anni e hanno avuto un rapporto talmente complicato, così, una volta che li abbiamo gettati insieme tutto è stato perfetto, in quanto non si vorrebbe vedere qualcuno intrappolato col migliore amico.

TV Guide | Qual saranno le implicazioni immediate per Elena, visto che non si ricorda dell’amore tra lei e Damon?
Lei sta per sperimentare un sacco di aspettative in vista del suo faccia a faccia con Damon. Può il loro amore passar sopra la soggiogazione? Riuscirà ad innamorarsi ancora una volta di lui, perché è Damon? Ci sono un sacco di domande che stiamo costruendo, quindi, cerchiamo quel momento per renderlo un grande affare. Si tratterà di un test della loro relazione ed è un ostacolo enorme da superare, sarà possibile ricominciare da capo? O lei lo ricorderà per sempre come il ragazzo che le ha ucciso il fratello? Si aggiunge un forte stato di conflitto non troppo forzato, perché ha davvero fatto tutte quelle cose. Quindi, in questo momento della sua vita, è Elena ha prendere il controllo, lei se la sta cavando bene all’università ed ha questo nuovo ragazzo Liam. Sta pensando alle sue opzioni e diventa questa lotta eterna: “quale strada devo prendere?”. Continua a leggere

[Ascolti] “Benched” di USA Network debutta con ascolti solidi

La nuova commedia “Benched” di USA Network con Eliza Copue ha ottenuto ascolti comparabili con “Playing House”.

In onda oltreoceano lo scorso Martedì, la series premiere ha ottenuto 877.000 telespettatori totali, solo leggermente superiori a all’altra comedy della rete che aveva raggiunto i 847.000 spettatori.

Nell’ambita fascia demo tra i 18 e 49 anni i telespettatori sono 495.000, anche in questo caso meglio di Playing House (il quale resta ancora nella bolla del rinnovo), nella fascia tra i 18 e 34 anni sono invece 448.000 telespettatori. Se invece prendiamo nota di tutte le piattaforme i numeri si accumulano a un totali di 1,6 milioni.  [The Hollywood Reporter]

“12 Monkeys”: Syfy rilascia il trailer esteso

La rete Syfy ha rilasciato il trailer esteso per la nuova serie tratta dall’omonimo film.

12 Monkeys” partirà in anteprima oltreoceano Venerdì 16 Gennaio e tratta la storia del viaggiatore nel tempo (Aaron Standford), della scienziata (Amanda Schull) e della loro lotta contro il cattivo (Zeljko Ivanek).   [TV Line]

Judy Reyes si unisce a “Jane The Virgin”

Judy Reyes prenderà parte alla nuova commedia di The CW.

L’attrice conosciuta per “Scrubs”, ma nota negli ultimi anni per “Devious Maids” (che tornerà con la 3° stagione nel 2015) ha ottenuto una parte ricorrente in “Jane The Virgin” che comincerà nel prossimo anno e vestirà i panni di Dina, la scrittrice capo della telenovela dove recita Rogelio, The Passions of Santos.   [ETonline]

“New Girl 4”: Jess si destreggia tra due ragazzi e viene istruita da Lisa Bonet

Ecco qualche sguardo a due nuovi episodi della quarta stagione di “New Girl”.

Jess sperimenta un incontro ravvicinato con il nuovo insegnante, Ryan e nell’episodio in onda l’11 Novembre (“Goldime”), Nick si finge gay in modo tale che l’altro nuovo ragazzo di Jess non si trovi a disagio nel loft. Nel frattempo Coach non è contento quando Winston lavora col suo brevettato “gioco lungocon le vicine di casa Michelle e Viv.

Il Martedì seguente (in “Teachers”), Jess Coach e Ryan frequentano le suddette conferenze degli insegnanti – guidate da Lisa Bonet – mentre Schmidt, Nick e Winston cercano di avere un fine settimane per soli uomini mentre Jess è lontana.   [TV Line]

“Red Band Society”: arriva Adrian Lester da Hustle

L’infermiera Jackson di “Red Band Society”, sta per trovare uno sbocco per il suo stress?

Adrian Lester (“Hustle”, “Girlfriends”) è stato lanciato nel ruolo ricorrente del Dr. Lawrence Naday, “un disordinato neurologo di fama internazionale in tutto il mondo per i metodi non convenzionale”.

Egli “finirà per fare una grande impressione su tutto il personale ospedaliero, in particolare sull’infermiera Jackson”. Octavia Spencer ha inoltre detto in un’intervista di recente che il medical drama di Fox sarò caratterizzato da “una grande rivelazione” sul suo personaggio, in particolare qualcosa ci sarà nel 7° episodio.    [TV Line]

CBS rivela la sua protagonista della serie TV “Supergirl” (e la sorella)

Preannunciando che la fase casting è attualmente in corso – per gentile concessione delle persone che al momento popolano “Arrow” e “The Flash” – la serie targata CBS su “Supergirlha rivelato i dettagli circa che cosa (e chi) il dramma tratto dai DC Comics sta cercando per i due ruoli principali.

KARA ZOR-EL (alias Kara Danvers) | Lo show sta cercando delle donne caucasiche dai 22 ai 26 anni per il ruolo di una 24enne. La trama parla di una Kara che all’età di 12 anni viene inviata sulla Terra da Krypton dove oggi vive sotto il nome dei Danvers, una famiglia affidataria che le ha insegnato come porre attenzione con i suoi straordinari poteri. Dopo aver respinto tali competenza per più di un decennio, ella è costretta a fare uso delle sua abilità in pubblico e causa un disastro inaspettato. Eccitati dal suo eroismo, per la prima volta nella sua vita comincia ad abbracciare le sua capacità nel nome del difendere le persone della sua città, guadagnando se stessa un moniker eccellente lungo la strada.

ALEXANDRA “ALEX” DANVERS | 26enne, bellissima, brillante sorella dalla mentalità scientifica di Kara. Nel crescere Alex è in parte gelosa della sorella seppur affascinata dalle sue abilità, che la spingono a saperne sempre di più dell’antropologia aliena, la sociologia e la cultura. Oggi, lei lavora presso un’organizzazione governativa segreta ed al fianco dell’eroica sorella dovrà affrontare molte sfide, sia mondane che super.

Il pilot è stato scritto da Ali Adler (“No Ordinary Family”) e Greg Berlanti (“Arrow”) e saranno entrambi produttori esecutivi assieme a Sarah Schrechter e Warner Bros.   [TV Line]

“True Detective” assume quattro attori per la 2° stagione

HBO ha quasi terminato di proclamare quali saranno i grandi nomi della seconda stagione di “True Detective” e dopo i protagonisti è il momento di annunciare i volti ricorrenti

I quattro volti che vedete qui sono Michael Irby, Kelly Reilly, Abigail Spencer e Leven Rambin hanno tutti firmato per dei ruoli importanti e ricorrenti nei nuovi otto episodi del dramma di successo, lo dice un rappresentante che conosce i casting.

Per ricapitolare, dopo una lunga lista di nomi al momento sono confermati Colin Farrell, Vince Vaughn e Taylor Kitsch per i ruoli principali mentre è da annunciare/confermare Rachel McAdams per quello che sarà il ruolo da protagonista femminile.   [TheWrap]

“The Vampire Diaries 6”: anticipazioni sulla personalità di Kai, la diversità dagli altri cattivi e il futuro

Le cose per Damon e Bonnie nella sesta stagione di “The Vampire Diaries” non sono mai andate alla grande ma sono peggiorate da quando hanno incontrato uno psicopatico omicida.

La strega ed il vampiro sono intrappolati assieme a Kai, un ex membro della congrega Gemini specializzato nel rubare la magia dagli altri e più in generale, egli uccide i suoi fratelli. Ma considerando che è l’unico ad avere una minima idea di come uscire da questa realtà e le opzioni sono poche.
Un’intervista a Chris Wood per sapere cosa viene ora…

Entertainment Weekly | Julie Plec ha definito Kai un vero e proprio psicopatico, a differenza di altri cattivi della serie. Lei lo trova uno psicopatico irredimibile?
Sono di parte, se penso a lui come irredimibile, potrei avere qualche difficoltà in più. Così ho deciso di trovare un qualche grande terreno per giustificarlo e non vorrei abbracciarlo poiché Kai deve sembrare uno psicopatico. [Ride]. In una parola questo ragazzo è imprevedibile rispetto a chiunque abbiano mai affrontato nella serie e non solo in quanto a malvagità, ma perché la sua mente non funziona come quella di tutti gli altri, non sappiamo sapere in anticipo quello che farà, già in due episodi ha dimostrato di essere imprevedibile, non direi inaffidabile. Inizia in un posto e finisce in un altro e non è mai dove si crede esser stato. Può essere molto divertente da guardare, ma anche come la stagione avanza, capiremo da dove proviene il suo terrore.

EW | Ma arriveremo mai a vedere un lato più bello di Kai?
Tutti i personaggi dello show ad un certo punto hanno un assaggio di umanità che il pubblico arriva a vedere e giustifica il loro atteggiamento. Come attore, non possiamo avere una scene in cui il personaggio non credi nelle stesse cose in cui crede il tuo personaggio ed anche gli psicopatici non pensano quello che pensiamo. I sociopatici non elaborano le emozioni allo stesso modo di come lo faccio io. Immagino di non dover pensare che è un sociopatico.

EW | Non dare nulla per scontato.
Lui reagisce sempre in modo diverso, le cose lo influiscono in modo diverso. È civettuolo, misterioso, giocoso ed anche intelligente, lo si capisce da come interagisce con gli altri, gli ha osservati per un paio di mesi prima, è intervenuto con la verbena contro Damon e costringe Bonnie ad intervenire con la magia. È complicato, ma non posso dirvi come sarà sempre di più rivelato il suo passato. Sarò poi felice di sapere se lo trovate ripugnante o affascinante. Continua a leggere

AMC si aggiudica l’adattamento di “The Night Manager” con Hugh Laurie e Tom Hiddleston

La rete AMC ha ordinato l’adattamento di “The Night Manager” di John le Carre con protagonisti Hugh Laurie (“Dr. House”) e Tom Hiddleston (“Thor”).

Pubblicato nel ’93 come primo romanzo dopo la Guerra Fredda, la trama segue un soldato britannico divenuto un lussurioso albergatore che viene reclutato per abbattere un trafficante d’armi di fama internazionale.

AMC co-produrrà l’adattamento scritto da David Farr (Spooks) al momento previsto come una serie evento di sei o otto episodi assieme a BBC One. Al momento non sono chiari i ruoli.   [TV Line]

Rating di Mercoledì 29 Ottobre

La nottata di ieri oltreoceano è stata positiva per Black-ish che con 7,7 milioni di telespettatori totali e una demo 2.7 cresce del 13 per cento dalla scorsa settimana. Sempre in onda su ABC, Nashville (5,6 milioni/1.5) ha perso il 4 per cento e un decimo che non raggiungeva dal 4 Dicembre scorso. The Middle (6,9 milioni/1.8) scende del 4 e 14 per cento. The Goldbergs (6,8 milioni/2.1) perde il 4 e 9 per cento e Modern Family (9,8 milioni/3.4) perde qualche spettatore mentre resta stabile della demo.

Fox | Le World Series (20,2 milioni/5.5) migliorano dallo scorso anno.

CBS | Survivor (8,7 milioni/2.2) resta costante nella demo, Criminal Minds (10,3 milioni/2.3) aggiunge qualche spettatore perdendo l’8 per cento nella demo mentre Stalker (7,3 milioni/1.5) scende del 12 per cento.

NBC | The Mysteries Of Laura (7,5 milioni/1.2) perde il 10 pe cento e un decimo.

The CW | Arrow (2,8 milioni/1.0) e The 100 (1,87 milioni/0.6) aggiungono spettatori e un decimo nella demo.   [TV Line]

Diane Neal di NCSI diretta verso lo spin-off a New Orleans

Uno dei personaggi ricorrenti preferiti di “NCIS” sta per legarsi al Big Easy.

Diane Neal sarà prossima guest star nei panni dell’agente Borin nel nuovo spin-off delle serie CBS molto seguito in America ovvero “NCIS: New Orleans”.

La U.S. Coast Guard ha una forte presenza a New Orleans per mandare la CGIS Special Agent Abigail Borin per dare una mano” dice lo showrunnwer Gary Glasberg. “Diane Neal è un talento, affascinante, un’attrice di livello e siamo entusiasti di aggiungerla al mix di NOLA. Borin è un vero e proprio membro della famiglia della famiglia di NCIS e lei porta tutti i tipi di divertimento al nostro team di New Orleans”. Nel apparirà nel 12° episodio della stagione.   [TV Line]