Rating di Venerdì 30 Gennaio

In onda su CBS, Undercover Boss (con 8,1 milioni di telespettatori totali e una demo 1.4), Hawaii Five-0 (10,4 milioni/1.4) e Blue Bloods (11,9 milioni/1.3) perdono tutti qualcosa dell’audience e un decimo di demo.

NBC | Costantine (3,3 milioni/0.8) e Grimm (4,8 milioni/1.2) perdono sia nel pubblico che nel rating.

ABC | Last Man Standing (7,5 milioni/1.3) e Cristela (5,7 milioni/1.1) aggiungono qualche spettatore restando stabili nella demo, Shark Tank (7,9 milioni/1.9) perdono l’8 e il 14 per cento.

Fox | Funniest Fails (3,1 milioni/1.1) sale di un decimo mentre Glee (1,9 milioni/0.7) resta stabile.

The CW | Hart Of Dixie (1,1 milioni/0.3) perde il 9 e 40 per cento.   [TV Line]

SPOILER su Nashville, Grey’s Anatomy, Chicago PD, Jane The Virgin, The Flash, Supernatural, The Mentalist e non solo

Scoop, spoiler o anticipazioni, come preferite, ma intanto arrivano risposte del tipo: che ne sarà adesso di Rayna e Deacon di Nashville? Meredith Grey è destinata a restare all’ombra dei suoi familiari e amici in Grey’s Anatomy?
Burgess e Ruzek come coppia di fatto avranno nuovi ostacoli in Chicago P.D.? La gravidanza di Jane The Virgin proseguirà senza problemi? Chi sarà il primo rivale di Supergirl?
Questo e molto altro qui sotto…

  • Nashville

Nella premiere invernale, i fan di Rayna e Deacon saranno “simultaneamente deliziati e frustati”. Luke invece dopo il benservito della cantante farà sfoggio di tutta la sua rabbia. Deacon consulterà uno specialista per la sua malattia e sarà anche peggio di quanto pensasse.

  • Supergirl

Il rivale di Kara Zor-El nel pilot sarà Lumberjack. Per questo ruolo, CBS ha arruolato Rory McCann (di Game Of Thrones – nella foto) per interpretare questo “grosso mostro corpulento di un uomo che ha combattuto col cugino* di Kara” in passato e “verifica il suo stato di poteri nel nome di un superiore invisibile”. (*Superman).

  • Forever

Henry morirà per sua stessa mano in uno dei prossimi episodi, “se siete fan dello show, sarà noioso perché sapete già cosa sta per succedere” dice Ioan Gruffurd. “Succede nel passato, è davvero intelligente, bella e dolce e porrà davvero una bella luce sulla persona che era con Henry quando ciò è successo”.

  • Grey’s Anatomy

Meredith riuscirà a farsi un grande nome?Speriamo” è la prognosi di Shonda Rhimes come le viene posta questa domanda. “È una lotta per dove sta andando avendo vissuto all’ombra di sua madre ed anche di Derek e Cristina”, senza nessuno di questi pilastri in giro negli ultimi tempo “è una lotta per spingere se stessa a diventare qualcosa che non sei certa al 100 per cento poter essere”. Continua a leggere

ABC ordina 11 nuovi pilot

La rete alfabeto sta investendo parecchio in questa stagione pilot ed ecco qua tutti e undici i nuovi progetti ordinati.

Kingmakers | Quando sua sorella viene trovata morta al suo primo anno alla Ivy League University, un giovane uomo adotta una nuova identità e si infiltrerà nella scuola e nella sua società segreta secolare – popolata da studenti privilegiati, ambiziosi e docenti di alto profilo per indagare. Scritto da Sallie Patrick (Revenge).

The Advocate | Scritto da Sheldon Turner (Straight Outta Compton) segue una donna d’affari che vive in prima persona i pericoli del sistema sanitario americano dopo aver superato il caso di una diagnosi errata e un medico spaventato. Con lo sbigottimento di amici e famiglia, la donna si lascia la sua carriera alle spalle per diventare un avvocato per coloro che vengono colti nel caotico, mutevole labirinto della medicina moderna.

Boom | Scritto da Josh Pare (Legends) e Rodes Fishburne, il progetto ruota intorno alla più grande scoperta del petrolio nella storia americana, quella che fa scattare un boom economico nel Dakota del Nord. La serie segue il pellegrinaggio di una giovane e ambiziosa coppia tanto coraggiosa quanto moderna alle prese con negoziazioni con teppisti, truffatori, baroni del petrolio, criminali e altri ricercatori.

The Adversaries | Scritto da David Zabel (E.R., Betrayal) trova il patriarca di una dinastia legale di New York coinvolto in un processo, il quale costringe la figlia dell’uomo, procuratore federale di professione a decidere da che parte combattere. Continua a leggere

“The Blacklist 2”: anticipazioni sull’episodio del Super Bowl tra rivelazioni e l’accordo tra Red e Tom

Jon Bokenkamp afferma in questa intervista che gli spettatori proveranno probabilmente dei forti sentimenti circa dove Tom e Liz si stanno dirigendo.

Dopo una lunga pausa invernale, “The Blacklist” tornerà domani sera dopo l’evento del Super Bowl con la prima parte dell’episodio che secondo l’EP somiglia a un “grande film evento intensificato in maniera molto contenuta”.

Bokenkamp ha anche discusso dell’accordo misterioso tra Red e Tom, la sfida di scrivere un episodio apprezzabile per coloro che guardano lo show per la prima volta e quali sono le prospettive per Liz e il romanticismo poco ortodosso con Tom.

The Hollywood Reporter | Congratulazione per lo slot dopo il Super Bowl. L’episodio auspicabilmente sarà visto da molti spettatori per la prima volta. Ritiene che ciò abbia influenzato la scrittura, sarà un qualcosa di più indipendente?
È certamente un episodio progettato per nuovi spettatori. Guardandolo, credo che si otterrà semplicemente un senso di cosa è The Blacklist, chi è Reddington e che sensazioni dà lo spettacolo. Sarà facile entrarci per la prima volta, ma ci saranno anche delle rivelazioni davvero divertenti [e sorprendenti payoff] per coloro che sono fan accaniti. Le persone che seguono lo show e ne sono rimaste coinvolte lo troveranno un grande episodio.

THR | Ci sono delle guest star interessanti come Ron Perlaman e David Strathrain. Che personaggi interpretano? Com’è stato averli sul set?
Son un fan di Perlman da lungo tempo, egli porta una grande presenza nella serie. Credo che sarà un Blacklister memorabile. Per quanto riguarda Strathairn egli interpreta una figura misteriosa all’interno del governo – non sappiamo nemmeno il suo vero nome – è il Direttore del National Clandestine Service. È una sorta di figura oscura. E Perlman interpreta questo tizio, Luther Braxton, egli è un ladro, ma opera in un modo davvero unico che quando individua ciò che vuole, fa in modo di costruire il caos intorno per mascherare la rapina. E sarà un personaggio divertente. Continua a leggere

CBS ordina due pilot drama da David Shore/Bryan Cranston e James Patterson

La rete CBS ha ordinato un altro paio di pilot drammatici, ognuno con delle referenze interessanti. Avendo già un impegno di produzione per il progetto il network ha dato il via libera a Sneaky Pete che è stato scritto e prodotto a livello esecutivo dal creatore di House, David Shore e dal vincitore dell’Emmy per Breaking Bad, Bryan Cranston.

La serie segue un truffatore trentenne che dopo aver lasciato il carcere assume l’identità del compagno di cella e poi si nasconde dai debitori, lavorando duramente al suo “nuovo” business di famiglia. Là egli utilizza la sua abilità per abbattere i cattivi peggiori di lui, il tutto mentre sua “cugina” sviluppa dei sospetti circa le sue motivazioni.

For Justice, è un pilot scritto dal veterano di Law & Order Rene Balcer e conta Robert DeNiro e lo scrittore James Patterson tra i produttori esecutivi. Basato su The Thomas Berryman Number di Patterson. Il progetto segue un’agente dell’FBI divisa tra la famiglia radicale in cui è nata e quella professionale che ha scelto.   [TV Line]

“Game Of Thrones”: le prime foto della 5° stagione

HBO sta cominciando a rivelare qualche dettaglio in più della 5° stagione de “Il Trono di Spade”, prima il trailer ed ora le immagini promozionali.

In questa galleria praticamente ritroviamo tutti i protagonisti della serie, quelli che conosciamo molto bene come Cersei, Daenerys, Brienne, Tyrion, Arya, Jamie ma anche i volti nuovi di The High Sparrow (interpretato da Jonathan Pryce) e Doran Martell (Alexander Sidding).    [TV Line]

“Ray Donovan 3” arruola Jason Butler

Ian McShane ha appena trovato il suo braccio destro in Jason Butler che nella terza stagione di “Ray Donovan” vestirà i panni di Varick Strauss, l’alleato di Andrew Finney.

Di recente ai nuovi episodi del drama Showtime si è unita anche Katie Holmes (come la figlia di McShane). La stagione sarà composta da 12 episodi.

Harner è attualmente ricorrente nella quarta stagione di Scandal dove veste i panni del rapitore di Olivia, ma i suoi precedenti ruoli nel piccolo schermo includono anche Alcatraz, The Blacklist e Homeland.  [The Hollywood Reporter]

“Lewis and Clark”: HBO ordina la miniserie con Casey Affleck

HBO vuole scrivere la storia di nuovo.
La rete via cavo già casa di John Adams e The Pacific è già pronta per una nuova spedizione: una miniserie basata sui viaggi storici di “Lewis and Clark”.

Casey Affleck (Gone Baby Girl) interpreterà Meriwether Lewis opposto all’attore belga Matthias Schoenaerts nei panni di William Clark in un progetto che racconta la famosa impresa.

La miniserie dei sei ore basata su Undaunted Courage di Stephen E. Ambrose e seguirà gli esploratori del 19° secolo come viaggiano in un territorio inesplorato alla ricerca di un percorso in acqua nell’Oceano Pacifico.

I produttori esecutivi sono Tom Hanks (Forrest Gump), Gary Goetzman (Game Change), Edward Norton (Fight Club), Brad Pitt (Inglourious Basterds) e Dede Gardner (The Normal Heart). A scrivere la sceneggiatura ci saranno invece Michelle Ashford (Master Of Sex), John Curran (The Painted Veil) e Norton, con Curran che sarà il regista.   [TV Line]

Idina Menzel nel cast della commedia “Happy Time”

L’attrice è stata assunta per recitare in “Happy Time”, una commedia prodotta da Ellen DeGeneres.

Scritta da Randi Barnes (Girl Meets World), il progetto a camera singola vede Idina Menzel (Glee, Frozen) nei panni di una donna dalla vita pubblica che è pronta a smettere di fingere di essere sempre felice.

Warner Bros. TV e lo Studio A Very Good Production di DeGeneres cercano di sviluppare la commedia questa estate.   [TV Line]

SPOILER su OITNB, The Blacklist, Arrow, The Walking Dead, HTGAWM, The Originals, Agent Carter e OUAT

Ancora nuovi scoop in questo fine settimana circa come Taystee prenderà la notizia della morte di Vee in Orange Is The New Black, quando saranno rivelati ulteriori dettagli su cosa lega Red e Elizabeth in The Blacklist, gli sviluppi amorosi per Barry Allen in The Flash, come prosegue la ricerca dell’autore del libro di favole di Regina e Henry in C’era Una Volta e molto altro se proseguite nella lettura!

  • Orange Is The New Black

La notizia della morte di Vee, “è molto emozionante” dice Danielle Brookse prenderà [Taystee] alla sprovvista”. Non temiamo però, lei si rialzerà in piedi. “Lei intraprenderà un altro viaggio con i dolori della crescita. Scopriremo se si innamorerà oppure no”.

  • The Walking Dead

Anche se dopo la morte di Beth sembra tutto molto buio per Rick & Co. guardando avanti, un po’ si speranza potrebbe giungere quando il gruppo si imbatterà in un nuovo santuario e incrocerà in un paio di volti familiari lungo la strada.

  • The Blacklist

Verrà fuori come Red è così legato alla vita di Liz? Ebbene sì ed anche prima di quanto possiamo pensare. “Questa è una domanda che continueremo ad esplorare assieme alla natura della loro relazione, il come sono connessi e cos’è successo anni fa afferma il produttore esecutivo Jon Bokenkamp. “Questo è un qualcosa di cui parleremo nella seconda parte dell’episodio del Super Bowl e continuerà a influenzare il loro rapporto. Le scoperte che Liz farà in questa puntata avranno delle conseguenza reali sul loro rapporto andando avanti”. Continua a leggere

“Brooklyn Nine-Nine 2”: c’è qualcosa in costruzione tra Jake e Amy

Adesso che Jake e Sophia hanno rotto, i tempi sembrano maturi perché accada qualcosa tra lui e Amy nei prossimi episodi di “Brooklyn Nine-Nine”. Quindi ci sarà questa attesa progressione per il duo?

Vi dirò un sì definitivo in proposito” dice Andy Samberg. “È ancora complicato. Hanno appena recuperato la loro amicizia. La domanda resta un po’ ancora lì: sono grandi amici o c’è qualcosa di piu?”.

Tuttavia, il produttore esecutivo Dan Goor insiste che sarà un lento bruciare. “Stiamo cercando di costruire qualcosa che forse accadrà tra loro due. Quando due persone che lavorano insieme sono attratte a vicenda, sì, qualcosa potrebbe succedere”.

L’altro EP, Mike Schur, pur sottolineando che la tensione romantica tra Jake e Amy non è mai stata il tema centrale della serie, non vi è timore di puntare su di essa. “Non esiste alcun copione per come trattare con le relazioni a lungo termine. È circa ciò che funziona meglio per quei personaggi in particolare. Il piano con loro era che con qualsiasi tipo di attrazione romantica, avremmo fatto uno sviluppo lento scandito da momenti diversi. Dovremmo concludere quella trama giusto nel caso la serie – da sempre corale; incentrata su questo gruppo di persone del Distretto di polizia – diventasse qualcos’altro per questo. Entro la fine dell’anno ci saranno degli sviluppi, ma non è il centro dello show”.   [Entertainment Weekly]

Rating di Giovedì 29 Gennaio

L’attesa rende i telespettatori deboli di cuore e quindi più affettuosi nei confronti di Grey’s Anatomy che ieri sera ha raccolto 8,6 milioni di spettatoti totali e una demo 2.7 per la sua premiere invernale, in crescita del 4 e 13 per cento. Sempre per il #TGIT di ABC, Scandal (10,4 milioni/3.6) vede un aumento del 3 e 16 per cento, tuttavia How To Get Away With Murder (9,1 milioni/3.0) perde il 7 per cento e un decimo dal suo ultimo episodio.

NBC | Il finale di Parenthood (5,5 milioni/1.7) era in aumento del 25 e 33 per cento dalla scorsa settimana. The Biggest Loser (5,3 milioni/1.4) è aumentato del 19 per cento e due decimi.

FOX | American Idol (9,2 milioni/2.2) perde il 14 e 21 per cento mentre Backstrom (5,3 milioni/1.4) scende del 34 e 26 per cento dal debutto.

CBS | The Big Bang Theory (17 milioni/4.4) perde due decimi. Mom (11,8 milioni/2.8) tocca alti nel pubblico e nella demo. Two And a Half Men (9,7 milioni/2.3) e The McCarthy (7,1 milioni/1.6) sale di un decimo mentre Elementary (7,6 milioni/1.3) perde l’8 per cento e due decimi.

The CW | The Vampire Diaries (1,5 milioni/0.7) perde un decimo toccando un minimo per la sere mentre Reign (1 milione/0.4) perde qualche spettatore restando stabile nella demo.   [TV Line]

“Elementary 3”: dopo l’uscita di [spoiler], Sherlock e Watson devono evolversi

Nello scorso episodio di “Elementary”, Kitty ha intrapreso il suo ultimo (vendicativo) arco, lasciando Sharlock e Watson “in difficoltà, in tempi pericolosi” mette in guardia il produttore esecutivo Rob Doherty.

Sebbene la ragazza non ha ucciso il suo aguzzino Del Gruner dopo averlo catturato, ma lo lasciato gravemente sfregiato. Il Capitano Gregson ha chiarito che vuole rintracciare il colpevole di tale delitto, anche se è una persona che conosce e questo non lascia altra scelta a Kitty che fuggire da New York.

Sai cosa non ho detto a nessuno da lungo tempo? Ti amo. Non è la cosa più triste?” dice Kitty prima di riagganciare con Sherlock.

Con questo arco terminato, “sentiremo la mancanza di Kitty tanto quanto mancherà a Sherlock e Joan” dice l’EP. “Ma con la sua partenza, è il momento di voltare pagina per il prossimo capito di Holmes e Watson”.

Mentre gli ex partner “derivano un accordo familiare, scoprono che sono cambiati continua Doherty. Il loro rapporto professionale “deve evolvere… e deve farlo rapidamente perché i vecchi nemici e nuovi casi arriveranno prima che loro siano ancora pronticontinua l’EP, “i periodi di transizione sono difficili, tempi pericolosi”.   [TV Line]

“How To Get Away With Murder”: scoop sul gioco di Annalise, sulle prossime difficoltà degli studenti e non solo

E la prima a cadere è… Annalise.
[Contiene SPOILER] I segreti non sono durati tanto nella premiere invernale di “How To Get Away With Murder”. Mentre Annalise racconta la sua versione dei fatti alla polizia, scopriamo come lei ha ordinato a Wes di bruciare il corpo di Sam e poi di sbarazzarsene, dicendo “quello che hai fatto stasera doveva esser fatto. Ha ucciso quella ragazza [Lila] e per questo doveva morire. Fidati di me. Ti ho messo io qui ed è mio compito tirartene fuori. Ora vai e fai ciò che ti ho detto”.

Anche i Keating 5 vengono interrogati ma si rimettono anche al lavoro per incriminare Sam per il delitto di Lila mentre Annalise sostiene che il marito sia scappato. Il test di paternità risulta positivo e Annalise leggendolo tira un sospiro di sollievo facendo insospettire Frank ed è quindi costretta a dirgli la verità ma sottolinea che “Bonnie non dovrà scoprirlo”. Da qui in tribunale Annalise ottiene il mandato per il laptop di Sam – in custodia alla polizia – ed i dati presenti nel backup del telefonino mostrano che egli si trovava alla casa della confraternita la notte che la giovane è stata uccisa e voila! Le accuse contro Rebecca cadono.

Nel frattempo, Connor e Michaela cercano di convincere Laurel ad andare alla polizia in quanto non hanno effettivamente ucciso Sam. Laurel però messa alle strette da Frank lo racconta a Wes che a sua volta lo dice ad Annalise e quando i tre (Connor, Michael, Laurel) arrivano alla stazione si trovano davanti Wes e Annalise ed a quel punto lei non li biasima, anzi chiede loro di fidarsi di lei promettendolo che li aiuterà con tutto ciò.

Tutto va per il verso giusto? Oh, no. Il personaggio di Marcia Gay Harden fa il suo debutto e scopriamo essere Hannah Keating, la sorella di Sam e la sua prima frase alla polizia è: “qualunque cosa sua moglie vi abbia detto, mio fratello non è un assassino”. E adesso che succede? Scopriamo grazie a questa intervista al produttore esecutivo di HTGAWM, Pete Nowalk.

TV Guide | Perché ha deciso di trascinare gli altri tre e Frank nel tutto così presto? Forse altri spettacolo avrebbero trascinato di più le cose.
Questa è una domanda interessante. Non ci ho pensato. Sentivo che lei aveva il bisogno che loro sapessero, al fine di non cedere. Annalise è molto intelligente a sa come gestire le cose. Voglio credere che nessuno degli studenti sarebbe andato alla polizia e non avrebbero ceduto, avevano probabilmente bisogno di sapere che di loro si sarebbe presa cura la persona più potente che hanno mai incontrato. Erano vicini a confessare. Continua a leggere

“Game Of Thrones 5”: rilasciato il trailer di 2 minuti

Ecco quello che i fan di “Game Of Thrones” aspettavano da lungo tempo: il trailer esteso di due minuti della quinta stagione del drama HBO!

Il video apre con Jaime Lannister che veglia sul padre Tywin con Cersei nelle vicinanze. Altre scene includono Littlefinger dire a Sansanon c’è giustizia in questo mondo – a meno che non la facciamo”, poi una frusta nel deserto, alcuni fotogrammi di Dorne, Margaery e Tommen che si sposano mentre Tyrion e Varys viaggiano verso nuove terre e cliccate su play per scoprire tutto il resto!   [Zap2IT]

Pilot: NBC ordina Problem Chil dal film del ’90 e Fox due commedie

Il peggior incubo di ogni genitore potrebbe presto diventare una realtà su NBC.

La rete ha infatti ordinato un pilot basato sul film del 1990 di John Ritter, Problem Child, che racconta il gioco “del gatto col topo” tra una coppia di innamorati e il loro infernale figlio.

Il progetto è scritto da Scot Armstrong (Old School) che sarà produttore esecutivo assieme a Peter Traugott, Rachel Kaplan, Robet Simonds e Brian Grazer.

In notizie correlate, Fox ha ordinato il pilot di Fantasy Life, una comedy prodotta e interpretata da Kevin Connolly (Entourage).

L’ibrido multi-camera (pensate a HIMYM) basato sul libro di Matthew Berry con lo stesso nome ruota attorno a un ragazzo stacanovista che trova il suo lavoro dei sogni presentando un football show di fantasia. Egli è costretto a navigare nella politica aziendale diventando la star che mai aveva pensato di poter essere.

Detour, è sempre un altro pilot di una commedia a camera singola ispirato dalla vita reale del frontman dei Weezer, Rivers Cuomo di piantare la sua band ed iscriversi al college a 30 anni. Steve Franks (Psych) sarà EP e sceneggiatore.   [TV Line]

Anan Gunn è la nuova aggiunta al cast dello spin-off di “Criminal Minds”

Anna Gunn sta pianificando il suo futuro dopo Breaking Bad come membro del cast del potenziale spin-off di “Criminal Minds”.

La vincitrice (due volte) dell’Emmy sarà protagonista al fianco di Gary Sinise (CSI: NY) e Tyler James Williams (The Walking Dead) nei panni di Ally Lambert, un’esperta di diritto internazionale e linguista di talento. Una parte indispensabile della squadra BAU che permette ai cattivi sparsi in tutto il mondo di non svignarsela nelle acque torbide delle leggi internazionali.

Il potenziale spin-off è scritto da Erica Messer e segue un nuovo team in giro per il mondo incaricato di occuparsi dei casi di crisi di americani all’estero. L’episodio sarà girato nel mese di Febbraio ed andrà in onda come una puntata della serie madre trasmessa nella primavera. Gunn ha recitato anche in The Mindy Project e nell’adattamenti di Fox di Bradchurch, Gracepoint.   [TV Line]

“Glee 6”: chi sta per fare un grande ritorno?

Se vi state chiedendo come faranno le Nuove Direzioni a gareggiare alle Provinciali con solo quattro membri quest’anno, non preoccupatevi perché una soluzione c’è…

Nell’episodio in onda questa sera, il gruppo recluterà alcuni nuovi membri, uno dei quali ha un collegamento sorprendente con Sue. Ed anche se questo suona come un ulteriore caso di sabotaggio (le mosse di Sylvester a questo punto le conosciamo fin troppo bene), questa persone ha un coinvolgimento emotivo e profondo all’interno del glee club fin dall’inizio ed è disposta a fare tutto ciò che serve per vincere “l’Invitational”.

In realtà, il/la ritrovata MVP utilizzerà le informazioni personali su Sue per mostrare agli spettatori un lato completamente nuovo della Preside del liceo McKinley. Un suggerimento? Il/la cantante è qualcuno che già conosciamo.   [Mega Buzz di TV Guide]

Jeffrey Dean Morgan si unisce al cast della 2° stagione di “Extant”

La star di Supernatural e Grey’s Anatomy sarà co-protagonista al fianco di Halle Berry nella seconda stagione di “Extant” quando il drama interstellare CBS tornerà la prossima estate oltreoceano.

Jeffrey Dean Morgan interpreterà JD Richter, un “furbo… a ruota libera, bevitore” mercenario/cacciatore di taglie che è senza paura, avventato, specialmente perché non ha nulla da perdere. Egli è l’uomo comune che credeva di aver visto tutto nella vita fino a quando non incontra Molly Woods.

La nuova stagione vedrà un cambiamento nella mitologia centrale della serie (alias Molly andrà alla ricerca della sua prole aliena). Detto questo, cambierà drasticamente anche il cast con Goran Visnjic (il marito di Molly) e Camryn Manheim (la miglior amica di Molly) che torneranno solo per alcuni episodi mentre Hitoyuki Sanada e Michael O’Neil (Wasumoto e Alan Sparks) non torneranno affatto.   [TV Line]

“HTGAWM”: il cast anticipa i prossimi passi e le reazioni dei protagonisti

Se la prima metà di stagione di “How To Get Away With Murder” vi ha scioccato, probabilmente dovreste prepararvi a qualcosa di ancora meglio in vista dei sei episodi finali.

Questo è un restare in equilibrio senza fineper ciò la scrittura risulta così buona” afferma Jack Falahee che interpreta Connor. “È in quello spazio tra assurdità e realtà, quella linea tra l’essere maniacale e lo stare insieme”.

Ecco cosa hanno invece detto gli attori della serie ABC sul futuro dei loro personaggi:

JACK FALAHEE (Connor) | Quella detta la notte dell’omicidio a Oliver “è una gran bella bugia. È stata molto audace per Connor. Questa è la parte interessante della 1B. gli scrittori hanno fatto davvero un ottimo lavoro nel creare questa rete di bugie che circa l’omicidio: come puoi mantenere la farsa nella vita quotidiana quando hai fatto a pezzi e carbonizzato i resti di qualcuno?” dice l’attore sottolineando che “forse quella bugia non è poi tanto inverosimile per Connor al fine di mantenere l’alibi che si è fornito con la finta dipendenza.

MATT McGORRY (Asher) | “Lui è piuttosto ignaro. È un ragazzo intelligente, ma sulla carta, non sul lato emotivo. Non riesce a cogliere gli spunti sociali o come si sentono le persone intorno a lui”. I suoi movimenti di bacino però possiamo aspettarceli “lui è un qualcuno che balla semplicemente quando si muove, vedremo qualcosa in più che somiglia alla danza”.

AJA NAOMI KING (Michaela) | “Abbiamo accennato ad alcune cose ingannevoli del mio personaggio e forse una provenienza non da un contesto benestante. Ma non mi aspettavo di arrivare fino a una località isolata. Forse dovrei rispolverare il mio accento del sud” dice l’attrice sulla frase non troppo carina della suocera di Michaela. Del resto, la mancanza dell’anello di fidanzamento potrebbe significare guai per lei nei prossimi episodi “sono entusiasta per i fan quando vedranno ciò che accadrà circa la sua relazione con Aiden”. Continua a leggere