“The Walking Dead”: Scott M. Gimple anticipa qualcosa sulla 6° stagione

Il finale della quinta stagione di “The Walking Dead” dava l’impressione di costruire una battaglia imminente tra i sedicenti Wolves ed i residenti di Alexandria, ma secondo lo showrunner della serie Scott M. Gimple, quella lettera “W” e relativa pazzia potrebbero non essere il problema più grande di Rick Grimes & Co.

Nella nottata, a Talking Dead, il presentatore Chris Dardwick ha letto una nota di Gimple circa quelle che sono le previsioni per la sesta stagione:

“Gli esseri umani affronteranno la loro minaccia più grande. All’inizio della prossima stagione, questo cambierà. Ho detto che lo show si sarebbe reinventato ogni 8 episodi e lo stiamo facendo di nuovo, amici. Adesso che questi personaggi sanno di avere quello che serve per sopravvivere, che cosa hanno intenzione di fare con quel potere? Come sceglieranno di vivere? Al di là del risolvere tali questioni, al momento stiamo mettendo in atto i nostri affari più ambiziosi più ambiziosi e le cose stanno per farsi molto grandi, forti e preoccupanti”.

Questo vorrà dire che i camminatori torneranno alla ribalta o che i nostri eroi continueranno a combattere i loro demoni interiori e non ci saranno ancora più conflitti interni nella comunità di Alexandria?   [Entertainment Weekly]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...