Ecco perché il finale di “The Vampire Diaries 6” non sarà così triste come ci aspettiamo

Mentre alcuni fan di “The Vampire Diaries” hanno già i fazzoletti pronti per la commozione dovuta al finale di stagione – che sappiamo vedrà l’uscita di Nina Dobrev – un’altra stella della serie ci mette in guardia che forse potrebbe anche non essercene bisogno.

Non so se è una cosa triste. Cambia molto per noi, per tutti quanti, è molto difficile, ma non direi che l’episodio vi lascerà tristi afferma Kat Graham. “Io penso, spero che le persone siano entusiaste per quello che verrà e per il nostro viaggio come famiglia insieme. Sono davvero felice [perché] ritengo che si corrano dei rischi nel finale. Anche se si chiude un capitolo, a volte le persone in realtà non affrontano le cose come devono ed esse non finiscono come dovrebbero ed io sono emozionata che i fan vedano questo”.

Con soli tre episodi rimasti di questa stagione, Bonnie afferma che è giunto il momento di mettere se stessa per prima – anche se ciò provocherà un’ulteriore spaccatura con Damon. “Anche se [i fan] vogliono vedere Bonnie e Damon in un rapporto molto affettuoso, [lei] finalmente punta i piedi e dice: ‘assolutamente no, non ho intenzione di consegnare questo [ascendente] a voi e rischiare la mia vita di nuovo e quelle degli altri quando sono appena tornata. Non ho intenzione di lasciartelo fare’. Non è un qualcosa che un paio di stagioni fa avrebbe fatto”.

Graham continua: “quando è rimasta bloccata negli anni ’90, lei davvero si sentiva abbandonata e sono stati diversi i tentativi falliti di salvarsi, quando aveva ancora la speranza. Si è sacrificata fino a non avere niente. Così, dopo aver affrontato ciò… è scattato dentro qualcosa di lei”. Ma cosa può significare questo per lei e Damon che solo poche settimane fa si sono teneramente riuniti? “Non ricevuto alcuna inclinazione [sulla loro relazione], sarà più profonda di quello che è adesso, ma sarei sorpresa se la loro amicizia non sarà più forte andando avanti. In molto modi loro sono l’un l’altra”.

Con questa nuova attitudine, Graham ammette che la strega non teme nemmeno Kai che è ancora là fuori, nella prigione nel 1903 dove lei lo ha lasciato. “Non è che lei non ci sta pensando, ma preoccupata non è il termine corretto che descrivere alcuna emozione che Bonnie prova al momento. Lei è più potente di quanto non sia mai stata, ha di nuovo i suoi poteri e non è lo zerbino di nessuno. Non penso che sia ‘preoccupata’ circa niente”.

Per quanto riguarda la cura del vampirismo, Bonnie nel prossimo episodio farà capire a Elena come la pensa. “Vedrete di sicuro la sua prospettiva. Ma lei ha sempre voluto che Elena fosse felice nelle sue scelte”. E mentre la puntata si concentrerà sulla decisione di Gilbert circa il tornare umana o no, c’è una scena che ha unito Nina Dobrev e Kat: l’addio al nubilato di Jo! “C’è una scena con uno spogliarellista ed usiamo un materiale di scena molto fico come un altoparlante. Non abbiamo mai girato niente del genere in TVD. È sempre molto serio. Nina e io ci siamo divertite, non abbiamo avuto bisogno di molte riprese, mettiamola così”.   [TV Guide]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...