“Revenge”: quanti morti ci saranno nel finale? Per chi si dovrebbe esser più preoccupati?

Nessuno esce da questo mondo illeso”.
La serie ABC finirà allo stesso modo in cui è iniziata quattro anni fa: con il botto.

Revenge” come sappiamo volgerà al suo termine questa Domenica oltreoceano e naturalmente tra gli elementi dell’episodio non mancherà la morte. Quindi, quante persone ci rimetteranno le penne nel finale che è opportunamente intitolato “Due Fosse”?

Posso promettere che almeno due persone saranno nella tomba per la fine” dice lo showrunner del dramma Sunil Nayar. E potrebbero essercene di più… “Non si sa mai, [ci sono] un sacco di pericoli, minimo ci sono due tombe”.

E se rimuoviamo dall’equazione Amanda e Victoria impegnate nella resa dei conti, “sento come se Jack è sempre stato in pericolo, sia fisicamente che emotivamente a causa del suo amore per Emily. Penso che il pubblico dovrebbe avere una preoccupazione legittima per Jack ed anche per Nolan; entrambi sono in pericolo o si mettono in pericolo nell’episodio”.

Ma essendo Revenge, perfino i personaggi che non piacciono particolarmente potrebbero essere a rischio. “Ognuno è in pericolo ed ovviamente i fan hanno i loro sentimenti polarizzati per alcune persone nello show, io amo Margaux e Louise; loro si sono inclinate verso il lato oscuro, ma perfino il loro viaggio si concluderà in modo da far capire [al pubblico] chi sono come esseri umani. Non c’è nessuno nella serie che deve solo essere solo oltraggiato, ci sono delle rivelazioni nel finale che aiutano a brillare quella che era l’origine di tutti quanti”.

Nayar avverte che “non c’è modo di lasciare questo campo di battaglia senza cicatrici, sia fisiche che emotive, quindi ci sarà qualche bagliore di felicità per alcune persone, ma non c’è mai una versione di ciò che non sia un po’ tinta con l’oscurità di tale viaggio”. Eppure possiamo aspettarci una “risoluzioneper ogni personaggio ed essa è “emotivamente soddisfacente per lo spirito della storia e a volte perfino sorprendente”.   [E!Online]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...