“Hannibal 3”: scoop sul perché Bedelia non potrà mai sostituire Will

Hannibal Lecter e Bedelia Du Maurier forse erano la coppia più glamour di Firenze nella premiere della terza stagione del thriller NBC, ma le cose a casa sono ben lontane dalla perfezione a casa.

[Contiene SPOILER] Il duo ha assunto l’identità dei coniugi Bell dopo che il seriel killer ha ucciso il dottor Fell al fine di conquistare una posizione a Palazzo Capponi. Ma, mentre una serie di flashback mostrano in modo più dettagliato la vera natura del rapporto tra Hannibal e Bedelia – altre scene mostrano gli ultimi istanti di Hannibal con Abel Gideon e provano una cosa: non esiste degno non rimpiazzo per Will Graham.

Lecter capisce che Bedelia vuol fuggire e la ferma prima – uccidendo nel frattempo Antony Dimmond, un ex collega del Dr. Fell – ricordandole che lei non è più un’osservatrice nel gioco, ma una partecipante. Ma per saperne di più, ecco due chiacchiere con lo showrunner Bryan Fuller.

TV Guide | Questa è stata un’ora solo di Hannibal! È lui il protagonista della serie che porta il suo nome?
Penso che la serie è ampliata per l’ensemble. Seguiremo ancora la storia di Will, di Hannibal, di Jack, Bedelia e Alana. Quindi ci sono un paio di ruoli in gioco e come arriveremo più in profondità in questa stagione, in particolare nel quarto episodio, si innescherà davvero come ognuno è aggrovigliato a questo nodo e come cerca di liberarsene. Quindi, Hannibal è più centrale, ma tutti hanno fatto un passo avanti nei loro posti nell’ensemble.

TV Guide | Come promesso, la premiere era quasi un mini-film che reimposta la serie. Qual è stata la cosa più importante da realizzare in questo primo episodio?
Esso è stato un’esplorazione di come Hannibal si comporta nella relazioni. Nelle prime due stagioni abbiamo visto come il suo rapporto con Will ha influenzato il suo comportamento e adesso lo affianchiamo a Abel Gideon, un pretendente al trono che la pensa come Hannibal ma è anch’egli preda a modo suo. Vediamo come Lecter si diverte a giocare con il suo cibo e a cucinarlo. Invece con Bedelia ci rendiamo conto che lui ha bisogno di qualcuno che capisca la sua natura e possa dimostrarsi una compagnia in un momento in cui il suo cuore è a pezzi a causa di un tradimento. Così è un non-lineare studio di come Hannibal si riferisce a ciò nella sua vita.

TV Guide | La puntata oscillava tra varie linee temporali. Perché raccontare la storia in quel modo?
È stata più una narrazione emotiva. […] Mi piace l’idea di Hannibal a piede libero quasi come se avesse una crisi di mezza età. Vediamo quest’uomo trattare con le sue emozioni in un modo molto diverso e il primo episodio tratta proprio il crepacuore di Hannibal, vediamo agire un uomo con il cuore spezzato.

TV Guide | Ma come dice lui, è stato a riposo per un po’. Perché è ora il momento di tornare ad uccidere.
Mente sull’inattività per non farsi prendere, e poi come l’episodio procede realizziamo che nemmeno Abel e Bedelia sono sostituti adeguati per Will Graham. Quindi lui [dopo] aver realizzato ciò e aver parlato con Bedelia, comincia a metter in moto gli eventi che attirano tutti a lui.

TV Guide | Bedelia sembra riconoscere che non agisce con la sua mente. Che cosa ha imparato da questo periodo con Hannibal?
In questo episodio lei si chiede se osservare o partecipare. Nella sua mente, come psichiatra di Hannibal, sta studiando uno psicopatico nel suo ambiente naturale, un dono raro per chiunque è affascinato dalle illegalità folli cui è difficile resistere. Lei realizza la sua intenzione di essere parte di essa e la vediamo realizzare ciò quando si rende conto che Mr. Dimmond sta per esser assassinato. Lei cerca di stabilire dei modelli di comportamento stando seduta per ora di fronte alla telecamera della stazione ferroviaria a fissarla e nell’andare più volte dal droghiere a comprare la stessa cosa. Sta compiendo delle piccole passivo-aggressive manovre per portare l’attenzione su Hannibal in modo tale che venga fermato prima che uccida di nuovo o uccida lei. Quindi, la vediamo cercare di compiere un cambiamento in un modo non ovvio che viene poi rimosso.

TV Guide | Hannibal si fida a sufficienza di Bedelia da mantenerla come parte del gioco?
In sostanza lui le dice che lei fa parte di tutto questo, […] è un po’ l’inferno del matrimonio, non si può solo scappare quando lo si desidera. Lui non aveva quell’anello al dito con Will ed il simbolismo del loro matrimonio per quanto lo riguarda dimostra davvero una fedeltà da parte di Bedelia. Hannibal non poteva fidarsi di Will. Così, per molti versi, il rapporto con Du Maurier è più sulla fiducia, tuttavia è meno intimo.

TV Guide | Questo è dato dal fatto che Hannibal conosce la verità di quello che Bedelia ha fatto al suo ex paziente (interpretato da Zachary Quinto) – di cui si è visto un assaggio nella premiere?
Beh, quello era il primo assaggio della melagrana per la strada verso l’Ade di Bedelia. Vedremo più di quella relazione nel decimo episodio ed esattamente cosa è accaduto prima della scena in cui lei tira fuori il suo braccio dalla gola del suo paziente, le circostanze che la portano a ciò e che genere di essere umano lei sia.

TV Guide | Durante la cena, c’è un momento in cui Bedelia realizza che la sua fine è vicina?
In quella scena c’è un elemento comprensivo di Bedelia. Vediamo il suo momento “oh, m****” , poi ricalcola e ricalibra tuto. Nel terzo episodio dirà: “ho sempre saputo qual è il mio piano di fuga. So esattamente come uscire da questa situazione. Quindi non preoccuparti per me. Ho la copertura”. Questo è molto importante per me che Bedelia sia saggia nella gestione di Hannibal e di se stessa.

TV Guide | Alla morte di Dimmond, Hannibal lascia un regalo per Will, giusto?
Assolutamente. Se n’è andato con tutta questa esperienza ed è in fuga con Bedelia pensando al contesto delle sue relazioni con le altre persone. Viene fuori che gli manca Will Graham e vuole mandargli un biglietto di San Valentino per avvicinarlo. Gideon dice ad Hannibal, come alla lumaca, li piace mangiare in compagnia. Lo vediamo divertirsi con Bedelia. Quindi è una creatura sociale in molti modi, ma né lei né Gideon possono sostituire colui che ha catturato il suo cuore ed egli è Will Graham.

TV Guide | Ma Gideon afferma di non poter aspettare il giorno in cui Hannibal sarà dal lato dei perdenti. Vi è una qualche premonizione in questo?
In realtà è la creazione di dove siamo diretto al culmine di questo arco.

TV Guide | Dunque, cosa può dirci in merito all’episodio della prossima settimana?
Il prossimo episodio è il più pretensioso che abbiamo mai fatto, è davvero sull’ossessione di Will Graham. Un’esplorazione del dolore. Come andrà avanti? Quale il passo successivo? Cosa lo ossessiona e cosa non puoi lasciare? C’è qualcosa che ho trovato soddisfacente nel raccontare una storia che essenzialmente è una poesia di dolore e ciò che si sperimenta con una perdita che non vuoi lasciare andare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...