“Supernatural 11”: anticipazioni sul ritorno dei Winchester alle origini, il confronto con loro passato e… l’Impala!

Se sentite la mancanza di quello che era Supernatural un tempo, siete fortunati, l’undicesima stagione della serie CW tornerà alla sua vecchia formula – e porterà anche alcuni elementi misteriosi della storia di Dean e Sam.

Una cosa che abbiamo stabilito nella stanza degli scrittori è ‘non si può fuggire dal proprio passato’ nota il produttore esecutivo Andrew Dabb nella press room al Comic-Con 2015. “Porteremo alcune cose dal passato dei ragazzi – alcune molto lontane, altre più recenti – che non abbiamo affrontato da lungo tempo ma avranno alcune ripercussioni davvero interessanti per entrambi i Winchester”.

E di conseguenza… “sì, ci saranno flashback” ha confermato il produttore esecutivo, “in un sacco di modi e livelli diversi”. Ma parlando dell’immediato, la premiere riprenderà da dove eravamo rimasti, i fratelli devono fare i conti con il rilascio dell’Oscurità e “capire cosa essa sia, fino a che punto essa si spingerà e come risolverà” spiega Jensen Ackles.

Dato che il nuovo Big Bad è pre-biblico, “non hanno nessuno a cui rivolgersi sul serio, perché nessuno ne sa nulla” aggiunge Jared Padalecki.Ma so che Sam e Dean saranno fianco a fianco e questo è dannatamente cool”.

Ackles è altrettanto contento del fronte unito dei Winchester. “Una delle cose che mi piace [circa la trama dell’11° stagione] è che torna al suo formato originale di avere entrambi i fratelli spontanei, il che vuol dire non bere sangue di demone, niente Marchio di Caino nelle loro braccia. È solo Sam e Dean come Sam e Deanche combattono un obiettivo comune”.

Dopo aver salvato l’un l’altro nonostante il bene più grande, i fratelli si sentono anche un po’ responsabili per quanto è stato rilasciato sulla Terra. “Mi piace sempre quando i ragazzi fanno qualcosa e non che vengano ritenuti responsabili, ma loro si sentono tali” ha detto lo showrunner Jeremy Carver. Come previsto, affronteranno il senso di colpa quando si tratterà dell’Oscurità. “C’è un senso di “noi abbiamo portato questo. Siamo stati noi” … Questo porta ad un ritorno del “non ignoreremo questa cosa, abbiamo bisogno di tornare molto, molto alle basi. Non si tratta solo della caccia. È salvare per persone”.

Ci sono cose del passato per cui hanno fatto il minimo indispensabile” continua Carver. “Li vedremo cercare duramente di non fare ciò e francamente questo è più difficile a dirsi che a farsi, quindi, causerà un sacco di ulteriori complicazioni”.

Ma almeno loro avranno la loro fidata Impala che sarà in ogni singolo episodio, “stiamo realizzando un’intera puntata [intitolata Baby] sull’Impala” ha rivelato Carver. “Andremo a toccare il “cosa succede quando loro prendono un caso e normalmente si taglia su qualsiasi cosa stanno facendo? Cosa succede se si resta nella macchina per altri 5 minuti? Di cosa parlano, allora?”.

Jensen Ackles commenta “sono entusiasta di questo [episodio]” citando poi alcuni riferimenti cinematografici come Locke e Buried.   [TVLine]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...