“The Originals 3” foto: Kol, Rebekah e Finn ritornano nei flashback

La terza stagione di The Originals ancora una volta ci porterà indietro nel tempo ed ecco qua un primo sguardo a Rebekah e i suoi fratelli poco dopo esser fuggiti dal loro padre Mikael il che include anche il ritorno di Kol e Finn.

Intanto, nel presente ci sarà una guerra in corso mesi dopo che i fratelli Mikealson hanno sconfitto la loro pazzia zia Dahlia e il divario tra Elijah e Klaus è sempre più grande, a creare loro altri problemi arriveranno i primi tre vampiri creati del terzetto del sempre e per sempre conosciuti come Trinity.

Uno di loro – anticipa la sinossi ufficiale – di nome Lucien;anziano vampiro amico” di Klaus arriva a New Orleans con “un misterioso ordine del giorno”. La serie tornerà oltreoceano da Giovedì 8 Ottobre.  [Le altre foto le trovate su Zap2IT]

“Arrow 4”: Charlotte Ross tornerà per più episodi!

La mamma di Felicity ha deciso di prolungare la sua permanenza a Starling City.

Dopo la notizie che Charlotte Ross sarebbe tornata nel sesto episodio della quarta stagione di Arrow (in anteprima oltreoceano Mercoledì 7 Ottobre) – apprendiamo adesso che Donna Smoak apparirà anche nel nono e decimo episodio.

Siamo sicuri che mamma e figlia avranno molto di cui discutere/affrontare… vero? Magari qualche problemino con un certo papà CEO?   [TVLine]

Adam Rodriguez guest star in “Jane The Virgin”

La stella di Magic Mike meglio nota nel piccolo schermo per CSI: Miami e prossimo al debutto in Empire, Adam Rodriguez ha prenotato nuovi ingaggi in Jane The Virgin e Scorpion di cui dirigerà il 12° episodio della seconda stagione.

L’attore ha ottenuto la parte ricorrente di Jonathan nella telenovela CW, il molto critico professore di scrittura di Jane che non crede nel coccolare gli studenti. Naturalmente ne deriveranno delle complicazioni.

Nella stanza degli scrittori avevamo in mente questo arco con Adam e siamo tutti così entusiasti di averlo. Wahooo!” ha detto la showrunner di Jane The Virgin, Jennie Snyder Urman. La serie oltreoceano tornerà Lunedì 12 Ottobre.   [THR]

Rating di Martedì 29 Settembre

Le nuove comedy FOX con protagonisti John Stamos e Rob Lowe hanno ottenuto numeri soddisfacenti… Grandfathered ha debuttato con 5,3 milioni di telespettatori totali e una demo 1.5 nella serata di ieri sera e The Grinder (4,9 milioni/1.5) migliorando confronto alle commedie più recenti della rete. Scream Queens (3,6 milioni/1.4) perde invece il 10 e 18 per cento dal debutto. Nelle altre reti…

ABC | The Muppets (5,8 milioni/2.0) perde il 30 per cento dal suo notevole debutto, Fresh Off the Boat (4,8 milioni/1.7) perde il 21 per cento e due decimi. La terza stagione di Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. (4,8 milioni/1.7), cala rispetto alla season 2 premiere (6 milioni/2.1) ma migliora di netto rispetto al season finale (4 milioni/1.3) e tocca i suoi migliori numeri dal 9 Dicembre scorso (midseason finale).

CBS | NCIS (16 milioni/2.1) perde il 12 e 16 per cento dalla premiere, mentre NCIS: New Orleans (12,6 milioni/1.7) e Limitless (9,6 milioni/1.9) si mantengono stabili.

NBC | The Voice (13,3 milioni/3.6) si migliore mentre Best Time Ever (6,3 milioni/2.0) cala di un decimo.   [TVLine]

“Agents Of SHIELD 3”: anticipazioni sul nuovo ruolo di Daisy, la (sexy?) relazione di Coulson, i sentimenti anti-Ward e altro

Marvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D. è tornato ieri sera oltreoceano e con tante nuove sorprese a partire da una nuova mano robotica, “credo che sia migliore di quello che lo faccio sembrare” ha detto Clark Gregg al panel della proiezione in anteprima per i giornalisti, “non riesce a fare il nodo alla cravatta, ecco perché Coulson si veste più casual”.

Appurata questa curiosità, Gregg e Chloe Bennet anticipano qualcosa circa una possibile storia d’amore per Coulson, l’arco dei Secret Warrior e altro ancora.

[Contiene SPOILER] Qualcuno mancava dall’azione, giusto? Mentre May era semplicemente in vacanza con Andrew, Ward … non lo sappiamo ma una cosa è certa, i sentimenti di Daisy per il suo ex allenatore non sono cambiati. “Beh, [lui è] un assassino” dice l’attrice. “Chloe ama Brett [Dalton]. Daisy crede [che Ward] sia un po’ psicotico, probabilmente, giusto?”. La risposta di Dalton: “direi, devoto”. Intanto, per quanto riguarda il suo impero del male, l’attore avverte, “è un’Hydra diversa. Fate attenzione!”.

TVLine | Nelle premiere abbiamo visto Daisy farsi avanti come leader. Come lei vede se stessa e il suo ruolo dentro lo S.H.I.E.L.D.?
Bennet:
Penso che per lo più si senta obbligata. Ha affrontato la trasformazione. Capisce più di chiunque altro cosa significa esser confusi, spaventati, terrorizzati e dover cambiare totalmente la propria vita. Allo stesso tempo, sente la responsabilità perché Coulson l’ha incaricata di essere la persona che va là fuori, che valuta la situazione e trovi questi nuovi Inumani, buoni o cattivi che siano. È esattamente ciò che dovrebbe fare ed è sicura in tal proposito. Ma allo stesso tempo, è tipo divisa in due parti. Lei è un’agente dello S.H.I.E.L.D. e un’Inumana. Ha responsabilità da entrambi i lati.
Gregg: Questo suona drammatico.
Bennet: È piuttosto drammatico. Buona TV. Credo che sarà la lotta più grande per Daisy questa stagione. Continua a leggere

“Agents Of SHIELD 3”: dov’è finita Simmons? Più scoop su cosa verrà dopo

La premiere della terza stagione di Marvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D. non ha perso tempo a rivelare dove esattamente è finita Jemma Simmons – tuttavia questo non significa che si ricongiungerà con la squadra in un qualunque momento presto.

Assente dall’azione per gran parte dell’episodio [contiene SPOILER] solo nella scena finale abbiamo visto Simmons nel deserto… su un altro pianeta che decisamente non si trova nel nostro sistema solare.Non può esserlo a causa del terreno e di quello che si vede” dice il produttore esecutivo Jed Whedon. “Ci sono pochissimi pianeti ad avere tale configurazione e in cui lei non sarebbe morta nel trovarsi lì”.

Se ben ricordate, nello scorso finale di stagione la pietra Kree – in forma liquida – ha come risucchiato Simmons per poi tornare nella sua forma originale come se nulla fosse successo e così facendo i fan hanno trascorso l’intera estate a chiedersi cosa fosse successo all’intrepida scienziata. “È stato così forte” commenta Elizabeth Henstridge circa la sua prima reazione alla rivelazione del pianeta. “Non ci avevo pensato. Tutto ciò che accade, non ci avevo pensato come opzione”.

Dato che si trova lì da ben sei mesi, l’EP Jeffrey Bell dice che adesso Simmons sarà “profondamente diversa” da quando l’abbiamo vista lo scorso Maggio. “Lei certamente ha sempre la sua natura – non è completamente cambiata” dice Henstridge. “Ma ne ha passate così tante. Si è indurita e ha dovuto affrontare cose che non avrebbe mai immaginato, inoltre è da sola senza Fitz, così è certamente cambiata, è più forte e più segnata”.

Scopriremo come Simmons è finita in questa lontana galassia, ma non sarà rivelato subito.Ci saranno degli indizi e poi alla fine esploreremo pienamente quello che le è successo in un modo che è forse la cosa più pazza che abbiamo fatto” dice Bell. “Siamo molto entusiasti, è tipo un episodio diverso per noi – per dare a Elizabeth e Simmons la chance di mostrare veramente quello ha passato. Sembra davvero forte”. Continua a leggere

Amazon ordina la serie su Jack Ryan dai veterani di Lost

Un personaggio iconico della letteratura e del cinema è in arrivo in televisione e si tratta di… Jack Ryan!

Amazon ha ordinato una serie televisiva eponima circa l’analista della CIA diventato Presidente degli Stati Uniti che ha avuto origine dai romanzi di Tom Clancy.

La serie non sarà un adattamento diretto dei libri, ma piuttosto lì userà come materiale di base per una versione contemporanea del personaggio mentre egli si fa strada nel suo lavoro come operativo della CIA.

Il progetto è co-creato dai veterano di Lost, Carlton Cuse e Graham Roland che saranno produttori esecutivo al fianco di Michael Bay, Brad Fuller, Lindsey Springer, Andrew Form e Mace Neufeld.

Anche se l’eroe titolare deve ancora esser trovato, negli adattamenti del grande schermo hanno recitato Alec Baldwin, Harrison Ford, Ben Affleck e Chris Pine.   [TVLine]

“Arrow 4”: il rapporto tra Sara e Laurel? Più forte di prima!

La quarta stagione di Arrow riporterà Sara Lance in vita ma sorprendentemente sarà sua sorella Laurel a trarne i maggiori benefici.

Per cominciare, la resurrezione di Sarà fornirà a Laurel una seconda chance di avere un rapporto di lunga migliore con lei. “Il suo viaggio quest’anno è molto legato alla sorella anticipa la produttrice esecutiva della serie CW, Wendy Mericle notando che Laurel è una “persona chiave” nella decisione di riesumare Sara.

Tuttavia, con Sara che alla fine passerà allo spin-off DC’s Legends Of Tomorrow, Laurel sarà un po’ più sotto i riflettori di Arrow. “Siamo entusiasti perché la serie è cominciata con l’intero triangolo Oliver-Sara-Laurel” spiega l’EP, “e con Sara che torna e poi va avanti verso il suo cammino, abbiamo il potenziale di cambiare la dinamica lì in un modo veramente positivo per Laurel. [Noi] tipo mettiamo il passato a riposo”.  [Mega Buzz di TV Guide]

“The Flash 2”: Vanessa Williams sarà la madre di Iris

Una mamma è in arrivo nella seconda stagione di The Flash.

La serie The CW ha reclutato l’attrice di Candyman e Melrose Place, Vanessa Williams per interpretare la madre di Iris West.

Come esattamente farà la sua prima apparizione nella serie resta ancora da vedere, ma come precedentemente riportato, i nuovi episodi riveleranno di più circa Iris, Joe e sulla famiglia West. Keiynan Lonsdale ha già firmato per interpretare Wally West, conosciuto nei fumetti come il nipote di Iris e aiutante di Barry (seppur non sappiamo come sarà introdotto).

Williams ritroverà la sua co-star di Candyman, Tony Hodd che presterà la voce per il cattivo della seconda stagione, Zoom.   [TV Guide]

Carl Edwards apparirà in “The Grinder”

Il pilota della NASCAR farà fermata nella comedy con Rob Lowe e Fred Savage.

Carl Edwards ha prenotato un cameo in The Grinder, la nuova sitcom incentrata su una stella della televisione che torna a casa a vivere con il fratello avvocato dopo che il suo programma è stato chiuso.

Edwards interpreterà un luogotenente della polizia che strattona il duo in un episodio previsto in onda nel mese di Novembre oltreoceano.   [THR]

“Nashville 4” foto: Juliette festeggia, ma non con Avery

Anche se ultimamente la decisione più importante di Juliette è tra vodka o champagne? le prime immagini rilasciate da ABC per il terzo episodio della 4° stagione vedono la cantante cercare di superare la depressione post-parto ubriacandosi durante il tour.

Le immagine – che trovate su TVLine – non mostrano tuttavia cosa sta facendo Avery in assenza della moglie. Nel frattempo, secondo la sinossi ufficiale… “Juliette continua su un modello distruttivo portando Avery alla straziante decisione di chiedere il divorzio”.

E se per caso volete altre brutte notizie su Nashville, un secondo aneurisma lascia Beverly cerebralmente morta, mentre Deacon sprofonda nel senso di colpa, Scarlett deve scegliere se mantenere o meno la madre in vita… L’episodio in questione si intitola “How Can I Help You Say Goodbye?”.  

“TVD 7” e “The Originals 3”: nuovo poster

The Vampire Diaries e il suo spin-off The Originals stanno per tornare!

The CW ha rilasciato questo nuovo poster che vede contrapposti i fratelli Salvatore e i fratelli Mikealson affiancati da Hayley.

Entrambe le serie faranno ritorno oltreoceano Giovedì 8 Ottobre ma mentre Stefan e Damon dovranno affrontare il futuro, Elijah e Klaus faranno ancora una volta i conti con loro passato.   [SpoilerTV]

Zabryna Guevara dopo Gotham reciterà in “The Get Down”

Zabryna Guevara è in viaggio per un’altra grande città.

L’attrice di Gotham – il cui personaggio, il Commissario Essen ha lasciato la serie nello scorso episodio – apparirà nel prossimo dramma targato Netflix, The Get Down di Baz Luhrmann.

Ambientato a New York nel ’70 durante la nascita dell’hip hop, del punk e della disco, la serie si incentra su una crew del South Bronx di teenager che non hanno nessun altro se non l’altro. Guevara interpreterà la moglie di Pastor Ramon Cruz. I 13 episodi dello show debutteranno nel 2016.   [TVLine]

ABC Family ha ordinato a serie TV la comedy di Nicki Minaj

La pop star e rapper sarà presto indaffarata dietro la telecamera.

La rete ABC Family ha ordinato a serie televisiva la comedy biografica prodotta e interpretata da Nicki Minaj il cui debutto è previsto nel prossimo anno.

La trama è incentrata sull’immigrazione della famiglia di Minaj dal Trinidad nei primi anni ’90. Il progetto non ha ancora un titolo e sarà incentrato sull’infanzia della cantante nel Queens con la sua vivace famiglia e sul come la sua evoluzione l’ha portata alla sua eventuale ascesa alla fama internazionale. Il tutto sarà girato nella città natale di Minaj nel Queens, New York e le riprese cominceranno questo inverno.

Questa è una delle avventure più uniche che abbia mai intrapreso” ha detto Minaj in un comunicato. “Non potrei essere più orgogliosa e entusiasta di collaborare con un gruppo straordinario di persone per dare al mondo qualcosa di veramente speciale”.

Kate Angelo (Will and Grace) ha scritto il pilot e scriverà il progetto oltre a produrre la serie assieme a Minaj, Aaron Kaplan (Chasing Life), Stella Bulochnikov, Brian Sher (Boss) e Gee Roberson.   [THR]

Rating di Lunedì 28 Settembre

La seconda parte della premiere dell’ottava stagione di Castle in onda ieri sera su ABC ha attirato 6,7 milioni di telespettatori e una demo 1.2, uguaglia i minimi toccati la scorsa settimana. Perde due decimi Dancing With the Stars (11 milioni/1.6). Nelle altre reti…

FOX | Gotham (4,6 milioni/1.6) rimane stabile, mentre dal suo debutto Minority Report (2,7 milioni/0.9) perde rispettivamente il 13 e 18 per cento.

NBC | The Voice (11,8milioni/3.3) perde qualcosina, mentre Blindspot (9,1 milioni/2.6) cala del 14 e 16 per cento rispetto al suo debutto.

CBS | The Big Bang Theory (14,9 milioni/3.6), Life in Pieces (8,9 milioni/2.0) e Scorpion (9,4 milioni/1.7) perdono tutti il 20 per cento nella demo, Scorpion tocca anche i minimi per la serie. È rimasto stabile NCIS: Los Angeles (7,6 milioni/1.2).

The CW | Penn & Teller (1,4 milioni/0.4), Whose Line (1,3 milioni/0.4) e Significant Mother (770K/0.2) si migliorano.   [TVLine]

“Chasing Life” post finale: scoop sul momento di debolezza di April e i piani per la 3° stagione

Il destino di April Carver è ora nelle mani di ABC Family.
La rete deve ancora annunciare il rinnovo per la terza stagione della serie e visti i tanti cliffhanger nell’ultimo episodio riguardanti tutto il clan Carver è meglio incrociare le dita.

Nel frattempo, lo showrunner dello show, Patrick Sean Smith ha rilasciato un’intervista a The Hollywood Reporter sulla decisione di April, il cosa significa per la sua famiglia e cosa i fan possono aspettarsi in caso di terza stagione.

THR | Questo sì che è un modo per terminare la stagione, immaginiamo la reazione dei fan davanti al televisore.
Siamo davvero fieri di quanto fatto questa stagione, abbiamo lavorato duramente per lasciare questa stagione con questa forte, durevole impronta e tanta suspence.

THR | La decisione di April è stata scioccante ma da una parte ha realizzato tutto quello che voleva nella vita. Quanto ha ragionato su tale decisione?
Per me è stata una decisione sul momento. La conversazione che ha avuto con i dottori, le hanno presentato un qualcosa che non le è mai passato per la mente. Dalle nostre ricerche è venuto fuori essere un qualcosa che i dottori fanno sapere ai loro pazienti. Se questo ti toglie ogni energia, ci sono altri modi per trattarlo e affrontarlo. È interessante per noi, uno spazio emotivo in cui April mai sarebbe andata, nel senso “questo va bene”, ma credo che sul momento non ci abbia davvero pensato. L’Italia è un posto bellissimo e magico, sono contento di aver potuto girare lì e portarvi in questo luogo così emotivamente e psicologicamente diverso, lì April vede il suo cancro ed il trattamento in modo diverso.

THR | Era nervoso circa la reazione dei fai alla scelta di April di non combattere più?
Certamente è un momento di debolezza e speriamo di poter continuare con questo spettacolo (ride) per vedere cosa verrà con tale decisione presa dall’impulso del momento. Spero che le persone capiscano che cerchiamo di toccare ogni aspetto emotivo del cosa significa vivere con il cancro e della relativa battaglia e tali momenti di debolezza sono reali. Spero che i fan lo comprendano. Penso anche a quel momento finale con Beth e Dominic mentre si guardano preoccupati e a quanto la serie tratti circa le persone nella vita di April che la supportano. Avranno intenzione di dirle qualcosa in proposito in futuro. Continua a leggere

“The Path”: Minka Kelly entra nel cast

Minka Kelly torna a lavorare con uno degli uomini che anni fa ha creato il ruolo che l’ha resa celebre, quello di Lyla Garrity in Friday Night Lights.

L’attrice si è unita al cast di The Path (prima noto come The Way), l’imminente dramma targato Hulu dal produttore di FNL, Jason Katims. La serie con protagonisti Aaron Paul, Michelle Monaghan e Hugh Dancyprende in esame una famiglia al centro di un controverso movimento sulla fede alle prese con le relazioni, il matrimonio e il potere”.

Kelly interpreterà Miranda Frank, un membro della congregazione sospettata di avere una relazione con il personaggio di Paul. Dopo i suoi tre anni trascorsi in FNL, l’attrice ha recitato in Charlie’s Angels e Almost Human.

Anche Kathleen Turner si è unita al cast nei panni della madre di Cal Roberts (interpretato da Dancy).   [TVLine]

Rick Fox si unisce a “iZombie 2”

L’arte è in procinto di imitare la vita di Rick Fox.
L’attore ed ex stella del basket è stato lanciato come – avete indovinato – una star del basket in pensione di nome Calvin Owens nella seconda stagione di iZombie.

Fox di è detto “entusiasta di unirsi a questo grande ensemble”.

Ma come sarà introdotto il suo personaggio? Il detective Clive Babineaux e Liv “incontrano Calvin sulla scia della morte del compagno di college di quest’ultimo, Harry Cole, giocatore d’azzardo incallito ucciso di fronte a Clive sui gradini del tribunale King County. Calvin è stato una delle ultime persone a vedere il suo amico Harry vivo” secondo la rete The CW.

Altri crediti televisivi di Fox includono Sharknado 3, Ugly Betty e One Tree Hill. iZombie tornerà oltreoceano il prossimo 6 ottobre.   [People]

“X-Files” trailer: Mulder, Scully e tante domande nel revival

Nel 2002 la mia investigazione è cessata, ma la mia ossessione personale non lo è”.

Così dice Mulder nel trailer esteso per l’atteso revival di The X-Files.

Nel video Mulder sia in abiti civili che nel suo completo G-man, il personaggio di Joe McHale, lo sguardo preoccupato di Scully con forse la terapia intensiva dietro di lei (?), l’ufficio vuoto, un misterioso vecchio e un misterioso giovane (nei flashback), l’Area 51 e altro. Il debutto è fissato oltreoceano per il 24 Gennaio.   [TVLine]