“TWD 6”: scoop sulla season premiere e i flashback su Morgan

La premiere della sesta stagione di The Walking Dead combina i migliori elementi della serie AMC per 90 minuti di impressionanti zombi, così almeno proclama lo showrunner Scott M. Gimple.

Credo che la season 6 premiere dia ai fan di Walking Dead tutto” dichiara per TVLine. “Si inizia con alcune delle più alte intensità che non abbiamo mai visto nello show e poi diventa contemplativo molto rapidamente. E poi boom, torna a quella intensità e follia. Ed è una sorta di deriva che si trascina in tutto l’episodio”.

Gimple paragona l’inizio di questa stagione come un mix tra la premiere della 4° e della 5° stagione. “Ho pensato che sarebbe stata una bella idea avere Morgan in quegli episodi allo stesso tempo. [La premiere della 4° stagione] ha aperto tutta l’intera stagione. Ha mostrato tutte queste relazioni interpersonali culminando poi in una grande famosa scena. E poi [la premiere della 5° stagione] era solo pazzia dall’inizio alla fine”.

E parlando di grandi episodi della sesta stagione, Gimple conferma che una delle imminenti ore mostrerà ai telespettatori come Morgan è cambiato dal “disturbato, omicida, traumatizzato” individuo che era nella 3° stagione alla persone intravista nel finale della scorsa stagione, la quale “ha detto di credere che ogni vota è preziosa” dice lEP, “qualcosa è successo nel mezzo di tutto questo. E abbiamo davvero bisogno di mostrarvelo”.  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...