“Once Upon A Time 5”: scoop sul quel momento straziante del midseason finale

Il midseason finale di Once Upon A Time ha preso una svolta scioccante quando un series regular della serie [contiene SPOILER] ha incontrato un triste destinoma non c’è da temere

Dopo che Hook ha resuscitato tutti i vecchi Dark One al fine di rimuovere la luce, un numero di residenti di Storybrooke sono stati marchiati a morte, costringendo Emma ha prendere misure drastiche per salvare la città. Ma è stato Hook a non farcela alla fine. Scegliendo alla fine la famiglia invece che la vendetta, Hook ha deciso di prendere tutta l’Oscurità e di sacrificarsi per coloro che ama. Proprio così, Hook è morto, ma – colpo di scena! – Colin O’Donoghue non va da nessuna parte.

È complicato, perché siamo diretti negli Inferi nella seconda parte della stagione” spiega l’attore a Entertainment Weekly. “Lui resta in giro, ma in un modo completamente diverso e piuttosto scioccante”.

Nonostante la buona notizia, la morte di Hook è stata un ottovolante di emozioni, specialmente considerato che è stata Emma a pugnalarlo con Excalibur. “Non ha avuto molto tempo per pensarci” afferma Jennifer Morrison. “Emma è stata messa in una situazione in cui doveva prendere una decisione sul momento. Dopo quello che ha passato – lei credeva di star facendo la cosa giusta salvando la vita di Hook, anche se lui gli aveva detto di non farlo, e poi si rendo conto di tutte queste ripercussioni. Realizza quanto ciò lo ha ferito da non credere che egli preferisse morire piuttosto che andare incontro all’Oscurità di nuovo. Quando lei si confronta nuovamente con tale decisione, deve fare la scelta che sa lui vorrebbe facesse. È una di quelle cose strazianti dove la decisione che rappresenta l’amore è semplicemente terrificante”.

Anche se la loro relazione è stata più debole che mai in questa stagione, Emma e Hook sono stati in grado di risolvere il loro amore prima di questo trapasso. “Quando ha dovuto pugnalarlo con Excalibur, c’è stato un intero scambio in lui passando da un luogo dove era in grado di superare l’Oscurità dentro di sé al momento in cui ammette la sua veritàcontinua Morrison. “Lei ha lottato per crederci – e ciò viene confermato nel modo in cui Hook dice, ‘io voglio essere quest’uomo e sono davvero l’uomo che ho combattuto per te’ – la sua fede che lui la ami ancora, che era solo l’Oscurità ad essersi impossessata di lui spingendolo così a fare queste cose, la sua convinzione in ciò è confermata in quel momento”.

Tuttavia, il sacrificio di Hook è stato vano come Emma realizza che Gold ha ingannati tutti ed è ancora una volta il… Dark One. “Non è stato del tutto vano nel senso che il loro amore per l’altro è realenota Morrison. “In definitiva, questo chiude il cerchio del loro stare in piedi sapendo che il loro amore per l’altro è reale. Ma in termini di Emma che cerca di controllare il risultato, è stato vano. La lezione principale è che lei deve lasciar correre e non cercare di controllare più tutto”.

Indipendentemente da come è andata, Hook ancora “si sente come un eroe” dice O’Donoghue. “Lo ha fatto per un bene più grande, anche se era lui l’architetto di tutti i problemi. Ha agito per amore, e penso che ciò lo faccia sentire come se fosse, in un qualche modo, un eroe, provando se stesso a Emma e alle altre persone di Storybrooke”.

Adesso il problema sta nel salvare Hook dagli Inferi (che appariranno come una Storybrooke molto diversa dal solito) – oh e sono anche la ragione per cui tutti quei volti familiari (e morti da tempo) come Cora, Peter Pan, Cruella De Vil e Milah torneranno nella seconda parte della stagione.

Nell’immediatezza del suo sacrificio prima che lei sapesse di Gold, Emma era in uno stato di shock e cercava di capire cosa fare, non sapeva se c’era un modo per arrivare a lui” spiega Morrison. “La cosa strana di scoprire che Gold è di nuovo Dark One è l’essere furiosa con lui, ma allo stesso tempo, adesso Swan ha una strada per Hook. Se lui non fosse stato Dark One, lei non avrebbe un modo per arrivare a Hook. Per quanto sia furiosa con lui, gli è anche grata in un modo strano quando gli concede una seconda possibilità per salvare l’uomo che ama”. Once Upon A Time oltreoceano tornerà Domenica 6 Marzo.

Un pensiero su ““Once Upon A Time 5”: scoop sul quel momento straziante del midseason finale

  1. Pingback: Once Upon A Time | Come si presenterà l’Inferno per i nostri eroi? | Telefilm Source

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...