SAG Awards 2016: tutti i vincitori della TV

I vincitori dei 22° Screen Actors Guild Awards sono stati annunciati Sabato notte dallo Shine Exposition Center a Los Angeles.

Viola Davis di How To Get Away With Murder ha vinto come miglior attrice in una serie drammatica mentre Amazon e Netflix si sono aggiudicati due vittorie a testa con Orange Is The New Black che si è portato a casa la statuetta per miglior comedy ensemble e per miglior attrice in una comedy Uzo Aduba.

Curiosità: senza includere la categoria del film per la TV, William H. Macy è stato l’unico vincitore del SAG nel 2015 a non riaffermarsi anche quest’anno. Ecco tutti i nomi dei vincitori…

DRAMA ENSEMBLE: Downtown Abbey
DRAMA ACTOR: Kevin Spacey, House Of Cards
DRAMA ACTRESS: Viola Davis, How To Get Away With Murder

TV MOVIE OR MINISERIES — MALE ACTOR: Idris Elba, Luther
TV MOVIE OR MINISERIES — FEMALE ACTOR: Queen Latifah, Bessie Continua a leggere

KaDee Strickland protagonista di “Shut Eye” di Hulu

L’attrice di Private Practice è entrata nel cast della dark comedy targata Hulu, Shut Eye circa il mondo clandestino di Los Angeles, dei sensitivi e della criminalità organizzata che li gestisce.

I 10 episodi vedono Jeffrey Donovan (Burn Notice) nei panni di Charlie Haverford, un mago fallito che adesso lavora come sensitivo e imbroglione. Quando egli prende un colpo alla testa, comincia a mettere in discussione tutto ciò in cui ha sempre creduto mentre la moglie lo esorta a far uscire se stesso.

KaDee Strickland interpreterà la moglie Linda, una casalinga che fa soldi come indovina a feste di lusso, ma che desidera gestire le truffe con Charlie.

Strickland dopo la chiusura dell’Oceanside Wellness ha recitato nella prima stagione di Secrets And Lies e in The Player.   [TVLine]

Rating di Venerdì 29 Gennaio

Il debutto di The Vampire Diaries al Venerdì su The CW ha attirato 1,24 milioni di telespettatori e una demo 0.5 alla pari con i numeri che la serie toccava in onda nella serata del Giovedì. The Originals (930/0.4) perde qualcosina nel pubblico ma si mantiene stabile nella demo. Nelle altre reti…

NBC | Il doppio episodio finale di Undateable (2,8 milioni/0.8) si mantiene stabile. Grimm (3,8 milioni/0.8) guadagna qualche spettatore ma perde un decimo nella demo toccando nuovi minimi.

CBS | Undercover Boss (7,3 milioni/1.3) perde un decimo mentre una replica di Blue Bloods (7.8 milioni) ottiene l’audience più vasto della serata.
FOX | MasterChef Junior (4,7 milioni/1.3) perde qualcosa col suo season finale. Il debutto al Venerdì di Second Chance (2,2 milioni/0.7) vede rispettivamente un calo del 42 e 30 per cento rispetto ai numeri del Mercoledì.
ABC | Last Man Standing (6,8 milioni/1.2) perde qualcosa mentre guadagna un decimo Dr. Ken (5,1 milioni/1.1). Shark Tank (6,8 milioni/1.7) si migliora del 21 per cento nel pubblico e tocca alti stagionali.   [TVLine]

“The Originals 3”: l’EP sul destino di Cami, l’ultima vittima e altro

The Originals e The Originals toglie”.
Questa frase suona perfetta per il ritorno della serie The CW che nella sua prima ora del 2016 ha cambiato (nel bene e nel male) il destino di due personaggi importanti.

Il produttore esecutivo di The Originals, Michael Narducci ha spiegato i colpi di scena più importanti della premiere invernale, ma facciamo prima un breve recap di quanto accaduto…

[Contiene SPOILER] Cami si risveglia e scopre di esser stata soggiogata da Aurora a tagliarsi la gola dopo aver bevuto il suo sangue; Hayley è costretta a guardare con orrore Tristan mentre strappa via il cuore di Jackson; Vincent invece si allea con Elijah e Freya per recuperare la Serratura (ed Hayley) e i Mikealson rivoltano i seguaci di Tristan contro di lui.

Adesso ecco qualche anticipazioni a cosa accadrà ai residenti del Big Easy.

CAMI | Di certo non suona come una sorpresa che Cami “è in una lunga transizione per scoprire chi è come vampiradice Narducci aggiungendo che lei vorrà esplorare i suoi “impulsi oscuri che abbiamo appreso ad inizio stagione. “Lei oscillerà tra l’esplorare i suoi impulsi e abbracciare il nuovo potere che ha”. E sì, dovremmo preoccuparci nell’avere Klaus come sua guida… “Klaus non è geneticamente creato per avere un’influenza positiva. C’è una possibilità che questa strada faccia emergere il peggio di entrambi”. Continua a leggere

“TVD 7”: scoop sul nuovo inferno di Damon sulla Terra e non solo

La premiere invernale di The Vampire Diaries ha portato Damon in una sorta di lotta infernale e la produttrice esecutiva del dramma The CW, Caroline Dries ha parlato di quello che verrà dopo, ma prima un breve recap dell’episodio:

[Contiene SPOILER] Far uscire Stefan dalla Phoenix Stone non è stato complicato, ma Bonnie ha lottato per liberare Damon, il quale rifiutava di sottoporsi al dolore del suo personale inferno. Dopo aver rivissuto lo stesso incubo ancora e ancora – fino a quando non ha ammesso i suoi veri sentimenti alla madre “Lily” – Salvatore è stato finalmente libero, solo che non se n’è accorto in tempo e in pochi secondi ha attaccato Stefan, Caroline, Matt e Bonnie.

Ma cosa c’è in serbo adesso per Mystic Falls nella seconda parte della settima stagione?

DAMON e STEFAN | “Anche se Damon è fuggito dall’inferno… [quando] esci dalla Phoenix Stone, sei una persona diversa” spiega Dries. “Nel prossimo episodio vedremo come Damon incasina le cose. Stefan, ha avuto il suo di viaggio anche se non l’abbiamo visto – e non lo vedremo nello stesso modo di quello del fratello – e ha attraversato ciò. Cerchiamo di creare un po’ di intrigo; Stefan è sopravvissuto ad esso ed ha imparato qualche lezione, ma egli riuscirà ad avvertire in tempo Damon di cosa significa davvero uscire da lì? Andando avanti sarà una sorta di inferno per Damon sulla terra”. Per quanto invece riguarda la vita amorosa di Stefan, la sua amicizia con Valerieevolverà”, lasciando Caroline a chiedersi, “dov’è finito il mio ragazzo?”. Continua a leggere

The CW ordina il pilot “Frequency” ed altri 5 progetti da Kevin Williamson, Greg Berlanti e altri

Il primo pilot che la rete The CW ha ordinato in questa stagione include una rivisitazione del film Frequency del 2000 con Dennis Quaid.

Il progetto segue una detective della polizia che scopre di essere in grado di parlare tramite una radio amatoriale con il suo estraniato padre – morto 20 anni prima, anche lui detective. Mentre loro creano una nuova relazione lavorando insieme su un caso irrisolto, le conseguenze indesiderate “dell’effetto farfalla” porteranno scompiglio nel presente.

Jeremy Carver (Supernatural) scriverà il pilot e servirà come produttore esecutivo.

La rete ha anche ordinato un progetto senza ancora un titolo da Kevin Williamson (TVD, The Following) circa una giovane donna che cerca l’aiuto di un parapsicologo quando comincia a sperimentare fenomeni paranormali. David Nutter (Arrow,Supernatural) dirigerà il pilot. Continua a leggere

“Arrow 4” foto: Roy torna a Star City

Colton Haynes ritorna a vestire i panni di Roy “Arsenal” Harper.

Nell’episodio del 3 Febbraio intitolato “Unchained”, Roy fa ritorno a Star City mentre Tom Amandes (Everwood) debutta come il cyber-cattivo soprannominato The Calculator.

Ogni volta che riportiamo un personaggio, noi abbiamo una ragione molto specifica in mente” spiega la showrunner Wendy Mericle su Roy. “Lui avrà una storia davvero emozionante con Oliver e Thea”. Per quanto riguarda l’apparizione di Calculator nel medesimo episodio, “c’è un legame lì” dice l’EP. “Forse non sarà quello che pensano le persone, ma c’è sicuramente una connessione”. Altri scatti della puntata li trovate sulla gallery di TVLine.

Archie Panjabi reciterà nel pilot ABC “The Jury”

L’ex investigatrice privata di The Good Wife, Archie Panjabi è diretta nuovamente in aula con un ruolo da protagonista nel pilot ABC, The Jury.

La potenziale serie drammatica esamina l’esperimento sociale che accade migliaia di volte al giorno negli Stati Uniti: il destino di una persona viene messo nelle mano di 12 stranieri. Il progetto segue un unico processo per omicidio in una stagione attraverso gli occhi dei singoli giurati, esplora i pregiudizi e le esperienze che influenzano il giudizio dei giurati e come i loro preconcetti cambiano lungo il loro percorso.

Panjabi sarà Kim Dempsey, descritta come “una forza della natura mascherata da un comportamento professionale. Lei non è interessata nel farsi degli amici, ma alla verità. Lei è un’attivista accusata di passare da una causa all’altra in passato e anche se questo è forse vero, nessuno può accusarla di non aver fatto un inferno di lavoro mentre era lì. Quando incontriamo Kim nel pilot, sarà trascorso meno di un anno da quando è stata rimossa dalla causa che riteneva renderla campionessa fino alla morte”.

VJ Boyd (Justified) e Mark Bianculli scriveranno lo script e serviranno come produttori esecutivi al fianco di Carol Mendelsohn (CSI).     [TVLine]

“The X-Files” revival: primo sguardo a Robbie Amell e Lauren Ambrose

I pantaloni a quadri del passato di Scully hanno trovato nuova vita grazia alla prossima generazione.

Robbie Amell e Lauren Ambrose si uniranno al team degli X-Files ed ecco qua un primo sguardo ai due giovani agenti in azione. Come Mulder ha forse detto a Scully, “è come guardarsi in uno specchio”.

Gli agenti Miller (Amell) e Einstein (Ambrose) faranno il loro debutto nel quinto episodio della serie evento, intitolato “Babylon” in onda oltreoceano il 15 Febbraio. Quando Mulder e Scully cercheranno di comunicare con l’attentatore in coma di una galleria d’arte, i giovani agenti dell’FBI li spingeranno ad esaminare le loro stesse convinzioni.  [Entertainment Weekly]

“The Arrangement”: E! ha ordinato la sua seconda serie originale

Per la rete via cavo E! è il momento di concentrarsi sulla sua seconda serie televisiva sceneggiata, infatti dopo The Royals arriverà… The Arrangement, una sorta di Cenerentola rivisitata.

Il dramma di un’ora vede protagonisti attori già noti del piccolo schermo tra cui Josh Henderson (Dallas), Christine Evangelista (Chicago Fire), Michael Vartan (Alias) e Lexa Doig (Andromeda).

I dieci episodi seguiranno Megan Morrison (interpretata da Evangelista), un’attrice promettente alla quale, dopo un provino per un blockbuster estivo, viene presentato un contratto per avere una relazione amorosa con il protagonista maschile del film, Kyle (Henderson).

Il progetto proviene dallo sceneggiatore di Mad Men, Jonathan Abrahams.   [TVLine]

SPOILER su Scandal, TVD, Blindspot, Chicago Fire, Agent Carter, Brooklyn 99, The Originals e Sleepy Hollow

Ecco un po’ di nuovi scoop sulla corsa di Mellie per Presidente degli Stati Uniti, gli effetti della Phoenix Stone su Damon, un nuovo arrivo in Blindspot e altro ancora!

  • Scandal

Con Mellie in corsa per la presidenza, presto faremo la conoscenza dei suoi sfidanti sia repubblicani che democratici. “È uno straordinario campo di candidati” dice Bellamy Young. “Non vedo l’ora che tutti quanti scorgano nuove e vecchie facce. Alcuni signori saranno una sorpresa, altri li conoscete davvero bene e altri ancora forse non li vedevate da un po’. È buono e interessante”.

  • The Vampire Diaries

Avete presente Grounhog Day? La Phoenix Stone è piuttosto simile. Comunque, quel momento orribile che rivivrà Damon porterà ad un finale che lascerà – letteralmente – a bocca aperta, e non solo lui, ma tutti quanti.

  • Blindspot

Jane non sarà l’unica ad esser stata influenzata dalle droghe cancella-memoria. Infatti, incontreremo qualcun altro in una piuttosto situazione simile che porterà una maggiore luce sull’allenamento di Jane e su Orion. Continua a leggere

Il revival di “Gilmore Girls” ordinato ufficialmente da Netflix

Netflix ha prenotato ufficialmente il suo biglietto per tornare a Stars Hollow.

Il servizio streaming ha (finalmente) confermato la continuazione di Gilmore Girls, ed anche il ritorno dei quattro protagonisti principali della serie originale ovvero… Lauren Graham, Alexis Bledel, Scott Patterson e Kelly Bishop che hanno tutti firmato per riprendere i panni rispettivamente di Lorelai, Rory, Luke e Emily.

Ma non solo, torneranno anche i due veterani dello show; Sean Gunn (Kirk) e Keiko Agena (Lane).

Nel frattempo, le riprese del revival in quattro parti – intitolato provvisoriamente Gilmore Girls: Seasons – cominceranno il 2 Febbraio a Los Angeles.

La creatrice della serie, Amy Sherman-Palladino e il produttore esecutivo Daniel Palladino scriveranno e dirigeranno tutte le Seasons, che saranno formate da 4 episodi di 90 minuti l’uno. Ognuno di esso sarà una stagione diversa (inverno, primavera…) nel corso di un intero anno. Seasons sarà ambientato nel presente, approssimativamente otto anni dopo la conclusione su The CW.   [TVLine]

“Finding Carter” cancellato da MTV dopo 2 stagioni

Finding Carter non avrà una terza stagione con MTV.

L’attore Zac Pullman che nel teen drama interpretava Grant ha condiviso la notizia della cancellazione con i suoi follower Venerdì:

//platform.twitter.com/widgets.js

La seconda stagione di Finding Carter è terminata oltreoceano lo scorso Dicembre con un importante cliffhanger che vedeva Max costituirsi alla polizia per l’assassinio del ragazzo di Carter, Jared. Più dettagli li trovate QUI.    [TVLine]

“The Originals 3”: anticipazioni sull’alleanza tra Klaus e Hayley e altre vittime

Il destino di Cami resterà in questione al ritorno dei nuovi episodi della terza stagione di The Originals questa sera oltreoceano, tuttavia i fan della serie CW avranno anche altre cose di cui preoccuparsi… “Ci sono state delle importanti vittime; fra non molto, ve ne saranno delle altre” anticipa il produttore esecutivo Michael Narducci. “Ci saranno dei cambiamenti di gioco circa chi sono i nostri nemici”.

L’EP vede la 3B come un’opportunità per rafforzare il legame familiare dei Mikealson.Gli Antichi, che hanno cominciato la stagione piuttosto in disaccordo, sono adesso insieme ad un angolo contro questa nuova minaccia. Alcune delle persone che credevano essere i loro alleatoie amici potrebbero non esserlo”.

Nel frattempo, il teso rapporto tra i genitori di Hope potrebbe migliorare. Vedremo [Klaus] gettare ponti verso alcune persone con cui ha litigato e penso che la numero uno su quella lista sia Hayley. Al fine di far guarire questa famiglia, l’ibrido deve curare le sue ferite con Elijah… e Hayley”. Continua a leggere

“Mr. Robot 2”: Grace Gummer nuova series regular

Mr. Robot espanderà il suo cast nella seconda stagione arruolando Grace Gummer di Extant come nuova series regular.

L’attrice interpreterà Dominique “Dom” DiPierro, una giovane agente dell’FBI sul campo che indaga sull’attacco alla Evil Corp. Lei usa le sue abilità investigative per cercare di rintracciare i membri della fsociety e trovare delle risposte.

Non è al momento chiaro come questo impegno di Gummer col dramma USA Network influenzerà il suo ruolo in Good Girls Revolt di Amazon. Di recente Mr. Robot si è portato a casa diverse statuette compreso il premio di miglior dramma sia ai Golden Globe che ai Critics Choice Awards.

La produzione della seconda stagione di Mr. Robot comincerà questo Marzo a New York e il debutto è atteso per l’estate.     [TVLine]

“Stitchers”: rivelata la data della season 2 premiere

È ufficiale: i fan di Stitchers dovranno aspettare un altro paio di mesi per scoprire se Cameron è sopravvissuto dopo lo scorso season finale.

Freeform ha annunciato che la seconda stagione del suo dramma sci-fi debutterà oltreoceano Martedì 22 Marzo.

Come riportato in precedenza, nuovi personaggi arriveranno a causare problemi nei prossimi episodi e saranno interpretati da John Billingsley (True Blood) e Cassidy Freeman (Smallville).   [TVLine]

“Gotham 2”: torna Jada Pinkett Smith

Chi non muore si rivede… anche in Gotham.
Jada Pinkett Smith ha firmato per apparire in più episodi della seconda stagione del dramma targato Fox dove riprenderà i panni di Fish Mooney.

Un portavoce della rete ha confermato il ritorno di Smith ma ha declinato di fornire dei dettagli su come ricomparirà la boss del crimine.

L’ultima volta che abbiamo visto Fish era nel season finale della prima stagione e lei veniva spinta giù in una tomba d’acqua da Penguin. In quelle settimane lo showrunner Bruno Heller aveva lasciato intendere che Fish Mooney poteva esser sopravvissuta… “Sicuramente non darei nulla per scontato in una città come Gotham. È davvero imprevedibile, il mondo dei fumetti”.

Specialmente quando le persone di Indian Hill conducono certi Strange esperimenti. Gotham tornerà con i suoi nuovi episodi Lunedì 29 Febbraio.   [TVLine]

Rating di Giovedì 28 Gennaio

La copertura del dibattito presidenziale repubblicano di FOX News è stata seguita da 12 milioni di telespettatori totali alla pari col mese scorso. Nelle altre reti…

NBC |Il debutto di You, Me and the Apocalypse (5 milioni/1.2) si conferma alla pari con lancio di The Slap lo scorso anno e guadagna qualcosa confronto al finale di Heroes Reborn (3,8 milioni/1.0). The Blacklist (7 milioni/1.6) si mantiene stabile mentre perde un decimo Shades of Blue (6,5 milioni/1.3).

The CW | DC’s Legends Of Legends (2,8 milioni/1.2) e The 100 (2 milioni/0.7) perdono entrambi un decimo dalle premiere.

CBS | Dopo la messa in onda di alcune repliche, Angel From Hell (6,7 milioni/1.4) resta stabile così come Elementary (6,1 milioni/1.1).

ABC | Beyond the Tank (4 milioni/1.1) di un decimo.
FOX | American Idol (8,8 milioni/2.4) si mantiene stabile.    [TVLine]

“DC’s Legends Of Tomorrow”: l’EP chiarisce il significato di quel colpo di scena per Hawkman e Hawkgirl

Potrebbe esserci un posto vacate all’interno della Waverider.

[Contiene SPOILER] Nel secondo episodio di DC’s Legends Of Tomorrow il team è riuscito ad impossessarsi del pugnale in grado di porre fine alla lunga vita di Vandal Savage solo che quando Hawkman lo infilza nel petto del suo acerrimo rivale… esso non ha alcune effetto (l’unica in grado di fermare definitivamente l’immortale è Hawkgirl).

Invece, Savage stesso prende la lama e pugnala fatalmente Hawkman.

Dal momento che lui è destinato a reincarnarsi, questo significa che il prossimo bambino nato nel 1975 sarà anche l’ultimo sé? Diciamo che avrà una quarantina d’anni quando Kendra e gli altri torneranno nel 2016? Beh, no, non esattamente. Continua a leggere

“House Of Cards” rinnovato per la 5° stagione da Netflix

Ancora prima del rilascio della quarta stagione, House Of Cards è stato rinnovato per la quinta stagione da Netflix.

Tuttavia il creatore della serie, Beau Willimon si dimetterà come showrunner per il 2017.

Netflix e MRC devono un enorme debito di gratitudine a Beau Willimon per la sua forte visione narrativa per House Of Cards nelle prime quattro stagioni della serie”, Netflix e il produttore MRC hanno affermato in un comunicato. “Da sceneggiatore nominato all’Academy Award, lui ha fatto la sua prima incursione nella televisione e ha costruito una serie avvincente e acclamata dalla critica, stabilendo il suo posto nella storia della TV. I produttori, il cast e la crew si uniscono a noi nell’augurare a Beau il meglio per la sua prossima avventura creativa”.

La quarta stagione sarà rilasciata il prossimo 4 Marzo.     [TVLine]