“Agents Of S.H.I.E.L.D. 3”: cosa aspetta Bobbi e Lance in Russia?

Nell’episodio in onda questa sera oltreoceano di Marvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D. Bobbi Morse e Nick Hunter non si prenderanno una vacanza, anzi dopo essersi nascosti all’interno del jet di Gideon Malick li aspetta una peripezia molto impegnativa.

La puntata incentrata su “HuntingBird” andrà avanti e indietro tra “il passato, il presente… dappertutto” condivide Nick Blood e di conseguenza, l’intera e intensa ora “ha decisamente una sensazione diversa” rispetto ai consueti episodi della serie ABC dice Adrianne Palicki.

Al loro arrivo a destinazione, dove il delegato russo Anton Petrov prevede di mettere in atto il suo piano per un Inumano “di riserva”, Bobbi e Lance restano intrappolati in un attentato. Separati e interrogati separatamente, fanno entrambi del loro meglio sia per coprire le loro tracce che per proteggere l’altro dall’assassinio.

A causa della loro relazione personale, “si rafforzano a vicenda ma sono anche le rispettive debolezze dell’altro” osserva Palicki. “Come soldato, non dovresti andare in battaglia con qualsiasi tipo di leva – ma per Bobbi, Lance è la sua leva”.

Specialmente perché come Blood ha condiviso di recente dal set, la lealtà di Hunter è sempre stata più verso Bobbi che verso lo S.H.I.E.L.D. e nel suo complesso, “io in realtà non credo che lui sarebbe lì se non fosse stato per Bobbi. Dopo che è stata ferita, a maggior ragione” dice Palicki. “È quel concetto di ‘protezione’”.

Ma dal momento che stiamo parlando di Bobbi e Lance, perfino durante la loro peggior avventura, possono contare di spaccare con i loro rapitori. “La cosa grandiosa che vedrete è quanto loro sono forti e determinati come persone” dice Blood. “Ma constaterete anche come Hunter, anche nelle situazioni più disperate cerca di sdrammatizzare”.

Tutte queste caratteristiche e la divertente dinamica tra Bobbi e Hunter faranno certamente comodo al pilot Marvel’s Most Wanted attualmente in esame presso ABC come potenziale serie per la stagione televisiva 2016/17.

La cosa più divertente è interpretare i loro differenti approcci alle coseafferma Blood. “Bobbi è l’unica persona davvero in grado di premere i pulsanti giusti di Hunter”.

E le piace muovere quei pulsanti!” replica Palicki con una risata.

Tutto sommato, Blood condivide che la missione di Bobbi e Lance – di ottenere ulteriori indizi sul grande piano di Malick – riscuote “un certo successo” anche se non senza le sue battute d’arresto.

Come avverte Palicki, “c’è una grande sorpresa al termine dell’episodio. Molto strappalacrime di sicuro”.   [TVLine]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...