#SDCC “TWD 7”: aspettiamoci uno dei più grandi scontri dai tempi del Terminus

Vale assolutamente la pena aspettare. È un inizio fantastico” assicura il produttore esecutivo Robert Kirkman dal Comic-Con durante il panel di The Walking Dead.

Dopo esser entrato con la sua mazza da baseball omicida, il nuovo membro fisso del cast, Jeffrey Dean Morgan ha spiegato come la sua breve apparizione nel finale della scorsa stagione lo ha portato ad esser fermato per strada più che in passato nella sua carriera.

Ovviamente sullo schermo, Morgan è come dire, meno avvicinabile dal momento che tutta Alexandria sta cercando Negan e che a Hilltop egli non ha molti fan… “ci stiamo dirigendo verso uno delle più grandi rese dei conti che abbiamo avuto in questo show fin dal Terminusafferma Andrew Lincoln.

Oltre ovviamente all’ottenere una risposta circa il “chi Negan ha ucciso?”, i prossimi episodi riveleranno dove Tara e Heath sono stati e introdurranno “più gente che vive nell’apocalisse” – sia “amici che nemici” anticipa l’EP Gale Anne Hurd. Sempre nella sesta stagione giungeranno altre nuove creature inumane e “diversi tipi di leadership”, che potrebbero essere “benevole o non tanto benevole”.

Parlando di volti nuovi, come anticipato in precedenza, sarà introdotto King Ezekiel (interpretato da Khary Payton). Il leader di Kingdom apparirà “un po’ più giovane [e] più snello” rispetto alla sua controparte nei fumetti, tuttavia, “egli è entrato, e si è impossessato della scena” condivide l’EP Scott M. Gimple sul provino di Payton.

Gli altri punti salienti del panel…

•   Ci saranno diversi camminatori all’esterno del complesso di Negan.

•   Dopo un plauso giunto per la relazione interraziale tra Michonne e Rick,non ero consapevole del fatto che avrebbe avuto questo tipo di impatto” confessa Gimple. “Probabilmente dipende dal fatto che pensavo a queste persone come a dei personaggi. Nell’apocalisse, un sacco di cose che ci separano… semplicemente svaniscono. Le persone vengono misurate per come sono”.

Sono veramente grata di essere parte di una serie in cui l’umanità è perseguita prima da tutte queste [altre] cose” ha aggiunto Danai Gurira.

•   Parlando della premiere della settima stagione, che è stata diretta da Greg Nicotero, quest’ultimo ha detto: “il primo episodio è stato intenso. E mi ha colpito”.

•   Oh, e infine, se pensate che l’anno scorso sia stato difficile per Rick, “non ci siamo nemmeno avvicinati a dove le persone stanno andando” ha suggerito Nicotero.

La 7° stagione di The Walking Dead oltreoceano debutterà il 23 Ottobre.   [TVLine]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...