“Masters of Sex” cancellato da Showtime dopo 4 stagioni

L’odissea sessuale di Bill e Virginia ha raggiunto il suo culmine.

Showtime ha optato per non rinnovare Masters of Sex per la quinta stagione, varie fonti lo confermano. La rete via cavo tuttavia ha rifiutato di commentare la notizia della cancellazione.

La serie ha concluso la sua quarta e a questo punto ultima stagione all’inizio di questo mese oltreoceano con il matrimonio dei due protagonista sopracitati.   [TVLine]

“Doubt”, “Training Day”: CBS ha annunciato i debutti

CBS ha presentato il suo programma per metà stagione e il nuovo dramma legale con Katherine Heigl e Stephen Pasquale, Doubt debutterà Mercoledì 15 Febbraio, una settimana dopo il termine della seconda stagione di Code Black.

Nel cast troviamo anche Laverne Cox (OITNB), Dulé Hill (Psych), Dreama Walker (The Good Wife), Elliott Gould (Ray Donovan) e Kobi Libii (Alpha House).

Nel frattempo l’altra novità Ransom – una produzione internazionale con Luke Roberts – comincerà Domenica 1° Gennaio mentre l’adattamento di Training Day con protagonisti Bill Paxton (Big Love) e Justin Cornwell debutterà Giovedì 2 Febbraio dopo il termine della prima stagione di Pure Genius. Il cast include anche Katrina Law (Arrow), Julie Benz (Defiance), Marianne Jean-Baptiste (Blindspot), Drew Van Acker (Pretty Little Liars), Christina Vidal (Code Black) e Lex Scott Davis.

La rete al momento non ha annunciato il debutto di Superior Donuts e la data per la seconda stagione di Criminal Minds: Beyond Borders.   [TVLine]

“Shadowhunters 2”: nuovo scatto promozionale del cast

Quando Shadowhunters ritornerà per la sua seconda stagione, le cose si faranno più oscure. Letteralmente.

Una delle cose che i nuovi showrunner Todd Slavkin e Darren Swimmer volevano cambiare della serie era proprio l’aspetto di essa. “C’erano tante cose belle che forse sarebbero potute essere ancora più forti, effetti visivi più adeguati, l’aspetto della serie” spiega Slavkin a Entertainment Weekly. “Abbiamo preso il tutto rendendolo più oscuro”.

Ma non solo… “A noi interessano i personaggi” continua Slavkin. “Abbiamo scritto Smallville per molti anni e l’emozione per noi erano i personaggi, la crescita e le relazioni tra le persone. Se non altro, nella seconda stagione, ci orienteremo di più verso quella direzione. Ovviamente ci sono le missioni e la caccia, ma il desiderio, la nostalgia, i triangoli, le relazioni sono ciò che ci interessa davvero”. Shadowhunters tornerà oltreoceano Lunedì 2 Gennaio.

Rating di Martedì 29 Novembre

L’episodio di The Flash del crossover “Heroes v Aliens” di #DCWeek ha ottenuto ben 4,09 milioni di telespettatori totali e una demo di 1.5, salendo rispettivamente del 39 e 36 per cento e toccando facilmente degli alti per questa stagione (nello specifico: il miglior audience da due anni e la miglior demo dal 16 Febbraio scorso). No Tomorrow (1,07 milioni/0.4) ha guadagnato il 25 e 35 per cento da Martedì scorso. Nelle altre reti…

ABC | The Middle (6,6 milioni/1.6) è rimasto stabile, mentre American Housewife (5,6 milioni/1.4), Fresh Off the Boat (4,2 milioni/1.2) e The Real O’Neals (3,3 milioni/1.0) hanno tutti perso un decimo. Marvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D. (2,5 milioni/0.8) è tornato stabile dalla pausa.

NBC | This Is Us (10,6 milioni/2.7) ottiene il suo miglior audience in assoluto; il 18 per cento in più rispetto la scorsa settimana e sale anche del 13 per cento nella demo. The Voice (1.9) si migliora, mentre Chicago Fire (1.7) guadagna due decimi toccando degli alti dalla premiere.

FOX | Brooklyn Nine-Nine (2,4 milioni/1.0) si migliora, mentre New Girl (1,9 milioni/0.8) e Scream Queens (1,2 milioni/0.5) restano piatti.
CBS | Rudolph (9,5 milioni/2.3) perde un decimo rispetto l’anno scorso.   [TVLine]

“DC’s Legends Of Tomorrow 2”: Christina Brucato nuova ricorrente

Christina Brucato ha ottenuto un ruolo ricorrente nella seconda stagione DC’s Legends Of Tomorrow.

Nel dramma targato The CW, [contiene SPOILER sull’ultimo episodio di The Flash] l’attrice interpreterà la parte di Lily Stern (la figlia del Dr. Martin Stein), il personaggio introdotto nel crossover in onda oltreoceano questa settimana.

Brucato ha interpretato la giovane Lolly in Orange Is The New Black. Altri suoi recenti crediti includono 37 e Sidney Hall.   [Deadline]

“Quantico 2”: Shelby otterrà un brusco risveglio da León

La missione sotto copertura di Shelby in Quantico sembra andare bene finora. Dopo tutto, si è lavorata León abbastanza bene che lui nel cuore della notte è andato da lei, letteralmente con le mani nel sacco, per confessare che aveva appena ucciso un uomo.

Ma è possibile che in quel momento fosse lui a lavorarsi lei? “Credo che lei presupponga che questa sia una porta che si apre dice il creatore del dramma ABC, Joshua Safran. “Shelby sarà sorpresa dal fatto che solo perché lui gli ha detto una cosa, non significa che gli dirà tutto”.

Supponiamo che León continuerà a tenersi per sé le specifiche circa il tempo che ha trascorso in prigione in Messico, ma forse lui tirerà fuori alcuni dettagli circa il suo arruolamento per AIC. Questo certamente si allineerebbe con il rapporto di Shelby circa AIC nella linea temporale del futuro. Quantico oltreoceano tornerà Lunedì 23 Gennaio.   [Mega Buzz di TV Guide]

“The Odd Couple”: CBS non ordinerà altri episodi per la 3^ stagione

La strana coppia è sulla strada di ottenere un avviso di sfratto.

CBS non ordinerà episodi aggiuntivi per il reboot con Matthew Perry e Thomas Lennon attualmente alla sua terza stagione. Il numero di episodi sarà lo stesso delle precedenti stagioni, ovvero 13.

The Odd Couple non è ufficialmente cancellato, ma gli ascolti per i cinque episodi rimanenti dovranno salire – e non di poco – per giustificare il rinnovo per la quarta stagione.   [TVLine]

“Mom 4”: David James Elliott e Wendie Malick prossimi guest star

La relazione di Bonnie e Adam sta per scontrarsi con una doppia dose di problemi.

David James Elliott (JAG) e Wendie Malick (Hot in Cleveland) prenderanno parte a separati episodi della quarta stagione della commedia targata CBS, Mom nel mese di Febbraio.

Malick interpreterà l’ex moglie di Adam, il cui amichevole rapporto con lui manda in confusione Bonnie. Nel frattempo, Elliott si calerà nella parte di Joe, un (sobrio) ristoratore che Bonnie incontra a una fiera gastronomica… e dal quale si ritrova attratta. [TV Insider]

“Z Nation” rinnovato da Syfy per la quarta stagione

State pronti perché Z Nation non va da nessuna parte.

Syfy ha ordinato la quarta stagione della serie post-apocalittica incentrata sulla lotta agli zombie con protagonisti tra gli altri Kellita Smith e DJ Qualls.

La trama ruota attorno a una banda di sopravvissuti umani che collaborano con un ibrido umano-zombie di nome Murphy (Keith Allan) per trasportare una potenziale cura attraverso il Paese e il tutto dà i suoi frutti dal momento che la serie ottiene buoni ascolti fin dal debutto nel 2014 (la premiere della terza stagione lo scorso Settembre ha attirato più di un milione di telespettatori). Il 16 Dicembre oltreoceano andrà in onda il finale della terza stagione.   [TVLine]

“Ten Days in the Valley”: Erika Christensen si unisce al thriller di ABC

Erika Christensen passerà da una dinamica familiare complicata ad un’altra.

L’attrice di Parenthood e Wicked City si è unita al cast di Ten Days in the Valley, un dramma che ABC ha recentemente ordinato. La serie vede Kyra Sedgwick (The Closer) nei panni di Jane Sadler, una produttrice di telegiornali, il cui intero mondo cade a pezzi quando la figlia scompare nel cuore della notte.

Christensen interpreterà la sorella psicologa di Jane, Ali, la cui perpetua lotta per concepire un figlio suo la rende un po’ critica quando si tratta della scomparsa della nipote.

Il thriller ha ingaggiato anche Felix Solis (The Good Wife) per il ruolo di David Gomez, il capo dell’ufficio investigativo del Dipartimento di Polizia di Los Angeles, e l’attore australiano Kick Gurry per la parte di Pete, il padre della figlia di Jane e tossicodipendente in riabilitazione. Ma non preoccupatevi, lui giura di avere un alibi per la notte della scomparsa.    [TVLine]

“Nashville 5” trailer: cos’è accaduto all’aereo di Juliette?

Allora, fan di Nashville, dove eravamo rimasti?
La quinta stagione del dramma sulla musica country avrà un inizio… accidentato come possiamo vedere in questo nuovo trailer rilasciato da CMT che rivela cos’è effettivamente accaduto all’aereo su cui viaggiava Juliette dopo esser incappato in una forte turbolenza.

Nel video Rayna, Deacon e le ragazze restano scioccati nell’apprendere la notizia mentre guardano tutti insieme il notiziario.   [TVLine]

“Star Trek: Discovery” Doug Jones e Anthony Rapp entrano nel cast

Il veterano del piccolo schermo Doug Jones (Buffy, Arrow, The Strain) e la star di Broadway, Anthony Rapp (Rent) sono le ultime aggiunte al cast di Star Trek: Discovery, l’imminente reboot targato CBS.

Jones interpreterà il Tenente Saru, un agente della Starfleet Science nonché nuova specie aliena dell’universo di Star Trek, mentre Rap sarà il Tenente Stamets, un astronomico-ecologista, esperto di funghi e agente della Starfleet Science a bordo della astronave Discovery.
Fonti confermano che Stamets è il personaggio gay a cui in precedenza aveva fatto riferimento l’ormai ex showrunner Bryan Fuller.

La scorsa settimana è stato confermato che Michelle Yeoh (Crouching Tiger, Hidden Dragon) si è anche lei unita all’ensemble come il Capitano della Flotta Stellare Georgiou a bordo della astronave Shenzhou. [TVLine]

“Brooklyn Nine-Nine 4”: Marshawn Lynch guest star

La squadra del Nine-Nine avrà un po’ di difficoltà a estrarre delle informazioni a un testimone nel corso della quarta stagione.

Brooklyn Nine-Nine darà il benvenuto in qualità di guest star a Marshawn Lynch. La stella dell’NFL da poco ritiratosi prenderà parte al finale invernale della comedy targata Fox in onda oltreoceano il 1° Gennaio.

Lynch si ritroverà testimone della fuga di diversi detenuti da un furgone della polizia mentre si trova a New York, e verrà portato al Dipartimento per rilasciare una dichiarazione. Ma dato il passato di Lynch con i media, potrebbe non essere un processo semplice.   [TV Guide]

Rating di Lunedì 28 Novembre

Supergirl ieri sera ha (tecnicamente) dato il viale all’evento crossover #DCWeek “Heroes v Aliens” con 3,5 milioni di telespettatori totali e una demo di 1.1, in aumento rispettivamente del 33 e 20 per cento dalla scorsa settimana e toccando i suoi migliori numeri su The CW. A seguire, Jane The Virgin (1,2 milioni/0.5) si migliora a sua volta del 20 e 25 per cento. Nelle altre reti…

FOX | Gotham (3,7 milioni/1.1) guadagna qualche telespettatore restando stabile nella demo. Lucifer (4,4 milioni/1.2) sale del 20 per cento toccando il suo miglior audience della stagione e la miglior demo dalla premiere.

CBS | The Odd Couple (4,6 milioni/0.9) perde solo un decimo. Una replica di The Big Bang Theory (8,5 milioni/1.5) segna i migliori numeri della serata per una serie.

ABC | Lo speciale CMA Christmas (7,8 milioni/1.3) si migliora dall’anno scorso cosi come Conviction (4,7 milioni/1.0).

NBC | The Voice (9,7 milioni/2.0) e Timeless (4,9 milioni/1.1) perdono entrambi un decimo dalla scorsa settimana.   [TVLine]

“Scandal”: nuovo poster per la 6^ stagione

La trama di Scandal post elezioni presidenziali sembra riecheggiare un tema molto attuale sottolineato anche da questa dichiarazione nel poster per la sesta stagione del dramma politico targato ABC: “l’equilibrio dei poteri sta per cambiare”.

L’immagine trova Olivia Pope pronta a fronteggiare quello che sembra essere un futuro oscuro per la serie di Shondaland che oltreoceano farà ritorno Giovedì 19 Gennaio.   [TVLine]

“Supergirl 2”: quali sono le prospettive dopo le rivelazioni del winter finale?

Il winter finale della seconda stagione di Supergirl ha dato il via al crossover con The Flash, Arrow e DC’s Legends Of Tomorrow, portando Barry Allen e Cisco Ramon nell’universo di Kara per ottenere il suo aiuto nella lotta contro i Dominatori.

Ma questa era solo l’ultima di numerose sorprese che ci ha riservato questo episodio per darci appuntamento al 2017.

Ricapitolando un attimo, [attenzione agli SPOILER] Cadmus ha liberato Progetto Medusa, un virus kryptoniano creato dal padre di Kara con il solo scopo di uccidere altri alieni. Alla fine, Lena Luthor è riuscita a prevenirne la diffusione fingendo di stare dalla parte della madre adottiva Lillian, quando invece non solo ha neutralizzato il virus ma ha anche avvertito la polizia.

Non abbiamo assolutamente visto Lillian e Cadmus per l’ultima volta” avverte il produttore esecutivo Andrew Kreisberg con Entertainment Weekly. “A volte un nemico è più letale quando si trova intrappolato. Come Lillian affronta la sua incarcerazione e cosa succede andando avanti sarà parte della trama per i prossimi episodi. Ma Cadmus è un’organizzazione su più livello, e come i peggiori gruppi di terroristi, se tagli una delle teste, un’altra rinascerà al suo posto”. Continua a leggere

“Gotham 3”: Camren Bicondova anticipa cosa c’è in serbo per Selina dopo l’arrivo di [spoiler]

A quanto pare, mamma ha fatto ritorno in città.

[Contiene SPOILER] La madre di Selina Kyle è viva e vegeta e nel fall finale della terza stagione di Gotham è tornata nella vita della figlia.

Questo evento “la condizionerà molto dal momento che è sempre stata molto guardinga” dice Camren Bicondova circa Selina. “Lei è vulnerabile con Bruce ora che la loro relazione si è un po’ evoluta, e adesso è stata colpita dal mamma-bus, letteralmente. Ha sempre saputo che sua mamma l’ha abbandonata, ma non ha mai saputo veramente il perché”.

Non sorprende che trattandosi di Gotham, questa svolta potrebbe portare Selina – che Bicondova afferma somigliare più a sua madre di quanto vorrebbe – verso un sentiero oscuro. Continua a leggere

“This Is Us”: quali saranno le conseguenze del tradimento di Rebecca?

Randall ha scoperto che sua madre Rebecca conosceva il suo padre biologico William da tutta la sua vita e beh, il suo dolore andrà solo a peggiorare.

Il prossimo episodio mostrerà come e quando Rebecca ha inviato quella lettera a William con la foto di Randall, che ha dato il via alla loro relazione in primo luogo. Loro infatti si vedranno nuovamente e il loro secondo incontro sarà ancora più devastante del primo.

Le motivazioni della matriarca Pearson per tenere William un segreto – anche quando il giovane Randall cominciava a chiedere di lui – saranno un po’ più chiare entro il termine dell’episodio… Ma esse non saranno abbastanza per giustificare ciò che Rebecca ha fatto al suo figlio adottivo.   [Mega Buzz di TV Guide]

“This Is Us”: primo sguardo a Denis O’Hare

Dopo un animato episodio del Ringraziamento, ecco un’anteprima della puntata di Natale di This Is Us.

Intitolato “Last Christmas” e in onda oltreoceano il 6 Dicembre, l’episodio introdurrà un nuovo personaggio: Jessie interpretato dal veterano di American Horror Story, Denis O’Hare.

Egli sarà introdotto nella storia per mezzo di William ed è una persona che il padre biologico di Randall ha incontrato alla Narcotici Anonimi.

“Lui è un uomo che ci consente di apprendere di più circa la vecchia vita di William prima che Randall bussasse alla sua porta” anticipa il creatore della serie, Dan Fogelman a Entertainment Weekly.

“Lui è un amico da prima. E William alla Vigilia di Natale ritorna a casa per prendersi cura di alcune cose, e tramite il suo vecchio amico, apprenderemo di più su William. Non è su questo che si concentra l’episodio, ma siccome le persone lo hanno chiesto, lui ha la risposta circa cos’è accaduto al gatto di William dice Fogelman.

“Teen Wolf 6”: anticipazioni su cosa c’è in serbo per Malia

Forse Stiles sarà al centro dell’attenzione nell’ultima stagione di Teen Wolf, ma gli altri membri del branco di Beacon Hills non verranno… dimenticati.

Volevamo davvero dare a Malia un bel po’ da fare quest’anno” afferma Jeff Davis. “Lei è una dei nostri preferiti. È divertente, simpatica e non è la tipica teenager” continua il produttore esecutivo elogiando il lavoro di Shelley Hennig. “Ho detto ai miei sceneggiatori di compilare una lista di tutto quello che volevamo fare questa stagione, e una di queste cose era fornire a Malia una trama davvero buona”.

Per quanto riguarda il (poco eccitante) sesso con Nathan dello scorso episodio, Davis dice: “lei è un animale selvaggio, e ha le sue esigenze. Com’è lei senza Stiles, senza quella relazione? C’erano due personaggi che non volevamo vedere in una relazione questa stagione, ovvero Scott e Malia. Questo fornisce una bella nuova prospettiva su di lei e sul come lei continua a imparare cose sul come interagire con le persone in una società umana”. Continua a leggere