Perché “Game Of Thrones” non è stato ancora rinnovato per l’8^ stagione

Anche se i capi di Game of Thrones sono stati chiari circa il loro piano di due stagioni per concludere la serie, l’epico dramma sui draghi di HBO non è stato ufficialmente rinnovato per l’ottava stagione – ed ora ecco spiegato il motivo.

Gli showrunners David Benioff e D.B. Weiss in precedenza hanno detto di voler terminate il Trono con 73 ore totali, nello specifico sette episodi quest’anno, e sei nell’ottava (nonché ultima) stagione. Ma il presidente alla programmazione della rete via cavo, Casey Bloys ha confermato che il rinnovo per l’ottava stagione è stato rinviato perché i capi di GoT stanno ancora rimuginando sul numero di episodi di cui sarà composta la stagione finale.

Nel frattempo, i fan dovranno attendere fino all’estate per la settima stagione, in quanto la produzione è dovuto iniziare più tardi per girare in località più invernali.   [Entertainment Weekly]

Advertisements

One thought on “Perché “Game Of Thrones” non è stato ancora rinnovato per l’8^ stagione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...