“FEUD”: la 2^ stagione si incentrerà su Carlo e Diana

Per la seconda stagione di FEUD, Ryan Murphy lascerà da parte Hollywood per spostarsi in Inghilterra.

FX ha rinnovato la nuova serie antologica di Murphy per la seconda stagione che sarà formata da dieci episodi i quali si incentreranno sul tormentato matrimonio e separazione del Principe Carlo e della defunta Principessa Diana.

La notizia giunge a distanza di una settimana dal debutto oltreoceano della prima stagione della serie formata da otto episodi, FEUD: Bette and Joan il 5 Marzo.

FEUD: Charles and Diana – il cui lancio è previsto nel 2018 – sarà scritto da Murphy e dal creatore di Brothers & Sisters, Jon Robin Baitz.   [TVLine]

Rating di Lunedì 27 Febbraio

La dodicesima stagione di The Voice è iniziata con 13 milioni di telespettatori totali e un rating di 3.1, perdendo in questo secondo dato ma dominando la serata. Il debutto di Taken (7,4 milioni/1.6) ha ottenuto buoni numeri leggermente inferiori a quelli di Timeless (7,6 milioni/1.8). Nelle altre reti…

ABC | La nuova serie When We Rise (in media 3 milioni/0.7) fa meglio dei numeri più recenti di Quantico. The Bachelor (7,7 milioni/2.4) ha perso qualcosa.

FOX | 24: Legacy (4 milioni/1.0) e APB (3,4 milioni/0.8) perdono entrambi qualcosa nell’audience ma restano stabili nella demo.

The CW | Supergirl (2,17 milioni/0.7) tocca un nuovo basso nel pubblico ma resta stabile nella demo. Jane The Virgin (940K/0.3) si peggiora in entrambe le misure.

CBS | Superior Donuts (6,4 milioni/1.2) e 2 Broke Girls (5,7 milioni/1.2) sono rimasti stabili nella demo, mentre Scorpion (6,8 milioni/1.1) ha toccato dei bassi nella demo e il suo secondo audience peggiore di sempre. [TVLine]

“Supergirl 2”: l’EP sul segreto di Mon-El, il legame tra [spoiler] e Cadmus

Supergirl è decisamente a corto di persone di cui potersi fidare.

[Contiene SPOILER] Come anticipato, l’ultimo episodio del dramma The CW ha visto il ritorno di Jeremiah, ma la gioia della famiglia Danvers è stata presto messa in ombra dai dubbi e dal sospetto – e giustamente.

Non solo il padre di Alex e Kara ha rubato il Registro Nazionale di Alieno dal DEO, ma egli è anche in combutta con Lillian Luthor! (Quindi sì, il fatto che Alex lo abbia lasciato scappare nei boschi non è stata la migliore delle idee).

Ovviamente, Jeremiah non è l’unico ad avere un segreto: “io so chi sei” ha detto lui a Mon-El nella puntata “e dubito che a Kara piacerebbe la verità”. Qui di seguito il produttore esecutivo Andrew Kreisberg rivela un po’ cosa c’è in serbo per i prossimi episodi… Continua a leggere

“NCIS: New Orleans 3”: sarà lei il nuovo interesse amoroso di Pride?

Presto in NCIS: New Orleans incontreremo qualcuno dal passato di Pride, la sua vecchia amica Rita Devereaux, interpretata da Chelsea Field, la moglie di Scott Bakula nella vita reale.

Rita accompagnava Pride al pianoforte ai tempi in cui lui cantava. Ma beh, la loro armonia andava oltre la musica

Incontreremo per la prima volta Rita, Procuratore e Comandante della Marina dei JAG nell’episodio della serie CBS in onda oltreoceano il 7 Marzo, quando lei sarà coinvolta nei casi su cui sta indagando Pride. Nell’episodio successivo, mentre il team dell’NCIS darà la caccia a un altamente qualificato marine delle forze speciali che ha aggredito sei uomini in un bar, Pride e Rita riallacceranno i loro rapporti.

Se questo scatto è di qualche indicazione, la chimica tra Bakula e Field sembra tradursi piuttosto bene sullo schermo, no?   [Mega Buzz di TV Guide]

“Young & Hungry 5”: primo sguardo al cameo di Betty White

Betty White prenderà parte alla quinta stagione della comedy Freeform nei panni di Ms. Wilson, la vicina del piano di sotto nonché guru dell’amore di Gabi nell’episodio in onda il 20 Marzo.

In qualche modo, Gabi si ritrova a nascondersi nell’appartamento dell’anziana donna nel giorno di San Valentino. “Gabi è nel mezzo di una crisi romantica anticipa il creatore di Young & Hungry, David Holden. “Lei ha un sacco di domande importanti sull’amore e Ms. Wilson insiste che tutte le sue domande troveranno risposta, se lei indosserà il suo abito da sposa” dice lui. Un vestito che come dice White, “ha tanto fascino e molto talento”.

Secondo Ms. Wilson, ogni anno lei lo indossa, e qualcosa di magico accade. E lo spogliarellista a tema San Valentino nel salotto di Ms. Wilson (cliccate sull’immagine per la versione estesa) è la magia del 2017? “Lo spogliarellista è forse stato mandato accidentalmente a Ms. Wilson” ammette Holden, promettendo però che il tempo di costui non andrà sprecato. Continua a leggere

Stephen Moyer entra nel cast del pilot Fox sui mutanti

Dopo i vampiri, Stephen Moyer passerà ai mutanti nel suo prossimo ruolo per il piccolo schermo.

L’attore di True Blood ha firmato per recitare nel pilot drammatico Marvel targato Fox senza ancora un titolo incentrato su un gruppo di mutanti in fuga. Moyer interpreterà Reed, un avvocato e padre che scopre che i suoi figli hanno dei poteri mutanti e porta la sua famiglia a fuggire; loro alla fine si uniranno ad una rete clandestina di mutanti.

Questa potenziale serie “sicuramente esiste nello stesso tipo di universo” dei film Marvel sugli X-Men, il regista Bryan Singer dirigerà il pilot. Il cast include Jamie Chung (Once Upon a Time) come la mutante Blink e Blair Redford (Switched at Birth) come il leader nativo americano della rete di mutanti.

Altri crediti di Moyer includono The Bastard Executioner, The Sound of Music Live! e la serie evento Shots Fired, al debutto oltreoceano il 22 Marzo.   [TVLine]

“Chicago Justice”: anticipazioni sul crossover con Fire e PD, i legami con Law & Order

Il grande impero televisivo di Dick Wolf ambientato nella città del vento darà il benvenuto al suo quarto spin-off, Chicago Justice con il più grande crossover finora.

L’evento di tre ore comincerà quando Chicago Fire affronterà una situazione “tratta da fatti di cronaca vera” ovvero l’incendio in un magazzino in Oakland nel 2016 dove morirono 36 persone spiega il produttore esecutivo Peter Jankowski, il quale lavora come EP in tutte e quattro le serie Chicago. “Questo influenza molto da vicino uno dei nostri personaggi principali, e lui subirà una tremenda perdita a causa di ciò”.

L’azione poi si sposterà su Chicago P.D. per poi “essere risolta in un modo molto soddisfacente” in Justice. Dopo che il colpevole viene preso, “viene fuori una discussione molto interessante circa l’impatto delle notizie false, dei social media [e] e del mondo elettronico sulle giovani generazioni” afferma Jankowski. Continua a leggere

“The Flash 3”: quando la battaglia si farà personale, Barry ucciderà Grodd?

Nel prossimo episodio di The Flash, il motto per l’esercito di gorilla di Grodd sarà uccidi o sarai ucciso” – e forse lo stesso ragionamento varrà anche per Barry.

Con l’aiuto di Gypsy, Grodd è pronto ad attaccare Central City e nel fare ciò egli colpirà il velocista un po’ troppo vicino a casa… “Dal momento che Grodd ha l’abilità di prendere il controllo di chiunque, lui controllerà qualcuno molto vicino a Barry, fino quasi ad ucciderlo dice il co-showrunner Aaron Helbing.

“Questo evento influenzerà Barry portandolo a chiedersi: lascio che Grodd viva, oppure dovrei ucciderlo e mettere fine a tutto ciò? Magari questo cambierà il futuro?” continua l’EP.

“Vedrete Barry, Kid Flash e Jesse Quick, assieme a Vibe e Gypsy affrontare l’esercito di gorilla e fare tutto il possibile. I gorilla non sono rapidi quanto i velocisti, ma quando ne affronti dieci in una volta sola, uno di loro è destinato a prendersi un pugno”. Continua a leggere

“Incorporated” cancellato da Syfy dopo una sola stagione

A quanto pare la missione di Ben Larson si è già conclusa… Syfy ha deciso di non rinnovare il suo nuovo dramma Incorporated per la seconda stagione.

Il thriller futuristico, prodotto a livello esecutivo da Matt Damon e Ben Affleck, ha concluso la sua corsa lo scorso 25 Gennaio oltreoceano.

Incorporated ha ottenuto degli ascolti modesti, posizionandosi dietro a serie come The Magicians, Z Nation e The Expanse. Lo show ha ottenuto in media poco meno di 500.000 telespettatori in un giorno dalla messa in onda e meno di 1 milione in una settimana.   [Deadline]

“Supergirl 2”: il ritorno di Jeremiah creerà conflitti tra Alex e Kara

Certamente Alex e Kara sono entusiaste di rivedere il loro padre nel prossimo episodio di Supergirl, ma questo non vuol dire che non ci saranno anche delle sensazioni meno piacevoli.

Il ritorno di Jeremiahsolleva di sicuro molte domande” spiega il produttore esecutivo Andrew Kreisberg. “Alex vuole credere con tutto il cuore che lui ha assolutamente ragione e che tutti quanti dovrebbero fidarsi di lui senza fare domande, questo dal punto di vista di una figlia che non lo vedeva da molto tempo”.

Kara, dall’altro lato, è un po’ più scettica circa le attività di suo padre, il che crea delle tensioni e dei contrasti, specialmente tra Kara e Alex mentre cercano di barcamenarsi per decidere cosa fare”.

È davvero difficile” afferma Chyler Leigh circa il momento bellicoso tra il suo personaggio e Kara. “Quando abbiamo terminato le riprese di quella scena, io ero tipo: ‘sono davvero dispiaciuta di averti urlato contro’. È strano, ma io le voglio molto bene”. Continua a leggere

SPOILER su The Blacklist, Bates Motel, Arrow, Nashville, Quantico, Timeless, Supergirl, Switched At Birth e altri

Ecco qualche anticipazione circa la prossima mossa di Raymond Reddington dopo il tradimento di una persona molto fidata, il ritorno di una vecchia conoscenza in Quantico, la missione di Clary dopo le ultime rivelazioni in Shadowhunters e non solo….

  • The Blacklist

Dal momento che Dembe sembra essere colui che ha tentato di uccidere Red, al ritorno della serie “tutta la nostra squadra gli darà la caccia” anticipa il produttore esecutivo Jon Bokenkamp con EW. “Saranno servite otto settimane a Reddington – lo stesso periodo in cui The Blacklist sarà in pausa – per ottenere la pista importante che lo porterà al 16° episodio” nel quale lui esporrà alla task force le ragioni per cui Dembe è così pericoloso. Solo qualcuno così vicino a Red poteva ferirlo in modo così significativo. Quindi sì, l’episodio è molto circa Red che dà la caccia a Dembe per porre fine a questa guerra”.

  • Bates Motel

Come fanno Dylan e Emma a non sapere che Norma è morta?! “Quando Dylan se n’è andato al termine della scorsa stagione, lui ha cambiato il suo numero” e “Norman non voleva dirglielo” spiega la showrunner Kerry Ehrin. “Non posso dirvi esattamente quando” lo scopriranno, “ma è una parte importante della loro storia, sia di Dylan che di Emma” e “no”, non lo capiranno nei momenti conclusivi della serie, precisa Ehrin con TVLine. Continua a leggere

Rating di Venerdì 24 Febbraio

Questo Venerdì MacGyver ha ottenuto 7 milioni di telespettatori totali e un rating di 1.1, riguadagnando due decimi dai minimi della scorsa settimana. Hawaii Five-0 (9 milioni/1.1) perde qualcosa in entrambe le misure, ma ottiene l’audience più alto della serata. Nelle altre reti…

ABC | The Last Man Standing (6,6 milioni/1.1) perde qualcosa, mentre Dr. Ken (4,6 milioni/0.9) e Shark Tank (5,8 milioni/1.3) hanno guadagnato entrambi un decimo.

NBC | Grimm (4 milioni/0.8) ha guadagnato qualcosa nell’audience. Emerald City (2,3 milioni/0.6) ha ottenuto il suo audience più basso di sempre e si è mantenuto stabile nella demo.

Fox | Rosewood (2,6 milioni/0.6) e Sleepy Hollow (1,76 milioni/0.5) sono rimasti stabili nella demo, anche se il secondo ha toccato un nuovo minimo nel pubblico.

The CW | The Vampire Diaries (1,07 milioni/0.4) e Reign (610K/0.2) sono rimasti nella demo ma il dramma storico ha ottenuto il suo audience più basso di sempre.   [TVLine]

“TVD 8” trailer: primo sguardo al matrimonio di Stefan e Caroline

Forse non sarà il #SterolineJuneWedding che i fan di The Vampire Diaries speravano di vedere, ma Stefan e Caroline cammineranno lungo la navata – e finalmente abbiamo una piccola anteprima del loro grande giorno.

Come rivela il trailer per l’episodio in onda oltreoceano Venerdì prossimo, appropriatamente intitolato “We’re Planning a June Wedding”, Damon decide che il modo migliore per attirare Katherine (alias la nuova Regina dell’Inferno) allo scoperto è organizzare una festa che lei non potrebbe assolutamente perdersi: le nozze di Stefan e Caroline.

E come spesso accade in questa serie (vi ricordate il matrimonio di Jo e Alaric, vero?) il tutto sembra andare in fiamme. E forse Caroline resta coinvolta nell’esplosione.

Inoltre, The CW delle nuove immagini per il finale di serie in onda oltreoceano il 10 Marzo che comprendono una Elena bella riposata. (O sarà Katherine?!).   [TVLine]

“Doubt” cancellato dopo due episodi, al suo posto “Beyond Borders”

CBS ha rimosso ogni Doubt dal suo palinsesto di prima serata.

Il dramma legale con Katherine Heigl è stato tolto dalla programmazione della rete dopo la messa di due soli episodi. Al suo posto, CBS trasmetterà la seconda stagione di Criminal Minds: Beyond Borders a cominciare da Mercoledì 8 Marzo.

Con un cast stellare che oltre a Heigl, includeva anche Laverne Cox e Dule Hill, Doubt era una della serie di più alto profilo a debuttare in midseason. Ma il primo episodio ha ottenuto solo 5,3 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.8, non arrivando alla media di ascolti della seconda stagione del predecessore Code Black.

Nella seconda settimana Doubt ha perso il 25 per cento arrivando a 4 milioni/0.6. Beyond Borders, invece la scorsa primavera otteneva sui 6 milioni/1.0.   [TVLine]

“Arrow-verse”: CW vuole un vero crossover a 4 la prossima stagione

Se pensate che lo scorso crossover tra Arrow, The Flash, DC’s Legends Of Tomorrow e Supergirl fosse epico, aspettate di vedere cos’hanno in mente i produttori per il prossimo anno.

Kara, Barry, Oliver e le Leggende assieme ai loro compagni si sono uniti per combattere i Dominatori, tuttavia alcuni fan hanno lamentato il fatto che non si trattasse esattamente di un crossover a quattro poiché la trama non era effettivamente estesa a tutte e quattro le serie TV (Supergirl non era coinvolto tanto quanto gli altri show).

Tuttavia, i produttori sono già al lavoro per capire la nuova logistica per porre rimedio a ciò. “L’anno prossimo, speriamo di fare un vero crossover a quattro strade dice il produttore esecutivo Andrew Kreisberg. I rinnovi anticipati da parte della rete, “ci hanno permesso di cominciare a impostare i programmi per la prossima stagione”. Continua a leggere

“The Originals 4”: primo sguardo a Christina Moses

Quando The Originals riprenderà a distanza di cinque anni dalla sconfitta di Klaus, New Orleans sarà piena di volti nuovi e familiari.

Ovviamente Klaus non è andato lontano considerato che Marcel lo tiene incatenato mentre gli altri fratelli Mikealson restano intrappolati nel mondo stregato di Freya – ma c’è almeno una new entry nel mix.

Christina Moses (Containment) si è unita al cast del dramma CW come Keelin, una dottoressa del pronto soccorso apertamente bisessuale nonché ultima lupa mannara della sua stirpe. Su Entertainment Weekly trovate anche altri scatti. The Originals oltreoceano tornerà il 17 Marzo.

SPOILER su Arrow, Agents Of SHIELD, The Blacklist, OUAT, Supergirl, Shadowhunters, Legends, HTGAWM e TWD

Con quale mezzo Green Arrow farà ritorno sull’isola? Conosciamo già il padre di Fitz dello S.H.I.E.L.D.? Chi tornerà a sorpresa in The Blacklist? Questo e altro ancora nelle righe sottostanti…

  • Arrow

Oliver tornerà sull’isola questa stagione… “Posso dire che ci arriverà tramite barca o aereoanticipa il produttore esecutivo Marc Guggenheim. “Posso inoltre aggiungere che non tornerà indietro da solo”.

  • Marvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D.

C’è la possibilità che Radcliffe sia il padre di Fitz? “Sono entrambi scozzesi, ne abbiamo discusso a lungo” ammette l’EP Jed Whedon. “Sinceramente, non c’è nessuno migliore di John Hannah per interpretare suo padre, ma no, Radcliffe non è suo padre”.

  • The Blacklist

Katarina Rostova tornerà questa stagione e “in un modo inaspettato spiega l’EP Jon Bokenkamp, “sarà un episodio davvero significativo”. Potrebbe esserci lei dietro i recenti problemi di Red? Bokenkamp è rimasto evasivo nel rivelare se lei riapparirà solo nei flashback o anche nel presente. “Non penso che dovrei dirlo, ma lei tornerà”. Continua a leggere

Rating di Giovedì 23 Febbraio

Questo Giovedì su NBC, The Blacklist è stato seguito da 4,9 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.9 stabile confronto la scorsa settimana (seppur in onda un’ora prima). Il debutto dello spin-off Redemption ha ottenuto 4,2 milioni/0.8. Ad aprire la serata, Superstore (3,5 milioni/1.1) è rimasto stabile mentre ha perso qualcosa Powerless (2,3 milioni/0.7). Nelle altre reti…

ABC | Grey’s Anatomy (7,6 milioni/2.0) ha perso un decimo. Il finale della terza stagione di due ore di How to Get Away With Murder (in media 5 milioni/1.5) ha guadagnato un decimo confronto l’anno scorso.

The CW | Supernatural (1,6 milioni/0.6) e Riverdale (1 milione/0.3) hanno perso entrambi un decimo.

CBS | The Big Bang Theory (13,2 milioni/2.8) e Training Day (3,7 milioni/0.7) sono rimasti stabili, mentre tutti gli altri hanno perso qualcosa.   [TVLine]

“HTGAWM 3” post finale: Pete Nowalk sull’assassino di Wes e non solo

Il nome dell’assassino di Wes è stato rivelato nel finale della terza stagione di How To Get Away With Murder e molto probabilmente non era certamente la prima persona che poteva venirci in mente.

[Attenzione agli SPOILER!] Mentre sembrava che il vice procuratore Todd Denver fosse responsabile per l’incendio nella casa di Annalise – ingaggiando il misterioso sicario Dominic per uccidere Gibbins e dare fuoco all’abitazione – nel tentativo di incastrare Keating una volta per tutte, tuttavia, è venuto fuori che egli non lavorava da solo.

Infatti, egli eseguiva gli ordini di Jorge Castillo. Ma possiamo considerare il padre di Laurel il vero responsabile per la morte di Wes?! “Non posso rispondere perché questo è chiaramente qualcosa che dovremmo scoprire la prossima stagione” dice il produttore esecutivo del dramma ABC, Pete Nowalk. Continua a leggere

“Nashville 5”: Connie Britton commenta l’ultimo colpo di scena riguardante Rayna

Dopo mesi di speculazioni, smentite e conferme a quanto pare a Nashville è successo l’inevitabile.

Da tempo si vociferava che Connie Britton avrebbe lasciato la serie CMT dopo una decina di episodi della quinta stagione e infatti [contiene SPOILER] nell’ultima puntata trasmessa, Rayna è morta a causa delle lesioni dovute al suo incidente stradale tra le lacrime e lo sconforto del marito Deacon e delle figlie Maddie e Daphne.

Anzitutto Britton conferma con TVLine che lasciare Nashville è stata una sua scelta. “È stato qualcosa che ho realizzato col tempo, e c’erano un sacco di ragioni diverse dietro ciò. Ma la mia priorità era davvero assicurarmi che il tempismo fosse corretto. La mia prioritaria è sempre stata Nashville. Quindi quando la serie è stata spostata su CMT e abbiamo avuto questi grandi nuovi showrunner – Marshall Herskovitz e Ed Zwick – ero [sicura che] lo show sarebbe stato in buone mani. Perché una cosa che abbiamo appreso nell’estate è quanto appassionati i fan siano, non saremmo in onda al momento se non fosse per loro. Siamo stati tutti incredibilmente grati per questo. Ma i fan amano ognuno di questi personaggi. E la serie si trova ora in un posto dove tutti questi personaggi possono vivere e essere incredibilmente dinamici e sorprendenti. Sento che Nashville può andare avanti all’infinito”. Continua a leggere