“The Walking Dead 7B”: anticipazioni sulla ribellione e su chi sta spiando Alexandria

Se la prima parte della settima stagione di The Walking Dead era triste e straziante, dalla seconda parte – in onda oltreoceano da Domenica – possiamo aspettarci una sorta di “gioiosa ribellione” anticipa lo showrunner Scott Gimple.

I membri del gruppo di Rick “sono finalmente in grado di fare qualcosa, farsi avanti per la giusta causa. È come se fossero stati addormentati o bloccati in stasi o nella rabbia o nello sconforto. Alcuni di loro sono stati intrappolati in una cella, ad ascoltare in ripetizione ‘Easy Street’! Questo non accadrà più”.

Anche se non significa che non potrebbe accadere di nuovo. Dopo la midseason premiere in cui Rick cerca di raccogliere sostegno per una rivolta contro Negan e i Salvatori, “il resto della stagione non è privo di paura e lacrime” avverte Gimple. “Ma ci sono dei momenti in cui i personaggi sorridono – dove Rick sorride! – che è una cosa incredibile”.

Ho sempre saputo che questi personaggi e il pubblico dovevano passare qualcosa di difficile” continua lui, ma loro sono tutti eroi. Anche gli spettatori lo sono, prendono anche loro parte a questo viaggio e io volevo che fossero in grado di sentire quell’energia di essere finalmente in grado di fare qualcosa”.

La domanda è se Rick, dopo tutto quello che subito, è davvero pronto a passare all’azione. “Ovviamente, lui vuole che tutti quanti intorno a lui sopravvivano e prosperino” dice l’EP. “Ma c’è un’accettazione di fare ciò che devono fare, anche di soffrire ciò che devono soffrire, per non lasciare le cose così come sono. C’è molta energia per questo e perfino gioia, ma nello spettro di ciò c’è anche la consapevolezza che le cose potrebbero andare male”.

Il fatto che nel midseason finale qualcuno stava spiando Alexandria – e gli stalker raramente portano qualcosa di buono – sembra suggerire che le cose andranno male di nuovo. Almeno “non dovrete attendere a lungo per le risposte circa [l’identità di quell’individuo]” promette Gimple. “Sì, otterrete presto delle risposte e credo che alle persone piaceranno, spero che gli piaceranno”.

Ma chi è colui o colei? “Il personaggio e il mondo cui appartiene è un’atmosfera del tutto differente nella serie”.   [TVLine]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...