“The Flash 3”: Violett Beane anticipa l’avventura a Gorilla City e il ritorno di Jesse

“Grodd. Ha mio padre! E lo ha a Gorilla City!”.

Con questa frase si è concluso lo scorso episodio di The Flash, Jesse Wells ha messo in moto un’avventura che porterà Barry & Co. su Earth-2, dove le cose si faranno un po’… pazze.

Ponendo le basi per il due parti che oltreoceano comincerà il 21 Febbraio con l’episodio “Attack on Gorilla City”, Violett Beane con TVLine anticipa come il tutto è cominciato: “il padre di Jesse ha ricevuto un messaggio da alcuni dei gorilla senzienti, che hanno chiesto di incontrarlo e conoscete Harry, ama l’avventura. Così lui ha organizzato una spedizione e portato dieci persone con sé nella foresta”.

Harry però da allora è scomparsoe ecco perché Jesse è tornata su Earth-1 in tale panico” dice l’attrice. “Lei è molto spaventata per suo padre, quindi la squadra inizia ad aiutarla a trovarlo”.

Mentre Jesse e Wally rimangono indietro per mantenere Earth-1 al sicuro da una minaccia incombente, Barry, Caitlin, Cisco e Julian invece vanno su Earth-2, dove li attendono un po’ di drammi di varia natura. “C’è una battaglia tra Grodd e i suoi amici gorilla” scatenata dal potente Solovar. “C’è un fuggi fuggi, e una lotta tra gorilla verso il termine del primo episodio in una location inaspettata.

Prima della scomparsa di Harry, la figlia velocista “si stava facendo il mazzo su Earth-Two” dice Beane, “ma lei è felice di essere tornata. Magari non in queste circostanze, ma lei è molto contenta di rivedere Wally”. Nel bel mezzo di questa relazione adolescenziale a lunga distanza, “c’è sempre quel momento di, ‘siamo ancora…?’” dice l’attrice. “Ma alla fine entrambi hanno sentito molto la mancanza dell’altro. Ci sono alcune scene carine”.

Oltre a questo, Jesse incontrerà il doppelganger di suo padre proveniente da Earth-19, H.R Wells.Questo è uno dei primi momenti del prossimo episodio, e Jesse è tipo, ‘Oh cielo! Aspetta, tu non sei mio padre’” dice Beane. E con Harry momentaneamente assente, H.R. potrebbe anche aspirare a fare un po’ da padre surrogato a Miss Quick. “C’è un po’ di questo aspetto” dice l’attrice con una risata. “Almeno, H.R. ci prova”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...