“Arrow 5”: scoop sulla rivelazione di Prometheus, l’impatto che avrà su Oliver

Nel quindicesimo episodio della quinta stagione di Arrow, è stata rivelata l’identità della persona sotto la maschera di Prometheus, il Big Bad – che ha tormentato Oliver fin dall’inizio della stagione.

[Contiene SPOILER] La serie CW ha svelato che l’apparente alleato di Oliver nell’ufficio del Sindaco, il procuratore distrettuale Adrian Chase, è il vendicativo arciere. Nei fumetti DC, l’alter ego di Chase è Vigilante, ma i produttori hanno scelto di cambiare le carte “perché tutti avrebbero pensato; ‘lui sarà Vigilante’” dice la produttrice esecutiva Wendy Mericle. “Abbiamo ritenuto che sarebbe stato un tocco davvero divertente… prendere la mitologia dei fumetti, rovesciarla completamente e vedere che tipo di storia possiamo estrarre da una sorpresa del genere. Era anche qualcosa di diverso per questa stagione. Volevamo cambiare il come introduciamo l’antagonista e l’abbiamo fatto”.

E nonostante le varie speculazioni (Susan Williams, Lance, Tommy Merlin), “noi abbiamo sempre saputo che Adrian Chase… era il nostro Big Bad” dice Mericle.

Josh Segarra stesso conferma che dopo aver ottenuto il ruolo, i co-showrunners Mericle e Marc Guggenheim gli hanno detto: “‘tu sarai il Big Bad della stagione, e interpreterai questo tizio’ e poi mi hanno descritto Prometheus”.

Al momento solo gli spettatori conoscono il vero volto di Prometheus (egli si è tolto la maschera dopo una lotta con Vigilante), il Team Arrow resterà all’oscuro per un po’. Come risultato, i personaggi continueranno “ad interagire con Adrian Chase in Municipio e altrove senza conoscere la sua vera identità. Temporeggeremo per un po’ con ciò prima di lasciare che Oliver e il team lo scoprano” afferma Mericle.

Passerà del tempo, ma non poi così tanto. “Non lasceremo ciò per il termine della stagione” promette Segarra. “Vedremo le cose mescolate a dovere. È difficile perché io so già come reagirà [Oliver], e mi piace come si dipana. Vedrete Chase cercare di bruciare il mondo intorno a lui”.

Mericle spera che il “forte” legame tra i due uomini crei un impatto molto maggiore su Oliver quando lui scoprirà chi è in realtà Adrian, e che questa è la persona che si è presa gioco di lui tutta la stagione”.

Nel frattempo, Prometheus continuerà a rendere la vita di Oliver un inferno a cominciare dal rapimento della sua ex, Susan Williams.

Abbiamo voluto costruire il personaggio di Prometheus come qualcuno estremamente bravo a essere dieci passi avanti a Oliver, a manipolarlo in modo psicologico spiega Mericle. “Uno dei suoi metodi consiste nel perseguitare le persone a cui Olivier tiene… Lui non ha alcun interesse nell’uccidere Oliver. È basato puramente sulla tortura”.

Prendere prigioniera la giornalista è “parte integrante del far crollare Oliver psicologicamente, invece che fisicamente”.

E adesso che la serie non avrà più bisogno di girare intorno al segreto di Prometheus/Chase, “andando avanti, capiremo meglio le ragioni per cui lui è diventato così cattivo, perché è così determinato a vendicarsianticipa Mericle.   [TVLine]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...