“Chicago PD 4”: quali effetti avrà l’ex di Jay su ‘Linstead’?

Nel prossimo episodio di Chicago P.D., Halstead e Lindsay si dovranno confrontare con un altro ostacolo per il loro rapporto: l’improvvisa ricomparsa della ex di lui (interpretata da Stephanie Fantauzzi di Shameless).

L’ex fidanzata era nelle forze armate con [Halstead], quindi ciò solleva alcune cose per lui e causa dei conflitti tra Jay e Lindsay” anticipa Jesse Lee Soffer con TVLine.

Inizialmente “c’è un’ex fidanzata di Jay che torna nel quadro e vuole riallacciare i rapporti con lui. Ha bisogno di aiuto e lui accetta, poi diventa un po’ più confuso per Jay e lui ha qualche difficoltà con alcune cose del suo passato” che “forse non ha veramente superato” continua l’attore.

Soffer spiega che Halstead tiene a questa donna “solo nel modo in cui tieni a qualcuno che frequentavi. Non credo che senta come di mettere in pericolo il suo rapporto [con Erin]. Ciò suscita più sentimenti e problemi che lui non ha affrontare da quando stavano insieme”.

Il problema più grande è ciò che Jay sta attraversando. Non è nemmeno tanto circa la relazione passata, ma piuttosto il bagaglio che si porta dietro. Lindsay e Jay ne hanno sicuramente passate tante insieme… non so che direzione prenderà” dice Soffer in merito al se la coppia supererà anche questa oppure no.

Una cosa è sicura, “la capacità di Jay di fare il suo lavoro non è mai a rischio” dice l’attore, “lui è bravo sotto quel profilo della sua vita. Non è altrettanto bravo per quanto riguarda la parte emotiva della sua vita”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...