“Riverdale”: quando si risveglierà il triangolo amoroso Archie-Betty-Veronica?

Seriamente, cosa succede tra Archie, Betty e Veronica?

Come Riverdale si avvicina al termine della prima stagione, il triangolo amoroso al centro dei fumetti Archie – da cui è tratto il dramma CW – è quasi inesistente.

Mentre all’inizio della serie Archie era attratto dalla nuova arrivata Veronica, per lo sgomento di Betty, l’attenzione si è spostata altrove tra l’esplorazione della storia di Archie con la sua insegnante, Miss Grundy e la fiorente relazione di Betty con Jughead. Tuttavia, questo non significa che la serie non tornerà sul trio in futuro.

Questo sarà sempre il cuore di ogni storia di Archie” afferma il produttore esecutivo Roberto Aguirre-Sacasa con Entertainment Weekly. “Si tratta solo di capire il modo giusto per approcciarci a ciò e fare in modo che non bruci troppo in fretta. Si investe in tutti i personaggi, e si vuole che tutti loro siano felici – per me, questo è quando un triangolo amoroso è al suo meglio, quando desideri che tutti gli accoppiamenti esistano”.

In altre parole: bisogna avere pazienza.

Per adesso, i fan possono aspettarsi più tensioni per la nuova relazione tra “Bethead” (o preferite “Bughead”?). “Direi che è ancora un nuovo rapporto” aggiunge Aguirre-Sacasa. “Ma viste le circostanze di quello che fanno, ovvero indagare su un omicidio, e dato che provengono da mondi molto diversi – Betty è la perfetta ragazza della porta accanto, la cheerleader mentre Jughead è l’outsider dalla parte povera della città, il disadattato, il tipo solitario – la loro relazione sarà messa alla prova in tempi brevi”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...