“Supergirl 3”: Odette Annable sarà Reign

Come accennato nel finale della scorsa settimana di Supergirl, la leggendaria cattiva di DC, Reign arriverà a National City e se tutto andrà bene, il mondo verrà scosso nella terza stagione. Oh, ebbene sì, lei ha un’aria familiare!

Odette Annable interpreterà la nuova Big Bad del dramma CW, anche se la versione di Reign di Supergirl – una dei tanti “Worldkillers” dell’universo DC – si discosterà visivamente dalla versione dei fumetti.

Greg [Berlanti] e io volevamo lavorare con Odette da anni” ha affermato il produttore esecutivo Andrew Kreisberg in un comunicato. “Siamo più che entusiasti del fatto che lei si unisca al nostro cast nello spaventoso, potente e straziante ruolo di Reign”.

I crediti televisivi dell’attrice includono Brothers & Sisters (anch’esso prodotto da Berlanti), House, The Astronaut Wives Club e Banshee (dove sicuramente vi ricorderete di lei e della sua stunt da questa scena). Supergirl tornerà nell’autunno.   [TVLine]

Rating di Martedì 30 Maggio

Il finale della quinta stagione di Prison Break è stato seguito da 2,34 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.9, rispettivamente in aumento del 23 e 29 per cento dalla scorsa settimana. Nelle altre reti…

The CW | Senza un nuovo episodio di The Flash, iZombie (900K/0.3) perde alcuni telespettatori ma rimane stabile nella demo.

ABC | Downward Dog (3,8 milioni/0.7) e Imaginary Mary (2,2 milioni/0.6) perdono rispettivamente il 30 e 25 per cento.

NBC | World of Dance (9,7 milioni/2.4) segna la prima più vista di un reality estivo da nove anni e con il miglior rating da cinque anni. La nuova edizione di America’s Got Talent (12,1 milioni/2.6) tocca un alto di sei anni nell’audience restando stabile nel rating.   [TVLine]

“Quarry” cancellato dopo la prima stagione da Cinemax

Quarry non tornerà per la seconda stagione – né su Cinemax o su altre reti – il co-creatore della serie, Michael D. Fuller lo ha conferma quest’oggi.

Dopo un prolungato e agonizzante processo, abbiamo finalmente la conferma che Quarry non ritornerà in televisione” ha scritto Fuller sul suo blog.

C’erano diversi fattori che hanno contribuito alla cancellazione della serie, ma un cambio di regime a HBO e un rinnovamento presso Cinemax sono stati di particolare rilevanza” spiega lui. “Abbiamo tentato di trovare un’altra casa per la serie ma non ci siamo riusciti”.

Secondo quasi ogni parametro (ascolti, risposta della critica) la serie ha ottenuto il successo necessario per ottenere una seconda stagione […]” ma ovviamente non è andata così. “La televisione è tosta e la vita lo è ancora di più e come il protagonista di Quarry, la serie stessa alla fine è stata la vittima di un sistema inesorabilmente spietato”.  [TVLine]

“Prison Break” post finale: l’EP sui momenti salienti, le possibilità di un’altra stagione

Michael Scofield è riuscito finalmente ad avere la meglio su Poseidone durante il finale di stagione di Prison Break – ma non senza subire delle perdite.

[Contiene SPOILER] Mentre Michael è stato in grado di re-incastrare Jacob per l’omicidio del Direttore della CIA, ripulendo così il suo nome e facendo arrestare Ness, Sara e Lincoln sono riusciti a salvare Mike. Tuttavia, nello scontro con Poseidone, Whip è stato ucciso e T-Bag arrestato per l’omicidio di A&W.

Alla fine, Michael, Lincoln e Sara hanno ottenuto il loro lieto fine, Jacob ha incontrato un tragico destino a Fox River trovandosi come compagno di cella proprio T-Bag.

Entertainment Weekly ha intervistato il produttore esecutivo della serie, Paul Scheuring per ottenere qualche scoop sul finale e la potenziale sesta stagione.

Il lieto fine per il trio principale | Alla domanda se egli voleva lasciare aperta la porta per altri episodi o perché voleva “correggere” com’è terminata la serie originale, l’EP risponde: “nessuna delle due. Non ho alcuna intenzione di far tornare necessariamente la serie, ma dopo il termine della 4^ stagione, Michael tecnicamente era morto quindi abbiamo sempre saputo che non c’era bisogno del lieto fine solo per riportare le persone indietro. La mia sensazione era che, nel modo in cui termina l’Odissea, con l’uomo che attraversa l’inferno per essere in grado di stare con la sua famiglia come ricompensa, ho ritenuto essere un qualcosa di mai visto in Prison Break. Quindi ho voluto che per tutti, per un momento, si avesse come l’impressione che la vita sia tornata alla normalità, perché non abbiamo mai visto ciò nella serie. Questo mette il pubblico a disagio, il che mi piace e per di più abbiamo avuto un finale leggermente diverso, ma alla fine non è stato girato esattamente come volevamo”. Continua a leggere

“Underground” cancellato dopo 2 stagioni

I piani per la terza stagione di Underground sono stati fatti deragliare.

WGN American ha cancellato il dramma storico dopo due stagioni e un totale di 20 episodi, Tribune Media ha dato l’annuncio. Sony Pictures Television – lo studio dietro Undergroundcercherà di trovare una nuova casa alla serie.

“Nonostante Underground sia diventata una formidabile e importare serie, essa non si adatta alla nostra nuova direzione e abbiamo raggiunto la difficile decisione di non rinnovarla per la terza stagione” ha detto il CEO di Tribune Peter Kern in un comunicato. “Siamo estremamente orgogliosi di questa serie […] Il nostro auspicio è che possa trovare un’altra casa e continuare la sua storia di coraggio, determinazione e libertà”.

La seconda stagione si è conclusa all’inizio del mese oltreoceano.   [TVLine]

“Young & Hungry”: la 5B non andrà in onda fino al 2018

A quanto pare dovremo attendere più del solito per la seconda metà della quinta stagione di Young & Hungry.

L’attrice Aimee Carrero (alias Sofia) tramite Twitter ha reso noto che la comedy di Freeform non tornerà fino al nuovo anno.

Il finale di metà stagione oltreoceano è andato in onda la settimana scorsa. Al momento non è stato reso noto se si tratterà degli ultimi episodi o se la rete rinnoverà Young & Hungry per la sesta stagione. [SpoilerTV]

 

“Shooter 2”: la guerra arriva a casa nel nuovo teaser

Nel finale della prima stagione di Shooter, il miglior cecchino d’America, Bob Lee Swagger pensava di poter finalmente ritirarsi in tranquillità con la sua famiglia dopo aver sventato il complotto che lo voleva incastrare per l’assassinio del presidente ucraino.

Ma ovviamente, non sarà così facile, e Swagger si ritroverà presto trascinato in un ulteriore pericolosa cospirazione che non prenderà di mira soltanto lui, ma anche sua moglie e sua figlia.

Una battaglia è finita, ma la guerra è appena iniziata” dichiara questo nuovo teaser che mostra la famiglia Swagger nel mirino presumibilmente di un cecchino. La seconda stagione del dramma targato USA Network oltreoceano debutterà Martedì 18 Luglio. Buona visione!   [TV Guide]

Rating di Lunedì 29 Maggio

Su Fox il finale della seconda stagione di Lucifer è stato seguito da 3,3 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.9, migliorandosi rispettivamente del 10 per cento e un decimo da Lunedì scorso. Gotham (2,9 milioni/0.9) invece ha perso qualcosa. Nelle altre reti…

ABC | La nuova serie di Shondaland, Still Star-Crossed (2,43 milioni/0.5), ha ottenuto meno del predecessore Mistresses (la cui ultima stagione l’estate scorsa ha racimolato in media 2,6 milioni/0.6). The Bachelorette (5,6 milioni/1.5) ha perso un decimo pur ottenendo il più vasto audience della serata.

NBC | Le finali della Stanley Cup (4,9 milioni/1.6) rispetto a un anno fa si migliorano del 20 per cento e due decimi ottenendo il rating più alto della serata.   [TVLine]

“Shadowhunters 2B” promo: Clary sceglie tra Jace e Simon

Quando Shadowhunters tornerà con la seconda metà della seconda stagione (oltreoceano Lunedì 5 Giugno), Clary avrà importante decisione da prendere.

Presto lei apprenderà che Jace in realtà non è il figlio di Valentine. In altre parole, Jace e Clary non sono fratelli, e se lo volessero potrebbero stare insieme. Il problema tuttavia è che Clary ora ha una storia con Simon. E non è una questione semplice da risolvere.

Come mostra questo nuovo promo tutto incentrato sul triangolo amoroso, Jace rivela tutta la verità a Clary che è così costretta a confrontarsi con i suoi sentimenti per Jace e per Simon. E alla fine vediamo la Shadowhunter sbattere su una porta dicendo “io voglio stare con te”. Ma la domanda è: chi c’è dietro la porta?   [Entertainment Weekly]

SPOILER su Orphan Black, The Originals, Brooklyn 99, The 100, Jane The Virgin, Prison Break, The Flash e altri

Ecco qualche prima anticipazione circa cosa è accaduto alle persone nel bunker e sull’Arca durante il salto temporale di The 100, la possibile identità del prossimo rivale di The Flash, il ruolo che avrà T-Bag nel piano di Michael durante il finale di Prison Break e altro ancora!

  • Orphan Black

Nel corso della quinta stagione, apprenderemo qualcosa di nuovo sulle sestra, per riflettere in particolare su fino “a che punto sono arrivate [rispetto] a dove erano prima” spiega il co-creatore Graeme Manson con EW. “Abbiamo realizzato degli episodi incentrati sui singoli personaggi – Cosima, Sarah, Rachel, Helena, Alison – ed essi presenteranno dei flashback al fine di sviluppare le loro storie e raccontarci qualcosa di nuovo circa queste ragazze che pensiamo di conoscere così bene”.

  • The Originals

Daniel Gillies conferma con TVLine che l’ultima “morte” di Elijah non era affatto definitiva e circa invece il rapporto tra il suo personaggio e Hayley dice: “il loro più grande ostacolo è tipo chi sono. Hai presente quelle relazioni condannate fin dall’inizio? Puoi percepirlo nelle tue ossa. C’è quella sensazione di attrazione l’uno verso l’altra, ma allo stesso tempo, fai resistenza con buone intenzioni. E quel primo impulso necessita di essere disciplinato. Alla fine della giornata, [Hayley sarà] sempre la madre della figlia di Klaus, e Elijah sarà sempre un mostro assassino in un completo. Non penso che loro si libereranno mai da ciò che sono. E quello che sono nel profondo non può condividere un rapporto sostenibile”. Continua a leggere

“American Horror Story 7”: i primi scatti dal set

Le riprese della settima stagione di American Horror Story sono iniziate e Evan Peters è stato immortalato in alcune foto dal set con un look un po’ particolare.

L’attore presenta dei lunghi capelli blu raccolti in uno chignon mentre viene intervistato da alcuni giornalisti all’entrata di un tribunale nella giornata di ieri a Los Angeles.

Evan presenta inoltre delle ecchimosi sul viso ed ha un tutore al braccio sinistro. Tra i volti dei vari reporter si riconosce quello di Adina Porter; l’attrice già in precedenza ha recitato nella serie antologica di FX. Il suo nome non era stato confermato per la settima stagione ma a quanto pare prenderà anche lei parte all’ensemble.

Come potete vedere in tutti gli scatti pubblicato da JustJared, sul set era presente anche Sarah Paulson.

Nel frattempo, sempre a proposito di sfumature, Billie Lourd ha pubblicato su Instagram questa foto della sua nuova chioma color blu ghiaccio citando sia American Horror Story che Ryan Murphy (il quale la scorsa settimana ha pubblicato a sua volta una foto dei capelli di Evan Peters).   [ETonline]

View this post on Instagram

❄️🌬❄️#winteriscoming @mrrpmurphy @ahsfx

A post shared by Billie Lourd (@praisethelourd) on

Ascolti: ecco le serie più viste della stagione 2016/17

La stagione televisiva è conclusa e come sempre è tempo di tirare le somme circa quelle che sono state le serie televisive più seguite.

Nella classifica generale del rating, il primo, secondo e quarto posero sono occupati dal football (rispettivamente con 6.7, 5.2 e 4.8), ma al terzo si piazza The Big Bang Theory (ottenendo in media 4.9) e al quinto This Is Us (4.6).

Per la categoria delle commedie, come sempre The Big Bang Theory è primo in graduatoria (seppur perdendo il 16 per cento dallo scorso anno) seguito da Modern Family. Per quanto riguarda i dramma, This Is Us batte sia Empire (che quest’anno perde il 40%) e Grey’s Anatomy (in calo dell’8% per cento dalla scorsa stagione).

Nella classifica delle top 20, escludendo i programmi sportivi, ABC e CBS hanno 6 show a testa, seguiti da NBC con 5 e Fox con 3.

Guardando il dato dei telespettatori totali, NCIS e The Big Bang Theory si confermano il dramma e la commedia più visti. Tutto sommato, CBS ha 12 dei 20 programmi d’intrattenimento più visti; NBC ne ha quattro. Tutti i dettagli li trovate qui di seguito:

TOP COMEDY | Demo 18-49

1 | The Big Bang Theory, CBS (4.9 di rating, incluse tutte le varie riproduzioni)
2 | Modern Family, ABC (2.9)
3 | The Simpsons, FOX (2.1)
3 | black-ish, ABC (2.1)
3 | The Goldbergs, ABC (2.1)
Telespettatori totali | The Big Bang Theory (19 milioni) Continua a leggere

“Supergirl 3”: Floriana Lima tornerà come ricorrente

Questa notizia non promette nulla di buono per quella proposta.

Floriana Lima, che ha ottenuto lo status di series-regular nella seconda stagione di Supergirl per il suo ruolo della Detective Maggie Sawyer, tornerà nella terza stagione del dramma CW ma in una capacità ridotta.

Ovviamente, oltre a essere una delle migliori detective di National City, Maggie è anche la fidanzata di Alex Danvers, la quale nel finale della seconda stagione (in onda oltreoceano all’inizio di questa settimana) le ha chiesto di sposarla. Ma invece di dare a Alex una risposta, Maggie ha semplicemente sorriso – forse sapendo qualcosa che il resto di noi non sa circa il suo futuro in città.

Noi adoriamo Floriana e ci è piaciuto lavorare con lei per raccontare questa stimolante storia” ha detto il produttore esecutivo Andrew Kreisberg in un comunicato. “Anche se lei non è disponibile per noi in qualità di series regular la prossima stagione, mentre cerca di perseguire altre opportunità, siamo felici che lei tornerà per più episodi della terza stagione”.   [TVLine]

“Pretty Little Liars 7”: le prime immagini del gran finale

Ed anche per loro è arrivato il momento degli addii

    

Le Liars hanno subito davvero molti più traumi della maggior parte delle persone della loro età, come vittime di molteplici bulli/stalker/assassini hanno perso i loro cari, temuto per le loro vite, sono state rapite e hanno perfino dovuto fare l’impossibile per restare vive (traduzione: hanno ucciso nel nome della sopravvivenza).

Ma la loro ultima battaglia è quasi finita. L’episodio del 27 Giugno, alias il finale di serie rivelerà l’identità di Uber “A” e dirà addio a sette stagioni di messaggi, misteri e menzogne. Entertainment Weekly ci presenta queste prime immagini dell’ora conclusiva, diretta dalla showrunner I. Marlene King. E sì, oltre alle cinque protagoniste c’è anche Jenna

“The 100 5“: Tasya Teles (alias Echo) promossa a serie regular

Che lei piaccia oppure no, vedremo molto di più Echo quando The 100 tornerà per la quinta stagione nei primi mesi del 2018.

L’attrice Tasya Teles è stata di fatto promossa a volto fisso del cast del dramma post-apocalittico targato The CW. Nel finale della quarta stagione Echo era nel gruppo di coloro diretti nello spazio assieme a tra gli altri Bellamy e Raven.

Echo è stata introdotta come una prigioniera a Mount Walther verso il termine della seconda stagione di The 100 e da allora ha mantenuto un esile legame con Clarke & Co. Nonostante sia uno dei personaggi “buoni”, Echo è nota per il suo atteggiamento istintivo che talvolta l’ha condotta verso il tradimento (diciamo che Ilian ne sa qualcosa…).

Nel frattempo la serie ha detto addio a molti personaggi compresi gli ex series regular Devon Bostick (Jasper) e Zach McGowan (Roan) mentre Isaiah Washington (Jaha) non tornerà a tempo pieno nella 5^ stagione.   [TVLine]

“Game Of Thrones”: confermato il numero di episodi dell’ultima stagione

Sono all’incirca un paio di anni che sentiamo questo discorso, ma adesso per lo meno è ufficiale: l’ottava nonché ultima stagione di Game Of Thrones sarà formata da sei episodi, le fonti lo confermano a Entertainment Weekly.

Terminare la serie di enorme successo a quota 73 episodi è da lungo tempo il piano degli showrunner trionfatori agli Emmy, David Benioff e Dan Weiss che da anni sapevano esattamente quanto doveva durare la loro laboriosamente costruita storia fantasy basata sui libri di George R.R. Martin.

I produttori stanno attualmente scrivendo questi ultimi episodi e al contempo terminano il lavoro di post-produzione della settima stagione che consisterà in sette episodi e debutterà oltreoceano il 16 Luglio.

HBO sta anche sviluppando quattro (possibilmente cinque) idee per dei prequel del Trono di Spade da differenti sceneggiatori per potenzialmente proseguire con questo franchising.

“Chicago PD”: Sophia Bush non tornerà nella 5^ stagione

Sembra proprio che Erin Lindsay di Chicago P.D. accetterà quel lavoro a New York.

Sophia Bush, che interpreta la detective Erin Lindsay, lascerà il dramma poliziesco di NBC dopo quattro stagioni.

Mentre Bush non sarà più un volto fisso del cast, c’è una speranza che l’attrice – la quale lascia la serie di sua spontanea volontà – torni per un arco di episodi in qualità di guest star per concludere la trama di Lindsay.

Nel finale della scorsa stagione Erin meditava su un’offerta di lavoro all’unità anti-terrorismo dell’FBI a New York ignorando al contempo una chiamata del suo ex fidanzato Jay Halstead (non sapendo che lui stava progettando di farle la proposta).

Oltreoceano Chicago P.D. tornerà il prossimo autunno.   [TVLine]

“Nashville 5” nuovo promo: potrebbe essere questa la fine per Gunnar?

Oh, anche senza Rayna Jaymes il dramma non manca mai a Nashville.

Quando la serie tornerà il 1° Giugno saranno trascorse dieci settimane dal midseason finale e a giudicare da questo promo, alcune persone affrontano il mondo post-Rayna meglio di altre.

La carriera di Maddie sembra sulla direzione giusta ma sua sorella Daphne entra nel giro sbagliato; Juliette lotta per fare il suo ritorno come artista; Will non è sicuro di potersi fidare del suo nuovo fidanzato e Gunnar si ritrova con una pistola puntata alla testa. Buona visione!   [Entertainment Weekly]

Rating di Mercoledì 24 Maggio

Il remake di Dirty Dancing targato ABC è stato seguito da 6,6 milioni di telespettatori totali e un rating di 1.3, fornendo alla rete il suo Mercoledì sera più visto in quasi sette mesi (dagli CMA Awards) e la miglior demo dal 5 Aprile. Nelle altre reti…

The CW | Arrow (1,68 milioni/0.6) ha ottenuto il suo miglior audience dal 1° Febbraio scorso e ha guadagnato un decimo con il finale della quinta stagione. The 100 (980K/0.3) ha guadagnato qualche telespettatore restando stabile nella demo.

NBC | Law & Oder: SVU (6 milioni/1.3) si migliora con il finale di due ore.

FOX | Shots Fired (3,4 milioni/0.9) guadagna un decimo col finale, mentre Empire (6,9 milioni/2.4) ha chiuso la terza stagione toccando i suoi migliori numeri rispettivamente dal 7 Dicembre e 29 Marzo scorsi.

CBS | Survivor (8,6 milioni/1.9) si mantiene sui numeri dello scorso finale. [TVLine]