“The Walking Dead 8”: produzione sospesa a seguito della morte dello stuntman John Bernecker

Una delle più grandi serie televisive attuali ha interrotto la produzione dopo una tragedia successa nella vita reale.

Le riprese dell’ottava stagione di The Walking Dead sono state temporaneamente sospese dopo che lo stuntman John Bernecker è rimasto gravemente ferito nel set dello show ad Atlanta nella giornata di Mercoledì.

In un comunicato rilasciato dalla rete AMC si legge che Bernecker è caduto da più di 6 metri d’altezza su un pavimento di cemento, riportando delle lesioni alla testa. Bernecker è stato portato all’ospedale locale, dove ora si trova in terapia intensiva.

Al momento non si sa quando la produzione di TWD riprenderà, ma il cast e i produttori dovrebbero comunque esser presenti al San Diego Comic-Con il prossimo Venerdì. L’ottava stagione andrà in onda nell’autunno oltreoceano. [TVLine]

Nel frattempo, Lauren Cohen gli ha fatto i suoi migliori auguri su Twitter:

[Aggiornamento] John Bernecker purtroppo non ce l’ha fatta. Lo stuntman ha perso la vita nella nottata di Giovedì a causa delle gravi ferite riportate. Aveva 33 anni.

Bernecker era uno stuntman veterano di Hollywood, egli aveva infatti lavorato in film come Logan, The Fate of the Furious e Black Panther, ed anche in altre serie TV tra cui The Vampire Diaries, Scream Queens e Into the Badlands.

La produzione di The Walking Dead resta sospesa.   [TVLine]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...