“Chicago Fire”: il poster per la 6^ stagione

Grazie ai social media sappiamo già che Kelly Severide sopravvivrà al massiccio incendio con cui si è conclusa la scorsa la quinta stagione di Chicago Fire.

Tuttavia finora non c’era alcun segno di Matt Casey, ma Entertainment Weekly ci offre questo poster per la sesta stagione dove troviamo cinque dei vigili del fuoco e paramedici protagonisti della serie; Casey, Severide, Dawson, Boden e Brett.

Lo slogan dice “una famiglia di eroi”, tema che a quanto sembra sarà dominante nei nuovi episodi. “Abbiamo raccontato come la famiglia della caserma e quella fuori si influenzano a vicenda – ma quest’anno approfondiremo ciò” ha spiegato il produttore esecutivo Derek Haas.

Vedremo più personaggi uscire dalle vite familiari, alcuni che abbiamo già visto e altri che incontreremo per la prima volta, ma spostandoci un po’ al di fuori della caserma”. Chicago Fire tornerà oltreoceano il 28 Settembre.

“Legends Of Tomorrow 3”: Courtney Ford sarà la figlia di Damien Darhk

Un volto familiare si unirà a DC’s Legends Of Tomorrow.

L’attrice di Dexter e Parenthood, Courtney Ford ha ottenuto un ruolo ricorrente nella serie CW e interpreterà la figlia di Damien Darhk.

Ford farà la sua prima apparizione come Eleanor nel quinto episodio della terza stagione, il personaggio è descritto come intelligente e astuta con una dose di orrore dell’altro mondo – pensiamo a una Mercoledì Addams cresciuta. Il suo sguardo innocente può essere disarmante, ma è tutta una recita. Questa donna è pericolosa con una straordinaria capacità di manipolare gli altri, ed è anche in grado di dire alle persone esattamente quello che vogliono sentirsi dire.

Eleanor inoltre è sempre un passo avanti gli altri. I suoi unici talenti oscuri derivano ovviamente dal fatto che lei è la figlia di Damien Darhk.

Ford, i cui crediti includono anche Supernatural e True Blood, è anche la moglie nella vita reale di Brandon Routh. Particolarmente interessante è il fatto che Ray proverà un’inspiegabile attrazione verso Eleanor, nonostante i suoi modi crudeli. La serie tornerà Martedì 10 Ottobre oltreoceano.   [Entertainment Weekly]

“Once Upon A Time 7”: Robin Givens sarà la madre di Tiana

Robin Givens è stata ingaggiata per interpretare la madre di Tiana nella settima stagione di Once Upon A Time.

Come annunciato in precedenza, Mekia Cox si è unita al dramma sulle fiabe di ABC nei panni dell’eroina de La Principessa e il Ranocchio, Tiana, che sarà una dei tanti nuovi personaggi/attori nella stagione che fungerà da “reset” per la serie.

Givens, che attualmente è nel cast di Riverdale, prenderà parte ad almeno un episodio come Eudora, una madre amorevole per Tiana e benevole nobildonna. Abbiente in passato, ora alle prese con un disastro finanziario, lei gestisce tale transizione con grazia e una forza morale interiore.

Once Upon A Time tornerà oltreoceano Venerdì 6 Ottobre.  [Entertainment Weekly]

“The Goldbergs 5”: AJ Michalka non tornerà come series regular

Barry Goldberg sarà un ragazzo solitario in futuro.

AJ Michalka, che interpreta la ragazza di Barry e la miglior amica di Erica, Lainey in The Goldbergs, non tornerà nella comedy ABC come volto fisso del cast per la quinta stagione.

Al termine della scorsa stagione, Lainey aveva detto al suo ragazzo di essere diretta ad un college a Savannah, in Georgia. Ma a quanto sembra un rapporto a lunga distanza non è nelle carte per la bionda e il maggiore dei ragazzi Goldberg, che frequenta ancora le superiori.

Quella relazione tra Barry e Lainey era veramente importante, specialmente per tenere [Barry] coi piedi per terra” spiega il produttore esecutivo Adam F. Goldberg a TVLine. “Mi è piaciuto esplorare l’idea del cosa succede quando un ragazzo come Barry è follemente innamorato e ha una vera fidanzata. Ma [in] queste serie sulla famiglia, i ragazzi crescono, e tutte le dinamiche alla fine cambiano; questa è una di quelle”. Continua a leggere

“Killing Eve”: Kirby Howell-Baptiste altra series regular

Kirby Howell-Baptiste (Downward Dog) ha ottenuto una parte da series-regular nel nuovo thriller in otto episodi con Sandra Oh, Killing Eve.

La serie targata BBC America e scritta da Phoebe Waller-Bridge è basata sui romanzi Villanelle di Luke Jennings e si incentra su due donne; Eve (Oh) un’agente della sicurezza il cui lavoro d’ufficio non soddisfa le sue ambizioni di essere una spia e Villanelle (Jodie Comer) una talentuosa assassina che si aggrappa al lusso che il suo violento lavoro le offre. Queste due donne molto intelligenti e egualmente ossessionate l’una con l’altra si scontreranno in un epico gioco del gatto col topo.

Howell-Baptiste interpreterà Elena, l’impassibile assistente di Eve, ma invece che come superiore e subordinata loro agiscono più come una squadra. Altri crediti dell’attrice includono A Dog’s Purpose, Love di Netflix e la nuova serie Barry di HBO.

La produzione di Killing Eve è cominciata la settimana scorsa; le riprese si svolgeranno in location come Parigi, Toscana, Berlino e Londra. Il debutto è previsto nel 2018. [Deadline]

“Mr. Robot 3”: nuovo promo e poster dei protagonisti

Elliot hanno sparato al termine della scorsa stagione di Mr. Robot, ma a giudicare da questo nuovo trailer quello sembra essere l’ultimo dei suoi problemi…

Nell’inedito promo della terza stagione del cyber thriller targato USA Network – al debutto oltreoceano Mercoledì 11 Ottobre – vediamo Tyrell gridare: “lui mi ha costretto a sparargli!” ma poi l’inquadratura passa su Mr. Robot (non Elliot) sdraiato su un letto d’ospedale mentre il giovane hacker si rimette in fretta e passa nuovamente dietro la tastiera del computer mentre il mondo intorno a lui sembra collassare.

Darlene avverte il fratello che “l’esercito Oscuro ci ha voltato le spalle… credo di essere la prossima” mentre notiamo anche una scena con Bobby Cannavale. E mentre Elliot afferma che la “fase 2 non è mai stata annullata” Mr. Robot dice con Tyrell:“io sono l’architetto… abbiamo ancora un sacco di lavoro da fare”.

Nel frattempo, la rete ha anche rilasciato dei nuovi poster sullo stile di Matrix con i cinque protagonisti principali che trovate su TVLine. Buona visione!

“grown-ish”: Francia Raisa e Jordan Buhat entrano nel cast

Freeform ha ampliato il cast dello spin-off di black-ish, con un nome che dovrebbe essere piuttosto familiare agli spettatori di lunga data della rete.

Francia Raisa, che ha recitato in La Vita Segreta di una Teenager Americana dal 2008 al 2012, si unirà a grown-ish come series regular. Raisa interpreterà Ana, una “studentessa del primo anno conservatrice e schietta” alla Southern California University, lo stesso ateneo dove si è iscritta anche la maggiore di ragazzi di black-ish, Zoey Johnson.

Nel frattempo, l’emergente Jordan Buhat sarà anch’egli un personaggio fisso nei panni di Vivek, un “indiano-americano di prima generazione… con un’accattivante mancanza di consapevolezza”. Le musiciste Chloe x Halle saranno invece dei volti ricorrenti come Sky e Jazz, sorelle gemelle che fanno parte della squadra di atletica.

I membri del cast precedentemente annunciati sono Yara Shahidi, Deon Cole, Chris Parnell, Emily Arlook e Trevor Jackson. [TVLine]

“The Blacklist 5”: primo sguardo a Tom e Liz di nuovo insieme

Tom e Liz Keen saranno ufficialmente riuniti nel primo episodio della quinta stagione di The Blacklist e Entertainment Weekly ci offre questo primo sguardo in anteprima.

La scorsa stagione Tom si è diretto alla ricerca della sua famiglia nello spin-off Redemption, ma il fidanzato di Liz è riapparso brevemente proprio al termine della stagione quando ha recuperato la valigia dissotterrata da Mr. Kaplan il cui contenuto potrebbe rivelarsi la rovina di Red.

Di sicuro non si tratta del tipico ritorno a casa” anticipa il produttore esecutivo Jon Bokenkamp. “Tom non ha idea a cosa andrà incontro e in certi modi ricorderà la dinamica che aveva con Liz nella prima stagione”.

Ma cosa contiene esattamente la valigia? “Essa è importante, ma Tom non sa dove tale mistero lo condurrà – e lui è sicuramente consapevole del fatto che tali risposte tendono a giungere con delle conseguenze” aggiunge l’EP.

The Blacklist tornerà il 27 Settembre oltreoceano. Su EW trovate questo e altri scatti di un bacio e un abbraccio tra i Keen e di Tom mentre apre la valigia.

“Grey’s Anatomy”: il poster per la 14^ stagione

Il poster ufficiale della quattordicesima stagione di Grey’s Anatomy si è incredibilmente popolato.

Dopo due anni in cui compariva solo Ellen Pompeo (Meredith) nella key art, quest’anno la dottoressa Grey è in compagnia degli unici altri tre membri originali del cast rimasti tutt’ora nel medical di ABC ovvero Justin Chambers (Alex), Chandra Wilson (Bailey) e James Pickens Jr. (Richard).

Secondo TVLine, l’immagine potrebbe nascondere qualche indizio… Alex è guarda caso è proprio nella mente della sua miglior amica Meredith mentre il solitamente serioso quartetto sfoggia in questo caso un sorriso (ma questo potrebbe indicare il tema “più leggero” che è stato anticipato per la nuova stagione). Grey’s oltreoceano tornerà Giovedì 28 Settembre.

“Fear The Walking Dead”: nuovo promo per la 3B

Cosa accadrà al ritorno di Fear The Walking Dead?

Entertainment Weekly ci propone questa nuova anteprima della seconda parte della terza stagione del dramma AMC (in onda oltreoceano dal 10 Settembre) dove il produttore esecutivo Dave Erickson nota che “le condizioni sono cambiate” e “la nazione è arrivata al ranch”.

Proprio così, Walker e la sua tribù dalla riserva Black Hot andranno a vivere con gli Otto e i Clark, e come osserva Kim Dickens “diventerà un bel casino”.

A giudicare dal video, sembra che le cose si complichino tra Madison e la figlia Alicia come la prima cerca di assumere il controllo mentre la seconda forma un legame più stretto con Jake che è ora apparentemente al comando. Per vedere il video basta un click su link qui sotto:

//players.brightcove.net/219646971/default_default/index.html?videoId=5556033595001

“Castle Rock”: Terry O’Quinn si unisce al cast

Terry O’Quinn è pronto a tornare al lavoro con J.J. Abrams.

L’attore di Lost si riunirà con il creatore del dramma ABC nella nuova serie horror-psicologica targata Hulu, Castle Rock dove ha ottenuto un ruolo come co-protagonista

Castle Rock (ovvero la città fittizia del Maine presente in diversi libri di Stephen King) unisce “la scala mitologica e la profonda narrazione dei personaggi delle storie più amate di King, tessendo una saga epica di oscurità e luce che si svolge in pochi chilometri della zona boscosa del Maine”. Lo scrittore è anche produttore esecutivo della serie.

O’Quinn, i cui recenti crediti includono The Blacklist: Redemption e Secrets and Lies, interpreterà Dale Lacy, un pilastro della comunità di Castle Rock. Il cast include anche André Holland, Scott Glenn, Sissy Spacek, Melanie Lynskey, Jane Levy e Bill Skarsgard.   [TVLine]

“Luke Cage 2”: primo sguardo a Misty con il suo braccio bionico

Misty Knight ha un nuovo accessorio super resistente.

La figlia del drago ha finalmente ottenuto quel particolare che caratterizza la sua controparte dei fumetti: la detective sfodera ora un braccio bionico proteico per rimpiazzare l’arto che il cattivo della Mano, Bakuto le ha amputato durante una lotta in Marvel’s The Defender.

Al termine della serie, Misty era ricoverata in un ospedale di proprietà di Danny Rand e a tenerle compagnia c’era Colleen Wing.

Come vediamo in questo primo sguardo di Entertainment Weekly, quando debutterà la seconda stagione di Luke Cage lei sarà già tornata in azione.

Marvel non ha divulgato dettagli circa come e quando Misty otterrà il suo braccio bionico, ma nei fumetti esso viene disegnato da Tony Stark e dalle Stark Industries. Il rilascio della seconda stagione di Luke Cage è atteso nel 2018.

“Game Of Thrones 7”: nuovo record d’ascolti per il finale

La penultima stagione de Il Trono di Spade si è conclusa con nuovo record di ascolti degno di nota.

Il finale esteso della settima stagione dell’epica serie targata HBO ha ottenuto un alto per quanto riguarda l’audience di ben 12,1 milioni di telespettatori totali durante la messa in onda originale. Questi numeri sono saliti a 16,5 milioni considerando anche i risultati ottenuti dallo streaming.

Questi ascolti segnano un più 40 per cento rispetto al finale della sesta stagione (8,9 milioni di telespettatori) e un 13 per cento in più rispetto all’episodio più visto della settima stagione (ovvero “Eastwatch” che si era fermato a quota 10,7 milioni).

Per coloro interessati alla prospettiva storica, i finali delle prime cinque stagioni della serie trionfatrice agli Emmy hanno ottenuti rispettivamente 3 milioni, 4,2 milioni, 5,4 milioni, 7,1 milioni e 8,1 milioni di telespettatori totali.   [TVLine]

“UnREAL 4”: Lifetime ha ordinato meno episodi del solito

A quanto pare il rinnovo molto precoce di UnREAL per la quarta stagione aveva un asterisco invisibile.

TVLine riporta che Lifetime ha commissionato solo otto episodi per la quarta stagione delle serie, due in meno rispetto alle precedenti tre stagioni. Un rappresentante della rete non ha rilasciato commenti.

In quella che possiamo definire una mossa inusuale, Lifetime lo scorso mese ha rinnovato la serie mesi prima del debutto della terza stagione (posticipato al 2018).

La produttrice esecutiva Stacy Rukeyser – che ha sostituito Carol Barbee come showrunner a seguito delle critiche ricevute dalla seconda stagione – resterà al timone della 4^ stagione.   [TVLine]

“Heathers”: primo teaser del reboot

Paramount Television ha rilasciato il primo teaser del reboot di Heathers che ci offre uno sguardo alla grande entrata della femmina alfa Heather Chandler (interpretata da Melanie Field).

Nel video c’è anche un omaggio alla commedia nera dell’88 con una frase che viene detta da Veronica Sawyer (Grace Victoria Cox) ed è tratta da una delle battute più celebri del film. Il debutto della serie è atteso per il prossimo anno. Buona visione!   [TVLine]

https://www.instagram.com/p/BYUhasUHqfS/?taken-by=heathers

“Will & Grace 9”: Minnie Driver tornerà nei panni di Lorraine

Karen Walker resterà senza parole a questa notizie casting.

Minnie Driver – che ha preso parte alla serie originale di Will & Grace come l’arci-nemesi di Karen divenuta poi la sua figliastra, Lorraine Finster – tornerà a vestire tale ruolo nel revival in sedici episodi di NBC. Driver prenderà parte in qualità di guest star a un episodio la cui produzione comincerà questa settimana.

L’attrice è attualmente protagonista della comedy ABC Speechless. Il ritorno di Will & Grace oltreoceano è fissato per Martedì 28 Settembre.  [TVLine]

SPOILER su Scandal, Chicago Fire, The Flash, HTGAWM, Lucifer, Jane The Virgin, Supergirl, OUAT e altri

Ecco ancora nuove anticipazioni su chi si rivelerà alleato di Rafael nella quarta stagione di Jane The Virgin, come si evolverà il personaggio di Regina sotto l’effetto della prossima maledizione di Once Upon A Time, con chi collaborerà Lucifer al fine di scoprire come ha riavuto le sue ali e molto altro ancora…

  • Supergirl

Andrew Kreisberg conferma che “Maggie non morirà. Sono sicuro che molte persone hanno paura di questo. Lei continuerà a esistere nel nostro mondo e speriamo che se si presenterà l’opportunità torni di tanto in tantospiega il produttore esecutivo con EW. “Floriana [Lima] è stata straordinaria in questi primi cinque episodi; il terzo è tutto circa Maggie e suo padre e si tratta di alcune delle cose più strazianti che io abbia mai scritto tra tutte quello che ho scritto”.

  • Scandal

Olivia Pope sarà “la donna dietro la donna della Casa Bianca” afferma Darby Stanchfield con TV Guide circa il nuovo ruolo di Liv nell’ultima stagione. “Credo che si trovi a suo agio nell’essere al comando, che si senta soddisfatta ad avere lei il potere e non la vedo rallentare affatto”. Ma questa Olivia sarà anche più spietata rispetto a prima? Stanchfield ci offre giusto questa piccola speranza: “sapete cosa dicono: una volta gladiatore, sempre gladiatore“. Continua a leggere

“Jane The Virgin”: la 4^ stagione sarà la più breve della serie

La storia di Jane Gloriana Villanueva si semplificherà un po’.

La quarta stagione di Jane The Virgin (al debutto oltreoceano Venerdì 13 Ottobre) consisterà in soli diciassette episodi.

Questi sono tre episodi in meno rispetto alla terza stagione e cinque sempre in meno rispetto alle prime due stagioni.

Tenendo conto della nuova messa in onda delle telenovela al Venerdì sera e del conteggio di episodi più basso finora, il futuro di Jane & Co. non sembra roseo, ma delle fonti dicono a TVLine che la decisione di produrre 17 episodi è stata di natura creativa e dipesa dalla produttrice esecutiva Jennie Urman, da CBS Studios e dalla rete CW.

“Gotham 4”: Bruce Wayne indossa la sua prima maschera

C’è un tempo per le maschere” dice Alfred nel nuovo promo per la quarta stagione di Gotham, “e c’è un tempo per Bruce Wayne”.

Il giovane Bruce a quanto pare ha deciso che il momento di indossare la maschera (e relativo cappuccio) è adesso.

Il video mostra anche dei nuovi scorci dello Spaventapasseri tra gli altri incluso Penguin, Riddler, Tabitha, Victor Zsasz e una sempre più matura Ivy. La serie oltreoceano tornerà il 21 Settembre. Buona visione!   [TVLine]

“Lucifer 3”: primo sguardo a Tom Welling

Sei anni dopo il finale di Smallville, Tom Welling farà il suo ritorno nel piccolo schermo nella terza stagione di Lucifer e Entertainment Weekly ci offre questo primo sguardo.

Welling interpreterà Marcus Pierce, un realizzato tenente della polizia che comincerà una potenziale relazione con Decker, con grande dispiacere per Lucifer. Tuttavia, lo strategico e carismatico poliziotto all’inizio si presenta come un nemico per entrambi.

Quando Decker conosce Marcus Pierce, lui la irrita, in quanto è un tipo diretto, le convenzioni sociali non fanno per lui” spiega il co-showrunner Joe Henderson. “La cosa interessante è che egli rappresenta tanta verità, giustizia e molte cose che attirano Chloe dalla parte della legge. Quindi Pierce è tutto il contrario di Lucifer, ma è anche simile, e quindi tale dualismo è una valida ragione per loro per cominciare a uscire”.

Al contrario di Clark Kent, Marcus “sa di cosa è capace, cosa vuole fare e come farlo” dice Welling, “mentire se dicessi che non mi piace interpretare un personaggio molto diverso”. Lucifer oltreoceano tornerà Lunedì 2 Ottobre.