“Shadowhunters 2” post finale: anticipazioni sul prossimo Big Bad, la nuova Clary e molto altro

La seconda stagione di Shadowhunters si è conclusa con un’epica battaglia, un sacrificio celestiale e un assaggio dell’oscurità in agguato proprio dietro l’angolo.

[Contiene SPOILER] Ricapitolando brevemente, Jonathan è sopravvissuto e ha aperto un portale per l’inferno dal quale sono usciti dei demoni che hanno attaccato la città. Fortunatamente, Magnus è riuscito a richiudere il portale mentre Clary e Jace si sono diretti al Lago Lin dove Valentine è riuscito a sconfiggerli uccidendo Jace, evocando l’Angelo e chiedendo la distruzione di tutti i Nascosti.

L’Angelo ha rifiutato dando a Clary l’opportunità di pugnalare suo padre (più di una volta) e di chiedere all’Angelo di riportare Jace indietro dalla morte (cosa che ha accettato di fare).

Alla festa per la vittoria della gang, Izzy e Clary hanno legato al punto di definirsi “sorelle”. Alec si è scusato con Magnus e i due sono (finalmente) tornati insieme, Simon ha accettato con orgoglio di essere il fidanzato di Maia (ed anche il prigioniero segreto della Seelie Queen) e la partner di Luke gli ha rivelato che sa tutto – o per lo meno la parte che lui è un lupo mannaro.

Infine, nella scena conclusiva abbiamo visto Jonathan a terra in una grotta demoniaca; a lui si è avvicinata una raccapricciante donna che lo ha chiamato “figlio”.

TVLine ha chiesto delucidazioni agli showrunner del dramma Freeform, Todd Slavkin e Darren Swimmer circa i maggiori eventi del finale e anche cosa possiamo aspettarci nella terza stagione.

Jace | Egli è rimasto morto abbastanza a lungo affinché “gli accadano alcune strane cose, quindi tenete conto di questo come ci muoviamo verso la terza stagione. Non esamineremo se ha visto o meno l’aldilà, anche se come scrittori amiamo tale idea” spiega Slavkin.

Jonathan | “Sebastian Verlac è morto” conferma Swimmer. “Chi ha letto i libri saprà del destino di Jonathan Morgenstern, ma per i fan che non li hanno letti, non vogliamo svelare nulla”.

Nel frattempo, il nome della donna che lo chiamato “figlio” è Lillith. “Il suo sangue scorre nelle vene di Jonathan Morgenstern. Era il suo sangue che Valentine ha usato per fare esperimenti sul giovane Jonathan… Lei è la Big Bad della terza stagione rivela Slavkin dicendosi molto entusiasta di come hanno realizzato la sua entrata sulla scena.

Clary | La spietatezza usata dalla Shadowhunter per uccidere Valentine “è stata una notevole mossa per il personaggio. Clary non sarà più la stessa dopo questo. Entrambi i suoi genitori sono morti, ed è stata lei ha uccidere suo padre. Non c’è modo di tornare alla diciottenne che parlava della scuola d’arte. Lei ha accettato la sua eredità di Shadowhunter più che mai” dice Slavkin.

Simon | Nonostante il loro esser legati “nel bene e nel male”, il vampiro e la Seelie Queen non sono sposati, “in realtà non ci pensavamo affatto” spiega Swimmer. “Lui ha preso un impegno, ed è incastrato lì. Questa era l’idea che cercavamo di dare” aggiunge Slavkin, “ma anche, in modo letterale, Simon non sa cosa lei ha in serbo l’era lui”.

Ma Seelie Queen avrà sempre l’aspetto di Sarah Hyland quando la rivedremo? “A questo punto non ne siamo sicuri. Le riprese di Modern Family non erano in corso quando lei ha fatto Shadowhunters. È un delicato equilibrio” afferma Slavkin.

Magnus e Alec | Loro sono ufficialmente tornati e più forti che mai! È una cosa bellissima mentre avanziamo verso la terza stagione. Esploriamo l’intimità, la vita domestica e spingiamo tale relazione molto più avanti aggiungendo alcuni impedimenti. È super interessante e divertente da scrivere” riconoscono gli EP.

Luke | Su una scala da uno a dieci, la partner di Luke causerà problemi per il valore di… “undici” dice Slavkin. “Nella terza stagione, scoprirete quello che c’è dietro lei e dietro questa indagine. È stato difficile arrivarci – stavano succedendo un sacco di altre cose. Così abbiamo deciso di aspettare fino alla prima della prossima stagione per andare fino in fondo e scoprire la brutta ed entusiasmante verità circa leidice Slavkin.

Izzy | Swimmer afferma che “i problemi della seconda stagione sono ormai alle spalle per lei”. Ma non solo, “lei è così interessante perché sono stati i Mondani ad averle salvato la vita in termini di incontri degli AA e di superare la sua dipendenza. Ciò ha creato questo nuovo apprezzamento verso i Mondani che lei avrà nella terza stagione e che noi siamo entusiasti di esplorare assieme a lei”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...