“The Bold Type” post finale: anticipazioni sui piani per (la potenziale) seconda stagione

The Bold Type ha concluso la sua prima stagione con il suo trio protagonista coraggiosamente diretto verso territori sconosciuti sia a livello personale che professionale.

[Contiene SPOILER] Jane ha finalmente trovato il coraggio di dire alla sua capo Jacqueline che lei stava lasciando il suo lavoro presso Scarlet per un nuovo incarico presso la start-up Incite.

Nel frattempo Sutton ha fatto colpo su Oliver al punto di guadagnarsi un posto ad una sfilata di moda. Sul fronte romantico Sutton ha realizzato di non provare quei sentimenti per Alex e ha rotto con lui, in seguito lei e Richard hanno condiviso un momento nell’ascensore che sembrava suggerire un’imminente riconciliazione.

Infine c’è Kat che ha fatto la mossa più audace in assoluto salendo su un aereo diretto in Perù per raggiungere Adena. Ma lei si è lasciata alle spalle la sua casa, le sue amiche e il suo lavoro definitivamente?

Qui di seguito la produttrice esecutiva Sarah Watson risponde con TVLine a tale domanda e rivela qualche dettaglio in più sulla “spaventosa decisione” di Jane e sull’incerta situazione sentimentale di Sutton. L’EP parla inoltre delle prospettive per il rinnovo della serie da parte di Freeform e dei piani per la potenziale seconda stagione…

Kat ha lasciato il paese e Jane ha un nuovo lavoro, come cambierà la vita delle ragazze e di fatto anche la serie quando loro tre non lavorano e non trascorrono tutto il tempo insieme? “Questa è una domanda a cui risponderemo se e quando otterremo una seconda stagione. Abbiamo visto queste ragazze essere migliori amiche perché lavorano insieme e sarà interessante vedere cosa succede quando le vedremo essere migliori amiche su un piano diverso”.

Kat | Lei non si è ufficialmente licenziata prima di partire, tuttavia l’EP nota che “volevamo lasciare molte domande per la seconda stagione”, del tipo: “lei ha preso solo una vacanza? È andata via per il fine settimana? Ha preso ed ha lasciato il lavoro? Tutto quello che posso dire è che Adena è in Perù al momento. Ma non sappiamo cosa significherà a lungo termine. Forse lo spin-off sarà “Kadena” in Perù?”.

Sutton | Possiamo interpretare quello che è successo tra lei e Richard dietro le porte dell’ascensore “come speranza. Abbiamo discusso molto nella stanza degli scrittori ma alla fine abbiamo deciso di lasciare ciò con un po’ di mistero” spiega Watson.

Tuttavia sembra che se i due vorranno avere un futuro, l’unico modo sia rivelare la loro relazione, giusto? “Credo di sì. Ma si sentono pronti? È quello che vogliono? Lo scopriremo se otterremo una seconda stagione”.

Ma Sutton provava qualcosa per Alex? “Penso che lei volesse provare dei sentimenti per lui, avere quel rapporto e farsi trascinare in ciò per un momento” dice l’EP sottolineando come Alex sia quel genere di “ragazzo meraviglioso che c’è per te in ogni modo”. Tuttavia, “in definitiva, quei sentimenti semplicemente non c’erano”.

Jane | Watson ammette un certo tentennamento circa la decisione di Jane di lasciare Scarlet fino al giorno in cui non l’abbiamo girato. Alla fine, abbiamo sentito che dovevamo vederla superare quella spaventosa decisione. Per il personaggio sembrava giusto. Ancora non so se lei resterà a Incide, oppure se accadrà qualcosa e lei tornerà a Scarlet nella seconda stagione. Volevo solo vederla affrontare la cosa spaventosa”.

Al contrario delle altre due ragazze Jane non ha avuto una sorta di cliffhanger romantico al termine della stagione, in tal proposito Watson spiega che a)le cose tra lei e Pinstripe [nel penultimo episodio] erano davvero grandi” in più il finale avrebbe “trattato frettolosamente ciò” e b)questa è una serie circa queste ragazze al lavoro, il rapporto di Jane con Jacqueline è tipo la più grande ship per lei. Al fine di dare a tale relazione il dovuto spazio, abbiamo dovuto sbollire la sua vita amorosa”.

C’è quindi speranza per Jane e Pinstripe? “Oh sì, c’è ancora speranza. Tutti possono sentirsi liberi di interpretare il cliffhanger [di settimana scorsa] come un barlume di speranza. Io lo faccio!” afferma la produttrice.

E circa il rinnovo? | “Sono speranzosa. Mi sento come Sutton alla chiusura delle porte dell’ascensore. [Ride] Percepisco un briciolo di speranza, ma ancora non so cosa succede una volta che le porte si chiudono”.

Se la rete via cavo rinnoverà la serie, “io voglio conoscere un po’ meglio i ragazzi. La prima stagione era tutta incentrata sulle ragazze, le loro relazioni e il conoscerle. Sarebbe bello conoscere i ragazzi nella seconda stagione, anche al dì fuori delle loro relazioni con le donne. Vorrei anche esplorare la vita personale e a casa di Jacqueline di più… Volevamo lasciarla un po’ un mistero perché così facendo sentivamo di renderla come più potente”.

Altra cosa che Watson vorrebbe per la seconda stagione è l’introduzione dei genitori delle protagoniste, “in realtà avevamo un episodio dove avremmo conosciuto la madre di Sutton, ma sentivamo come non esser ancora a quel punto. Stavamo ancora conoscendo le ragazze per come sono. Vorrei anche conoscere il padre di Jane e i suoi tre fratelli. Tutte e tre hanno il potenziale di avere dei genitori davvero interessanti e delle dinamiche con loro altrettanto avvincenti. Non ci siamo sentiti di sacrificare del tempo per i genitori nella prima stagione” conclude Watson.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...