“Riverdale 2”: anticipazioni sul nuovo mistero centrale

I fan di Riverdale sanno che la città natale di Archie non è esattamente il posto più sicuro sulla Terra e le cose non andranno a migliorare nella seconda stagione che sarà condizionata da un nuovo mistero.

Il produttore esecutivo e showrunner Roberto Aguirre-Sacasa rivela che non si tratterà di un altro omicidio dopo quello di Jason Blossom che è stato centrale la scorsa stagione e nemmeno del genere horror poiché “è quasi troppo grande per il nostro mondo”.

Invece i fan dovranno aspettarsi una storia di suspense tipo Scream o So Cosa Hai Fatto. “Uno dei miei film preferiti è L’Ombra del Dubbio di Alfred Hitchcock che spesso è stato descritto come Our Town con un assassino in libertà. Sono sempre stato ossessionato con quell’idea. Questa stagione sarà un po’ un omaggio a ciò. Il grande tema sarà cosa succede quando vivi nella paura giorno dopo giorno che qualcosa possa succedere. E come la tua vita cambia quando torni a casa da scuola e attraversi la strada oppure quando via prima di andare a dormire controlli per tre volte che la porta d’ingresso sia chiusa”.

Sarà una trama che porterà Betty al centro di tutto. “L’intero mistero della seconda stagione è segreto e noi non possiamo dire niente” spiega Lili Reinhart. “Quello che possiamo dire è che il discorso di Betty nel finale circa come la città ha bisogno di migliorarsi avrà delle conseguenze”.

E se per caso vi piace la versione di Betty con il caschetto e i capelli neri, la cosiddetta Dark Betty… allora non resterete delusi. “Direi che già nel quarto e quinto episodio Betty sarà assolutamente nel cuore dell’oscuritàanticipa Aguirre-Sacasa. “Le facciamo attraversare il fuoco come mai prima d’ora. Non posso dire molto perché ci sono un paio di importanti colpi di scena, ma Betty è assolutamente il cuore della trama più oscura che racconteremo questa stagione”.

Riverdale oltreoceano tornerà Mercoledì 11 Ottobre.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...