“Mindhunter” rinnovato per la seconda stagione da Netflix

Netflix ha rinnovato il thriller psicologico ambientato negli anni ’70 con protagonista Jonathan Groff per la seconda stagione.

In una recente intervista il produttore esecutivo David Fincher ha rivelato che la seconda stagione di Mindhunter si sarebbe principalmente incentrata sui famosi omicidi di bambini ad Atlanta, in cui quasi 30 ragazzi afro-americani sono stati rapiti e uccisi tra il 1979 e il 1981.

Oltre a Groff, torneranno anche Holt McCallany, Anna Torv, Hannah Gross e Cameron Britton. Per il momento non c’è parola sul numero ufficiale di episodi.  [TVLine]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...