“The Punisher” rinnovato per la seconda stagione da Netflix

Frank Castle non ha finito di fare giustizia: Netflix ha rinnovato Marvel’s The Punisher per la seconda stagione.

Nel corso della prima stagione la serie ha seguito l’avversario di Daredevil, The Punisher nella sua missione di scoprire la verità su una cospirazione che andava ben oltre la criminalità di New York e far luce sulle ingiustizie subite non solo dalla sua famiglia.

Il cast include Jon Bernthal, Ebon Moss-Bachrach, Ben Barnes, Amber Rose Revah, Deborah Ann Woll, Paul Schulze, Michael Nathanson, Jaime Ray Newman, Daniel Webber e Jason R. Moore.   [TVLine]

L’annuncio ufficiale come di consueto è arrivato tramite un breve teaser:

Annunci

Rating di Lunedì 11 Dicembre

In onda su CBS, Kevin Can Wait (con 6,3 milioni di telespettatori totali e un rating di 1.1), Man With a Plan (5,7 milioni/1.0) e 9JKL (4,3 milioni/0.7) perdono tutti un decimo questo Lunedì, con quest’ultimo che scende a nuovi minimi. Superior Donuts (5,2 milioni/0.9) e Scorpion (5,9 milioni/0.9) si sono mantenuti stabili nel rating e il dramma ha anche toccato un alto stagionale nell’audience. Nelle altre reti…

FOX | Lucifer (3,4 milioni/0.8) ha perso un decimo con il finale autunnale, mentre The Gifted (2,8 milioni/0.8) era stabile.

The CW | Dopo una replica di Penn & Teller, il finale autunnale di Valor (770K/0.2) ha ottenuto l’audience più basso in assoluto per la nuova serie.

ABC | Christmas Light Fight (5,2 milioni/1.2) ha guadagnato due decimi, mentre lo speciale di Bachelor (ha ottenuto 3,4 milioni/0.8).

NBC | The Voice (10,4 milioni/1.9) ha dominato la serata. Better Late Than Never (ha ottenuto 5,6 milioni/1.1).   [TVLine]

“Homeland 7” trailer: Saul è il nuovo [spoiler]

Saul è in procinto di scatenarsi – e ottenere una promozione.

Showtime ha rilasciato il trailer ufficiale per la settima stagione di Homeland (al debutto oltreoceano Domenica 11 Febbraio) ed esso rivela che Saul oltre a uscire di prigione viene rapidamente assunto come Consigliere per la Sicurezza Nazionale della Presidente Keane.

E come possiamo immaginare questo nuovo incarico lo metterà preciso nel mirino di… Carrie Mathison. Buona visione!   [TVLine]

“Supergirl 3”: Krys Marshall nuova ricorrente

Kara può anche aver avuto la peggio nel suo primo scontro con Reign durante il finale autunnale di Supergirl, ma un nuovo sviluppo potrebbe riportare la fortuna dalla sua parte nel 2018.

Krys Marshall (This Is Us) apparirà in più episodi della seconda metà della terza stagione del dramma CW nei panni di Julia Freeman, una musicista ventenne che vive vicino a National City e possiede degli indizi circa la vera identità di Reign.

Altri cristi dell’attrice nel piccolo schermo includono One Day at a Time, NCIS e How I Met Your Mother. Supergirl oltreoceano tornerà Lunedì 15 Gennaio, dal 12 Febbraio sarà sostituito da DC’s Legends Of Tomorrow. Gli episodi finali saranno trasmessi dal 16 Aprile al 18 Giugno.   [TVLine]

“Chicago P.D. 5”: nascerà qualcosa tra Halstead e Upton?

Mentre Jay Halstead di Chicago P.D. continuerà a lottare con il disturbo post-traumatico da stress derivante dal suo tempo trascorso in Afghanistan, lui avrà una spalla su cui appoggiarsi; quella della sua partner Hailey Upton. Ma la loro stretta amicizia diventerà qualcosa di più?

È possibile” afferma lo showrunner Rick Eid. “Per adesso, Upton è una donna forte e intelligente. Credo che per il momento siano partner, buoni partner e non penso che, dato lo stato mentale in cui si trova Halstead, lei sia interessata romanticamente, per niente. Credo che cerchi solo di essere una buona amica e una brava partner“.

Mentre l’attuale situazione di Halstead ha distolto entrambi dal romanticismo, questo non significa che i due non porteranno avanti la loro relazione verso qualcosa che va oltre l’amicizia nel prossimo futuro.

Penso che a volte le storie d’amore sboccino da forti amicizie, e c’è una possibilità che questo accada” dice Eid. La serie oltreoceano tornerà il 17 Gennaio con i nuovi episodi.   [Mega Buzz di TV Guide]

“Homeland 7”: Costa Ronin ha ottenuto un ruolo ricorrente

L’attore di The Americans, Costa Ronin ha ottenuto un ruolo ricorrente nella settima stagione di Homeland.

La rete Showtime per il momento non ha rivelato alcun dettaglio sul suo personaggio, nemmeno il nome.

Ronin ha interpretato l’agente del KGB Oleg Burov in tutte e cinque le stagioni dello spy drama di FX, ma i suoi recenti crediti nel piccolo schermo includono anche Shooter, Gotham e The Strain. La settima stagione di Homeland è attesa nei primi mesi del 2018.   [Deadline]