Quali serie TV rischiano la cancellazione nel 2018?

Arrivati alla fine dell’anno è il momento di tirare un po’ le somme e capire quali serie televisive rischiano più di altre di essere cancellate nei prossimi mesi secondo le valutazioni e i pareri degli esperti del sito TVLine che ha stilato la seguente lista.

Once Upon A Time
Contro: gli ascolti sono scesi ai minimi storici; il rating è piuttosto basso sin dal terzo episodio della settima stagione e solo 2,29 milioni di telespettatori si sono sintonizzati per il finale di metà stagione.
Pro: anche se il “reboot” ha lasciato fuori qualcuno, esso ha indubbiamente dato nuova vita al dramma e più energia ai personaggi che sono tornati. In più (nel bene e nel male) Once ha un pubblico fedele.

Madam Secretary
Contro: il dramma politico è ora quello con gli ascolti più bassi tra tutte le serie della rete CBS.
Pro: lo show ottiene numeri migliori di quello che otteneva un anno fa Elementary (con la messa in onda domenicale). E a proposito…

Elementary
Contro: per la prima volta in assoluto, il dramma con Sherlock Holmes – rinnovato un po’ a sorpresa lo scorso maggio nonostante i bassi ascolti – è stato “rimandato” a metà stagione e CBS non ha ancora annunciato una data per la sesta stagione.
Pro: la serie (apparentemente) a livello internazionale fa guadagnare bene la rete il che spiega la decisione proattiva di incrementare da 13 a 21 il numero di episodi della prossima stagione.

The Exorcist
Contro: gli ascolti. Il cult horror ha concluso la sua seconda stagione con appena un milione di telespettatori (in onda oltreoceano di Venerdì).
Pro: la serie è davvero bella.

Crazy Ex-Girlfriend
Contro: l’acclamata dramedy musicale ha ottenuto ascolti piuttosto stabili con la prima parte della terza stagione e questo sarebbe positivo se non si trattasse di uno scarso 0.2 di rating.
Pro: la serie resta comunque la più apprezzata dalla critica della rete CW. E questo non è poco.

Jane The Virgin
Contro: come previsto, con la messa in onda al Venerdì Jane è scesa ai suoi minimi negli ascolti.
Pro: la serie resta la seconda più acclamata della rete CW.

Blindspot
Contro: non c’è da stupirsi con quanto segue, ma in onda di Venerdì il dramma è ora il meno visto tra tutte le serie di NBC.
Pro: Jane ci ha già stupito con il rinnovo per la terza stagione, quindi non dovremmo ancora contarla fuori, giusto?

Brooklyn Nine-Nine
Contro: la commedia poliziesca sta vivendo una sorta di risveglio creativo questa stagione, ma non lo direste mai buttando un occhio agli ascolti.
Pro: rinascita creativa… l’avevamo già menzionata?

The Last Man On Earth
Contro: nemmeno il ritorno in più episodi di Kristen Wiig è riuscito ad incrementare gli ascolti.
Pro: è la commedia (non animata) della rete Fox più vista dietro Ghosted ed anche se questo non dice molto, significa qualcosa.

Marvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D.
Contro: dopo un inizio discreto per la sua quinta stagione rimandata a dicembre, la serie ha toccato i suoi minimi storici negli ascolti (1,93 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.5). E lo S.H.I.E.L.D. non è una serie economica da fare.
Pro: il cast rilascia interviste molto divertenti….
(Sì, TVLine poteva inventarsi una motivazione migliore di questa).

Annunci

One thought on “Quali serie TV rischiano la cancellazione nel 2018?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...