“Homeland 7”: Saul resterà in prigione… oppure no?

Mentre Carrie Mathison sarà ancora impegnata con le teorie cospirative del governo, al termine della scorsa stagione di Homeland, Saul Berenson è stato rinchiuso in prigione dalla Presidente Keane nel tentativo di placare la comunità d’intelligence che le si era rivoltata contro.

Ma la sua permanenza dietro le sbarre potrebbe esser breve… tutto quello che dovrà fare sarà disfarsi di un po’ di quella sua morale.

Saul riceverà la visita di un volto familiare con un’offerta che all’apparenza non potrà rifiutare: se farà qualche dichiarazione verrà rilasciato dal carcere. Ma lui accetterà l’accordo e continuerà la battaglia per liberarsi di Keane dall’esterno?

Questa conversazione dipingerà un quadro di quanto disperate siano diventate entrambe le parti e di come possiamo aspettarci che le cose diventino ancora più controverse man mano che la settima stagione andrà avanti. Homeland oltreoceano tornerà Domenica 11 Febbraio.   [Mega Buzz di TV Guide]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...