“HTGAWM 4” post finale: Pete Nowalk su Gabriel Maddox‚ la possibile fine della serie e non solo

All’occorrenza‚ il finale della quarta stagione di How To Get Away With Murder poteva fungere da finale di serie‚ tuttavia nonostante la rete ABC non abbia ancora rinnovato il dramma per la quinta stagione‚ il produttore esecutivo e creatore Pete Nowalk non considera questa la conclusione della serie.

Niente affatto” ha detto lui‚ “non voglio finire con un mistero. Vorrei che ci fossero delle risposte. Credo che dovremmo fare un film o qualcosa del genere. Lo farei sul mio iPhone se dovessi”.

Il finale come di consueto ha concluso alcune trame e istituito nuovi misteri incluso un cliffhanger che ha introdotto un nuovo personaggio chiave. Qui di seguito Nowalk parla dei momenti più salienti dell’episodio e anticipa un po’ cosa possiamo aspettarci il prossimo autunno.

La scelta di Michaela | L’aver deciso di far deportare Simon in Pakistan “è oggetto di discussione‚ se lei ha fatto la cosa giusta o meno. Ovviamente Annalise ha fatto un sacco di cose brutte […]. Parte di diventare adulto è realizzare che non puoi fare sempre la cosa giusta e proteggerti allo stesso tempo. Quindi‚ questo è interessante per me… la studentessa diventa l’insegnante‚ ma come gestisce ciò l’insegnante?”.

Colpevole o innocente? | “Laurel è ovviamente un grande mistero” nota Nowalk circa il fatto che lei possa esser coinvolta nella scomparsa della madre. “Lei è cresciuta vicino a persone orribili e l’intera premessa della serie è che non sappiamo cosa siamo in grado di fare fino a quando non siamo in una situazione molto emozionante o chiusi in una stanza. Quindi‚ penso che sia successo qualcosa chiaramente. I graffi [sul suo braccio] non le sono stati fatti da un gatto che non abbiamo visto. Non sappiamo cosa sia successo. Credo sia qualcosa che probabilmente scopriremo prima o poi [nella quinta stagione]”.

Una vittoria per Annalise | Keating ha vinto la sua causa legale presso la Corte Suprema‚ ma cosa farà dopo? “Non ho preso alcuna decisione concreta” ammette Nowalk‚ “ma quello che mi piace di lei è che adesso se la sta cavando bene con la sua sobrietà e non prova più tutto quell’odio verso se stessa. Credo che la terapia l’abbia aiutata. Vede finalmente la speranza‚ la class-action e l’essere una persona diversa la guideranno davvero. Credo esserci qualcosa in lei che vuol controbilanciare tutte le cose brutte che fa con del buon lavoro per le persone e assumere più casi di riforma del sistema penale”.

Tempo di cambiare | Annalise probabilmente non sarà più l’insegnante dei K4 quando saranno al terzo anno. Loro resteranno sempre legati dai loro torti‚ dal sangue e dal bambino. Lui è l’unico aspetto speranzoso nelle loro vite. Non credo che tornerà ad insegnare loro”. A questo proposito l’EP aggiunge che “la maggior parte [dei K4] sarà al terzo anno” anche se Connorha molto da recuperare” nella quinta stagione e inoltre “sono sempre aperto a fare salti temporali. Potrebbero essere già laureati la prossima stagione‚ chi lo sa”.

Il matrimonio ‘Coliver’ | Oliver e Connor si sposeranno di sicuro il prossimo anno… “Personalmente odio i matrimoni e i loro cliché per cui credo che lo faremo a modo nostro. Ovviamente queste nozze sono state designate da una vita. Non ho voluto inserirle nel finale perché non volevo fare qualcosa che sembrasse affrettato. Quando sarà il momento sarà bello”.

Chi è Gabriel Maddox? | Al termine dell’episodio Frank ha notato un ragazzo in particolare (interpretato da Rome Flynn) iscriversi alla Middleton e ha subito chiamato qualcuno affermando che il figlio di una “lei” si trovava lì. “Ci piace giocare con i pronomi” dice Nowalk‚ “ovviamente Gabriel ha una madre e Frank conosce sua madre o sa chi è sua madre. Questo è un grande mistero e daremo più suggerimenti in tal merito la prossima stagione”. In più‚ “voglio che le persone conoscano Gabriel prima di scoprire le sue origini”.

La quinta stagione | “Sono stanco di alcuni dei vecchi misteri” confessa Nowalk aggiungendo che la sfida dei produttori sarà creare dei nuovi inizi per i personaggi‚ “ci saranno cose del passato che tornano sempre ma questo è un vero e nuovo viaggio […]. Sarà incasinato ma anche più divertente‚ non voglio anticipare troppo perché potrei anche cambiare idea. Ma penso che [la 5^ stagione] sarà più spassosa e con un tono diverso”.

Nuove minacce o rivelazioni? | Quei documenti appartenuti a Denver e adesso nelle mani di Nate potrebbe contenere delle informazioni di cui nemmeno i personaggi stessi sono a conoscenza e “questo ci riporta alla questione del perché Annalise ha scelto proprio loro. C’era una ragione per cui gli ha scelto i Keating 5 all’inizio? Perché è rimasta loro così fedele? Tutto questo è ancora da accertare”.

La fine? | Nowalk afferma di avere un’idea circa come potrebbe essere la stagione conclusiva di How To Get Away With Murder ma non è il tipo da seguire un rigoroso piano per la sua serie. “Ovviamente è difficile perché non sai quando sarà l’ultima stagione” dice lui aggiungendo che quando è stato scritto il pilot non sapeva chi aveva ucciso Sam Keating‚ “sono il genere di sceneggiatore che sa come la serie terminerà? No. E penso che così sia la vita”.   [The Hollywood Reporter]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...