Rating di Mercoledì 30 Maggio

La decima stagione di American Ninja Warriors è cominciata con 5.4 milioni di telespettatori totali e un rating di 1.2 questo mercoledi restando stabile nell’audience ma perdendo due decimi rispetto l’estate scorsa. A seguire su NBC, il debutto del nuovo dramma con Sarah Shahi, Reverie ha mantenuto solo la metà degli ascolti di ANW con 2.9 milioni/0.6. Nelle altre reti…

CBS | Code Black (6.3 milioni/0.7 e poi 6.2 milioni/0.7) ha guadagnato qualche telespettatore rispetto la settimana scorsa perdendo però nel rating e toccando dei minimi.

The CW | The Originals (830.000 telespettatori/0.2) è rimasto costante.

Fox | MasterChef (3.6 milioni/1.0) ha perso solo un decimo.   [TVLine]

“The Punisher 2”: nuove foto dal set con Jon Bernthal e Ben Barnes

Durante le riprese per la seconda stagione di The Punisher, Jon Bernthal è entrato in azione nel bel mezzo di un conflitto a fuoco nei pressi del ponte di Manhattan a Brooklyn, New York.

Just Jared ha pubblicato diverse foto dal set della serie targata Marvel e Netflix dove Bernthal era in compagnia di Ben Barnes.

Nelle immagini sembra che l’ex miglior amico di Frank Castle, Billy Russo (alias Jigsaw) urli contro il Punitore.

La seconda stagione di The Punisher dovrebbe esser rilasciata dal servizio streaming nel mese di Dicembre; ma una data ufficiale per il momento non è stata annunciata. Altri scatti li trovate anche su SpoilerTV.

“Dickinson”: Hailee Steinfeld interpreterà la poetessa nella comedy di Apple

Hailee Steinfeld farà sicuramente molta attenzione durante la lezione di letteratura: Apple ha annunciato che l’attrice nominata agli Oscar interpreterà Emily Dickinson sarà nel suo nuovo progetto comedy.

Dickinson, che è stata ordinata direttamente a serie televisiva dal servizio streaming, racconterà la storia di formazione dalla poetessa titolare. Descritta come “la lotta di una donna per far sentire la sua voce” la commedia esplorerà i limiti della società, il genere e la famiglia dalla prospettiva di una scrittrice in erba che non si adatta al suo tempo. La serie sarà ambientata nell’era di Dickinson, nel 1800 con un tono e una sensibilità moderni.

Alena Smith (The Affair) scriverà e produrrà Dickinson al fianco di David Gordon Green (Vice Principals) che si occuperà anche della regia.

Dickinson segnerà il primo ruolo importante nel piccolo schermo per Steinfeld. L’attrice è meglio nota per il cinema, i suoi crediti includono 17 anni: e Come Uscirne Vivi, Pitch Perfect e Il Grinta, che nel 2011 le ha fatto guadagnare una candidatura agli Academy Award come miglior attrice non protagonista.    [TVLine]

“The Middle”: ABC sta valutando un possibile spin-off con Eden Sher

Beh, ecco un’ottima notizie per i fan di The Middle.

A distanza di una solo settimana dalla messa in onda originale del finale di serie, la rete ABC sta valutando lo sviluppo di uno spin-off (e quindi è vicina ad ordinare l’episodio pilota) incentrato sul personaggio di Eden Sher, Sue Heck.

La comedy originale è durata ben nove stagioni.

ABC sta cercando di rimpiazzare il revival di Roseanne repentinamente cancellato dal network (dopo alcuni tweet razzisti della protagonista) il cui ritorno era previsto questo autunno. Al momento non è chiaro se l’eventuale spin-off di The Middle potrà “sostituire” Roseanne o se debutterà a metà stagione.   [TVLine]

“Death and Nightingales”: Jamie Dornan e Matthew Rhys saranno protagonisti della miniserie BBC

Il nuovo dramma in tre parti ha trovato i suoi protagonisti.

Jamie Dornan (50 Sfumature di Grigio), Matthew Rhys (The Americans) e Ann Skelly (Red Rock, Kissing Candice) si sono uniti al cast della nuova miniserie targata BBC, Death and Nightingales diretta e adattata da Allan Cubitt, il creatore dell’altra serie con Dornan, The Fall.

Basata sul romanzo di Eugene McCabe del ‘92, Death and Nightingales è una storia di amore, tradimento, inganno e vendetta collocata nella bellissima e tormentata campagna dell’Irlanda del Nord nel 1885. È un luogo dove i vicini si osservano e ragguagliano a vicenda, un mondo di spie, confessioni e doppi giochi; dove un pervasivo senso di bellezza è trafitto da minacce e tragedie incombenti.

Ambientata in un incredibilmente teso periodo di 24 ore, la storia vede Beth Winters (Skelly) celebrare il suo 25° compleanno, il giorno in cui ha deciso di unirsi all’affascinante Liam Ward (Dornan) e fuggire dalla sua vita limitata e difficile e dalla complessa relazione con il sui patrigno proprietario terriero protestante Billy (Rhys).
Le riprese cominceranno questa estate nell’Irlanda del Nord.   [The Hollywood Reporter]

“Riverdale 3”: Chic è stato davvero ucciso da Black Hood?

Il serial killer di Riverdale, Cappuccio Nero spesso non ha lasciato ambiguità quando si trattava dei destini delle sue vittime – tranne che per una grande eccezione.

Chic, colui che è riuscito a convincere i Cooper di essere il loro figlio perduta per gran parte della seconda stagione, è stato visto l’ultima volta scappare da Black Hood e la sua ascia. Ma è davvero riuscito a dileguarsi?

“Beh, non abbiamo visto il suo corpo sul tavolo del dott. Curdle, vero?” afferma il produttore esecutivo Roberto Aguirre-Sacasa. “Sembra che fino a quando non vedi il corpo in una sacca per cadaveri sul tavolo del dott. Curdle a Riverdale tutto può succedere”.

Questo significa che Chic potrebbe tornare nella terza stagione del dramma CW e continuare a creare scompiglio nelle vite dei Cooper.

Mai dire mai” aggiunge Aguirre-Sacasa. “Solitamente se qualcuno non è morto, alla fine in un modo o in un altro ritrova la strada per Riverdale”. E considerato che è stata Betty a condurre Chic verso la sua potenziale morte violenta, possiamo scommettere che tornerà propenso alla vendetta.   [Mega Buzz di TV Guide]

“The Arrangement” cancellato dopo 2 stagioni da E!

La storia d’amore non convenzionale tra Kyle e Megan è kaput: E! ha cancellato The Arrangement dopo due stagioni.

Sebbene abbiamo deciso di non portare avanti la serie, siamo estremamente grati al cast e ai nostri partner di produzione” ha detto un portavoce di E! in un comunicato.

Il dramma vedeva protagonisti Josh Henderson (Dallas) e Christine Evangelista (Chicago Fire) nei panni rispettivamente di Kyle West e Megan Morrison; una grande star del cinema hollywoodiano e un’aspirante attrice che stipulano un contratto matrimoniale. Il cast includeva anche Michael Vartan (Alias) nel ruolo di Terence, il mentore di Kyle e leader dell’organizzazione The Institute for the Higher Mind, e Lexa Doig (Arrow) nei panni della moglie di Terence.

Nel finale della seconda stagione – che ora diventa il finale di serie – in seguito alle loro nozze, Kyle e Megan si sono dichiarati guerra.   [TVLine]

“The Walking Dead”: Andrew Lincoln lascerà la serie nel corso della 9^ stagione

The Walking Dead è vicina a perdere un altro dei suoi protagonisti.

Secondo quanto riporta Collider, entro il termine della nona stagione del dramma targato AMC, Rick Grimes stesso se ne andrà. Andrew Lincoln stringerà i denti nel mondo post-apocalittico dei non morti solo per un’altra stagione prima di andarsene definitivamente.

Al momento le fonti non possono ovviamente rivelare come il personaggio fondatore della serie uscirà di scena, tuttavia i fan possono aspettarsi di vedere Lincoln in una mezza dozzina di episodi della prossima stagione.

Ogni volta che uno dei protagonisti principali di The Walking Dead viene ucciso (o diretto verso una serie spin-off) è un grande affare, specialmente per i personaggi che sono nello show sin dall’inizio le loro perdite si sono rivelate catastrofiche finora. Recentemente abbiamo visto cos’è successo quando Chandler Riggs ha lasciato la serie la scorsa stagione e possiamo aspettarci conseguenze ancora più grandi quando sarà il turno di Lincoln. Continua a leggere

Rating di Lunedì 28 Maggio

Questo lunedì su Fox i due episodi “bonus” di Lucifer hanno segnato dei minimi per la serie recentemente cancellata dalla rete attirando rispettivamente 2.6 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.5 e poi 2.3 milioni/0.5. Nelle altre reti…

The CW | Supergirl (1.6 milioni/0.4) e il finale della quarta stagione di iZombie (760 telespettatori/0.2) hanno guadagnato alcuni telespettatori non migliorandosi però nel rating.

CBS | Elementary (4 milioni/0.4) è sceso a nuovi minimi.

ABC | The Bachelorette (5.6 milioni/1.4) è calato del 22 per cento rispetto all’edizione dello scorso anno. The Crossing (2.7 milioni/0.5) ha toccato un ulteriore minimo nell’audience restando però costante nel rating.

NBC | Le finali della Stanley Cup (4.8 milioni/1.6) hanno dominato la serata nel rating perdendo qualcosina dallo scorso anno.   [TVLine]

“iZombie 4” post finale: anticipazioni sulla fama crescente di Liv e i piani per l’ultima stagione

Nel finale della quarta di iZombie si è appurata una teoria popolare: uscire con una ragazza non-morta – in questo caso con Olivia Moorenon porta bene.

[Contiene SPOILER] Levon ha fatto la fine di tutti gli altri ex di Liv, ucciso con la ghigliottina da Chase Graves che ha poi subito la stessa sorte per mano di Liv. Nel frattempo, Clive e Dale si sono sposati e come regalo di nozze Liv ha dato alla sposa il cervello di Isobel/cura per gli zombie e mentre il governo ha interrotto le spedizioni di cervelli, il nuovo comandante di Fillmore Graves, Major ha graziato Blaine e Don E per i loro debiti a patto che espandano la loro operazione di contrabbando di cervelli per nutrire la popolazione di non morti di Seattle. Oh, Peyton e Ravi? Sono innamoratissimi.

Qui di seguito il produttore esecutivo del dramma CW, Rob Thomas parla del pericolo che si corre nell’essere il fidanzato di Liv, del potenziale conflitto di Major all’interno di Fillmore Graves e la stagione conclusiva che andrà in onda il prossimo anno ma non doveva essere l’ultima.

Levon | Essere il fidanzato di Liv è un po’ come “essere il batterista dei Spinal Tap. Sai che il tempo è contato in quella posizione” afferma Thomas. “Sì, ho alcune preoccupazioni in merito ma mi è piaciuta la storia che stavamo raccontando per lui. Certamente mi è piaciuto il suo personaggio ma non abbiamo contratti con quegli attori ogni anno; non sono membri fissi del cast e quindi a meno che non li promuoviamo c’è la possibilità che ottengano un altro ruolo e non siano più disponibili. Ritengo che sia meglio ucciderli piuttosto che si dileguino dalla serie”. Continua a leggere

Rating di Domenica 27 Maggio

Il doppio episodio per il finale di serie di Deception questa domenica su ABC è stato seguito in media da 2.3 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.4, in calo rispettivamente del 28 e 50 per cento rispetto la scorsa settimana. Il procedurale sulla magia ha segnato così nuovi minimi. Nelle altre reti…

CBS | La prima stagione di Instinct (con 5.1 milioni/0.4 per il primo episodio e 4.6 milioni/0.3 per il secondo) si è conclusa ampliamente in calo rispetto ai suoi soliti numeri.

Fox | La NASCAR (con un 0.8) ha dominato la serata per il rating.   [TVLine]

SPOILER su Younger, The Flash, Empire, The Originals, The Bold Type, Supergirl e SMILF

Cominciamo la settimana con qualche anticipazione circa chi sarà il nuovo rivale del Team Flash, quale sarà il prossimo passo della famiglia Lyon in Empire, come sarà l’inaspettata reunion tra Alura e Kara in Supergirl e non solo!!

  • Younger

Nel primo episodio della nuova stagione, “la serie subisce una svolta radicale” anticipa Darren Star con TV Insider definendo l’episodio “un punto di svolta”… ma questo perché Charles scoprirà il segreto di Liza? “Gli aspetta un viaggio interessante” risponde vago il creatore. Al contempo, il triangolo amoroso “sta cambiando forma. Credo che Liza possa ancora intraprendere due strade diverse con due uomini diversi”, tuttavia “Charles è ancora all’oscuro circa chi è Liza mentre Josh la conosce davvero”.

  • The Flash

Il nuovo Big Bad non sarà un velocista – conferma lo showrunner Todd Helbing con TV Guide: “per me, l’aspetto più interessante dei cattivi non sono le qualità come metaumani ma come umani, credo che abbiamo fatto un buon lavoro con DeVoe e Marlize e penso che possiamo rifarlo con il nostro nuovo cattivo la prossima stagione”.

  • Empire

Ora che i Lyon hanno perso la loro casa discografica, ci sarà una sorta di reset nella quinta stagione per costruire un nuovo Empire, tuttavia “sarà un processo molto più difficile di come se lo immagina Cookie” rivela lo showrunner Brett Mahoney con TVLine. “Esso rovinerà i rapporti tra Cookie e Lucious e i ragazzi in termini di cercare di raggiungere questo obiettivo”. Continua a leggere

Rating di Venerdì 25 Maggio

Quantico nel nuovo slot del venerdì si è confermato costante nel rating con un 0.4 mentre si è migliorato del 35 per cento nell’audience totalizzando 2.67 milioni di telespettatori in onda su ABC. Nelle altre reti…

NBC | Con il finale della prima stagione Champions (2.3 milioni/0.4 e poi 1.6 milioni/0.3) è tornato ai suoi minimi.

The CW | My Last Days è tornato con 550.000 telespettatori/0.2. Life Sentence (380 telespettatori/0.1) ha toccato il suo terzo audience più basso di sempre aggrappandosi a uno scarso 0.1.

CBS | Una replica di Blue Bloods con 4.5 milioni ha ottenuto l’audience più alto della serata mentre Undercover Boss: Celebrity Edition (3.4 milioni/0.5) è sceso ai suoi minimi.   [TVLine]

“13 Reasons Why”: Katherine Langford non tornerà nella (potenziale) 3^ stagione

Per chi ha già visto tutti i tredici episodi della seconda stagione di 13 Reasons Why questa notizia non è una sorpresa: se Netflix rinnoverà la serie per la terza stagione – essa sarà senza la protagonista Katherine Langford (alias Hannah Baker).

Secondo me abbiamo raccontato appieno la storia di Hannah nella prima stagione” ha spiegato l’attrice in un’intervista con EW e riferendosi a quella scena nell’ultimo episodio della seconda stagione… “era la più difficile perché è la scena dove ho dovuto lasciarla andare. Credo che tornare in questa stagione è stata una sfida perché si trattava di interpretare Hannah, ma non era davvero lei”.

Al termine della seconda stagione lo spirito di Hanna sembrava diretto verso una pacifica vita ultraterrena. “È stato un po’ come essere in purgatorio nella seconda stagione per poi essere in grado di dirle ufficialmente addio” ha aggiunto Langford. “Era arrivato il momento. Per me, lasciare andare Hannah era nella prima stagione, nella seconda stagione era Clay che la lasciava andare”.   [TVLine]

Quali sono state le serie più viste nella stagione 2017/18?

La stagione televisiva americana è giunta al termine questa settimana e come di consueto è il momento di tirare le somme per quelle che sono state le serie televisive più seguite oltreoceano.

This Is Us con un rating totale di 5.4 (in crescita del 17 per cento rispetto alla prima stagione) nel dato chiave della fascia demografica tra i 18 e 49 anni si piazza al primo posto tra le serie drammatiche davanti al nuovo medical drama The Good Doctor (3.4) e a Grey’s Anatomy (stabile a 3.3).

Per quanto riguarda le commedie con il suo 5.0 è il revival di Roseanne a imporsi sulla concorrenza e insieme a The Big Bang Theory (in calo all’incirca del 10 per cento rispetto all’anno scorso) non hanno grandi rivali in quanto a gradimento del pubblico.

Per quanto riguarda l’audience, The Big Bang Theory (con in media 18.8 milioni di telespettatori) si conferma anche quest’anno in testa (seguito da Roseanne con 17.9 milioni), mentre This Is Us (con 17.4 milioni) sorpassa NCIS (16.8 milioni) nella categoria dramma. Continua a leggere

“Shooter”: nuovo poster per la terza stagione

Manca meno di un mese al ritorno oltreoceano di Shooter e la rete USA ha rilasciato una nuova key art in esclusiva per TV Insider.

Al debutto Giovedì 21 Giugno, la terza stagione riprenderà esattamente dove ci ha lasciato la seconda: con Bob Lee Swagger preso in ostaggio da Solotov.
Cosa succederà all’eroe della serie? A giudicare dalla sinossi dell’episodio molte cose.

Mentre Bob Lee affronta la sua difficile situazione, Julie e Isaac lottano per salvare il veterano e per riportarlo a casa sano e salvo. Nel frattempo, comincia una nuova missione quando emergono delle informazioni sorprendenti sul padre di Bob Lee.

SPOILER su The Flash, Blindspot, The Originals, Arrow, Supergirl, Deception, HTGAWM, Chicago PD, SHIELD e The Blacklist

Ecco l’ultima Spoiler Room di Natalie Abrams per EW ricca di anticipazioni su cosa ci aspetta il prossimo autunno e non solo!!

  • The Flash

Per Barry e Irissarà ovviamente un po’ strano ritrovarsi con una figlia che ha circa la loro età” nota il produttore esecutivo Todd Helbing.Ma c’è questa grande componente emotiva nel finale – Iris ha fatto un’osservazione circa se saranno loro i prossimi ad avere un bambino e poi la loro figlia si presenta un po’ prima di quanto credo entrambi si aspettassero e in circostanze un po’ diverse. Quindi ci vorrà del tempo prima che loro si abituino alla presenza di Nora. E per giunta, ci sono le complicazioni a tutte le conseguenze che derivano dal suo aver viaggiato indietro nel tempo di 30 anni”.

  • Blindspot

Il dispositivo che Roman ha consegnato a Jane contiene informazioni sui tatuaggi che non sono presenti sul corpo di Jane… e questo solleva questioni interessanti per la quarta stagione: “ci sono tatuaggi che lui aveva lasciato per lei, proprio come la prima generazione di tatuaggi; alcuni erano stati omessi e sono stati trovati più tardiconferma il produttore esecutivo Martin Gero. “E poi ci sono tatuaggi che sono indizi e ci aiuteranno a decifrare tatuaggi che sono già presenti nel suo corpo”.

  • The Originals

Anche se abbiamo visto le preparazioni e i carri, è ancora presto per il carnevale ma tale grande evento arriverà “alla fine della stagione” anticipa la showrunner Julie Plec. “Li vediamo organizzarlo nei mesi che lo precedono e poi arriviamo al vero Martedì’ Grasso nel finale”. Quando si dice uscire col botto. Continua a leggere

Rating di Mercoledì 23 Maggio

Il finale della quarta stagione di Empire questo mercoledì su Fox è stato seguito da 5.2 milioni di telespettatori totali per un rating di 1.6 restando stabile rispetto la scorsa settimana. A seguire il finale della seconda stagione di Star (4 milioni/1.2) invece è sceso di un decimo. Nelle altre reti…

NBC | Il finale di due ore della diciannovesima stagione di Law & Order: SVU (in media 6.1 milioni/1.2) ha guadagnato il 14 e il 20 per cento. (I due episodi hanno ottenuto rispettivamente 5.7 milioni/1.1 e poi 6.5 milioni/1.3).

CBS | La finale della 36^ edizione di Survivor (7.4 milioni/1.5) ha segnato un minimo mentre la reunion (5.6 milioni/1.1) è scesa del 3 e 15 per cento rispetto a un anno fa.   [TVLine]

“Code Black” cancellato dopo 3 stagioni da CBS

Le porte del pronto soccorso dell’Angels Memorial si chiuderanno a breve.

La rete CBS ha cancellato Code Black dopo tre stagioni.

Il creatore del medical drama, Michael Seitzman ha dato la notizia della cancellazione su Twitter scrivendo: “è stata una vera gioia realizzare questa serie e osservare la vostra risposta ogni settimana. Grazie per tutta la vostra passione. Davvero, i nostri migliori episodi non sono ancora andati in onda. Speriamo che li guarderete e che vi piaceranno. Li abbiamo fatti per voi”.

Oltreoceano Code Black è attualmente alla metà della terza stagione e i restanti episodi andranno in onda nelle prossime settimane.   [SpoilerTV]

“9-1-1”: Ryan Guzman si è unito alla seconda stagione

La seconda stagione di 9-1-1 sta per farsi più calda e non solo a causa degli incendi.

L’attore di Pretty Little Liars, Ryan Guzman è entrato nel cast del dramma targato Fox incentrato sui primi soccorritori in qualità di series regular.

Guzman interpreterà un vigile del fuoco che è nuovo alla caserma dei pompieri guidata da Bobby. Altri crediti dell’attore includono Heroes Reborn e Notorious.

Recentemente anche Jennifer Love Hewitt (Ghost Whisperer) si è unita alla serie nei panni della nuova operatrice del centralino per le emergenze, Maddie – al posto di Connie Britton – e lei è anche la sorella di Buck.   [TVLine]