“Lucifer 3”: Tom Ellis sulla cancellazione della serie e lo tsunami d’amore da parte dai fan

I tanti fan di Lucifer non sono gli unici a esser rimasti sbigottiti dalla cancellazione della serie dopo tre stagioni.

Non avrei potuto essere in un momento migliore quando ho ricevuto la notizia” condivide Tom Ellis con TVLine. “Avevo terminato una convention per i fan a Roma e stavo tornando in albergo in un furgoncino con i miei amici del cast di Supernatural quando ho ricevuto la chiamata di Joe [Henderson, il co-showrunner]. Avevo appena lasciato una stanza piena d’amore, di fan appassionati, quando lui mi ha detto che la serie era finita. Ero del tipo, ‘cosa?’”.

Onestamente ero un po’ scioccato, mi sentivo stranamente scosso” continua Ellis. “Non me l’aspettavo. Mi ha fatto mancare la terra da sotto i piedi. E poi mi ha davvero colpito, per quanto ho amato lo show ed ero davvero, davvero triste. Non riuscivo a crederci”.

I dirigenti di Fox hanno spiegato che tra i bassi ascolti, il successo ottenuto da 9-1-1 e The Resident e la copertura del football, Lucifer è stato messo da parte. Tuttavia Ellis sospetta che il fandom sia sottorappresentato – come ha dimostrato ulteriormente la campagna #SaveLucifer durante questo fine settimana.

La cosa strana è stata quando è uscita la notizia [della cancellazione], è stato allora che ho cominciato a sentirmi meglio, perché la risposta è stata a dir poco assurdamente travolgente” nota Ellis. “Da quando interpreto Lucifer, ho preso parte ha convention in varie parti del mondo, e sono pienamente consapevole che questa serie è molto più popolare di quanto sembrava essere su Fox. Le nostre cifre suggeriscono che molte persone guardano lo show, ma non necessariamente su Fox. Quindi in un modo strano, non mi stupisce che le persone siano arrabbiate. Semplicemente non ero pronto a questo tsunami d’amore che ne è derivato”.

Il movimento #SaveLuciferha creato una conversazione” riconosce Ellis. Per quanto riguarda il se darà i suoi frutti: “non voglio promettere niente a nessuno perché ci sono così tante cose che devono allinearsi affinché le cose accadano… Ma io non avevo speranza e ora nutro speranza. Io continuerò a combattere. Perché credo che sia quello che i nostri fan vogliono che facciamo”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...