“Agents Of S.H.I.E.L.D. 5” post finale: gli EP parlano degli emozionanti colpi di scena

Salvare il loro leader o salvare il mondo
Questo il dilemma che i Marvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D. hanno affrontato nel finale della quinta stagione. Alla fine sono riusciti a impedire la catastrofe e mantenere la squadra intatta?

[Contiene SPOILER] Purtroppo no. Ricapitolando brevemente, Quake è riuscita ad avere la meglio nello scontro con Talbolt ed a spedirlo in orbita nello spazio. Mack, May e Fitz sono corsi in soccorso di Polly e Robin ma quando la lotta tra Daisy e Talbot ha raggiunto il suo picco massimo della macerie sono cadute sopra Fitz e lui non è sopravvissuto.

In seguito, la squadra si è riunita per una qualche “celebrazione” che in realtà era il saluto a Coulson; a Phil restano al massimo alcune settimane di vita ed egli lascia la Zephyr per raggiungere la spiaggia di Tahiti in compagnia di May. Tenendosi per mano e sorridendo, i due guardano Daisy, Mack, Elena, Jemma, Piper e Davis diretti verso la loro prossima avventura, la prossima avventura dello S.H.I.E.L.D.

Qui di seguito i produttori esecutivi Jed Whedon, Maurissa Tancharoen e Jeff Bell rispondono ad alcune domande sul finale (queste dichiarazioni risalgono a prima che la rete ABC annunciasse il rinnovo per la 6^ stagione che sarà composta da 13 episodi e debutterà nell’estate 2019).

Coulson | “Lui si sente grato per quello che ha vissuto, ma è anche consapevole di esser giunto alla fine… nel corso della stagione abbiamo visto che c’erano tante belle emozioni. Amiamo Coulson e amiamo Clark Gregg, ma la posta in gioco è reale” afferma Whedon. Inoltre, “mentre abbiamo portato Daisy verso un ruolo di leadership, fatto avvicinare May e Coulson nella 4^ stagione e ci avvicinavamo al 100° episodio, sembrava un buon momento per reindirizzare la nozione fondamentale della nostra serie”… “ovvero che Phil ha i giorni contati” aggiunge Tancharoen riferendosi al fatto che egli era già morto una volta.

Partenze? | Abbiamo progettato [il finale] in modo tale che voi possiate immaginare [quello che verrà dopo] come volete” risponde Bell alla domanda se rivedremo Gregg, Iain de Caestecker e Ming-Na Wen il prossimo anno. “L’ambiguità di ciò non pregiudica l’emozione, ma permette alle persone di rispondere individualmente”.

Clark Gregg stesso ai microfoni di EW ha ammesso di non avere idea se tornerà oppure no nella 6^ stagione… “So che hanno rinnovato la serie, non so se questo include anche me. Non so se apparirò solo in dei flashback o nei sogni erotici con May”.

Fitz | Il Fitz che Coulson si augura Simmons “trovi” un giorno è colui che si è congelato all’interno della nave Enoch nell’altra linea temporale – confermano i produttori. “Sì, lui sta andando a salvarli” afferma Tancharoen. “Egli è ancora in viaggio”.

La scena bonus… che non c’era stavolta | “Sentivamo di dover terminare a Tahiti. Distoglierci da ciò sarebbe stato sbagliato” spiega Tancharoen. “Anche emozionalmente, i due membri senior della squadra che in un certo senso si sono ritirati a Tahiti e da lì guardano il futuro dello S.H.I.E.L.D. volare verso una nuova avventura” aggiunge Bell. “Non c’era nient’altro da fare dopo” aggiunge Tancharoen.   [TVLine]

Annunci

One thought on ““Agents Of S.H.I.E.L.D. 5” post finale: gli EP parlano degli emozionanti colpi di scena

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...