“The Walking Dead 9” poster: Rick & Co. sono diretti in una decrepita Washington

Rick Grimes e la sua gente troveranno una nuova metà nella nona stagione di The Walking Dead e trattasi di… Washington!

AMC ha rilasciato questo poster con il nuovo look sbarbato dell’alter ego di Andrew Lincoln affiancato da Michonne, Daryl, Carol e Maggie davanti a quello che rimane del Campidoglio.

Il tutto pare evidenziare il salto temporale che la nuova showrunner Angela Kang ha confermato il mese scorso.

In vista del ritorno del dramma sugli zombie in Ottobre, Lincoln (che lascerà la serie nel corso della 9^ stagione), Lauren Cohan (Maggie), Norman Reedus (Daryl), Danai Gurira (Michonne), Melissa McBride (Carol) e Jeffrey Dean Morgan (Negan) insieme a Kang e Greg Nicotero prenderanno parte al panel del Comic-Con, moderato da Yvette Nicole Brown il 20 Luglio.

La rete ha inoltre rilasciato una nuova key art per la 4B di Fear The Walking Dead – che tornerà Domenica 12 Agosto – caratterizzata da una tempesta. Al panel del SDCC dello spin-off ci saranno gli unici membri originali del cast rimasti ovvero Colman Domingo (Strand) e Alycia Debnam-Carey (Alicia) affiancati da Lennie James (Morgan), Danay Garcia (Lucy), Garret Dillahunt (John), Maggie Grace (Al), Jenna Elfman (Naomi/June) e dai produttori esecutivi.   [TVLine]

Annunci

“House Of Cards 6”: Claire Underwood dichiara la sua ‘indipendenza’ da sapete chi

Mentre in America festeggiavano la loro indipendenza, Claire Underwood di House Of Cards celebrava la sua libertà da… beh, lo sapete.

Il dramma targato Netflix ha celebrato la festività del 4 Luglio con un breve teaser su Twitter per la sua sesta e ultima stagione in cui l’alter ego di Robin Wright con un sorrisetto dichiara “buona Festa dell’Indipendenza… a me”.

Ovviamente il video non si riferisce soltanto al nuovo ruolo di Claire come Presidente degli Stati Uniti che ha ottenuto al termine della scorsa stagione ma anche al licenziamento di Kevin Spacey dalla serie avvenuto lo scorso Novembre in seguito alle accuse di molestie sessuali mosse contro l’attore premio Oscar.

Invece di cancellare del tutto la 6^ stagione, il colosso dello streaming ha optato per interrompere i rapporti con Spacey e rendere Claire il focus principale dello show. Al momento non è chiaro come Frank Underwood sarà fatto uscire di scena ma l’attore non prenderà parte agli otto episodi dell’ultima stagione.   [TVLine]