“V-Wars”: Laura Vandervoort, Kyle Breitkopf e Kimberly-Sue Murray si sono uniti al cast

Netflix ha trovato altri tre attori per il suo nuovo dramma sui vampiri.

Laura Vandervoort (Bitten, Smallville), Kyle Breitkopf (The Whispers) e Kimberly-Sue Murray (Crimson Peak) reciteranno al fianco di Ian Somerhalder, Adrian Holmes, Jacky Lai e Peter in V-Wars.

Vandervoort interpreterà Mila, Breitkopf interpreterà Dez e Murray si calerà nei panni di Danika. Altri dettagli non sono trapelati.

Il libro, pubblicato nel 2012, è una raccolta di storie che raccontano la Prima Guerra dei Vampiri. Nella serie, Somerhalder interpreta il dott. Luther Swann, egli entra in un mondo di indicibile orrore quando una misteriosa epidemia trasforma il suo amico, Michael Fayne (Holmes) in un predatore omicida che si nutre degli altri umani.

Con il diffondersi del contagio più persone vengono trasformate e la società si divide in schieramenti opposti ponendo le persone normali contro il numero crescente di questi “vampiri”. Swann lotta contro il tempo per capire cosa sta succedendo, mentre Fayne diventa il potente leader dei vampiri.   [Deadline]

Annunci

“HTGAWM 5”: Amirah Vann promossa a regular

Quando si dice fare una buona prima impressione… dopo esser apparsa in diversi episodi della quarta stagione di How To Get Away With Murder, Amirah Vann è stata promossa a volto fisso del cast per la quinta stagione del dramma targato ABC.

L’attrice di Underground ha fatto il suo debutto nel terzo episodio della scorsa stagione nei panni di Tegan Price, un avvocato presso la Caplan & Gold che nel finale di stagione è stato rivelato essere un’informatrice dell’FBI. Altri crediti di Vann includono Unsolved: The Murder of Tupac and the Notorious B.I.G. e Major Crimes.

Recentemente anche Rome Flynn alias Gabriel Maddox, il misterioso nuovo studente della Middleton ha ottenuto la promozione a regular.   [TVLine]

“The Originals”: come sarà introdotto lo spin-off Legacies nella serie?

Il finale di serie di The Originals è sempre più vicino, ma prima c’è un traguardo importante da raggiungere: il backdoor pilot dello spin-off con protagonista Hope Mikealson, Legacies.

The Originals venne lanciato proprio con un backdoor pilot in un episodio della quarta stagione di The Vampire Diaries. Per una puntata, lasciammo le vicende di Mystic Falls per muoverci verso il quartiere francese di New Orleans e la trama era principalmente incentrata sull’istituzione delle nuove vite di Klaus, Elijah e Hayley nella nuova serie.

Voci circa un simile backdoor pilot per Legacies sono circolate sin da quando la produttrice esecutiva Julie Plec ha lanciato l’idea per lo spin-off, ma in realtà, non c’è ha aspettarsi lo stesso trattamento che ha ricevuto The Originals.

Non è tanto un backdoor pilot ma più un’anteprima [di Legacies]” spiega il consulente produttore Jeffrey Lieber. “Restiamo molto nel mondo di The Originals e dei personaggi che sono nel nostro show, ma succede di vagare nel mondo che caratterizzerà la nuova serie. All’inizio di The Originals si trattava di un vero backdoor pilot che introduceva un nuovo mondo di personaggi. In questo caso invece si tratta di un nuovo angolo nel vasto universo di questi show e siamo quindi in grado di spostare la nostra serie verso quella location, ma non è esattamente un backdoor pilot”. Continua a leggere

“9-1-1”: i primi teaser per la 2^ stagione anticipano un massiccio terremoto

Gli eroi di 9-1-1 sono addestrati e abituati ad affrontare le emergenze… e a quanto pare un forte terremoto che colpirà Los Angeles rientra tra queste.

Nel primo teaser per la seconda stagione del dramma targato Fox, i vigili del fuoco Bobby, Evan, Henrietta e la poliziotta Athena entrano in azione quando un forte terremoto colpisce la città.

In un altro teaser la new entry nel cast Jennifer Love Hewitt – che sostituisce Connie Britton questa stagione nei panni della centralinista Maddie – risponde ad una chiamata con la consueta frase “911, qual è la sua emergenza?” prima del manifestarsi delle scosse. Continua a leggere

“Supergirl 4”: Sam Witmer si è unito al cast nei panni di Agent Liberty

Supergirl ha attirato un altro veterano di Smallville.

Sam Witwer, che ha recitato nel ruolo di antagonista nell’8^ stagione della serie sulle origini di Superman, si è unito alla quarta stagione del dramma targato CW in qualità di membro fisso del cast e si calerà nei panni di Agent Liberty dai fumetti DC.

Nell’interpretazione dello show del personaggio, Agent Liberty è il crudele e terrificante fondatore nonché prestanome di Children of Liberty, un gruppo d’odio che supporta il primo ordine mondiale umano.

Secondo la descrizione fornita dai produttori, lui è “un brilliante oratore sotto le spoglie di un uomo di famiglia” e la cosa più inquietante è con quanta facilità può convincere le persone che ha ragione. Dato che Supergirl e il DEO tendono a essere favorevoli verso l’integrazione aliena, è presumibile che loro non andranno d’accordo con Agent Liberty e il suo Children of Liberty.

Altri crediti di Witwer includono Star Wars: Rebels, Once Upon a Time e la versione britannica di Being Human. Supergirl oltreoceano tornerà Domenica 14 Ottobre.   [Entertainment Weekly]