“Black Lightning 2”: Jordan Calloway promosso a volto fisso del cast

Khalil di Black Lightning continuerà a portare Painkiller adesso che Jordan Calloway è stato promosso a series regular per la seconda stagione del dramma targato CW.

Negli episodi conclusivi della prima stagione il precedentemente paralizzato Khalil ha trovato uno scopo come arma vivente per il boss del crimine Tobias Whale. Ma ben presto, egli sentirà la mancanza della sua vecchia vita e dei suoi sogni, nonché del suo amore adolescenziale Jennifer Pierce.

Sono entusiasta della promozione di Jordan a membro fisso del cast” ha detto lo showrunner Salim Akil al panel del San Diego Comic-Con. “È stato una grande risorsa per il nostro show… durante la prima stagione e ora che si è evoluto in Painkiller, sono impaziente che lo vediate nella seconda stagione”.

Altri crediti televisivi di Calloway includono Riverdale, Freakish, Beyond e ER. Black Lightning oltreoceano tornerà Martedì 9 Ottobre.   [TVLine]

Annunci

“Agents Of S.H.I.EL.D. 6”: Jeff Ward promosso a regular

Allerta spoiler!…? Deke Shaw apparentemente è ancora con noi dato che Marvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D. ha promosso Jeff Ward allo status di membro fisso del cast per la sesta stagione.

Ward si è unito alla serie targata ABC la scorsa stagione, quando Coulson & Co. non si sono ritrovati sono nello spazio ma anche nel futuro. Lì, hanno stretto amicizia con Deke, che alla fine abbiamo appreso essere nientemeno che il nipote di Jemma e Fitz. Al termine della quinta stagione il destino di Deke era teoricamente in aria…

In notizie correlate, Marvel ha confermato sui social che Clark Gregg dirigerà il primo episodio della sesta stagione intitolato “Missing Pieces” scritto dai co-showrunner Jed Whedon e Maurissa Tancharoen. Lo S.H.I.E.L.D. tornerà la prossima estate (dopo l’uscita nei cinema del 4° film sugli Avengers).   [TVLine]

“Homecoming”: data e trailer del nuovo dramma con Julia Roberts

La nuova serie con Julia Roberts è proprio dietro l’angolo.

Il nuovo dramma targato Amazon e diretto dal creatore di Mr. Robot, Sam Esmail sarà rilasciato Venerdì 2 Novembre; l’annuncio è arrivato dal San Diego Comic-Con.

La serie adattata dall’omonimo podcast Homecoming, viene descritto come uno sconvolgente thriller incentrato su Heidi Bergman (Roberts), una ex assistente sociale che aiutava i soldati nel passaggio dal campo di battaglia alla vita civile. Anni dopo, vivendo con sua madre e lavorando come cameriera, Heidi viene interrogata dal governo circa i motivi per cui ha cambiato mestiere.

Amazon ha rilasciato sia il poster ufficiale che il primo teaser.

Homecoming, che è già stato rinnovato per la seconda stagione, vanta un ensemble che include Dermot Mulroney (New Girl), Bobby Cannavale (Mr. Robot), Sissy Spacek (Bloodline), Shea Whigham (Boardwalk Empire), Jeremy Allen White (Shameless), Alex Karpovsky (Girls) e Stephan James (Shots Fired).   [TVLine]

“Cloak & Dagger” rinnovato per la 2^ stagione da Freeform

Freeform ha elargito a Tandy e Tyrone più tempo per capire meglio i loro poteri rinnovando Marvel’s Cloak & Dagger per la seconda stagione che sarà formata da dieci episodi.

L’annuncio è arrivato al panel del San Diego Comic-Con, dove i membri del cast – Olivia Holt, Aubrey Joseph, Ally Maki e Emma Lahana – si sono riuniti per parlare della prima stagione che oltreoceano si concluderà il 2 Agosto.

Freeform ha anche rilasciato un breve teaser rivelando che “la seconda stagione sarà Mayhem” un allusione all’alter ego del personaggio di Lahana, Brigid O’Reilly. Le riprese cominceranno dei nuovi episodi cominceranno nell’autunno. Al panel i capi di Cloak & Dagger non hanno escluso la possibilità di un crossover con l’altra serie targata Freeform, Marvel’s Runaways.   [TVLine]

“Buffy The Vampire Slayer”: Joss Whedon sta sviluppando il reboot

Incredibile ma vero, ma in quest’epoca di reboot televisivi forse potevamo aspettarci che Buffy Summers prima o poi facesse ritorno a Sunnydale… anche se forse avrà un aspetto diverso da come la ricordiamo.

Il reboot di Buffy The Vampire Slayer è attualmente in fase di sviluppo e un’attrice di colore dovrebbe ottenere il ruolo della cacciatrice di vampiri titolare.

Il creatore della serie originale Joss Whedon sarà produttore esecutivo della potenziale nuova serie al fianco di Monica Owusu-Breen (Midnight, Texas) che sarà sia sceneggiatrice che showrunner del reboot. (Owusu-Breen in precedenza ha lavorato alla sceneggiatura di Agents of S.H.I.E.L.D., dove anche Whedon è un EP). Il reboot per il momento non è legato ad alcuna rete o servizio streaming, ma sembra essere “contemporaneo, basato sulla mitologia della serie originale”.

La Buffy originale era Sarah Michelle Gellar, il debutto risale al 1997, sette stagioni in totale per la serie originale e cinque per lo spin-off Angel.   [TVLine]