“Cloak & Dagger” post finale: anticipazioni sui destini di Tandy e Tyrone, la rivelazione di ‘Mayehm’

La prima stagione di Marvel’s Cloak & Dagger è giunta al termine con un finale esplosivo che ha spinto Tandy e Tyrone al loro limite di sopportazione offrendo poi una sbirciatina al futuro della serie.

[Contiene SPOILER] Ricapitolando brevemente, dopo aver appreso di tutta la situazione “Divine Pairing”, Tyrone si è offerto volontario di sacrificare se stesso per salvare la città, ma Tandy non era disposta a lasciarlo morire solo perché una vecchia leggenda affermava che uno solo di loro poteva sopravvivere. Invece, nemmeno a dirlo la loro unione ha impedito l’esplosione senza costare la vita di nessuno dei due.

Parlando di vite che (non) sono state perse, O’Reilly sembrava spacciata quando il suo corpo è stato gettato in acqua, ma nei momenti conclusivi dell’episodio, lei è emersa come una donna cambiata. Una con sfumature… Mayhem, addirittura.

TVLine ha intervistato il produttore esecutivo del dramma targato Freeform, Joe Pokaski circa i grandi momenti del finale, gli sviluppi più interessanti e ovviamente quel primo sguardo all’alter ego di O’Reilly.

Tanto per cominciare, l’EP spiega che “la prima stagione era circa capire Tandy e Tyrone come essere umani per poi spingerli in un ruolo eroico. La seconda stagione nei nostri sogni finora, riguarda la loro scelta di fare gli eroi e di essere dei vigilanti. Guardiamo alla realtà di ciò e di come questo è in contrasto con quello che dovrebbero fare – e cosa succede quando superi il limite”.

Parlando del ritmo della seconda stagione, Pokaski afferma che esso sarà simile alla prima stagione o forse un po’ più veloce… “Parte del motivo per cui abbiamo deliberatamente indugiato all’inizio è perché non puoi tornare indietroe in questo modo i telespettatori hanno avuto modo di conoscere i personaggi. “Le ruotine sono state tolte in termini di narrazione, quindi ci muoveremo con un ritmo leggermente più veloce”.

Tyrone | Il fatto che egli è tuttora ricercato per omicidio “sarà un grosso ostacolo” riconosce il produttore. “Eravamo entusiasti – probabilmente perché siamo masochisti – di togliere qualcosa a Tandy e Tyrone al termine della stagione. Il problema principale di Tyrone era che viveva in una gabbia dorata” mentre adesso non ha più la protezione della sia famiglia. “Siamo in grado di guardare a un aspetto diverso della sua personalità, di metterlo al tappeto e vedere come si rialza”.

Tandy | Similmente a Tyrone, lei si trovava in una piccola bolla – vivendo da sola e tenendo le persone a distanza, cosa che le permette di essere cinica – ma entro la fine, si è resa conto di cosa ha fatto sua madre per lei e ha deciso di tornare a casa, che era la cosa giusta da fare, ma sarà complicato. Ricalibrerà anche la sua morale”.

O’Reilly | “Tutto quello che faremo con Mayhem, in particolare nei primi tre o quattro episodi vi sorprenderà. Non voglio anticipare troppo, perché sono davvero entusiasta di quello che realizzeremo. Era un preludio di come alzeremo il volume nella seconda stagione. Adesso che lavoriamo con Emma Lahana e sappiamo cosa può fare, introdurremo una Mayhem – e un personaggio – che non avete visto finora dice l’EP.

Nei fumetti Mayhem fa del bene nonostante il suo nome suoni un po’ come quello di una cattiva; “sì, lei si trova un po’ nel mezzo” riconosce l’EP. “La cosa che più mi ha entusiasmato, in generale, era l’idea che se Tandy e Tyrone scelgono di essere dei vigilanti, come reagiranno al modo in cui opera Mayhem? E come calibrano il loro vigilantismo sia lontano che verso di lei?”.

Crossover con i Runaways | Pokaski non esclude che Tandy e Tyrone possano fare la conoscenza degli altri giovani eroi dell’universo Marvel che hanno attualmente una loro serie su Freeform. Per me sarebbe più facile. Sono di parte perché mi piace davvero lo show. Posso dire che c’è molta burocrazia che dovremmo superare. Credo che i fan di Runaways sappiano che Cloak e Dagger sono arrivati abbastanza presto nella storia dei Runaway, quindi c’è sicuramente un certo karma Marvel che speriamo di poter soddisfare, ma Tandy e Tyrone sono i Rosencrantz e Guildenstern dell’universo Marvel, possono presentarsi ovunque”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...