“NOS4A2”: Zachary Quinto sarà un seducente cattivo nel nuovo horror di AMC

Zachary Quinto sarà il protagonista del nuovo dramma soprannaturale targato AMC, NOS4A2.

Basato sul best seller di Joe Hill del 2013, NOS4A2 – di cui la rete via cavo ha ordinato dieci episodi lo scorso Aprile – si incentra su Vic McQueen, una giovane artista che scopre di aver l’abilità sovrannaturale di rintracciare l’apparentemente immortale cattivo Charlie Manx.

Quinto interpreterà proprio Manx, il seducente avversario che si nutre delle anime dei bambini e poi deposita ciò che ne rimane a Christmasland – un gelido e contorto villaggio di Natale dell’immaginazione di Manx dove ogni giorno è Natale e l’infelicità è contro la legge. Manx capisce che il suo mondo è minacciato quando Vic scopre il pericoloso dono.

L’attore recentemente è stato impegnato a teatro con The Boys in the Band, ma nel piccolo schermo è noto principalmente per American Horror Story e Heroes.

Le riprese di NOS4A2 sono iniziate da poco a Rhode Island; il debutto oltreoceano è atteso nel 2019.   [TVLine]    Heroes – Stagioni 1-4 (Boxset) (23 DVD)

Annunci

“Absentia”: rivelati i dettagli della seconda stagione

Amazon ha confermato ufficialmente il rinnovo di Absentia per la seconda stagione le cui riprese sono attualmente in corso a Sofia, in Bulgaria.

La serie con e prodotta da Stana Katic si incentra sull’agente dell’FBI Emily Byrne, la quale è tornata nel mondo dei vivi dopo esser stata dichiarata morta mentre dava la caccia a uno dei serial killer più noti di Boston. Nei dieci episodi della seconda stagione, dopo aver trovato e ucciso il suo rapitore, Emily affronta una precaria nuova normalità con suo figlio Flynn e l’ex marito Nick. Sfortunatamente, la sua ossessiva indagine sulle domande che la perseguitano svela un serial killer e un complotto che minaccia la sua famiglia e non solo.

I nuovi membri del cast includono Matthew Le Nevez (Offspring) nei panni di Cal Isaac, un rozzo ex SEAL della marina che conosce bene i demoni che perseguitano Emily (e pertanto si dimostra una controparte fedele e comprensiva) e Natasha Little (The Night Manager) come Julianne Gunnarsen, un’esperta profiler dell’FBI che si unisce alle fila del Boston Field Office dopo che la città viene colpita da un fatale attacco terroristico.
Il rilascio della seconda stagione di Absentia è previsto nel 2019.   [TVLine]

“HTGAWM 5”: il matrimonio di Connor e Oliver prende una piega letale nel trailer

Com’è tradizione in How To Get Away With Murder, un’occasione che dovrebbe essere gioiosa si trasforma in un affare mortale.

Prima la festa pre-partita della Middleton University poi il party alla Caplan & Gold e adesso – come vediamo nel trailer per la quinta stagione – sarà il matrimonio di Connor e Oliver ad essere totalmente stravolto.

Le Regole Del Delitto Perfetto 2 Stagione (4 DVD)
Annalise ha ripreso ad insegnare alla Middleton dopo la sua vittoria alla Corte Suprema mentre i Keating 4 sono arrivati al loro terzo anno e Gabriel Maddox è in classe con loro, ma proprio nel momento in cui Annalise si scatena sulla pista da ballo alle nozze dei Coliver, nota Frank e non sembra felice. “Perché hai la faccia di chi sa che qualcuno è appena morto?” gli chiede lei… dopodiché Bonnie è in lacrime, Oliver grida e del sangue imbratta la neve. Buona visione!

HTGAWM oltreoceano tornerà Giovedì 27 Settembre.   [TVLine]

“Dead To Me”: James Marsden e Ed Asner si sono uniti al cast della dark comedy Netflix

La stella di Westworld, James Marsden e l’attore veterano Ed Asner reciteranno al fianco di Christina Applegate e Linda Cardellini in Dead To Me, la dark comedy targata Netflix che ha ricevuto un ordine di dieci episodi bypassando la fase pilot e viene descritta come una versione comica di Big Little Lies.

La nuova serie si incentra sulla forte amicizia che sboccia tra Jen (Applegate), una vedova profondamente ferita e Judy (Cardellini), uno spirito libero che nasconde uno scioccante segreto.

Marsden interpreterà l’interesse amoroso di Judy il quale sembra sicuro di sé e razionale, ma dietro tale facciata è un uomo vulnerabile dal complicato passato attratto dal grande cuore di Judy. Egli è stato nel cast fisso di Westworld per le prime due stagioni; al momento non è chiaro se questo ruolo inciderà sul suo lavoro nel dramma HBO dove Marsden interpreta Teddy Flood. Continua a leggere

“Star 3”: Terrence J e Lyndie Greenwood nuovi ricorrenti

Terrence J (Think Like A Man) e Lyndie Greenwood (Sleepy Hollow) saranno dei volti ricorrenti nella terza stagione del dramma musicale targato Fox.

Terrence J si calerà nei panni di Ryan French, un famoso presentatore che ha molto seguito, ma che al contempo vuole usare la sua piattaforma per realizzare un cambiamento sociale.

Greenwood interpreterà Megan Jetter, splendida e sofisticata, amichevole e impavida, lei è un avvocato che ha da poco aperto il suo studio in città. Dopo un matrimonio fallito, c’è una rigidità sotto la sua cordialità. Gli affari sono affari.

Terrence J recentemente ha lavorato in Hit the Floor, altri suoi crediti nel piccolo schermo includono Truth Be Told e Entourage. Greenwood è meglio nota per il ruolo di Jenny Mills in Sleepy Hollow e di Sonya in Nikita, più di recente ha recitato in S.W.A.T.

Star oltreoceano tornerà Mercoledì 26 Settembre.     [Deadline]

“Riverdale 3” foto: la madre di Archie torna per difenderlo in tribunale

Quando sei ingiustamente accusato di omicidio, è bello avere tua mamma al tuo fianco, non è vero?

La rete The CW ha rilasciato alcune immagini – che trovate tutte nella gallery di TVLine – per il primo episodio della terza stagione di Riverdale intitolato “Labor Day” e confermano quello che un po’ ci aspettavamo: Molly Ringwald riprenderà i panni della madre di Archie, Mary Andrews. Lei è un affermato avvocato, quindi ha senso vederla come parte della difesa legale del figlio ora che Hiram l’ha incastrato per omicidio.

Negli scatti vediamo anche la vacanza di Archie, Veronica, Betty e Jughead in campeggio e non sarebbe Riverdale se il giovane Andrews indossasse sempre la maglietta, giusto?   [TVLine]

“Insatiable” rinnovato per la 2^ stagione da Netflix

Netflix non ha ancora fatto il pieno di Insatiable: il servizio streaming ha rinnovato la dramedy con protagonista Debby Ryan per la seconda stagione.

La serie si incentra su Patty, una teenager un tempo in sovrappeso e vittima di bullismo che cerca vendetta su coloro che la infastidivano attraverso i concorsi di bellezza. Del cast fanno parte anche Alyssa Milano, Dallas Roberts e Christopher Gorham.

Prima del suo lancio – il 10 Agosto – la serie ha incassato una reazione negativa sui social media; con tante persone che hanno criticato il presunto appoggio dello show all’umiliazione delle persone grasse. Molte petizioni sono state lanciate perché Netflix non rilasciasse la prima stagione; portando i membri del cast a difendere Insatiable durante il tour promozionale.   [TVLine]

“American Gods”: continuano i problemi con la 2^ stagione

American Gods ha “licenziato ma non licenziato” (come sottolinea una fonte) lo showrunner della seconda stagione Jesse Alexander sulla scia dei problemi di produzione, ritardi e copioni riscritti da alterati membri del cast.

L’ex produttore esecutivo di Hannibal è stato assunto come co-showrunner lo scorso Febbraio, per lavorare al fianco dell’autore di American Gods Neil Gaiman e prendere le redini dei co-creatori Bryan Fuller e Michael Green (che hanno lasciato lo show lo scorso Novembre a causa di “ragioni creative”). Gaiman, tuttavia, si è concentrato maggiormente su Good Omens di Amazon, altro adattamento dai suoi romanzi.

Al momento Alexander non lavora più in American Gods come showrunner o sceneggiatore e gli è stato chiesto di non essere coinvolto in nessuna fase di produzione e post-produzione. I produttori Chris Byrne e Lisa Kussner sono rimasti a gestire la serie.

Anche se a Alexander è stato proposto di ridefinire la serie in qualcosa di più conforme alla visione e ai desideri di Gaiman, fonti riportano che le sceneggiature sono state accolte con derisione da parte di Ian McShane e altri attori, al punto che Orlando Jones è stato dato un credito come scrittore per evitare di incappare in qualche norma sui diritti degli sceneggiatori. Continua a leggere

“Cursed”: Katherine Langford si è unita al cast della serie Netflix

La protagonista di 13 Reasons Why, Katherine Langford ha trovato un altro tragico ruolo presso Netflix: l’attrice reciterà in Cursed, la rivisitazione del servizio streaming della Signora del Lago di re Artù.

Langford interpreterà Nimue, un’adolescente con “un misterioso dono destinata a diventare la potente (e tragica) Lady of the Lake” secondo Netflix. La serie circa la formazione – co-creata da Frank Miller (Sin City) e Tom Wheeler (The Cape) – esplora i temi della “distribuzione del mondo naturale, del terrore religioso, della guerra assurda e di trovare il coraggio di comandare di fronte all’impossibile”.

Langford molto probabilmente non tornerà nella terza stagione di 13 Reasons Why.   [TVLine]