“Arrowverse” crossover: Elizabeth Tulloch sarà… Lois Lane!

La star di Grimm sarà la fidanzata di Superman!

Elizabeth (alias Bitsie) Tulloch interpreterà Lois Lane nel crossover dell’Arrowverse in onda oltreoceano a Dicembre.

Come annunciato nelle settimane scorse il crossover di quest’anno – che escluderà DC’s Legends Of Tomorrow – comincerà Domenica 9 Dicembre con The Flash e oltre a introdurre Kate Kane alias la vigilante di Gotham, Batwoman (interpretata da Ruby Rose), ma Superman (Tyler Hoechlin) tornerà nell’eroica mischia e si porterà con sé Lois.

Tulloch ha interpretato la veterinaria divenuta una Hexenbiest Juliette Silverton nelle sei stagioni del dramma soprannaturale targato NBC. Altri suoi crediti televisivi includono Quarterlife, Portlandia, The West Wing e Dr. House.   [TVLine]

In notizie correlate, Cassandra Jean Amell – la moglie nella vita reale del protagonista di Arrow, Stephen Amell – ha ottenuto il ruolo di Nora Fries ovvero la moglie di Mr. Freeze nel crossover evento sopracitato.

Amell in televisione ha debuttato come concorrente di America’s Next Top Model e da allora è apparsa in One Tree Hill, Hart of Dixie, e Mad Men. [Entertainment Weekly]

Annunci

Rating di Giovedì 13 Settembre

La prima stagione di Take Two questo giovedì su ABC si è conclusa seguita da 2.9 milioni di telespettatori totali e un rating di 0.5 in aumento rispettivamente del 26 per cento e un decimo dalla scorsa settimana. La serie con Rachel Bilson e Eddie Cibrian ha ottenuto il suo audience più alto in due mesi.

Match Game (4.3 milioni/0.8) è risalito del 30 e 33 per cento per i suoi migliori numeri da gennaio 2017 e gennaio scorso.

Su CBS il Big Brother (6 milioni/1.7) ha guadagnato il 15 per cento e due decimi.   [TVLine]

“Legacies”: primo sguardo al ritorno di Matt Donovan

Non si sa bene come, ma Matt Donovan oltre a essere sopravvissuto per otto stagioni in The Vampire Diaries è rimasto a Mystic Falls, è diventato lo Sceriffo della città e ora – come sarà rivelato nello spin-off di The Originals, Legacies – ha una posizione ferma sulle creature soprannaturali.

Per la prima volta, Matt non è combattuto per la devozione di proteggere i suoi migliori amici contro altre persone del loro gruppo” spiega la showrunner Julie Plec.

“Il suo solo obiettivo è di mantenere le faccende soprannaturali sul basso profilo, se non fuori da Mystic Falls e di proteggere la città. Di conseguenza questo lo mette continuamente in contrasto con Alaric e i ragazzi della scuola. Nel primo episodio lui dice molto chiaramente: ‘se mi arriva voce che i tuoi ragazzi causano problemi, verrò per loro’. Quindi è allo stesso tempo un amico e un antagonista”.
The Originals : La Terza Stagione Completa (5 DVD)

Matt in particolare “vuole dare ai ragazzi il beneficio del dubbio ma ha anche una politica di tolleranza zero perché sa di cosa sono capaci” aggiunge Plec. Legacies oltreoceano debutterà Giovedì 25 Ottobre.   [Entertainment Weekly]

“Supergirl 4”: Xander Berkeley sarà il padre di Agent Liberty

Sappiamo già che il sentimento anti-alieno si farà strada in Supergirl quest’anno guidato da Ben Lockwood alias Agent Liberty. Ma chi ha formato la mente di questo gruppo d’odio che mette al primo posto gli esseri umani? Sembra che la mela non sia caduta molto lontano dall’albero.

Xander Berkeley, che attualmente interpreta Gregory in The Walking Dead, ha ottenuto il ruolo del padre di Ben, Peter Lockwood nella quarta stagione del dramma CW.

Peter è “il proprietario di una fabbrica della classe media che lotta per sbarcare il lunario in un mondo che cambia rapidamente a causa dell’aumento degli alieni provenienti dallo spazio che vivono tra noi”.

Egli è un uomo orgoglio e risoluto, un uomo di famiglia che ha dedicato la sua vita a provvedere alle persone. I semi del suo discontento instillano le basi del gruppo anti-alieno“. Non c’è bisogno di aggiungere che i Lockwood non saranno fan del DEO.

Altri crediti di Berkeley includono Nikita, 24 e The Mentalist. Oltreoceano Supergirl tornerà Domenica 14 Ottobre.   [TV Insider]

“Supernatural 14” foto: Michael incontra Jo

All’inizio della quattordicesima stagione di Supernatural, Michael/Dean è ancora irrintracciabile e tale disfatta pare evidente dalla barba di suo fratello Sam.

    

Sam non si preoccupa di dormire, mangiare o radersi” afferma Jared Padalecki. “Sta cercando di capire cosa succede con differenti vascelli e differenti angeli”.

Ma per quanto riguarda Michael, lui ha una visione e quando la nuova stagione comincia – oltreoceano Giovedì 11 Ottobre – non perderà tempo nel tentare di trasformare in realtà questa sua visione.Michael si guarda intorno e vede questa creazione molto imperfetta” aggiunge il co-showrunner Andrew Dabb.Vede un modo per ricominciare. In pratica, vuole rendere il mondo un posto migliore”. Continua a leggere

“Westworld 3”: Aaron Paul si è unito al cast

La stella di Breaking Bad, Aaron Paul ha firmato per recitare nella terza stagione di Westworld.

Al momento non ci sono dettagli sul personaggio che l’attore trionfatore agli Emmy interpreterà, ma sembra che sarà un volto fisso del cast.

Meglio noto per il ruolo di Jesse Pinkman, parte che gli è valsa tre nomination agli Emmy come attore non protagonista, altri crediti nel piccolo schermo di Paul includono The Path, Black Mirror e BoJack Horseman. Egli apparirà anche nella serie antologica targata Apple, Are You Sleeping, che non dovrebbe entrare in conflitto con Westworld.

Paul ha pubblicato un post su Instagram in cui accenna alla parte.   [TVLine]

“Modern Family”: un personaggio rilevante [spoiler] nella 10^ stagione

Un evento tragico scuoterà le cose per la famiglia Pritchett-Dunphy.

Secondo il co-creatore di Modern Family, Christopher Lloyd, un “personaggio importante” della comedy targata ABC non vivrà fino a vedere la fine della decima stagione (al debutto oltreoceano Mercoledì 26 Settembre).

Lloyd ha spiegato che il decesso del personaggio non identificato “sarà un evento toccante… che avrà ripercussioni in diversi episodi”. Si tratta di una svolta tragica in linea con tono decisamente più serio dei nuovi episodi. “Questa stagione ci occuperemo di grandi eventi nella vita” aggiunge Lloyd. “[La morte] è certamente un argomento con cui le famiglie trattano, e in televisione, non è facile da realizzare perché è una questione pesante. Ma allo stesso tempo, sembrerebbe strano per una famiglia non affrontarla”.

Secondo TVLine, potrebbe trattarsi dell’adorabile padre di Phil, Frank interpretato dal nominato agli Emmy Fred Willard.