“Arrow 7”: anticipazioni sul tema della stagione, il riscatto di Oliver e non solo

Arrow è diretto verso un nuovo capitolo nella sua settima stagione che comincerà con Oliver dietro le sbarre dopo il suo smascheramento come vigilante di Star City.

La nuova showrunner del dramma CW, Beth Schwartz in un’intervista con Entertainment Weekly ha spiegato che il tema di questa stagione sarà la “redenzione. Tocca tutti i nostri personaggi, specialmente Oliver in prigione. [Dopo] il modo in cui si sono concluse le cose la scorsa stagione, deve dimostrare se stesso a quella parte della città a cui ha mentito per sei anni. Lui era il sindaco e Green Arrow, ma loro non ne avevano idea. Su di lui come persona ci sono opinioni contrastanti e durante la stagione dovrà riscattarsi”.

A proposito di come il tema della redenzione toccherà anche gli altri personaggi, lei aggiunge: “come abbiamo mostrato nel trailer, da cinque mesi non ci sono stati vigilanti. In realtà sono illegali. Quindi un po’ come Oliver deve rimettersi in piedi, loro devono capire cosa significa essere un eroe in città senza però uscire nelle vesti di vigilante. Si dedicheranno tutti a qualcosa di diverso”.

Felicity | “Vedremo un lato diverso di lei che non abbiamo mai visto” afferma Schwartz ricordando che Oliver non ha consultato sua moglie quando si è consegnato alle autorità al termine dello scorso anno. “Felicity prenderà in mano le cose questa stagione e noi vedremo un lato diverso di lei di cui credo che i fan saranno entusiasti. È tutto quello che posso dire”.

Un velo di mistero | Secondo la showrunner, Arrow dà il meglio di sé non rivelando subito le sue carte: “ci saranno molti misteri questa stagione” motivo per cui Schwartz è sostenitrice della politica anti-spoiler. “Se ripensate al pilot, l’episodio era tutto incentrato su come Oliver è diventato Arrow. Teniamo quel tipo di tono, esso non sarà solo oscuro ma sarà accompagnato da tanto mistero”.
Arrow – La Quinta Stagione Completa (5 DVD)

Oliver | Essere in prigione “sarà veramente arduo per lui, anche solo riuscire a sopravvivere, similmente a quando era su Lian-Yu, dovrà fare delle scelte discutibili per sopravvivere. […] C’è così tanto conflitto lì. Non può agire come quando era Green Arrow. Le regole sono diverse in prigione”.

Ritorno alle origini | Un po’ come ai tempi della prima stagione, “volevamo che le nostre sequenze di combattimento fossero più grintose, un po’ più personali, anche dolorose. Vogliamo percepire il dolore di Oliver e sicuramente lo facciamo in quella scena di lotta” nelle docce della prigione intravista nel trailer.

Roy | “Sarà lo stesso Roy che amiamo” conferma Schwartz. “L’ultima volta che l’abbiamo visto è andato via con Thea, quindi molto è successo da allora e lui sarà molto influenzato da questo qualcosa quando tornerà”.
Arrow: Arsenal Action Figure

Oltreoceano Arrow tornerà Lunedì 15 Ottobre.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...