“Orange Is The New Black”: i produttori pensano già al potenziale sequel

Forse non diremo addio alle signore del Litchfield dopo tutto: a seguito dell’annuncio che Orange Is the New Black terminerà il prossimo anno su Netflix, sono già in corso delle discussioni per la potenziale serie sequel.

Il capo di Lionsgate TV Group, Kevin Beggs ha spiegato: “ne stiamo già discutendo e quando sarà il momento giusto, parleremo ancora con [la creatrice] Jenji [Kohan] circa un potenziale sequel”. Fonti aggiungono che tali conversazioni tra Lionsgate TV (che produce OITNB) e Kohan sono già iniziate, ma per adesso non c’è nulla di concreto.

Il colosso dello streaming ha annunciato il mese scorso che la settima stagione della dramedy trionfatrice egli Emmy sarà l’ultima e verrà rilasciata nel 2019. Per il momento non è noto se anche il potenziale sequel sarà targato Netflix, ma è molto probabile dato che Kohan un contratto a lungo termine con la compagnia ed è anche produttrice esecutiva di GLOW.  [TVLine]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...